Calendario CFHT 2014
Coelum
Il Numero in Edicola
Abbonamenti
Abbonarsi è facile e veloce!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Deep-Sky

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Il Primo Telescopio
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 27-07-09, 10:23   #1
matrilineare
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2009
Messaggi: 20
Predefinito Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

Innanzitutto un saluto a tutti, ho scoperto il vostro forum da due giorni e lo ritengo molto serio e pieno di informazioni; spero inoltre di aver postato nella sezione giusta del forum.
Vengo al dunque: possiedo un telescopio rifrattore della Skywatcher, con diametro 120mm e lunghezza focale 1000mm, l'hanno dato a mio padre che, a sua volta, me lo ha "rigirato".
Mi piacerebbe avere qualche parere in merito al valore dell'oggetto, da parte di qualcuno piuttosto esperto; al momento non saprei come utilizzarlo, viste le dimensioni: mi occupo di fotografia e trasportabilità e manegevolezza sono due concetti, per me, sacri.
Da quel che ho potuto capire, documentandomi sul vostro forum in questi due giorni, i punti di forza del telescopio (essendo un rifrattore) dovrebbero essere potere risolutivo e contrasto, è dotato di montatura equatoriale (anche se non ho ben capito quale, tra le tante), il cercatore è ottico e, misurandolo con la riga, ha un diametro di 50mm per una lunghezza di 230mm fuori tutto. Inoltre in dotazione ci sono 4 oculari: 1 Celestron 25mm SMA, e 3 Plossl rispettivamente da 6,5mm , 9mm e 40mm.
Quanto pensate possa valere il tutto? Io, sinceramente, preferirei venderlo per monetizzare e, magari acquistare più in là un buon cannocchiale o un telescopio di quelli compatti, con schema ottico Maksutov-Cassegrain (il Meade Ds2090, ad esempio), in modo che sia molto compatto ed utilizzabile con la mia reflex tramite opportuno adattatore, anche per visuale terrestre.
Ho anche delle foto dell'oggetto, che non so come allegare ma che posso spedire se qualcuno fosse interessato a capire di cosa si sta parlando. Ringrazio in anticipo a tutti quelli che mi saranno d'aiuto.
matrilineare non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-07-09, 11:36   #2
Giulio95
Utente Senior
 
L'avatar di Giulio95
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 1,258
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

Ciao.
Se ho capito bene tu lo vorresti utilizzare sul terrestre e su luna e pianeti.
In questo caso il telescopio in questione va bene a parte il rapporto focale non certo elevato che dovrebbe dargli una maggiore compattezza con un pò di abberrazione cromatica.

Ti consiglio un buon manuale e di fare un po di pratica.

P.S. la montatura è un EQ5? Bada che se si tratta di una sottodimensionata EQ3 il tele ballerà molto rendendoti difficile il puntamento
__________________
"Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle." Carl Sagan
Tal 100rs-Celestron C9,25-Altazimutale T-Sky-treppiede aht-Coronado p.s.t.-66ed-giro mini su manfrotto 055
Il mio blog:http://www.acrossoneuniverse.blogspot.com
Giulio95 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Vecchio 27-07-09, 11:49   #3
matrilineare
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2009
Messaggi: 20
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

Grazie Giulio per la risposta. Purtroppo, pur avendo molta curiosità nei confronti dell'argomento, non ho tempo, al momento, per dedicarmi all'osservazione celeste, per cui per me adesso è prioritario vendere tutto per poi acquistare, eventualmente in futuro, un telescopio molto più compatto rispetto a quello che ho adesso (come un Maksutov-Cassegrain che somigliano, per ingombro, a dei cannocchiali, più che a dei telescopi). Quello che vorrei capire, adesso, è quanto poter ricavare dalla vendita: so che lo Skywatcher 120/1000 non è propriamente un telescopio giocattolo, ha una buona qualità ed essendo 120 di diametro, permette di spingersi anche un pò più in là nell'osservazione. Quel che vorrei è il parere di qualcuno ferrato in materia, (e qui ce ne sono tanti) che possa darmi un valore indicativo in modo da venderlo senza chiedere troppo ed al contempo senza svendere il tutto. Il telescopio è stato usato una sola volta, e, tornando al tuo discorso sulla montatura, non so che tipo di montatura sia, ma di certo ho notato un certo tremolio, soprattutto puntando Giove e aumentando l'ingrandimento cambiando progressivamente oculare.
matrilineare non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-07-09, 11:54   #4
Giulio95
Utente Senior
 
