Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 30-08-11, 12:53   #521
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,764
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Avendo 2 triangoli con i lati noti possiamo trovare gli angoli ai loro vertici (col teorema di Carnot).
.............

Ci penserò ancora ...
Nel frattempo cercherò di trovare graficamente la soluzione (ovviamente approssimata, per tentativi con approssimazioni successive).

Ciao ciao
--------------------
La soluzione è:
AD=(35 sqrt(105) - 43)/212 - sqrt(481726 sqrt(105) -3045014)/1484 =~ 0.5622

(il valore mi torna... per quanto riguarda l'espressione ... ci credo sulla fiducia... )


Nino



aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-08-11, 17:10   #522
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,600
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
La soluzione è:
AD=(35 sqrt(105) - 43)/212 – sqrt(481726 sqrt(105) –3045014)/1484 ≈ 0.5622

(il valore mi torna... per quanto riguarda l'espressione ... ci credo sulla fiducia... )
Ma ... da dove diavolo hai preso 'sto quiz?
--------------------------------------------
Ho rifatto la figura in scala 200% (lati AB= 8 cm, BC ≈ 10 cm; AC ≈ 12 cm).
Eccola qua:
=> Figura-nuova.PNG
Con la massima accuratezza di cui sono stato capace, e col fatto che le misure che mi dà l'editor [di grafica] AppleWorks sono al decimo di millimetro, il segmento (obliquo) AD mi risulta largo 0,64 cm ed alto 0,95 cm.
Con ciò, nella mia approssimazione [come vedi anche nella detta Figura-nuova.PNG ], mi viene:
AD = (1/2)·√(0,64^2 + 0,95^2) ≈ 0,5727...
che differisce [per ecesso] di circa il 2% dal valore 0,5622 che segnali tu.

L'espressione che segnali, {con due addendi: un radicale ed un radicale doppio, cioè del tipo x = √(a) + √[b+√(c)]} ha l'aria di essere soluzione di speciale equazione di 8° grado (come viene razionalizzando).
Nel procedimento di cui ho dato l'impostazione vengono tre equazioni di 2° grado: una in x e y, un'altra in y e z e un'altra ancora in z ed x, ma tutte con la stessa struttura Quindi un sistema di grado 2*2*2*=8 in tre incognite x, y e z, delle quali una è x = AD.
Chissà: forse facendo davvero quel che ho indicato viene quell'equazione là!
Ma chi se la sente di fare davvero i calcoli?
Io no, tu nemmeno ... e l'Illustrissimo penso che vomiterebbe al solo pensiero di provarci!

O invece c'è un altra via equivalente ma meglio praticabile ...
Boh!

Ciao ciao





----------
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-08-11, 19:05   #523
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,764
Predefinito Re: Qualche quiz

Ho controllato il risultato dell'equazione che ho scritto e dà 0,562190522...

Questo problemino l'ho copiato dal NG it.scienza.matematica.
Ha avuto solo una risposta e chi l'ha risolto dice laconicamente che la soluzione si ottiene applicando tre volte il teorema di Carnot, che sarebbe il procedimento che hai impostato tu (ma non va oltre e non mostra i passaggi e i calcoli).

La differenza rispetto al valore che hai misurato graficamente mi pare però eccessiva.



Ho misurato (con una riga ) il tuo Figura-nuova.PNG e mi pare che costruendo i triangoli non hai rispettato le proporzioni.
Ad es., prendendo per buoni i lati AC e BC (che è già un po' più corto di quanto dovrebbe essere), il lato AB che hai disegnato è troppo corto (di ben il 4,5%)

Ultima modifica di aspesi : 30-08-11 19:18.
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 30-08-11, 22:15   #524
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,600
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
... il lato AB che hai disegnato è troppo corto (di ben il 4,5%)
Eh NO!
L'unica certezza dell'originale è proprio AB= 4.
[Unità di lunghezza 2 cm; cioè: larghezza dell'oggetto ∆x = 8,00 cm; altezza dell'oggetto ∆y = 0,00 cm.]

