Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 29-11-22, 10:38   #2621
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 9,233
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Quote:
ANDREAtom Visualizza il messaggio
I calcoli da fare sarebbero semplici ma le indicazioni non sono per niente chiare.
cosa sta a fare un amperometro con una resistenza da 1,2 ohm in parallelo? la resistenza interna di un amperometro è molto più bassa di 1,2 ohm quindi la resistenza Rac non ha motivo di esserci.
Questa è una risposta:
puoi risolverlo un pezzo alla volta se sai trovare l'equivalente di Thevenin. Ad esempio la coppia I1 Rac puoi sostituirla con un generatore di tensione da 9,6 V ed una R in serie da 1,2 Ohm. A quel punto tutto il ramo a sinistra di AB è composto da due generatori di tensione in serie e due R in serie equivalenti ad un unico generatore ed una unica R che hanno come valori la somma dei singoli componenti. Adesso hai 2 generatori di tensione con 2 R a sinistra di R5. Ti conviene trovare l'equivalente di Norton dei singoli rami. A quel punto hai il parallelo tra 2 generatori di corrente di cui fai la somma algebrica ed il parallelo di 3 R

Questa un'altra:
Io procederei in questo modo: sostituisco alla coppia generatore di corrente + resistenza Rac un generatore di tensione pari a 9,6 V in serie con resistenza Rac. Indicando con I1,I2 e I3 le correnti dei tre rami del circuito da sinistra a destra (I1 orientata verso l'alto e I2 e I3 verso il basso) si ottiene I1=I2+I3. Aggiungendo le equazioni di due maglie si ottiene un sistema di tre equazioni in tre incognite. Se non ho fatto errori di calcolo si ottiene I1=6,37A I2=5,29A I3= 1,08ALe potenze dissipate su R3,R4,R5 valgono rispettivamente 162W, 140W, 7W (valori arrotondati alla prima cifra intera).

Io ho dimenticato tutto di elettrotecnica (e già da allora non mi piaceva)

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-11-22, 11:05   #2622
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,363
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Conosco i nodi di Kircoff e il teorema di Thevenin e cocosco a menadito la legge di Ohm ma bisogna mettersi d'accordo; o parliamo di elettronica o di matematica pura, non si possono mescolare le due cose.
Parlando di elettronica non ho MAI visto due generatori di tensione diversa lavorare insieme nello stesso circuito e un amperometro con una resistenza in parallelo, è assurdo.
Aspettiamo qualche delucidazione da Erasmus.......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 29-11-22 11:10.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-11-22, 11:32   #2623
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 9,233
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Quote:
ANDREAtom Visualizza il messaggio
Conosco i nodi di Kircoff e il teorema di Thevenin e cocosco a menadito la legge di Ohm ma bisogna mettersi d'accordo; o parliamo di elettronica o di matematica pura, non si possono mescolare le due cose.
Parlando di elettronica non ho MAI visto due generatori di tensione diversa lavorare insieme nello stesso circuito e un amperometro con una resistenza in parallelo, è assurdo.
Aspettiamo qualche delucidazione da Erasmus.......
I quiz (questo è un problema dato in un istituto tecnico) prescindono da considerazioni come le tue (cioè di convenienza, opportunità, o altro). Bisogna saperli risolvere per quello che chiedono

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-11-22, 11:58   #2624
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,363
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Capisco, ma io sono un AUTODIDATTA e (per fortuna) non ho mai frequentato istituti tecnici.
Negli anni '70 INSEGNAVO in un centro di formazione professionale perchè all'epoca per insegnare pratica non erano richiesti diplomi ne lauree ma si imparava un mestiere.... Quando mi reco in negozi di elettronica per acquistare dei componenti mi capita di incontrare miei ex allievi, ormai settantenni che mi chiamano "prof" e ancora mi ringraziano.....
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-11-22, 19:08   #2625
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,363
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Mi accorgo solo ora che le polarità dei due generatori sono contrapposte e questo rimette tutto in discussione perchè i due generatori risultano collegati in serie e forniscono una tensione totale di 50 volt.