L'avatar di Giulio95
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 1,258
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

Allora vuoi venderlo!
Più o meno costerà 600 euro.
Tu puoi rivenderlo a 350-400 euro su astrosell e comprarti in futuro un ottimo e compatto maksutov da 127 mm su EQ3 o 150 mm su EQ5
__________________
"Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle." Carl Sagan
Tal 100rs-Celestron C9,25-Altazimutale T-Sky-treppiede aht-Coronado p.s.t.-66ed-giro mini su manfrotto 055
Il mio blog:http://www.acrossoneuniverse.blogspot.com
Giulio95 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-07-09, 12:44   #5
matrilineare
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2009
Messaggi: 20
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

Quindi pensi che possa ricavare 400 euro per il tutto? In pratica, venderei il tubo rifrattore Skystar 120/1000, la montatura equatoriale (che non so di che tipo sia, se mi lasci una mail ti mando una foto affinchè tu possa identificarla), il cercatore ottico, il raddrizzatore ed i tre oculari Plossl (sinceramente il Celestron vorrei tenermelo). Mi consigli pertanto di piazzarlo su astrosell? Inoltre, ho visto il Meade DS2090, un Maksutov-Cassegrain motorizzato, in offerta a 300 euro + spedizione: quanto perderei in qualità, rispetto a quello che ho? E' un buon telescopio? So che ne esistono di simili, e probabilmente anche migliori, ma i Meade DS hanno quella montatura particolare che, tolto il telescopio e messa un'apposita staffa con macchinetta fotografica, diventa in pratica una testa motion control ottima per realizzare filmati in time lapse con movimento di macchina in panoramica (per fare la stessa identica cosa, nel cinema si utilizzano teste remotate da migliaia di euro); in tal modo, prenderei due piccioni con una fava...
matrilineare non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-07-09, 12:57   #6
Giulio95
Utente Senior
 
L'avatar di Giulio95
 
Data di registrazione: Apr 2009
Ubicazione: Roma
Messaggi: 1,258
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

Allora se includi i 3 oculari vendilo per 550 euro.
Non conosco quel telescopio di cui parli ma io ti consiglio il mak 127 mm della sky watcher su EQ3
Dovrebbe venire nuovo sui 600 euro.
__________________
"Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle." Carl Sagan
Tal 100rs-Celestron C9,25-Altazimutale T-Sky-treppiede aht-Coronado p.s.t.-66ed-giro mini su manfrotto 055
Il mio blog:http://www.acrossoneuniverse.blogspot.com
Giulio95 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Vecchio 27-07-09, 13:49   #7
giorgio l'orso
Utente
 
Data di registrazione: Feb 2009
Ubicazione: Cn
Messaggi: 673
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

I valori che ho letto sono molto ottimisti... il solo tubo 120/1000 nell'usato (in ottime condizioni...) si può trovare a 150 euro. Per la montatura non so, non si capisce cosa sia. Gli oculari nemmeno, ma un eccellente ortoscopico si trova a 65, oculari più economici anche per meno della metà... Se riesce a vendere tutto, ma proprio tutto, forse al Mak 127 (solo tubo) ci arriva... Dimenticavo, il cercatore ha un certo valore ed è anche richiesto. La cosa migliore è mettere un annuncio con prezzi "onesti" e vedere come va, altrimenti "ad offerta", stando alla larga da chi ti offre somme ridicole. Mettendo un annuncio di tutto il blocco, difficilmente troverà acquirenti...
P.S. Non sono interessato a nulla di tutto questo, per cui i miei consigli sono solo consigli senza alcuna intenzione "furba"...
giorgio l'orso non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-07-09, 16:30   #8
k@ronte
Utente Esperto
 