Per 'postare' l'immagine copio un rettangolo di schermo che ha la figura nel foglio originale dell'editor di grafica; e così fabbrico di colpo una immagine PNG che finisce sulla "scrivania". Poi carico questa immagine PNG su http://www.imageshack.us/ .

Per disegnare ABC parto con AB orizzontale [lungo 8 cm esatti], poi devo disegnare AC e BC obliqui. Per far questo, prendo inizialmente due segmenti orizzontali lunghi esattamente 6 e 5. Poi dovrò girare:
• il segmento lungo 6 dell'angolo in A:
(180/π)·arcos[(6^2 + 4^2 – 5^2)/(2·6·4) = 55,771...°;
• il segmento lungo 5 dell'opposto dell'angolo in B:
–(180/π)·arcos[(5^2 + 4^2 – 6^2)/(2·5·4) = –82,619...°
Ma il mio editor sa ruotare solo di un numero intero di gradi!
Allora devo ruotare il primo di 56° ed il secondo di –83°. Quando trasporto gli estremi bassi di questi segmenti obliqui rispettivamente in A e B del segmento AB (che è lungo esattamente 4) gli estremi alti non combaciano: resta tra loro una piccolissima fessura. Allora, (approssimando con le perpendicolari in quegli estremi alti), cerco il punto dove portare gli estremi alti. Poi, per controllo, mi faccio dare dall'editor la larghezza e l'altezza dl ciascun segmento obliquo di cui trovo la lunghezza (con Pitagora sulla Calcolatrice Grafica).
Nel disegno originale (che ho riaperto e sto controllando) mi ritrovo ora:
AB ––> ∆x = 8,00 cm; ∆y = 0,00 cm –-> AB = 8,00 cm;
AC ––> ∆x = 6,74 cm; ∆y = 9,92 cm ––> AC = √(6,74^2 + 9,92^2) cm ≈ 11,993 cm
BC ––> ∆x = 1,26 cm; ∆y = 9,92 cm ––> BC = √(1,26^2 + 9,92^2) cm ≈ 10,000 cm

Nota anche che i due ∆y somo uguali e la somma dei due ∆x è proprio (6,74 + 1,26) cm = 8,00 cm.
Dunque: meglio di così non potevo fare!

Più difficile è stato costruire il triangolo DEF.
Prima l'ho disegnato con DE orizzontale lungo 2 (cioè 4,00 cm).
Problemi analoghi al caso precedente, ma risolti con minore precisione per due motivi:
• i lati sono più corti e la sensibilità dell'editor è ancora il decimo di mm di prima;
• il lato DE = 2 – per ora orizzontale, cioè: ∆x =4,00 cm e ∆y = 0,00 cm – non è la somma dei due ∆x di quelli obliqui lunghi 4 (= 8 cm) e 3 (= 6 cm), ma la differenza (perché l'angolo in B è ottuso).
[Beh: era meglio se mettevo orizzontale il lato più lungo invece di quello più corto. ]
Poi l'ho girato ... in "rotazione libera" e l'ho spostato cercando di far cascare D su AC, E su AB ed F su BC.
E qui viene il difficile perché, come prima, posso far girare un segmento solo di un numero intero di gradi. E allora devo muovere ... necessariamente a sentimento gli estremi dei segmenti-lati [cercando di mantenerne la lunghezza dei segmenti ... ma è ben difficile riuscirci, cioè far girare in tal modo [= a sentimento ] i lati della stessa frazione di grado!

Ergo: mi pare di aver fatto un ottimo lavoro riuscendo a stare in un errore di circa 2%.

Cosa succede poi di preciso al disegno caricato in Internet come PNG ottenuta prelevando dallo schermo ... Dio solo lo sa.
Alla fine arrivi tu a dirmi che, misurando i segmenti con un righello sul tuo computer (magari ancora a tubo catodico, e allora con possibili aberrazioni ...), il segmento AB è già fuori di almeno un bel 4,5% ...

