Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Astronomia Pratica
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 24-06-15, 01:12   #11
Save87
Utente Super
 
L'avatar di Save87
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Foiano della Chiana Toscana Italia Europa Terra Sistema solare Via Lattea Universo
Messaggi: 3,971
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

C'è gente veramente di fuori in giro, mamma mia che esperienza terribile, quella del link. Io prima mi portavo un mattarello dietro, ora avevo smesso di portarlo, ma va a finire che inizio a riportarlo...

Per i canidi non vi preoccupate, per quando vi accorgete che ci sono è già troppo tardi. Una volta un cane faceva le sue esplorazioni notturne, se non che trovò me che osservavo col telescopio; io non mi accorsi di niente, finchè lui spaventato ed interrogativo tirò un abbaio improvviso che squarciò la notte, ed io me la feci sotto dallo spavento! Un'altra volta così dal nulla a due metri dietro di me, forse una volpe, passò e si sentirono i passettini vicinissimi: altro infarto. Dove vado ora ci sono quei sei pastori maremmani tanto giganti quanto inferociti che non mi convincono per niente. C'è una luce che si attiva con un sensore di movimento, e una delle ultime volte vidi accendersi la luce, e subito dopo passare i cani a tutta corsa venendo nella mia direzione, a 50 mt di distanza: inutile dire che scappai a rintanarmi in macchina. Forse davano dietro a qualche animale che si era avvicinato troppo alle pecore a cui fanno la guardia, e non vorrei essere stato nei suoi panni ad essere sincero...

I cinghiali ti fanno prendere dei colpi terribili quando li incroci, perchè prima senti muovere un rametto, accendi la torcia per sicurezza, e poi vedi partire a testa bassa una grossa bestia nera, che si da alla fuga. Speriamo di non incrociare mai per disgrazia una mamma con i piccoli, un incontro ravvicinato del genere potrebbe essere pericoloso. Alla fine sono animali schivi e pacifici, ma sanno difendersi, i miei amici cacciatori mi raccontano che con le zanne affilate come rasoi sventrano parecchi cani durante le battute di caccia.
__________________
Mi chiamo: Saverio Falciani - Il mio blog: AMICO DELLE STELLE

Osservo con: Guan Sheng Optical Deluxe 250/1250 - Intes-Micro MN 68 152/1216 - Sky-Watcher Startravel 80/400 - Heyford 60/700 - Salmoiraghi & Viganò Magellano 10x50 - Breaker 7x35

Una stella brilla sull'ora del nostro incontro - J.R.R. Tolkien

Ultima modifica di Save87 : 24-06-15 01:16.
Save87 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-15, 08:09   #12
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,515
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

Ierei sera scappata su ad ANDRATE a 950 metri di altezza,ho trovato due nemici terribili, il cielo che solo a mezzanatte si è fatto un pochino scuro e la LUNA che non ne voleva sapere di andare giù.

Ma come non afferrare l'unica sera ventilata e serena da 5 mesi a questa parte.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 24-06-15, 14:07   #13
Rizlas
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2015
Messaggi: 28
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

I lupi hanno comunque una paura tremenda dell'uomo,sono comunque selvatici e non abituati all'uomo,ecco perchè ritengo i cani molto più pericolosi.Le volpi idem,hanno una gran paura.
Ciò che davvero mi può far paura sono cinghiali e cervi.I cinghiali se maschi sono anche docili,se gli dai da mangiare si avvicinano senza problemi idem le femmine,ma se hanno i piccoli... Aprono in due qualsiasi cane da caccia,un amico cacciatore ne ha persi diversi e ha trovato la soluzione prendendo due jack russel,sono più cani da tana ma essendo piccoli il cinghiale non li prende facilmente.
Per quanto riguarda i cervi invece il problema sono i maschi che sono molto territoriali,sempre a detta di amici cacciatori.
Rizlas non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-15, 14:28   #14
lsnrts
Utente Junior
 
L'avatar di lsnrts
 
Data di registrazione: Apr 2013
Ubicazione: Provincia di Cuneo, nel Roero
Messaggi: 389
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

Per fortuna non ci sono ippopotami dalle nostre parti. Si dice che siano tra gli animali più aggressivi e pericolosi esistenti. In ogni caso la distinzione tra animali pericolosi e animali mansueti non è netta come potrebbe sembrare. Tutti sono potenzialmente pericolosi e mansueti a seconda delle circostanze. Anni fa una docile gattina che accudiva i suoi piccoli nel nostro garage mise in fuga un enorme cane bianco da caccia che ci era entrato in giardino. Faceva davvero paura!

Per essere più sicuro puoi fare come ho fatto io: scegli il posto nel quale intendi osservare e poi ti metti nascosto a... osservare il posto dal quale intendi osservare. Se sopravvivi o se non noti viavai di tossici, mafia, politici, ecc vuol dire che ci puoi andare.
__________________
Strumenti: GSO Dobson 250/1250,TS-OPTICS Newton 114/900 eq3, Skymaster 10x21
Accessori: 32mm, 17mm, 8mm, Lente di Barlow 2x, filtri wratten
"Tutto ciò che vediamo delle stelle sono solo vecchie fotografie". Dr. Manhattan - Watchmen
lsnrts non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-15, 14:37   #15
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,515
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

Io ho sempre solo visto un via vai di coppiette in cerca di intimità ed assai mi dispiace che rinunciano al loro posto preferito se noi astrofili arriviamo prima di loro.

