Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Telescopi e Montature
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 20-10-21, 07:55   #1
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,918
Predefinito CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Del tutto casualmente sono venuto a conoscenza dell'esistenza di questo cassegrai classico di 8", in circolazione da circa 2 anni.

I suoi numeri sono eclatanti, solo due specchi fatti di QUARZO e con l'alluminatura DIELETTRICA con riflettanza al 99%, oltre ad avere lo specchio fisso ed un buon fuocheggiate esterno micrometrico monorail GSO.

Non avendo più il C11 CPC HD e avendo invece la ....REDIVIVA..... IOPTRON AZ-IEQ45, sono alla riceca di un catadiottrico da 8" di ottima qualità e che magari non si appana in inverno e questo CASSEGRAIN da 8" si colloca proprio a metà strada tra un MEWLON da 180mm ed un MEWLON da 210mm, come apertura e come telescopio aperto anteriormente.

Leggendo in giro, bella la recensione su CLOUDY NIGTS di LAURENCE CARLINO che lo descrive come ECCELLENTE sul planetario, performante quasi come un APO da 150mm ED, credo parlasse del APM ED APO.

Subito ho visto tutto rosa.

Ma poi scrive anche che a livello di luminosità è meno luminoso di un comune C8 XLT, non HD e qui il palloncino rosa mi è subito scoppiato tra le mani.

In altra discussione su CLOUDY NIGTS, dove l'astrofilo FERMATE dice che lo specchio fisso del CASSEGRAIN GSO, non è proprio del tutto fisso, ma si può traslare un poco, agendo sulle viti di collimazione e togliendo i due anelli distanziatori annessi al fuocheggiatore CRYFORD, si recupera pienamente la piena apertura di 200mm e quindi la piena luminosità.

Sollecito eventuali ulteriori ricerche e interventi dei possessori di questo CASSEGRAIN.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-10-21, 11:32   #2
scorza
Utente Junior
 
L'avatar di scorza
 
Data di registrazione: Nov 2020
Messaggi: 80
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Quanta ostruzione ha? avendolo posseduto, tu che sei amante del contrasto è luce vai di C8HD.
scorza non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 20-10-21, 14:32   #3
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,613
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Mah. Per carità, sarà sicuramente più performante di uno S.C. ma solo l'idea di avere un tubo aperto mi fa desistere da qualsiasi voglia.
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C11HD su S.W. AZ-EQ6 PRO e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky Versatile 72/432, iOptron AZ Mount Pro, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-10-21, 16:01   #4
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,918
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Che abbia un robustissimo contrasto è opinione di tutti i possessori di questo CASSEGRAIN, di sicuro un contrasto superiore ad un pari diametro SCT.

Ricordiamoci che i MEWLON TAKA che son dei DALL KIRKAM sono aperti anche loro, esattamente come i CASSEGRAN CLASSICI ed hanno i loro pregi, niente condensa, veloce termostatazione e niente continui patemi d'animo per una accidentale rottura della lastra correttrice.

Tutti i giganteschi telescopi da osservatorio istituzionali, sono dei CASSEGRAIN, oppure degli RC, quindi lo schema ottico è uno schema pregiato molto più degli SCT.

Oppure, se preferite, nessun grosso telescopio professionale-itituzionale è un SCT.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 20-10-21, 16:04   #5
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,918
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Come ostruzione, il CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8" ha un'ostruzione del 33%.

Da non confondere con l'enorme ostruzione dei GSO RC di oltre il 40%
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 21-10-21, 07:23   #6
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,613
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Conosco bene tutte le limitazioni implicite in uno schema Smidth Cassegrain. Solo che per me è molto comodo, perciò mi sta bene così.
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C11HD su S.W. AZ-EQ6 PRO e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky Versatile 72/432, iOptron AZ Mount Pro, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 31-10-21, 18:20   #7
big bang
Utente Senior
 
L'avatar di big bang
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,582
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Caro Giovanni io ho il 150 Cassegrain. Uso prevalentemente visuale. Stesse caratteristiche del modello da 8 pollici. Pesa un accidenti una volta montate le prolunghe che servono per forza per arrivare a mettere a fuoco e diventa esageratamente lungo per essere un 150 a schema misto.