L'avatar di k@ronte
 
Data di registrazione: Apr 2006
Ubicazione: Provincia di ALESSANDRIA
Messaggi: 2,073
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

quoto giorgio, il valore di 550€ è piuttosto ottimistico.
verso i rifrattori cinesi c'e' sempre una certa diffidenza (lo so perche' ho un 150 che va benissimo ma molti quando sentono "made in cina" storcono il naso).
secondo me puoi realizzare 350/380 € tutto compreso. bisogna ovviamente vedere che montatura e', se e' motorizzata, le condizioni generali estetiche e dell'ottica.
comunque un adagio sempre valido recita che "ad andare indietro si fa sempre a tempo" quindi vai su astrosell proponilo ad un prezzo che ti sembra giusto (guarda pure cosa costa nuovo e stai su un 60%) e poi se non vendi abbassi, in fin dei conti facciamo un po' tutti così .

PS, mi son preso la briga di andare a vedere il meade che indichi...non si avvicina nemmeno lontanamente a quello che hai gia'. un makkettino da 90mm per buono che sia non lo puoi paragonare ad un rifrattore da 120 ( a meno che il rifra sia veramente sbagasciato ). sul fatto di togliere il tubo e metterci la macchina fotografica mi spiace darti una delusione ma non credo otterresti risultati significativi, una altazimutale di quel tipo va giusto bene per dare uno sguardo a 4 oggetti in croce con lo strumentino proposto, la fotografia astronomica necessita di ben altra attrezzatura se vuoi ottenere risultati almeno decenti. sono convinto che con la EQ che possiedi, un buon stazionamento e un motore AR ci faresti foto di gran lunga migliori che non quell'accrocchio meade. tutto questo senza volerti smontare, e' soltanto la realta' dei fatti.
consiglio: se la montatura e' una eq5 tieniti tutto, motorizzala (se non la e' gia') e usa il tubo per il visuale e la montatura per cominciare a farci foto, usandola come un astroinseguitore con pose brevi che poi vai a sommare con i vari software che trovi ovunque, poi magari (se ti piace) ti prendi un piccolo telescopietto, una camera di guida, un pc portatile, una montatura piu' performante.... e sei entrato nella spirade dell'astrofotografia.
__________________
alex

Ultima modifica di k@ronte : 27-07-09 16:43.
k@ronte non in linea   Rispondi citando
Vecchio 27-07-09, 21:04   #9
matrilineare
Utente Junior
 
Data di registrazione: Jul 2009
Messaggi: 20
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

Grazie a tutti per i buoni consigli. La montatura non è motorizzata, e, per quanto riguarda le condizioni estetico-funzionali, tutto è indistinguibile dal nuovo (ribadisco il concetto, l'ho usato UNA sola volta). Karonte, quando parlavo di togliere il tubo ed usare la montatura del Meade DS, non mi riferivo alla fotografia astronomica, ma al creare video in timelapse con panning: se qualcuno ha visto i lavori di Ron Fricke (Baraka, Chronos) o Godfrey Reggio probabilmente avrà capito a cosa mi riferisco. Vi posto questo link per rendere più chiaro il concetto: http://www.vimeo.com/979938.
Sono più che sicuro che la mia montatura non è una EQ5: ma non esiste qualche articolo, possibilmente correlato di immagini, che mi aiuti a capire che tipo di equatoriale si tratti? C'è un modo per postare una foto, in modo che la vediate? Boh...
matrilineare non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-07-09, 06:08   #10
observator
Utente Super
 
L'avatar di observator
 
Data di registrazione: Dec 2002
Messaggi: 10,754
Invia un messaggio tremite Skype a observator
Predefinito Re: Consigli su rifrattore Skywatcher 120/1000

certo che puoi postare una foto. Puoi allegarla (icona a forma di fermaglio), ma in questo caso deve essere di pochi kb. Oppure (meglio), la metti su un server come imageshack e poi alleghi il link. (icona gialla, a forma di paesaggio di montagna).
__________________
Il mio sito web: www.telescopedoctor.com
observator non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:38.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it
Edizioni Scientifiche Coelum