Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 02-01-22, 17:37   #801
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,059
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Questo dimostra quanto dicevo prima

.......Lee Feinberg, Webb Optical Telescope Element Manager presso la NASA Goddard, spiega: "Allineare i segmenti dello specchio primario come se fossero un unico grande specchio significa che ogni specchio è allineato a 1/10.000 dello spessore di un capello umano. Ciò che è ancora più sorprendente è che gli ingegneri e gli scienziati che lavorano al telescopio Webb hanno dovuto letteralmente inventare come farlo."..........

Qui si parla di allineamento degli spechi uno rispetto all'altro ma la forma di curvatura complessiva è ancora più critica.
Ho tradotto solo in parte l'articolo qua e la, non dice se la forma è sferica o parabolica; ho dimenticato di dirlo prima nel messaggio di risposta ad Erasmus, la curvatura dello specchio potrebbe essere anche sferica, molto più semplice da lavorare e con la garanzia che sia perfetta, poi la correzione del piano focale si fa modellando lo specchio secondario che sta in cima al traliccio (diametro 74 cm) con forma iperbolica. questo si fa su piccola scala al nostro livello amatoriale, l'articolo non dice molto di questi particolari tecnici.
Il fatto di avere tre tipologie di specchi mi mi fa pensare che il primario sia parabolico o che siano state adottate entambe le soluzioni.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-01-22, 18:19   #802
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,513
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Certo Andrea siamo ben messi.
Il telescopio è già in volo nello spazio e noi ancora non sappiamo se lo specchio sia Sferico o Parabolico, anche se come leggo alla fine del tuo messaggi tu propendi o mi pare che sei più orientato a favore del parabolico.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-01-22, 07:20   #803
aleph
Utente Esperto
 
L'avatar di aleph
 
Data di registrazione: Jul 2005
Ubicazione: Roma
Messaggi: 2,087
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Lo specchio primario di Webb è tutto particolare anche nella curvatura. Approssima la forma parabolica da cui si discosta leggermente, lo specchio secondario è un pochino fuori asse rispetto il centro per compensare un effetto di astigmatismo, insomma non è classificabile in maniera convenzionale come siamo abituati.

In questo breve articolo spiegano qualcosa in più

https://www.google.it/url?sa=t&sourc...NY7es-GeX9V2JY

aleph non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-01-22, 10:45   #804
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,059
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Un lavoro pazzesco!

Nino , quando lavoravi al tornio rispettavi queste tolleranze?

.........introduzione
Test ottici in-process e conformità finale
test del telescopio spaziale James Webb (JWST)
Lo specchio primario è stato probabilmente il più difficile
lavoro di metrologia ottica astronomica della nostra generazione.
Lo specchio primario JWST di 6,5 m di diametro è quasi
una parabola con costante conica -0,9967 e raggio
di curvatura di 15.880 m a 30K. Lo specchio primario è
suddiviso in 18 segmenti con 3 diverse prescrizioni.
La differenza principale tra il tipo di segmento è il
distanza fuori asse (e quindi la partenza asferica).
Il raggio di curvatura per tutti i 18 segmenti deve corrispondere
a +/- 0,150 mm a 30K. JWST è diffrazione limitata a
2 micrometri che si traduce in un trasmesso
specifica del fronte d'onda di 156 nm rms. Di quella
quantità, 50 nm rms sono allocati al mirror primario.
Ad ogni segmento è assegnato un errore di superficie di 22 nm rms.
L'errore della figura di superficie PMSA è diviso tra tre
bande di frequenza spaziali: 20 nm rms è allocato a
errori di superficie con frequenze spaziali basse e medie
più lungo di 222 mm/ciclo; 7 nm rms sono allocati a
frequenze spaziali da 222 a 0,08 mm/ciclo; e 4
nm rms è assegnato alla rugosità superficiale. Il primario
lo specchio ha una specifica dell'area di raccolta di 25 quadrati
metri a 30K. Quando questo requisito è fluito verso il basso
a livello di segmento, tenendo conto di tutte le potenzialità
l'oscuramento perde e il ritiro del materiale, cede a
Requisito di 1,48 metri quadrati per segmento che
si traduce in una chiara specifica di apertura di 7 mm
dal limite fisico.
La metrologia ottica dello specchio primario JWST era
eseguita utilizzando i seguenti sette principi guida
per test ottici:
1. F
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-01-22, 10:59   #805
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,513
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Non direi.
Assolutamente no.
Ciao
Qui sciorinano i nanometri come fossero noccioline
Ciao

