Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 17-07-22, 09:00   #961
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,347
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Riducendo l'area dell'obiettivo cambia la luminosità quindi la sensibilià per gli oggetti deboli e soprattutto la RISOLUZIONE, gli unici parametri essenziali per le osservazioni astronomiche e non, ma questo sicuramente già lo sapevi....
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 09:08   #962
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 10,169
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Non lo sapevo.
Come vedi sono sincero.
Però tienimi contento, rifai l'esperimento della mezzaluna magari lo fai proprio con la Luna stessa quando è piena.
Se vedi due crateri di Tico Brahe, (che è inconfondibilissimo dal momento che si vede anche ad occhio nudo) in tal caso ho ragione io.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 09:10   #963
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,347
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Allora chiedo scusa di tutto quello che ho scritto.
Devo aver letto o interpretato male quello che hai detto.
Ciao
Però non mi dire che non si riesce a capire quello che avviene in un telescopio da 300 €.
Perchè non ci crederò mai e poi mai.
Non è che ora tiriamo in ballo il Misticismo? No eh!
Ciao
In un telescopio da 300 euro avvengono (a livello fisico) le stesse cose che avvengono in quelli da miliardi di euro.

Leggi il mio post # 958
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 09:14   #964
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,347
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Non lo sapevo.
Come vedi sono sincero.
Però tienimi contento, rifai l'esperimento della mezzaluna magari lo fai proprio con la Luna stessa quando è piena.
Se vedi due crateri di Tico Brahe, (che è inconfondibilissimo dal momento che si vede anche ad occhio nudo) in tal caso ho ragione io.
Ciao
Ma ci sei o ci fai? è mai possibile che con te non si riesca a fare un discorso serio?
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 09:22   #965
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 10,169
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Ma la luce che ci arriva dalle stelle è corpuscolare o è ondulatoria?
Toglimi questo dubbio.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 09:37   #966
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,347
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

La propagazione della luce da qualunque parte arrivi, alcuni fisici ritengono sia corpuscolare, altri ondulatoria, altri ancora dicono che sia entrambi quindi anche loro hanno le idee confuse; secondo me (ma non sono ne uno scienziato ne un fisico) è solo ondulatoria, cioè radiazioni elettromagnetiche del tutto simili alle onde radio.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 10:31   #967
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,130
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Chiaramente dopo che lo specchio di Webb è stato colpito dal micrometeorite, si è proceduto con una ricollimazione dello specchio interessato che ora è di nuovo perfettamente in posizione.
Per quanto riguarda il piccolo craterino rimasto sullo specchio le cose stanno più o meno come dice Andreatom, ossia nessun “buco” è visibile nelle immagini, e non lo sarebne neanche se mancasse completamente uno degli specchi esagonali.
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 11:53   #968
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,130
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

https://discourse-data-fra.fra1.cdn....49b4212572.png
Qui si possono invece trovare le spiegazioni riguardo le caratteristiche dei raggi di diffrazione che appaiono sulle immagini delle stelle.
aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-22, 12:50   #969
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,347
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Si, questo è normale, un settore dello specchio scollimata produce una sfuocatura su tutto il campo visivo; si avrebbero meno danni se quel settore fosse proprio mancante come dicevi tu, si avrebbe solo una piccola diminuzione della luminosità, non rilevabile a occhio ma solo dagli strumenti.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 17-07-22 16:13.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 18-07-22, 19:44   #970
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,347
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Scrivo dopo aver letto la spiegazione di aleph. Però rispondo ad ANDREAtom ... come se ancora non avessi letto quella spiegazione.
Occhio Andrea!
Le immagini NASCONO SULLO SPECCHIO!
Ma, ovviamente, quelle che poi vengono rilevate non sono queste, bensì le loro proiezioni per riflessione dallo specchio sulla piastra elettroniìca "ricettrice".
Voglio dire: lo so che la vera ricezione NON è fatta direttamente dallo specchio ... "filmandolo" (come se si dovesse vedere l'immagine in lui).
Lo specchio riflette la luce su una matrice [di sensori elettronici] di dimensioni enormemente minori di quelle dello specchio (in modo analogo a quello con cui, nelle moderne macchine fotografiche ekelettroniche, la luce viene diretta su una piastrina che è fotosensibile perché i suoi elementi (che sono "discreti", distribuitui con regolarità a formarec appunto una "matrice" densissima di elementi distinti) si caricano più o meno a seconda di quanto vengono illuminati.
Ma ciò non inficia il mio precedente discorso! Ad un "buco" nello specchio orrisponde un effettivo "buco" nell'immagine che, in un certo senso, si forma sulla matrice di ricettori (analogamente all'immagine che si forma sulla rètina di un tuo occhio nella quale al posto di ricettori elettronici ci sono cellule che sono davvero i "sensori" (sia di intensità di illuminazione, sia di "colore", cioà di frequenza delle vibrazioni elettromagnetiche che a livello elementare costituiscono la luce proveniente dagli oggetti che guardiamo).

Insomma: il "buco" sullo specchio si riproduce (ridotto in proporzione) come "buco" dell'immagine che si forma sulla "piasrtra" che costituisce il vero ricettore.

Sono però d'accordo con te sul fatto che, siccome le dimensioni del "buco" sullo specchio vengono ridotte enormemente nel corrispondente "buco" dell'immagine ricevuta (in proporzione alla riduzione dalle dimensioni dello specchoio a quelle della piastra ricettrice), un buco di un mm sullo specchio è senz'altro (e di gran lunga!) al di sotton del minimo "risolubile" dalla piastra elettronica ricettrice.

Stando alla spiegazione di aleph, il vero "buco" nell'immagine non è di un mm di diametro ma pari all'area dell'elemento dello specchio che, a causa dell'urto del micro-meteorite, ha cambiato il proprio orientamento.
E queto "buco" è sì percepibile dalla matrice ricettrice (appunto cpme deviazione dalla perfetta "collimazione")
––––––––
Se ho detto "sbagliato" prego aleph di correggermi ... così imparo ancora qualcosa anche se sono ormai davvero un "vecchione"
–––––––-
Riporto a galla questo messaggio nella speranza che lui lo veda; Erasmus non legge mai i messaggi "arretrati", mi piacerebbe continuare questo argomento e sarebbe costruttivo per entrambi perchè nella teoria ottica c'è anche molta matematica.
Gli ho inviato anche un M.P. ma nessuna risposta.......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 23:15.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it