Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Telescopi e Montature
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 02-08-22, 15:49   #11
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,757
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Uno secondo me è che, anche se non necessario, il blasone della valigia deve essere proporzionato a quello del tubo ottico che contiene.
Così anche l'ego smisurato del cliente, che ha sborsato fior di quattrini, viene riempito proporzionalmente...
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9,25 su Rainbow Astro RST 135 e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky Versatile 72/432, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II

Ultima modifica di astro61 : 02-08-22 16:06.
astro61 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-08-22, 16:18   #12
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,311
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Se un telescopio arriva dall'altra parte del mondo in una scatola di cartone + i leggerissimi espansi sagomati, senza alcun danno, saranno ben adeguati per un'uso immensamente meno impegnativo per rimessare e trasportare l'amatissimo APO a cura del proprietario.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 02-08-22, 16:30   #13
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,757
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Sì, ma ripeto, credo che il proprietario che ha speso una montagna di soldi, rimarrebbe comunque leggermente deluso...
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9,25 su Rainbow Astro RST 135 e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky Versatile 72/432, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-08-22, 16:40   #14
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,757
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Detto questo Giovanni, vado un momento fuori argomento per risponderti riguardo quello che mi hai chiesto un po' di tempo fa, ovvero se secondo me con il C9 ho perso visibilmente rispetto al C11. Ti avevo detto che attendevo il cielo estivo per vedere con oggetti noti ed esemplificativi come M13 che ricordo bene, per fare un confronto. E così è stato. Questo sabato e domenica, due serate simili, limpide, misurate con Sky Quality Meter a 19.27, quindi con una perdita di circa due-tre decimi di magnitudine rispetto ad alcuni anni fa. Quindi ti rispondo che no, non vedo tutta questa differenza rispetto al C11. Ovviamente bisognerebbe averlo a fianco per fare un confronto diretto, perché spesso con il tempo la memoria inganna, però gli ammassi globulari li ho visti sgranati come li vedevo con il C11, non so se meno luminosi perché adesso c'è più inquinamento luminoso o perché effettivamente entra meno luce, alla fine il rapporto ingombro/prestazioni,
ho l'impressione che vada a favore del C9.
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9,25 su Rainbow Astro RST 135 e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky Versatile 72/432, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 02-08-22, 17:31   #15
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,239
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Il problema è che con i nostri cieli sempre più inquinati nessun telescopio può esprimere al massimo le sue prestazioni potenziali, e quelli più prestazionali ne risentono maggiormente.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 02-08-22 17:33.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-08-22, 04:24   #16
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,311
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Io invece ho registrato un apprezzabile calo di prestazioni deep sky tra il mio ex C11 CPC HD ed il mio attuale C8HD, dal cielo scadente di casa mia, ma tra un 8" ed un 11" il salto in diametro è notevole, mentre tra un 9/14" ed un 11" la differenza è molto minore.

Per converso il C11 CPC HD non è mai salito in montagna, mentre con il C8 HD sarebbe fattibilissimo, anche se divento sempre più pigro al riguardo.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 03-08-22, 08:15   #17
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,757
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Un C8 sotto un cielo decente diventa come il mitico Monte Palomar...
Sgranerebbe anche alcuni ammassi che da noi vedi come nebulosità solo perchè il cielo fa schifo.
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9,25 su Rainbow Astro RST 135 e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky Versatile 72/432, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Meade 18mm serie 5000 HD-60, coppia di ES 9mm 62°, coppia di TS 7mm UWAN 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-08-22, 15:06   #18
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,311
Predefinito Re: Borsoni imbottiti per telescopi

Esatto ALFREDO, peccato che l'età porta con se anche la pigrizia a muoversi.

Ricordo perfettamente un mio amico con un SCT MEADE da 8", circa 40 anni fa in mezza montagna a 1400 metri di altezza.

Su M13 partimmo da 50x, e poi piano piano su fino a 300x, com M13 sgranato perfettamente.

Il mio attuale C8 HD XLT è sicuramente migliore di quel SCT MEADE di 40 anni fa, lo è per la meccanica molto più perfetta, per i trattamenti antiriflesso molto più luminosi e per il superbo campo piatto, ma nel contempo è peggiorato drammaticamente il cielo alla stessa altezza ed è peggiorata la resistenza al freddo delle notti montane.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67--APO 120 ED-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore SW 70/500mm--binocolone IBIS 20x80 ED--binocolo TENTO 20x60--binocolo ZEIS 10x50 JENOPTEM--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone APM SD APO 100mm 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45°.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 16:45.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it