Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Telescopi e Montature
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 08-05-15, 10:23   #1
Bibliofilo
Utente Junior
 
L'avatar di Bibliofilo
 
Data di registrazione: May 2014
Messaggi: 418
Predefinito Un telescopio di cui sentite la mancanza sul mercato

Buongiorno a tutti.
Ultimamente mi passava per la testa la ricerca di uno strumento "da trasferta", quindi con un sufficiente diametro, tutto sommato non troppo pesante e ingombrante, senza problematiche eccessive di acclimatamento, ecc.
Devo dire che ragionando ho apprezzato da questo punto di vista la versatilità, sulla carta, del Vixen VMC200L.
Da lì ho iniziato un confronto di immagini, soprattutto in hi-res, dove la resa non mi ha proprio convinto, sicuramente dovuto ad un'ostruzione importante e alle razze non proprio sottili (ovviamente so che è uno strumento per il deep-fotografico).
Non è questo il punto di questa conversazione "leggera" (che anzi se già stata fatta o di scarso interesse prego i moderatori di cestinare senza problemi), ma pensandoci mi sono detto che se esistesse un Cassegrain di quel tipo, magari da 21/22cm (per essere più piccolo del C9 per intenderci e rimenere compatto), con minima ostruzione (la minima per il formato APS-C), sempre tubo aperto... credo che io lo avrei già comprato al volo.
(Nota a margine: ragionando su queste cose il mio sogno è diventato il CN212 Takahashi... quanto costerebbe fare un omologo alla Skywatcher?!).
Voi avete mai pensato ad uno strumento che vi piacerebbe e che non trovate sul mercato?
(Perdonate la discussione tutt'altro che di valore)
__________________
INTES MK72 180/1800 - INTES M500 127/1270 - KENKO 90/1300 intubazione UNITRONITALIA - ZEISS TELEMENTOR 63/840 intubazione UNITRONITALIA - LUNT LS60T B600 - LOSMANDY GM8 elettronica ONSTEP su BAADER AHT
Bibliofilo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-05-15, 10:31   #2
GTI77
Utente Esperto
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: Pontedera (PI)
Messaggi: 1,781
Predefinito Re: Un telescopio di cui sentite la mancanza sul mercato

Ciao, è tanto che ci penso e per me sarebbe il massimo un mak cassegrain Skywatcher da 20 cm f/20 ad ostruzione ridotta.
__________________
Newton 150/900 e 114/500, Skywatcher EQM35, ASI 290mm mini, Player One Ceres C, Samyang 85mm f/1.5, Yashica 50mm f/1.9.
GTI77 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 08-05-15, 11:26   #3
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,407
Predefinito Re: Un telescopio di cui sentite la mancanza sul mercato

GTI, quello che cerchi è un INTES MICRO da 1807/2700mm ad f15 ostruito al 25%, ho posseduto un DX ed era eccellente.

Un INTES MICRO da 200/3000mm diventa subito troppo caro per i comuni mortali.

Attualmente possiedo un INTES MICRO ALTER M 615 da 152/2250mm ad f15 che mostra delle immagini da manuale e che potrei anche cedere.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-05-15, 11:32   #4
GTI77
Utente Esperto
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: Pontedera (PI)
Messaggi: 1,781
Predefinito Re: Un telescopio di cui sentite la mancanza sul mercato

Perchè lo cedi Giovanni? Lo hai sempre ritenuto fra i migliori della tua compagine strumentale...
__________________
Newton 150/900 e 114/500, Skywatcher EQM35, ASI 290mm mini, Player One Ceres C, Samyang 85mm f/1.5, Yashica 50mm f/1.9.
GTI77 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-05-15, 18:49   #5
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,407
Predefinito Re: Un telescopio di cui sentite la mancanza sul mercato

GTI77, devo tirare fuori 3000€ per il binocolone APM ED APO da 100mm a 90°.

Avendo anche il 120ED , il MAK SW BD da 180/2700mm ed il DIVINO C11 CPC DELUXE HD, a qualcosa devo rinunciare.

Anche perchè non ho più la AZ-EQ6 su cui montare queste bellissime ottiche capaci di oltre 300x e quindi non adattissime alla mia altazimutale manuale autocostruita.

Insomma in questo momento solo il C11 CPC è pienamente e favolosamente operativo, mentre il 120ED torrettizzato funziona divinamente solo sul deep sky a grande campo con la altazimutale manuale autocostruita.

Addirittura a rigor di logica dovrei restare con solo il C11 CPC ed il binocolone APO da 100mm a 90°°, due strumenti meravigliosamente diversissimi , ma meravigliosamente complementari.

Non ho fretta di vendere, per fortuna, perchè il tempo gioca a favore del valore dei telescopi usati, ma se avrò delle richieste le valuterò con attenzione.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-05-15, 20:41   #6
gabri85
Utente
 
L'avatar di gabri85
 
Data di registrazione: Jan 2013
Messaggi: 773
Predefinito Re: Un telescopio di cui sentite la mancanza sul mercato

Infatti la cosa più logica sarebbe proprio quella di avere un bel binocolone per i grandi campi e un telescopio dal diametro generoso per il planetario e le galassie più remote. Meglio ancora se il grosso telescopio è con go-to. Penso che due strumenti di questo tipo siano più che sufficienti per soddisfare i bisogni di un visualista, senza accumularne altri che potrebbero essere simili ai primi due.
__________________
TS APO 80/560 f7
IOPTRON CEM25P
NIKON 7X50
gabri85 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 17:58.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it