resta da chiarire il mistero dell'amperometro per poter iniziare i calcoli; cosa rappresenta la resistenza da 1,2 Ohm posta in parallelo all'amperometro? se rappresenta la resistenza interna dello strumento andava disegnata DENTRO al cerchio ma sarebbe comunque assurdo perchè una tale resistenza sottoposta ad una corrente di 8 Amper come dice l'articolo provocherebbe una caduta ti tensione di ben 9,6 volt ......
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 29-11-22 19:19.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-22, 08:29   #2626
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 9,233
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Difficilissimo





1/0.11494204485329620070104015746959874 inverso della costante di Keplero-Bouwkamp
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-22, 12:08   #2627
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 10,402
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Ora è ora di andare a pranzo.
Ma conto per questo Quiz di accennare un disegnino che mostri almeno i primi 4 o 5 poligoni, è evidente che non si può disegnarli all'infinito.
A dopo.
__________________
http://www.calcolatrice.io/
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-22, 12:56   #2628
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,548
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Quote:
ANDREAtom Visualizza il messaggio
[...] cosa sta a fare un amperometro con una resistenza da 1,2 ohm in parallelo?.
Quello che pensi essere lo schizzo di un amperometro vuole invece essere un generatore ideale di corrente!
Questo non esiste come dispositivo a sé stante (come invece esistono batterie con resistenza interna trascurabile rispetto ai carichi cui sopno destinate); ma è simulabile con opportuni circuiti elettronici.
Come un generatore ideale di tensione impone la sua tensione qualunque sia il carico cui è applicato (in quanto non ha resistenza interna parassita), così un generatore ideale di corrente impone la propria corrente qualunque sia il carico esterno.
Per conservare un generatore ideale di tensione senza che consumi energia lo tieni in "aperto circuito" (= carico a resistenza INFINITA, pari a conduttanaza NULLA), così per impedire che un generatore ideale di corrente consumi energia lo tieni in "corto circuito" (= carico con conduttanaza INFINITA, pari a resistenza NULLA).

Secondo lo schema della figura, la corrente che sputa COMUNQUE questo generatore ideale di corrente è I1 = 8 A, come si legge nella stessa figura (a destra dello schema elettrico)
––––––
Questo quiz è un tipico esercizio di applicazione del "Principio di sovrapposizione degli effetti"
–––.
Ossia: Correnti e tensioni nei vari rami sono la somma di quelle che ci sarebbero se al posto di mettere i [più di uno] generatori (ideali, di tensione e/o corrente) a lavorare contemporaneamente li mettessimo a lavorare uno alla volta.
Allora: se nel circuito ci sono n generatori, se ne annullanop n – 1 e si calcolano tensioni e correnti causate dall'unico generatore lasciato a lavoprare da solo.
Si fa così per ciascun generatore. [Qiuindi: n esercizi sullo stesso cicuito con un diverso generatore alla volta piazzato pure in un posto diverso da quello di ogni altro.]
• Per annullare un generatore ideale di tensione lo si sostituisce con un "corto circuito" (che vuol dire tensione imposta nulla tra quelli che erano i punti collegati ai morsetti del generatore di tensione).
• Per annullare un generatore ideale di coprrente lo si sostituisce con un "aperto circuito" (che vuol dire corrente imposta nulla tra quelli che erano i punti collegati ai morsetti del generatore di corrente).

Questi esercizi sono MOLTO IMPORTANTI nella formazione degli stiudentelli futuri "periti elettrotecnici". Ma sono anche noiosi, anche se facili, perché spesso necessitano di un mare di calcolertti!
––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 01-12-22 11:05.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-22, 13:10   #2629
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,548
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Difficilissimo
Interessante!
Assolutamente nuovo ancher per me!
Ma non è difficile.
C'è da moltiplicare tra loro i rapporti (raggio circoscritto)/(raggio inscritto) di ogni poligono regolare ordinatamente a partire dal triangolo fino a che il rapporto è praticamente 1.
Adesso no, ma prima o poi mi dedicherò a calcolare il limite di questo "prodotto di infiniti fattori" che però tendono ad 1 perché al tendere all'infinito del numero di lati ul poligono tende a diventare un cerchio.
–––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 02-12-22 04:48.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-11-22, 16:14   #2630
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 9,233
Predefinito Re: Easy quiz(zes): but mathematical!

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Interessante!
Assolutamente nuovo anche per me!
Ma non è difficile.

Se vuoi, guarda qui
https://mathworld.wolfram.com/Polygo...zCxIf9rp8X2U_c

aspesi non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 20:46.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it