Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Autocostruzione
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 02-02-15, 09:04   #431
astrotecnico
Utente
 
Data di registrazione: Jun 2005
Ubicazione: Perugia
Messaggi: 953
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

bart direi che forse è meglio aprire un discorso a parte per questo, visto che è un'argomento piuttosto tecnico e non proprio banale. Intanto in MP ti mando un riferimento che può chiarirti molte cose.
astrotecnico non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-02-15, 17:55   #432
morfeo
Utente
 
L'avatar di morfeo
 
Data di registrazione: Dec 2002
Ubicazione: colline livornesi
Messaggi: 690
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Rieccomi...terminato il test ho provato sia con lama a fare il Focault sia ilreticolo ( 5 e 10 righe/mm ) mi sono scontrato con la difficoltá del Focault nel trovare il punto giusto ove porre la lama ma sono riuscito, con difficoltá, a vedere le figure intra ed extra tipiche. Meglio vá con il Ronchi, qui son riuscito a vedere bene le figure tipiche per specchio parabolico ( il mio 400 ).Posso dire di aver visto che la forma é una bella parabola con le linee curve ben disegnate,senza angoli "pericolosi":-).La difficoltá incontrata con entrambi i sistemi è stata la luce,troppo forte forse il led ad alta luminositá, nonostante sia il metodo del buchetto sul foglio di alluminio sia la fenditura? Nell ambiente avevo abbastanza luce e,spengendo il led, grazie ad un riflesso proveniente da chissá dove,ho visto le figure con molta evidenza,come detto prima.Un altro appunto: io,da bravo miope, ho dovuto mettere gli occhiali per vedere le figure a fuoco,come se le figure si formassero lá sul primario,posto a 3600mm di distanza.É cosí?
Claudio
__________________
Osservo con: Dobson Lightbridge 16" ottica rifigurata, SW ED80 e Taka FS102 , EQ5 synscan ,ES 4,7mm,8,8mm,11mm,UWA Meade serie 4000 6,7mm,SWA meade 28mm,16mm ,Canon D300, Webcam oculari vari etc...
morfeo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-02-15, 15:06   #433
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,029
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Dal tuo post non si fatica a leggere fra le righe, che per darti un aiuto consistente occorrerebbe ri-scrivere quì, articoli tecnici che sono già stati scritti proprio con ricchi suggerimenti pratici per neofiti, riguardanti i test Ronchi e Foucault.

Sappi che se vorrai li portai trovare "free" nel blog "Il Grattavetro".
Giulio

Ultima modifica di Giuliot : 09-02-15 15:11.
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-02-15, 21:19   #434
morfeo
Utente
 
L'avatar di morfeo
 
Data di registrazione: Dec 2002
Ubicazione: colline livornesi
Messaggi: 690
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Difatti sto leggendo proprio di tutto in quel sito ed anche qui sul forum i vecchi post sulla costruzione dello specchio 300mm F5. Piano piano prendero la mano con Ronchi e Focault..quello che volevo specificare e che non avevo capito è che nell osservazione delle figure dei test necessita l uso degli occhiali ( se si è miopi ) e non l'avevo letto da nessuna parte.Inoltre forse se si testa uno specchio giá alluminato la quantitá di luce,in particolar modo per uno specchio grande,é tanta anche quella di un led nonostante la fenditura o il forellino su alluminio.( garantisco che era abbagliante quando si arrivava al fuoco )Proveró con un led, forse rosso o verde,di minor luminositá.
__________________
Osservo con: Dobson Lightbridge 16" ottica rifigurata, SW ED80 e Taka FS102 , EQ5 synscan ,ES 4,7mm,8,8mm,11mm,UWA Meade serie 4000 6,7mm,SWA meade 28mm,16mm ,Canon D300, Webcam oculari vari etc...
morfeo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-02-15, 00:22   #435
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,029
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Si. Gli occhiali si devono tenere nel Ronchi, e si possono tranquillamente tenere anche nel test di Foucault , dove non e necessaria la definizione che caratterizza la buona visione delle barre del Ronchi, ma devi sono trovare la posizione del carrello longitudinale in cui le ombre delle coppie di finestre di Couder si chiudono contemporaneamente in tinta piatta, ando l'impressione che l'ombra non pervenga nè da destra, nè da sinistra, ma come se si chiudesse un diaframma concentrico.

Nel Foucault la luce entra nell'occhio non formando perciò sulla retina la immagine della fenditura, ma dandoti la sensazione di piena luminosità di tutta la superficie dello specchio.

Immagine della fenditura che invece si forma se lasci gli occhiali in posizione , oppure ci metti una lente, e ti sposti indietro a guardarla. La vedrai formarsi sulla lente.

Infatti questo è l'importante sistema di settaggio iniziale del test, per allineare bene la lama in modo che estingua tutta la fenditura contemporaneamente.