Vi assicuro che è una processione che involontariamente disturba l'adattamento al buio.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-06-15, 15:42   #16
Save87
Utente Super
 
L'avatar di Save87
 
Data di registrazione: Mar 2009
Ubicazione: Foiano della Chiana Toscana Italia Europa Terra Sistema solare Via Lattea Universo
Messaggi: 3,971
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

Giovanni, come non quotarti!!! Dove andavo prima, alla Stazione di Montepulciano c'era il ritrovo delle coppiette. Viavai di auto a non finire, e tutte alzavano invariabilmente i fari per vedere "chi c'è lì". Poi essendoci la strada sterrata si alzava una polvere impressionante. Alcuni, incavolati dal fatto che mi trovassi lì, sgommavano volontariamente per alzare più polvere possibile. Dopo queste esperienze non ho più nessuna pietà verso le coppiette, anche perchè ho sempre creduto che il letto di casa sia molto più comodo e garantisca maggiore privacy.
__________________
Mi chiamo: Saverio Falciani - Il mio blog: AMICO DELLE STELLE

Osservo con: Guan Sheng Optical Deluxe 250/1250 - Intes-Micro MN 68 152/1216 - Sky-Watcher Startravel 80/400 - Heyford 60/700 - Salmoiraghi & Viganò Magellano 10x50 - Breaker 7x35

Una stella brilla sull'ora del nostro incontro - J.R.R. Tolkien

Ultima modifica di Save87 : 24-06-15 15:46.
Save87 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 13-07-15, 10:16   #17
praktikus83
Utente Junior
 
L'avatar di praktikus83
 
Data di registrazione: May 2010
Messaggi: 163
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

Io purtroppo osservo quasi sempre dall'osservatorietto di casa, perché il tempo è pochino. I miei compagni sono diversi conigli, qualche gatto e fino a qualche mese fa il cane.
Ma quando ero in Australia, mentre in una sorta di resort nel deserto facevo pose lunghe con la macchina fotografica - vedi link sotto - mi sentii come strisciare qualcosa sulla gamba. Pensai alla moglie, che forse voleva osservare con me... Ma invece era un Dingo!
Sono scappato in stanza in preda al panico. Ma poco prima di entrare, un bimbo serio, alla soglia della porta della stanza accanto, mi guarda flemmatico e dice "It's only a Dingo!"

http://www.astrobin.com/51065/

https://www.astrobin.com/51059/
__________________
LB 16 - "Milk 1"

Messier inquadrati.
M2 - M3 - M4 - M5 - M8 - M10 - M11 - M12 - M13 - M14 - M15 - M16 - M17 - M19 - M22 - M27 - M31 - M32 - M35 - M36 - M37 - M38 - M41 - M42 - M43 - M44 - M45 - M50 - M51 - M52 - M53 - M56 - M57 - M62 - M64 - M65 - M66 - M71 - M72 - M73 - M81 - M82 - M92 - M103 - M104 - M108 - M110 --> (47/110)
Verdetto: Siamo sulla buona strada
Si fa presente che il sottoscritto non ha mai usato montature motorizzate, GoTo et similia.
praktikus83 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-15, 14:35   #18
gabri85
Utente
 
L'avatar di gabri85
 
Data di registrazione: Jan 2013
Messaggi: 773
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

Io ho la fortuna di avere un terreno con gli ulivi che si trova in un posto sufficientemente lontano dalla città. La qualità del cielo è migliore rispetto a quella dove abito, però il posto è piuttosto sperduto e isolato. Conosco i confinanti e quindi non ho lo svantaggio di chi, invece, è costretto ad andare in un posto dove non conosce nessuno e non è riconosciuto da nessuno. Animali selvatici non ce ne sono e gli unici pericoli seri da prendere in considerazione sono i pazzi che potrebbero girare di notte e, ancora più reale e concreto, il pericolo di imbattersi in contrabbandieri o membri della sacra corona unita. Tra i pochi astrofili della zona si sa che bisogna evitare i casolari o le masserie abbandonate perché spesso sono utilizzati da questa gentaglia come deposito di armi e di droga.
__________________
TS APO 80/560 f7
IOPTRON CEM25P
NIKON 7X50
gabri85 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-07-15, 14:56   #19
lexel
Utente Junior
 
L'avatar di lexel
 
Data di registrazione: Mar 2007
Messaggi: 452
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

io ho la fortuna di avere il porto d'armi per uso difesa personale. Anche se non mi sognerei mai di usare l'arma su una persona, dà molta sicurezza. Anche sparando un paio di colpi in aria se la danno a gambe, malintenzionati e animali.
Ma non è questo che mi preoccupa, mi preoccupano di più gli eventuali incidenti che potrebbero capitare o i malori improvvisi.
Tuttavia, di solito sono sempre da solo.
lexel non in linea   Rispondi citando
Vecchio 24-07-15, 14:14   #20
Wotan62
Utente Junior
 
Data di registrazione: Mar 2008
Ubicazione: Albano Laziale
Messaggi: 85
Predefinito Re: Osservazioni in solitario: pericoli?

Bene.
Ho raccolto diverse testimonianze. Si evince chiaramente che il peggior nemico dell' uomo è... l' uomo stesso. Che pxxle però!
Grazie a tutti.
Carlo
Wotan62 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 10:26.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it