Immagine molto simile ad un Maksutov Cassegrain, ma con gli spider evidenti specialmente su Giove. Molto lumisono, ma richiede pure lui del tempo per andare in temperatura ed è sensibile alle correnti interne al tubo. Collimazione un po impegnativa e se non è perfetta son guai...

Bello il focheggiatore che non ti da errori di collimazione essendo esterno.

Se devo scegliere tra il 150 Cassegrain e lo Skywatcher SkyMax 150 Maksutov Cassegrain mi tengo volentieri il Maksutov Cassegrain. Più leggero più tagliente come immagine senza gli spider evidenti e collimazione pressoché granitica.
__________________
Vixen 70FL 72ED 80ED 120ED SW Vixen102FL Vixen102M Tal100R Tal100RS Mak 180 150 100 90 SW 80 100 120 Acr F5 SW C8 Orange C9 XLT Meade 2080B Zeiss Telementor Meade 320 80mm F11 Mizar 80mm F12.5 Vixen Polaris 80L TS 70ED Carbon SW ACR 150 F8 Celestron OmniXlt 100 120 127 150 TS 4' F11 rifrattore. Skywatcher Newton 8' F5 Quattro 8' F4

TS T Sky Vixen GP Vixen NP SW AZ3 EQ3 EQ5 EQ6-R
Oculari Meade Televue Baader Celestron Meade Vixen TS Tal
Nikon 12x50
big bang non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-11-21, 06:50   #8
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,918
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Caro BIG BANG, leggo con vivo interesse e piacere la tua mini recensione-comparativa lampo, tra un CASSERAIN GSO da 6" ed un MAK da SW da 6".

Molto stringata, ma già sufficiente a farsi un'idea precisa.

Dove dici che nell'insieme è molto meglio il MAK 150.

Io che ho avuto la fortuna di rientrare in possesso del mio ex RUMAK INTES MK67, so bene di quanto un MAK ed un RUMAK da 6" sia prestazionale e privo di problemi d'uso.

In modo particolare l'MK-67 è ultraleggero, ma robustissimo, ha lo specchio primario fisso ed un fuocheggiatore esterno di serie.

Assolutamente non ultima, una bellisima maniglia baricentrica, che rende il monta-smonta letteralmente un gioco passatempo, tanto e facile movimentare i soli 4,5Kg

Ma per il deepsky ci vuole più diametro e la partita tra portabilità, montabilità e prestazioni, si gioca proprio tra un SCT 8" ed un da 9",25, immesamente meglio un 11"-12", peccato che a quel punto subentrano pesanti problemi logistici..

Il mio recentissimo re-innamoramento di un SCT da 8" è tutto racchiuso tra i pochi problemi logistici e la già più che buona potenza ottica.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-11-21, 07:03   #9
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 48,918
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Dimenticavo, proprio ieri mi sono imbattuto nella moda del momento, l'ISOLAMENTO dei tubi ottici con un sottile pannello di REFLECTING INSULATION.

Su CLOUDY NIGTS vi sono varie interessanti discussioni a riguardo

Questo nuovo sistema di isolamento termico, pare garantire eccellenti osservazioni già appena si è portato il telescopio da dentro casa a fuori, in pieno inverno e con zero piume di calore.

Se la cosa fosse vera come pare che sia, tutti i catadiottrici a tubo aperto, perderebbero di colpo l'esclusiva della loro più desiderata arma, la relativamente più rapida termostatazione.

Anzi la teoria del telescopio isolato termicamente, promette e mantiene, una lastra correttrice, oppure un menisco non appannato per tempi molto-molto lunghi.

Infatti proprio contenendo il più a lungo possibile il calore interno del telescopio, ne rimane abbastanza dal tenere la lastra correttrice, oppure il menisco, ad una temperatura un poco superiore alla temperatura di rugiada.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO--montatura EZ-TOUCHE--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-11-21, 13:44   #10
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,613
Predefinito Re: CASSEGRAIN CLASSICO GSO da 8"

Però mi pare di capire che comunque disperda il calore gradualmente. Si dovrebbe provare...
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C11HD su S.W. AZ-EQ6 PRO e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky Versatile 72/432, iOptron AZ Mount Pro, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 08:52.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it