Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Strumentazione > Telescopi e Montature
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 13-11-21, 18:58   #11
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,499
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

ASTRO61, facevi prima a chiedere a GIULIANO di TECNOSKY di mettertela lui una maniglia, la qual cosa comporta lo smontaggio da dietro del gruppo culatta e specchio primario.

Il montaggio sulla basetta del cercatore io lo eviterei, per il semplice fatto che sarebbe un aggancio non baricentrico, oltre che non particolarmente sicuro.

Proprio un medio-piccolo MAK con vocazione afferra e vai da 150mm, si giova particolarmente di una solida maniglia, diventa un incredibile giocattolo con delle prestazioni insospettabili sul terrestre e sui pianeti.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 14-11-21, 07:21   #12
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,499
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

Tornando alla comparativa tra il vecchio MEADE 2080 da 8", il MAK SW BD 180 ed il RUMAK INTES MK 67, la comparativa si è svolta solo sul terrestre e solo sul tetto con sopra una parabola satellitare, distante circa 200 metri.

Proprio sulla parabola, oltre alle solite scritte, vi sono 4 TESTE DI VITI A CROCE, molto arrugginite e come tali con un pessimo contrasto tra la ruggine e le ombre dei due tagli a croce.

Proprio questo basso contrasto ha penalizzato pesantemente il vecchio MEADE da 8", ha valorizzato il MAK SW BD da 180mm e glorificato l'estremo contrasto del RUMAK da 150mm.

In difesa del SCT MEADE, c'è da dire che la MEADE fece una pessima scelta nel alluminare lo specchio secondario con una ARGENTATURA, vincente per i primi anni, ma poi drammaticamente perdente sul lungo periodo, perché l'ARGENTATURA si ossida molto di più di una ALLUMINATURA.

Perlomeno questo ho letto in rete a riguardo del secondario degli SCT MEADE degli anni 80.

Mi chiedo come performerebbe oggi quel vecchio SCT MEADE da 8", se avesse avuto all'origine un trattamento dielettrico sullo SPECCHIETTO SECONDARIO.

Ovviamente so bene che nel 1980 i trattamenti dielettrici non erano ancora disponibili su larga scala commerciale
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Astrel Instruments
Vecchio 14-11-21, 13:14   #13
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,837
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

Credo alla fine non molto meglio, sempre troppo vecchio è, per come la vedo io.
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9,25 su Rainbow Astro RST 135 e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky 80/480 FPL55, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Tecnosky 16mm UWA 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-11-21, 14:47   #14
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,499
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

OBSERVATOR diceva delle alluminature DIELETTRICHE sui diagonali BAADER da 2" che erano sostanzialmente eterne.

Diceva pure che i trattamenti dielettrici sono composti da decine di strati sovrapposti e non da un singolo strato, da cui deriva la grande longevità.

Di sicuro il mio RUMAK MK 67 del 1997 è ancora pienamente luminoso, oltre che sperbo come contrasto.

Mentre un mio vecchio amico astrofilo, ha un C8 di 40 anni fa ed è ancora in perfetto ordine come riflettanza degli specchi.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-11-21, 15:33   #15
astro61
Utente Esperto
 
L'avatar di astro61
 
Data di registrazione: Oct 2012
Ubicazione: Novara
Messaggi: 1,837
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

Allora, è una questione di marchio o di fortuna? La produzione USA vicino al duemila secondo me tiene ancora, ma con quella troppo anteriore io starei comunque attento. Di sicuro ho un grande rimpianto ad aver sostituito il mio C11 del '97 con quello attuale. Anche se però mi sarebbe piaciuto, per correttezza di comparazione, testarli fianco a fianco. Magari sarei rimasto sorpreso...
__________________
DUE OCCHI VEDONO MOLTO MEGLIO DI UNO
C9,25 su Rainbow Astro RST 135 e cavalletto Geoptik Hercules, Maksutov SkyMax 150/1800, Tecnosky 80/480 FPL55, torretta Baader Maxbright II, torretta Zeiss supercharged, coppie di Takahashi LE 30, 12.5 e 5mm, coppia di Televue Panoptic 24mm, coppia di Tecnosky 16mm UWA 82°, TS 40mm Paragon ED, Meade serie 4000 Japan 26 e 15mm, Sky Quality Meter-L, Canon 12x36 IS II
astro61 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 16-11-21, 18:38   #16
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,499
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

La CELESTRON ha avuto il suo periodo BUIO a partire dal 1998 e fino al 2002, gli anni della gestione TASCO, mentre si riprese proprio entrando nell'orbita della Cinese SYNTA e spostando la produzione in Cina.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky
Vecchio 16-11-21, 22:32   #17
m31
Utente Junior
 
Data di registrazione: Oct 2004
Messaggi: 184
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

m500
ora Lolli me lo sta rimettendo a nuovo. Speriamo riesca ad inventarsi qualcosa per la messa a fuoco. Non male ma scattosa (mollone)

https://ibb.co/vYdZndJ
l immagine di giove risulta molto compressa e deteriorata per i vari passaggi nel web
__________________
Telescooi che ho o ho avuto:
Takahashi FS60CB
Takahashi TSA120
Takahashi FC100DL limited edition
Takahashi Mewlon 180c
Intes Micro Alter M500
C8
C8 Edge HD
C9
C11XLT
SW80 ED
SW 120ED PRO
Acro SW 120/1000
SW acro 150/750
SW MAK127
SW Mak 150
TS 60/360
TS 70/420
Acro 80/400
Konus Perseo 60/415 (1985)
Binocolo Ibis 100HD su forcella APM
m31 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 17-11-21, 07:45   #18
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,499
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

Di INTES MICRO M500 ne ho posseduti ben due, in tempi molto diversi ed è un eccellente e raffinatissimo catadiottrico da 127/1270mm ad f10.

