Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Autorecensione Strumentazione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 21-11-06, 09:34   #1
lukaweb
Utente
 
L'avatar di lukaweb
 
Data di registrazione: Dec 2003
Ubicazione: Prov. AP
Messaggi: 545
Predefinito [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

Ciao a tutti, finalmente la fame di luce è stata placata con un 12".
All'inizio, circa un anno fa, con l'uscita dei Lightbridge Meade ho iniziato seriamente a valutare l'acquisto di un dobson, soprattutto di un modello a tralicci, ma poi dopo ripensamenti su ripensamenti alla fine ho optato per un modello a tubo chiuso.
Su tutte, la possibilità di osservare in cieli piuttosto bui già dietro casa, la trasportabilità con il camper e non da meno circa 300 euro di risparmio rispetto ai LB (tenendo presente che le ottiche sono le stesse).

1 - Consegna
I pacchi sono enormi e piuttosto pesanti: la base è imballata in un cartone di circa 70cmx70cm alto 15cm e pesante circa 15 Kg mentre il tubo si trova in un cartone di circa un metro e mezzo di lunghezza ed una ventina di Kg di peso! A mio parere i 75 euro di spedizione chiesti da Telescope Service sono giustificati.
Poiché il tele era stato consegnato a casa dei miei ho subito testato l'ingombro e la trasportabilità andando a prendere i pacchi con la Lancia Y: abbassando i sedili posteriori e tirando avanti completamente il sedile del passeggero il cartone del tubo ottico ci sta perfettamente!!! Nessun problema col cartone del rocker box, ora che è montato credo che sarà un po' più complicato...

2 - Apertura
Si comincia col rocker box: nel cartone ci sono la base, il piano rotante, i cuscinetti per l'azimuth e le tre pareti di sostegno del dob.
Nel cartone grande: il tubo, il cercartore, il secondario, gli accessori (oculari e filtro), viti varie ed istruzioni.
Il secondario col suo sostegno non sono montati ma imballati in 4/5 fogli a bolle d'aria, forse per resistere meglio alle sollecitazioni del trasporto.
Inoltre, le viti per la base sono torx ed in dotazione c'è solo una brugola (comunque della stessa misura). Mancano anche un giravite a croce ed uno a taglio per collimare i 2 specchi.

3 - Assemblaggio
Per il montaggio della rocker box ci vogliono una ventina di minuti.
Si avvitano i 3 piedini in plasitica alla base e si infila la vite centrale ed i cuscinetti per i movimenti in azimuth. A primo impatto sembrano ben fatti ed efficienti.
Poi si passa ad avvitare i due sostegni laterali ed il fontale (quello con la maniglia) alla base girevole: qui le viti sono di tipo autofilettante ma avrei preferito viti con bulloni in ferro per agevolare eventuali operazioni di smontaggio/montaggio della rocker box.
Si infila la base al perno centrale e si chiude con un bullone autobloccante che regolerà la frizione dell'azimuth.

Il tubo è quasi pronto all'uso. Una volta fissato alla base e messo in posizione semi-orizzontale ho avvitato il secondario sullo spider e subito ho effettuato una collimazione con il laser. Installato il cercatore e tadadadam .... cielo completamente nuvoloso.

4 - Impressioni
Nel complesso il giudizio è buono, soprattutto in relazione al prezzo.
Il movimento in azimuth è abbastanza fluido grazie ai buoi cuscinetti, mentre in elevazione la fluidità peggiora. La collimazione del secondario va fatta con un giravite, mentre per il primario sono presenti delle viti simili a manopole comunque con 2 giraviti ed un collimatore laser si collima tranquillamente in 2 minuti.
Le razze sono piuttosto sottili e si denota una bassa ostruzione, buona l'opacizzazione interna. Onesto il fuocheggiatore crayford e utilissima la ventola sul primario.
Il cercatore è un 8X50 a cui ho subito affiancato il telrad.
Gli oculari sono un super-plossl 1,25" da 12mm ed un WA 2" da 30mm ma sinceramente non mi aspetto nulla dal loro rendimento.

Ora spero in una serata clemente magari entro il primo quarto di luna, per la prova sul campo!

ciao
Luca
__________________
Newton 8" F/5 su EQ6 con MCU Update
Dobson 12" GSO

Un giorno le macchine riusciranno a risolvere tutti i problemi, ma mai nessuna di esse potrà porne uno. - Albert Einstein
lukaweb non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-11-06, 17:11   #2
pedro2005
Utente Super
 
L'avatar di pedro2005
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Verona
Messaggi: 7,149
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

Complimenti per l'acquisto del bestione
Ciao
pedro2005 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 21-11-06, 18:35   #3
Marcon
Utente Esperto
 
Data di registrazione: May 2005
Ubicazione: Botticino (Brescia)
Messaggi: 1,957
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

complimenti anche da parte mia..ti divertirai sicuramente..
__________________








Marcon non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-11-06, 19:47   #4
Maurizio
Utente Senior
 
L'avatar di Maurizio
 
Data di registrazione: Sep 2003
Ubicazione: Genova
Messaggi: 1,270
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

Complimenti, facci sapere come si comporta sul campo!
__________________
TELESCOPI: SC 203/2030 - N 114/900 - MC 102/1300 - R 80/400 - R 70/700 - R 70/400
MONTATURE: EQ5 - GiroFonta - EQ2 - Astro3
OCULARI: 31(82*), 24(68*), 14(82*), 8.8(82*), ...
BINOCOLI: 10x50 - 7x35 - 8x21
DIGICAM: QHY5III462C, QHY5L-II Color, Pentax Optio 30 3.2 MP, Nikon Coolpix L3 5.1 MP + Microstage