Ultima modifica di nino280 : 03-01-22 11:04.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-01-22, 16:43   #806
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,513
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Io potrei tentare di fare un disegnino alla bene meglio di sto benedetto specchio, ma senza grandi pretese.
Voglio dire, se arrivo a capire bene come è fatto, be allora il disegno si può fare.
Non sarebbe nemmeno la prima parabola che disegno qui nei Rudi, però alcuni dati mi sono sempre necessari per poter partire.
Ad esempio, mi è quasi indispensabile conoscere il "Fuoco" della parabola.
Dovrei rileggere con attenzione i dati che avete postato sia tu Andrea che Aleph, magari c'è anche scritto, e allora potrei provarci.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-01-22, 17:36   #807
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,513
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)



Per il momento ho fatto questo, lo so dice molto poco, però è un inizio o un indizio.
Ho preso come fuoco la lunghezza di 15,88 che avevo letto nei vostri messaggi, e quindi ho disegnato appunto il Fuoco e poi la Direttrice che si vede in basso (diciamo parallela all' ascissa, ho nascosto gli assi cartesiani, ma si capisce il nostro Zero Origini è quel punto sul piede della Parabola.
Poi si vede anche il diametro, diciamo l'apertura della parabola quel 6,5 , in più ci ho messo una circonferenza di raggio 15,88 affinchè si possa vedere di quanto la parabola o diciamo anche il paraboloide si scosta dalla sfera.
Ciao
Se ci sono errori me lo dite, mi corriggirete desse il papa .
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-22, 09:29   #808
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,513
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)



E' chiaro che io ora vorrei sapere se ho fatto il disegno bene.
Allora faccio una prova:
comincio con il togliere la circonferenza perchè ora non mi serve più, era soltanto messa lì per un confronto.
Poi immagino che mi arrivi dallo spazio da distanza siderale, un raggio e colpisce lo specchio della parabola. E' quello color Rosso indicato con la lettera R
Ho immaginato come si vede un specchio molto più grande del nostro, ma solo per poterlo vedere meglio.
Ora il raggio colpisce lo specchio e rimbalza nel Fuoco della Parabola.
Certamente io ho una curva e non uno specchio vero e proprio. ma faccio finta che sia uno specchio e congiungo con un segmento (verde a tratti)
Ripeto è giusto o non è giusto?
Questo me lo dice se ho fatto giusto la definizione della parabola.
Lo dico con parole mie.
La parabola è il luogo dei punti di una curva che risultano equidistanti dal suo Fuoco e dalla sua Direttrice .
E allora verifico semplicemente andando a misurare i due segmenti.
E come si vede quel 25.95861 è uguale sia di sopra che di sotto.
Conclusione:
il disegno è fatto bene.
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-22, 16:43   #809
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,059
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

La parabola è sicuramente giusta se è disegnata con geogebra ma nel primo disegno è sbagliato il punto focale, ( forse non hai visto lo scarabocchio che ho fatto prima in risposta ad Erasmus); il fuoco non coincide con il raggio di curvatura ma a metà del raggio, sia che lo specchio sia sferico o parabolico.

Ti conviene fare un disegno su scala del nostro specchio, per es. 1 a 100;
WEBB ha un diametro di 6,5 metri e il ragggio di curvatura mi pare di aver capito 15,880,
quindi il fuoco si trova a 7,94 metri, fai lo specchio con diam. 6,5 cm. e il punto focale a 7,94 cm che puoi arrotondare a 8
poi traccia un po' di linee parallele all'asse ottico che colpiscono vari punti dello specchio e vediamo se i raggi riflessi vanno a cadere tutti sullo stesso punto.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 04-01-22, 17:09   #810
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,513
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Diciamo:
Se è sbagliato il primo disegno che ho fatto è sbagliato anche il secondo.
Semplicemente perchè sostanzialmente il disegno è uno solo.
Ti appare diverso soltanto per il fatto che io del secondo ci ho fatto un bello Zoom.
Ma poi io raramente disegno in scala.
Se metto una quota ad esempio 6.5 quella quota è reale.
Certamente non è in realtà 6.5 metri è evidente, ma tutta la matematica ne approfitto prendendo a prestito questo termine, lavora come se fosse 6.5 metri.
Se mi metto a fare lavori in scala non faccio che peggiorare la situazione.
Ciao
Poi rifare un altro disegno non mi costa assolutamente nessuna fatica.
Bisogna solo stabilire se il Fuoco è a 15,88 oppure a 7,94.
Del resto avevo premesso quando ho cominciato a fare il disegno di non essere sicurissimo di dove e quanto era lunga la distanza del Fuoco.

Ultima modifica di nino280 : 04-01-22 17:14.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 01:39.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it