Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 04-03-15, 14:25   #1
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,724
Predefinito Eclisse ed equinozio

Quote:
Sat Visualizza il messaggio
...forse sarebbe il caso di aprire un thread a parte...
Ti accontento.
In effetti una eclissi che avvenga entro un'ora da un equinozio è alquanto rara.
Ma la prossima del 20 Marzo si verifica 13 ore prima dell'equinozio di primavera, e questo è ancora un fatto raro, ma non straordinario.

Basta un conto della serva per rendersene conto, senza che occorra invocare i Saros o ricorrere a poco comprensibili cabale. Nel lungo periodo, la distribuzione delle eclissi è uniforme. Con un intervallo utile di +/- 13 ore, abbiamo un intervallo utile di 2.2 giorni su 365, il che ci dice che su 1000 eclissi, 6 mediamente cascano entro 12 h da un equinozio.

Tuttavia la distribuzione delle "eclissi equinoziali" non è uniforme, perché l'evento è vincolato alla condizione che un nodo dell'orbita lunare sia prossimo (entro una decina di gradi o poco più) alla longitudine di un equinozio. Poiché il nodo dell'orbita lunare si sposta lungo l'eclittica facendo un giro completo in 18,6 anni, succede che ogni 18,6 anni ci sono due bienni (circa) nei quali una eclissi di sole può verificarsi in prossimità di un equinozio.

Poi succede (ma qui il discorso si complica) che le eclissi equinoziali capitino "a blocchi", distanziati di 3-4 secoli.
Ecco la sequenza fra il 1500 e il 2500 di eclissi che sono avvenute o avverranno entro 13 ore da un equinozio:
Codice:
20/3/1662
22/9/1680
20/3/1681

22/9/1968
23/9/1987
20/3/2015
20/3/2034
20/3/2053
19/3/2072

22/9/2340
23/9/2359
20/3/2387
20/3/2406
23/9/2424
19/3/2444
20/3/2463
Sono 16, su 2395 eclissi avvenute nel periodo, il che fa 6.7 in 1000 anni, poco più di quanto previsto dai conti della serva...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-03-15, 15:13   #2
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,648
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Quindi io me lo devo godere perché o è l'ultimo o che mi vada tutto bene è il penultimo
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 04-03-15, 16:03   #3
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,724
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Purtroppo da Torino avresti poco da goderti... Però potresti prenotare una crociera nel Mar Rosso e goderti la totalità...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-03-15, 19:33   #4
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,139
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Perchè lo vuoi mandare sul Mar Rosso?



__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-03-15, 19:35   #5
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,724
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Quote:
Sat Visualizza il messaggio
Perchè lo vuoi mandare sul Mar Rosso?
Perché lui si riferiva alla prossima eclisse all'equinozio, nel 2034 ...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-03-15, 19:42   #6
Sat
Utente Senior
 
L'avatar di Sat
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,139
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

OK, avevo capito per questa eclissi.
__________________
How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Sat non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 05-03-15, 01:17   #7
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,174
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Oggi va di moda il "selfi", cioè il fotografare sé stessi.

Da qualche parte dovrei avere ancora il "selfi" che mi sono fatto mentre guardavo l'eclissi di sole (da Verona, ... quasi totale) attraverso un vetro affumicato.
Oh: vero vetro affumicato da me per guardare l'eclissi di sole.
[Domani, forse, mi metto a cercare se trovo quella foto].