La fenditura è universalmente utilizzata al posto del forellino stenopeico, perchè risulta molto più facile da realizzare larga anche solo 10 micron (avvicionando le due lame ad un nastro magnetico da musicassetta e fissandole con biadesivo, per poi togliere il nastro distanziale).
La fenditura alta 4mm ha inoltre la giusta luminosità , che invece un forellino non avrebbe, e richiederebbe una sorgente luminosa molto più potente.

Se trovi che la luce sia tanta, la puoi ridurre alimentando il led con una tensione minore, o risolvere più facilmente mettendo davanti al led un pezzetto di carta traslucida da disegno.
Io mi trovo bene con un led azzurro cui ho smetigliato la testa con la grana 500 rendendola opaca per evitare l'ombra della giunzione.

...(Chedo scusa per la lungaggine...Ma su questi argomenti, se vuoi realmente aiutare qualcuno...ti ritrovi a scrivere dei poemi).

Ah...Dimenticavo di sottolineare la cosa più ovvia, che se tu reputi fastidiosamente luminosa la luce data dalla tua fenditura, è molto probabile che essa sia troppo larga.
Tieni conto che deve essere fra i 10 e 20 micron (cioè uno o due centesimi di mm) ma l'ottimale è 10 micron.

Ultima modifica di Giuliot : 10-02-15 08:02.
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-02-15, 08:50   #436
morfeo
Utente
 
L'avatar di morfeo
 
Data di registrazione: Dec 2002
Ubicazione: colline livornesi
Messaggi: 690
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Giulio, molto esauriente come sempre e il sito " il grattavetro" è una miniera di informazioni!
Quando avrò preso un pò di pratica con i test mi piacerebbe avventurarmi nel figurare uno specchio,per cominciare magari un 200mm a fuoco lungo tipo F8 o F7.Per una focale così non necessita la parabolizzazione ,vero?
Claudio

( ps: la fessura in effetti definita con il nastro audio da cassetta è quasi ok, ma la luce bianca non mi convince ancora)
__________________
Osservo con: Dobson Lightbridge 16" ottica rifigurata, SW ED80 e Taka FS102 , EQ5 synscan ,ES 4,7mm,8,8mm,11mm,UWA Meade serie 4000 6,7mm,SWA meade 28mm,16mm ,Canon D300, Webcam oculari vari etc...
morfeo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-02-15, 11:35   #437
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,029
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Conti alla mano, un 200F5 ben parabolizzato, differisce al suo bordo rispetto a una sfera di 1560 nanometri (1.56 micron) e richiede un certo impegno
un 200F6 = differisce di 900 nanometri (0.9 micron) già circa la metà dell'F5 (...~metà impegno)
un 200f7 = 560 “ (.056 micron) già circa 1/3 dell'F5 (...~1/3 impegno)
un 200f8 = 380 “ (0.38 micron) già circa 1/4 dell'F5 (...~1/4 impegno)

Ed è facile da capire perchè In pratica aumentando la lunghezza focale il tratto di parabola è sempre meno deformato e più somigliante alla sfera.
Ma il grattatore di vetro ottiene difficilmente una sfera perfettissima…perché nella lavorazione accorta, che rispetta le regole di debordo utensile di 1/3 diametro centro su centro, e 1/6 sul laterale , di solito realizza già una sfera già leggermente tendente alla parabola….cioè uno specchio di lunga focale.
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-02-15, 13:12   #438
morfeo
Utente
 
L'avatar di morfeo
 
Data di registrazione: Dec 2002
Ubicazione: colline livornesi
Messaggi: 690
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Adesso manca solo di sapere dove trovare il vetro ,la pece,ossido di cerio etc..sai darmi qualche indirizzo?
Grazie
__________________
Osservo con: Dobson Lightbridge 16" ottica rifigurata, SW ED80 e Taka FS102 , EQ5 synscan ,ES 4,7mm,8,8mm,11mm,UWA Meade serie 4000 6,7mm,SWA meade 28mm,16mm ,Canon D300, Webcam oculari vari etc...
morfeo non in linea   Rispondi citando
Vecchio 10-02-15, 16:31   #439
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,029
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Ok Morfeo.
Siccome il regolamento vieta i link, ti ho mandato le info in privato.
Ciao
Giulio
Giuliot non in linea   Rispondi citando
Vecchio 11-02-15, 15:27   #440
morfeo
Utente
 
L'avatar di morfeo
 
Data di registrazione: Dec 2002
Ubicazione: colline livornesi
Messaggi: 690
Predefinito Re: Specchio 300F5 fatto in casa: commenti, curiosità, informazioni

Grazie ancora Giulio per le info...allora già che ci siamo puoi dirmi anche che quantitativi ordinare per un lavoro come vorrei fare ? ( e poi magari farne anche un altro da 25cm...)
__________________
Osservo con: Dobson Lightbridge 16" ottica rifigurata, SW ED80 e Taka FS102 , EQ5 synscan ,ES 4,7mm,8,8mm,11mm,UWA Meade serie 4000 6,7mm,SWA meade 28mm,16mm ,Canon D300, Webcam oculari vari etc...
morfeo non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 07:31.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it