Alcune mie foto: >>https://www.flickr.com/photos/maurizio83/<<
Maurizio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 22-11-06, 14:35   #5
lukaweb
Utente
 
L'avatar di lukaweb
 
Data di registrazione: Dec 2003
Ubicazione: Prov. AP
Messaggi: 545
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

grazie a tutti per i complimenti
dopo due sere di cielo coperto spero per stasera ...

ciao
Luca
__________________
Newton 8" F/5 su EQ6 con MCU Update
Dobson 12" GSO

Un giorno le macchine riusciranno a risolvere tutti i problemi, ma mai nessuna di esse potrà porne uno. - Albert Einstein
lukaweb non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-05-07, 14:44   #6
Andrea85
Utente Junior
 
Data di registrazione: May 2007
Messaggi: 68
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

Ciao lukaweb! Sei sparito? Stiamo ancora apettando la tua prova sul campo!
Andrea85 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 20-05-07, 22:46   #7
mauro_dalio
Banned
 
Data di registrazione: Mar 2007
Ubicazione: Mirano (VE)
Messaggi: 3,707
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

Ho avuto occasione di provare un GSO sabato 18 maggio, in una uscita a Casera Razzo (BL).
Ecco il link: http://it.groups.yahoo.com/group/visualsky/message/5917
mauro_dalio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-05-07, 14:14   #8
Andrea85
Utente Junior
 
Data di registrazione: May 2007
Messaggi: 68
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

Ciao mauro, potresti copiare e incollare su questo forum le tue impressioni sul GSO? Perchè io ho provato il link che mi dai ma occorre essere registrati. Io mi sono registrato ma ancora non posso accedere berchè è necessario attendere la'pprovazione del moderatore...
Andrea85 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-05-07, 22:35   #9
mauro_dalio
Banned
 
Data di registrazione: Mar 2007
Ubicazione: Mirano (VE)
Messaggi: 3,707
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

CASRA RAZZO 18 maggio 2007

(...)

Il cielo è splendido e confermo: il migliore che mi sia mai capitato.
Osservando con attenzione a ovest si vedeva un po' di luce spuntare dietro le montagne. Era il Cadore.
Verso mezzanotte l'inquinamento da ovest è praticamente sparito. Il Nord è nerissimno (si vede la via lattea anche quando è bassa appena sopra l'orizzonte nord). Un po' più seria la situazione a SE dove filtra la luce della pianura friulana a 50 km di distanza. Anche questo
dopo mezzanotte si attenua. Per avere un'idea della quantità di inquinamento luminoso a est dico che si vedeva (dopo mezzanotte) distintamente la nebulosa laguna a occhio nudo, nonostante fosse nel bel mezzo del chiarore del Friuli. Non è quindi un gran
difetto... però se non ci fosse.

Eravamo in un piazzale sterrato a qualche centinaio di metri dalla Casera.
Rispetto al mese scorso non c'era neve ed era più buio. Però si vedeva lo stesso (dopo l'adattamento). Giove e Venere disturbavano l'adattamento al buio. Ho contato le stelle nell'area 13 verso le due di notte (quando l'area era sui 60° di altezza forse più). Ne ho
contate 17 in visione diretta (mag 6.3). Un'altra manciata erano intuibili in visione distolta (quindi la magnoitudine limite doveva essere 6.5 o forse 6.8).
Al telescopio ho visto la solita 15.7 nel 12" e 16.1 nel 16". Mirko dice di aver visto la centrale di M57 e anche la galassietta IC1296.

(...)

Ho provato un dobson GSO 12". L'ottica è eccellente. Era stato fatto acclimatare bene per diverse ore e reggeva tranquillamente 300x con stelline puntiformi e anche una buonissima visione di Giove. Lo star test mostrava una buonissima correzione con una lievissima differenza di dimensione dell'ombra del secondario fra intra e extra focale
(insignificante) e minimi raggetti sull'anello esterno in intrafocale
(insignificanti anche questi). Molto molto meglio di tante ottiche blasonate.

Il mio 40 con specchio da 5 cm, partito da casa alle 20 con temperatura di 20° gli è sempre stato dietro in termini di risoluzione. Là infatti c'erano 4° quando sono arrivato, scesi poi a 0° durante la notte. 20° di salto termico uno specchio di 2" di spessore non li recupera in poche ore. In ogni caso dopo mezzanotte ho potuto usare
tranquillamente 245x (M13 mostrava stelline puntiformi e la 16.1 su M57 era raggiunta con "soli" 245x... a 400x sarei forse sceso di un'altra mezza magnitudine o forse più a conferma che il sito è
buio), Il vento freddo e il seeing però non erano gli stessi del mese prima.
mauro_dalio non in linea   Rispondi citando
Vecchio 19-11-07, 15:56   #10
Beta Carinae
Utente Junior
 
Data di registrazione: Nov 2007
Messaggi: 30
Predefinito Re: [TELESCOPIO] - GSO - Dobson 12"

Scusate l'ignoranza, ma da qui sembra che i GSO siano lavorati a 1/12 lambda, possibile??
http://www.gs-telescope.com/content.asp?id=84
Beta Carinae non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 23:33.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it