Ma per favore, Nino-aspesi: come faccio a finire con errore del 2% se già parto col triangolone sballato del 4.5%?
-------------------
Npn ho alcuna intenzione di fare i calcoli.
Sono tuttavia ... compiaciuto – e chi non è un tantino narcisista? – di quel che mi dici:
Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
... chi l'ha risolto dice laconicamente che la soluzione si ottiene applicando tre volte il teorema di Carnot, che sarebbe il procedimento che hai impostato tu
Ciao ciao.
Alla prossima
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 30-08-11 22:36.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-08-11, 09:39   #525
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,764
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Ergo: mi pare di aver fatto un ottimo lavoro riuscendo a stare in un errore di circa 2%.

Cosa succede poi di preciso al disegno caricato in Internet come PNG ottenuta prelevando dallo schermo ... Dio solo lo sa.

Ciao ciao.
Alla prossima
A questo infatti mi riferivo.
Prova a misurare sullo schermo ad es. il lato AB e confrontalo con DF: dovrebbe essere della stessa lunghezza e invece io lo vedo il 2% più corto...

Ho fatto anch'io la figura (*2) su un foglio di carta e mi vengono:
AD = 1,13
AE = 4,51
DC = 10,87
CF = 4,65
FB = 5,35
EB = 3,49

Da cui le aree:
S_ABC = 39,68627

S_DCF = 16,7274
S_DEF = 11,61895
S_EFB = 9,2582
S_AEB = 2,0817 dalla differenza
S_AEB = 2,1263

Altezza DH = 0,9232 .. - .. 0,9429 (tu hai 0,95)
AD (dalla differenza delle aree) = 1,11 (invece di 1,1244)

Ultima modifica di aspesi : 31-08-11 09:45.
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 31-08-11, 09:59   #526
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,764
Predefinito Re: Qualche quiz

Questo mi pare carino.

Quanti sono i solidi rettangolari con superficie e volume uguali?
Es.: in un cubo di spigolo 6, sia la superficie che il volume misurano 36*6 = 216

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-09-11, 11:28   #527
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,600
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Questo mi pare carino.

Quanti sono i solidi rettangolari con superficie e volume uguali?
Es.: in un cubo di spigolo 6, sia la superficie che il volume misurano 36*6 = 216

Un altro è la "mattonella" 12 x 12 x 3.
V = 12·12·3 = 432;
S = 2·(12·12) + 4·(12·3) = 288 + 144 = 432.

Un terzo il "mattone" 4 x 6 x 12.
V = 4·6·12 = 288;
S = 2(4·6) + 2(6·12) +2(12·4) = 48 + 144 + 96 = 288.
-------------------------------------------------------
Un prisma con le basi rettangolari è detto "parallelepipedo".
Un prisma con le facce perpendicolari alle basi è detto "prisma retto". Allora le facce sono rettangolari.
Tu, per "solidi rettangolari", intendi di sicuro "parallelepipedi retti".

Suppongo anche che tu sottintenda che le lunghezze degli spigoli debbano essere espresse da numeri interi.

Di questi parallelepipedi ce ne sono infiniti.
Tutti con tutti gli spigoli più lunghi di 2: ma se uno spigolo è minore di 6, almeno un altro è maggiore di 6 e comunque il prodotto di due spigoli è maggiore del doppio della loro somma.

------------------------------------------------------------
Dette a, b e c le misure degli spigoli occorre trovare le terne di interi a, b e c tali che risulti:

2ab + 2bc + 2ca = abc. (*)

Dividendo entrambi i membri dell'equazione (*) per abc si ha:
2/c + 2/a + 2/b = 1.

Ponendo infine

x = 2/a; y = 2/b; z = 2/c (**)

si ricava

x + y + z = 1 (***)

che è l'equazione cartesiana del piano ortogonale al vettore v = [1/3, 1/3, 1/3] e contenete la "punta" di tale vettore [distante 1/√(3) dall'origine].

Con la condizione che tutte le coordinate siano positive, occorre limitarsi al triangolo [equilatero] – perimetro escluso – del primo ottante di vertici:
A(1, 0, 0), B(0, 1, 0), C(0, 0, 1).