Unico piccolissimo neo, la favolosa schermatura antiriflesso, fatta con la consueta sfilza di diaframmi a lama di rasoio dentro lo scafo ottico, ed il primario molto sovradimensionato, ne fanno un ------VERO------ 127mm, con la dimensione fisica uguale all'INTES RUMAK MK67 che è un 150/1800mm.

Ma la potenza ottica è quella tipica di un 127mm e con la presenza in scuderia del 120ED, immensamente più scomodo, ma di pari potenza ottica, fu sempre un quasi doppione nel mio parco telescopi.

I suoi pregi sono di essere un f10, già progettato per essere abbinato ai RIDUTTORI di focale proprietari INTES MICRO, che rendono questo M500, uno strumentino straordinariamente trasversale, fotografico compreso.

Essendo io un NON FOTOGRAFO, lo sentivo come un poco sprecato in mio possesso, le offerte di astrofili conoscenti, di buone cifre per venderglielo, ha fatto il resto per ben due volte.

Ma ne conservo un ricordo rispettosissimo e grato, per le belle visioni godute e per la soddisfazione avuta nel possederli.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 12-12-21, 13:46   #19
giovanni bruno
Moderatore
 
Data di registrazione: Jul 2007
Ubicazione: ivrea
Messaggi: 49,499
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

Da molti giorni seeing pessimo sia di giorno che di notte, il tempo perturbato non fa sconti nemmeno con il cielo sereno.

Sono giorni che cerco di testare il mio nuovo (comprato usato C8HD ) con pessimi risultati, lo so che prima o poi il C8HD mi mostrerà il suo valore, ma per adesso niente.

Questa mattina stessa musica in terrestre, allora mi ricordo che ho un eccellente RUMAK INTES MK 67 da 6" e lo metto a fianco del C8 HD.

Ragazzi, è stata una pessima idea, il RUMAK si è dimostrato molto meno penalizzato dal pessimo seeing e sto parlando di una comparitiva svolta a 200x.

Lo schema ottico particolare, la leggendaria superlucidatura degli INTES ed un diametro più contenuto, ha fatto una enorme differenza.

Due distinti sentimenti, dolore per vedere come il piccolo 6" sbeffeggiava l'SCT da 8"HD, e la soddisfazione di possedere un'ottica fuori dal coro da 6", capace di insinuarsi nella turbolenza diurna, come un coltello nel burro.
__________________
Strumenti, C8 HD--RUMAK INTES MK 67 da 152/1800mm-- ED APO FPL-53 TECNOSKY 72/432mm-- montatura IOPTRON AZ-IEQ45 DUAL PRO-- montatura CELESTRON EVOLUTION--rifrattore ACRO SW 70/500mm--binocolo TENTO 20x60--binocolo CANON 12x36 IS III--binocolo CANON 15x50 IS-- binocolone VIXEN BT80M-A a 45°--torretta DENKEMEYER BIG EASY--torretta DENKEMEYER II--2 torrette ZEISS ERETTIVE a 45°,1 torretta ZEISS non erettiva a 45° in vendita.

Una vagonata di oculari ,tutti in coppia.
giovanni bruno non in linea   Rispondi citando
Vecchio 15-12-21, 01:31   #20
big bang
Utente Senior
 
L'avatar di big bang
 
Data di registrazione: Dec 2009
Messaggi: 1,596
Predefinito Re: Rumak Intes Mk67

Io ho trovato un discreto hi res planeario nel Meade da 10 a F10. Dopo varie prove su Saturno Giove e Marte, proprio sullo scarso contrasto sul pianeta rosso l'ho venduto di recente. Anche se come ottica e meccanica era eccellente. Era un EMC del 1995 perfetto come nuovo. Ma mi aspettavo di più in hi res.

In firma posseggo ancora un C8 orange e un Meade 2080 1992. Entrambi perfetti! Come qualità ottica sono superori al Maksutov Skywatcher da 180 ed anche la meccanica è migliore.
Dove il maksutov Skywatcher 180 restituisce un percepibile cromatismo su Giove e Luna i due SC vintage sono perfetti come saturazione di colori.

Avendo anche il 150 Maksutov Skywatcher lo ritengo il migliore insieme ai due piccoletti da 90 e 100mm meno il 127mm che sembra abbia ricevuto un surclassamento a entry level non avendo più ottiche Schoct e visual back da 2'.

Una nota sulla collimazione dei SC vintage sia Meade e Celestron. Essendo di ottima qualità ottica la collimazione deve essere realmente perfetta. Ho notato un drastico calo di contrasto e incisione con una sola lieve scollimazone, scomparsa a collimazione perfetta.

I primi Meade il coating della lastra era optional, ma le ottiche erano protette dall' alluminio come viene descritto dal catalogo orignale del 1982 in mio possesso.
__________________
Vixen 70FL SW 72ED SW 80ED 120ED Vixen102FL Vixen102M Tal100R Tal100RS MAK SW 150 127 100 90 SW ACR120F8 Celestron C8 Orange Celestar 8 C9 XLT Meade 2080B Zeiss Telementor Meade 320 80mm F11 Mizar 80mm F12.5 Vixen Polaris 80L Celestron OmniXlt 100 127SC 150R 150NW TS Individual 4' F11 Skywatcher Newton 8' F5 Bresser 127L SW Startravel 80 100 120F5

TS T Sky SW AZ4 Vixen GP Vixen NP SW AZ3 EQ3 EQ5
Oculari Meade Televue Baader Celestron Meade Vixen TS Tal
Nikon 12x50 TS 8X32

Ultima modifica di big bang : 15-12-21 01:35.
big bang non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 04:38.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it