Ricordo che ero universitario, ma non ricordo più in che anno è stato.
Probabilmente verso il 1957; forse la stessa estate del bellissimo ritorno della cometa di Halley (che sono andato a vedere in Lessinia, a circa 1900 m di quota, in passeggiata notturna con altri 5 amici ... tre dei quali sono già morti, e due solo qualche anno dopo).
Ma forse era il 1958.
Non credo che anch'essi abbiano potuto guardare davvero il sole eclissarsi e ritornare poi tutto visibile. Pochi erano quelli tanto interessati da procurarsi un vetro affumicato o altro analogo aggeggio.
Dal che si capisce che non è l'eclissi che porta sfiga ma la cometa di Halley
Anzi: si capisce che l'osservazione dell'eclissi è il giusto antidoto contro la jattura della cometa.
Gli altri due ancora vivi sono fratelli e figli di un radiologo (allora ancora in attività)... e so che allora al posto del vetro affumicato i figli di radiologi disponevano di lastre fotografiche già impressionate, apparentemente nere ma in realtà translucide quanto basta a vedere attraverso esse il sole come una bella macchiolina luminosa.
-------------
Negli anni 90 (ma non ricordo più in quale anno di preciso) c'è stata un'altra eclissi totale di sole ... non proprio totale dalle mie parti.
Ricordo che era estate e, di buon mattino, mi ero messo in strada per andare in autostop a Garmisch per vederla "totale".
Toh che appena arrivato sulla provinciale della Valpolicella (a 200 metri da casa mia) si ferma la prima auto cui faccio segno. E dentro ci sta un vecchio amico (sempre del periodo universitario, quindi di più di trent'anni prima) con la moglie, anch'essi diretti proprio a Garmish per vedere l'eclissi totale!
Ovviamente ci siamo andati assieme.

Ma guarda, a volte, com'è piccolo il mondo!

–––––––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-03-15, 12:15   #8
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,724
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Probabilmente verso il 1957...
... Ma forse era il 1958...
No. Era il 15 Febbraio 1961 ...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-03-15, 13:32   #9
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,174
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Quote:
Mizarino Visualizza il messaggio
No. Era il 15 Febbraio 1961 ...
???
Eravamo già nel '61?
Allora sono proprio da rottamare!
In quella data ... stavo andando fuori corso.
Ed ero supplente un giorno qua un altro là di matematica e/o di fisica.

Ma davvero era appena il 15 febbraio?
Sei sicuro che non ci sia stata una bella eclissi anche qualche anno prima e in diversa stagione?

Dai miei ricordi l'ora era di mattina avanzata (diciamo poco prima di mezzogiorno) e il sole era forte ... e avrei detto che fosse primavera inoltrata.

Nei pochi minuti di eclissi, oltre al calo di luce (come fossimo al tramonto) sì è levato un vento forte, a folate, improvviso ... E lo credo bene che nell'antichità l'eclissi fosse percepita come qualcosa di miracoloso e incutesse terrore, quasi un presagio di sciagure!
Dopo pochi minuti l'aria è tornata assolutamente ferma come era prima dell'eclissi.

Forse hai ragione sulla data.
Ripensandoci, mi par di ricordare che ne parlassimo fin dall'anno prima con un compagno di stanza (nel Collegio Mazza di Padova) che faceva Scienze, E costui è stato mio compagno di stanza nell' a.s. '59/60.

Ho il vago ricordo di essermi messo supino in un piccolo appezzamento incolto dietro casa mia col vetro affumicato (un rettangolo ben più lungo che largo) tra indice e pollice della destra e la piccola "Kodac instamatic" (a fuoco fisso) nella sinistra.
Non avevo cappotto, ero in maglioncino.
Non doveva quindi esserci freddo. E come faceva ad essere il 15 febbraio?

Eh, eh: la memoria ci tradisce.
Ho controllato in rete: non poteva essere che il 15 febbraio 1961.
E dove ho guardato si diceva verso le 8:30 - 8:40 di mattina ...
Ma io mi ricordo di un sole forte e abbastanza alto, di non aver freddo anche senza cappotto e a mani nude ...

Boh!
––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 05-03-15, 13:58   #10
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,724
Predefinito Re: Eclisse ed equinozio

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Ma davvero era appena il 15 febbraio?...
Se vuoi qualcuno che metta in dubbio la data di una eclissi totale di sole, rivolgiti ad un avvocato. Lui certamente ne sarà capace...
Mizarino non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 20:49.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it