Nei punti interni del triangolo ABC abbiamo:
0 < x < 1 => a > 2;
0 < y < 1 => b > 2;
0 < z < 1 => c > 2.
Nel centro del triangolo è x = y = z = 1/3 => a = b = c = 6 [il tuo cubo].
Per x > 1/3, il lembo di piano su riduce al triangolo [equilatero] – perimetro escluso – di vertici A(1, 0, 0), H(1/3, 2/3, 0), K(1/3, 0, 2/3).
Il che significa che se uno spigolo è minore di 6 almeno un altro spigolo è maggiore di 6.

Se [in più] imponiamo che a, b e c debbano essere interi, allora x, y e z debbono essere frazioni del tipo 2/<numero intero>.
Faccio un esempio.
Assumo c = 5, ossia z = 2/5, e quindi x + y = 1 – 2/5 = 3/5.
3/5 lo posso pensare 12/20 = 2/20 + 2/4, ossia: a = 20 e b = 4.
Controlliamo.
V = 5·4·20 = 400
S = 2·(4·5) + 2·(4·20) + 2·(5·20) = 40 +160 + 200 = 400

Ciao ciao
--------
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 01-09-11 13:35.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-09-11, 11:53   #528
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,764
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Suppongo anche che tu sottintenda che le lunghezze degli spigoli debbano essere espresse da numeri interi.


Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Di questi parallelepipedi ce ne sono infiniti.

Ciao ciao
--------
Non mi pare...
Invece, ce ne sono pochi (lasciamo perdere i risultati simmetrici)


Ciao
Nino
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-09-11, 16:50   #529
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 6,600
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
... ce ne sono pochi [di casi], (lasciamo perdere i risultati simmetrici).
Porco mondo ... hai ragione
Infatti:
a) Se due spigoli (diciamoli b e c) sono maggiori di 6, il reciproco di ciascuno è minore di un sesto e la somma dei reciproci è minore di 1/3, diciamola i/3 – epsilon.
Allora:
1/a = 1/2 – (1/b + 1/c) = 1/2 – 1/3 + erpsilon = 1/6 + epsilon > 1/6
Ossia: il terzo spigolo è minore di 6. Ed essendo anche maggiore di 2 potrebbe al massimo valere 3, 4 o 5.
Il numero di casi è finito perché uno spigolo non può essere troppo grande se anche un altro è maggiore di 6.
b) Se un solo spigolo è maggiore di 6, gli altri due sono maggiori di 2 e minori di 7 e potrebbero al massimo essere
3, 3
3, 4
3, 5
3, 6
4, 5
4, 6
5, 6
Al massimo 7 casi. Ma non è detto che siano tutti possibili.

c) Resta il caso a = b = c = 6.

Adesso, però, si possono esaminare uno alla volta
a)
1. c = 3?
1.1 1/a +1/b = 1/2 – 1/3 = 1/6 = 1/12 + 1/12; OK (a=b = 12)
1.2 1/a +1/b = 1/6 = 3/18 = 1/18 + 1/9. OK (a = 18; b = 9; c = 3)
...

Devo interrompere ...
Continuerò stasera.

Ciao ciao.

-------
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-09-11, 08:33   #530
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 6,764
Predefinito Re: Qualche quiz

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
a) Se due spigoli (diciamoli b e c) sono maggiori di 6, il reciproco di ciascuno è minore di un sesto e la somma dei reciproci è minore di 1/3, diciamola i/3 – epsilon.
Allora:
1/a = 1/2 – (1/b + 1/c) = 1/2 – 1/3 + erpsilon = 1/6 + epsilon > 1/6
Ossia: il terzo spigolo è minore di 6. Ed essendo anche maggiore di 2 potrebbe al massimo valere 3, 4 o 5.
Il numero di casi è finito perché uno spigolo non può essere troppo grande se anche un altro è maggiore di 6.
Ma come sei complicato...

Non è difficile convincersi che il solido richiesto deve avere almeno una dimensione non superiore a 6 (il massimo cubo contenuto non può superare C6)
Infatti, partendo dal cubo C6 salta subito all'occhio che aumentando anche una sola delle dimensioni si sbilancia il rapporto a favore del volume.

Aspetto il risultato e la sua giustificazione algebrica

Ciao
Nino
aspesi non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 20:56.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it