Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Binocoli
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-12-20, 16:05   #1
alessio85
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2019
Messaggi: 242
Arrow consigli per riparazione 20x80

buogiorno ragazzi, sono alessio, e volevo chiedervi se esiste nella zona Monza-Milano
qualche negozio che faccia "Servizio di riparazione e calibratura" per il mio 20x80, comunque, per i prossimi anni non volevo spendere perché ho altre spesucce personali da "svolgere" e i miei hanno detto (in accordo con me) che "posso tirare ancora 3 anni (con 20x80 bresser (riparato)) per poi prendere nel 2023-2025 il cpc800 (per previsione di un possibile upgrade del telescopio.)

so che a Giussano/Paina c'è artesky, e volevo mandare in riparazione il 20x80 perchè con lui sto seguendo benissimo l'evoluzione di Giove e Venere e Marte) perchè ho visto che "switching" tra 10x50 il 20x80 grazie all'apertura di 80mm sono tanti, circa 1,45 arcosecondi, (sarebbe avere la stessa potenza di un rifrattore "114"), dovrei cambiare le coppe conchiglie oculari, perché si sono rotte nel luglio 07/2019, causa utilizzo intenso.

grazie a chi mi risponderà!

PS: ho sostituito il cercatore red.dot con il 9x50 !
alessio85 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-12-20, 07:31   #2
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,408
Predefinito Re: consigli per riparazione 20x80

Comincio dalla fine, a mio avviso a soli 20x del 20x80, è meglio un RED DOT di qualità, invece di un cercatore ottico 9x50.

Per le riparazioni, potrebbe costare più la corda che il sacco.

Oggi abbiamo un 20x80 come l'IBIS 20x80 ED importato da TECNOSKY, con pregiati vetri ED e quindi ottimo SEMI-APO, più APO che SEMI e con architettura WATERPROF e del costo davvero ben abbordabile, di 283€.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 30-12-20, 17:01   #3
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,034
Predefinito Re: consigli per riparazione 20x80

Quote:
alessio85 Visualizza il messaggio
...dovrei cambiare le coppe conchiglie oculari, perché si sono rotte nel luglio 07/2019, causa utilizzo intenso. grazie a chi mi risponderà
Se per riparazione intendi solo il ricambio delle coperture degli oculari, puoi chiederle a Bresser o cercarne di compatibili e in rete scrivendo "conchiglie in gomma protezione oculari". Io le ho comprate su Amazon verificando il diametro più vicino.
__________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-06-22, 12:13   #4
alessio85
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2019
Messaggi: 242
Wink Re: consigli per riparazione 20x80

Infatti sono passato al ibis 20x80 ma mi manca il makkino 70mm Svbony Sv41 da domani parte da Astrottica e in settimana verrà da me… io preferisco telescopi piccoli ma ben efficienti ed efficaci!

Ultima modifica di alessio85 : 05-06-22 12:17.
alessio85 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-06-22, 07:46   #5
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,408
Predefinito Re: consigli per riparazione 20x80

Alessio, sei in piena contraddizione tecnica, dici di preferire degli strumenti piccoli, anzi, piccolissimi, come il micro MAK SWBONY da 70mm, ma poi ti sei preso il SEMI-MASTODONTE binocolone IBIS 25x80 diritto, del peso non lieve di ben 5Kg.

Io prima di prendere l'IBIS 25x80, avrei fatto di tutto per farmi collimare il tuo IBIS 20x80 ED che pesa solo 2Kg e sul piano prestazionale non è dietro al pesante IBIS 25x80 ED di ben 5KG.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 14-07-22, 14:41   #6
alessio85
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2019
Messaggi: 242
Post Re: consigli per riparazione 20x80

Purtroppo Marco ha detto che il 20x80 non ha i grani di collimazione. In aereo porto il mak 70mm Svbony Sv41 e il mak 102 mm scenderà con papà.
alessio85 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:17.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it