Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 01-08-22, 16:25   #5621
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,312
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
[...]Mi pare che tutte e tre insieme dovrebbero impiegare 24/13 minuti[...]
anche da Erasmus.
Il quale aveva risolto il quiz già di buon mattino (ossia ben prina che tu "postassi" la risposta) trovando le resistenze di tre resistori A, B e C tali che
• La conduttanza del parallelo di A e B fosse un quarto di siemens;
• La conduttanza del parallelo di B e C fosse un terzo di siemens;
• La conduttanza del parallelo di C e A fosse meezzo siemens.

Ovviamente, lento come sono, (spiegando anche per bene tutto ossia ... ripassando per chi ne avesse bisogno alcune fondamentali nozioni di elettrotecnica) ... ed interrompendomi pure più volte, è finita che ho inviato la mia risposta dopo parecchie ore.

Spereo però che qualla specie di mia lezione sulle conduttanze non risulti inopportuna agli eventuali lettori!
––––––––––––-
Ma tu come hai risolto il quiz?

Questo quiz non è facile!
Lo è però per chi capisse che coviene trattare il tutto prendendo per dati di tempo e per incognite i reciproci dei tempi e delle incognite temporali in questione.
Allora, il minor tempo nel consumare l'intera vaschetta di gelato in più persone rispetto al mangiarsela da soli è proprio il reciproco della somma dei reciproci dei tempi che impiegherebbero le singole persone a consumare la vaschetta di geleto da sole! (Ovviamente nell'ipotesi che ogni persona mantenga la stessa velocità di ingoiare geleto mangiandone da sola o insieme ad altre persone).

Questo quiz mi fa venire in mente quella volta che io ed un mio carissimo anico (pure veronese, allora compagno di corso nel biennio propedeutico di Ingegneria a Padova) decidemmo di andare a pranzare assieme in una trattoria [là a Padova] dove ci stava aspettando la sorella dell'amico qualche anno più anziana di noi [e ormai "laureanda" in Scienze Naturali].
Per risparmiare (pur magiando svariati tipi di cibo) decidemmo di non ordinare separatamente per tre, ma di ordinare più piatti per una sola persona! In particolare, ricordo che la sorella dell'amico, al canmeriere venuto a chiederci in cosa servirci, disse:
«Ci porti anzitutto un piatto di tre enne patatine fritte».
Il cameriere subito non cvapì. Ma lei gli rivelò che noi avremmo mangiato – se ci fossse stato permesso – più tipi di cibo, ma sempre da un solo piatto. Il cameriere scosse la testa senza dir nulla, ma ci accontento! Gli altri avventori, però, ci guardavano "storto" quando ci videro mangiare minestra da un solo piatto, a cucchiaiate simultanee! Dopo la minestra mangiammo anche un piatto di gnocchi ...il cui numero però non era divisibile per tre!

Altro ricordo ... di quella sorella dell'amico ... divenuta pure mia amica.
Un paio d'anni dopo quella sorella dell'amico (ormai laureata e provvisoriamte occupata nella stessa facoltà di Scienze) vinse una particolare borsa di studio con l'incarico (datole dalla facoltà di Scienze) di controllare se certi picccoli ghiacciai del Trentino-Alto Adige stavano o no traformandosi in nevai.
[Insomma: l'eventuale "cambiamento climatico" allora era un argomento ignorato da tutti tranne certi studiosi del clima tra i quali qualche ricercatore della facoltà di Scienze di Padova].
Siccome questi ghiacciaietti erano tutti in alta quota e in posti non turistici, la sorella dell'amico –occupata nella sua ricerca per alcuni mesi– si faceva accompagnare (a turno) da parenti o amici (essendo pericoloso il restare lassù da sola). Per una decina di giorni anch'io sono stato in alta montagna come suo aiutante! Giunti nel bel mezzo d'un ghiacciaietto scavavamo con la piccozza fino a vedere se, a certa profondità, c'era ghiaccio duro o ancora neve o il suolo sottostante alla neve. Qualche "ghiacciaietto" non più tale ma diventato ormai "nevaio" l'abbiamo trovato anche in quei giorni. Allora, se possibile, contrassegnevamo la cosa con qualche speciale "pennellata" di minio rosso sulla paretre rocciosa più prossima.
Dormivamo dove potevamo! Due notti consecutive – qundo eravamo ancora in tre perché non era ancora rientrata la ragazza che mi aveva preceduto come aiutante della "ricercatrice" – in un rifugio disabitato in alta quota, raggiunto con difficoltà in un tardo pomeriggio di "tormenta" (dove restammo bloccati dal maltempo per due giorni), un'altra volta in una baracca tra quelle dei minatori della miniera "Monteneve", allora la più alta d'Europa, abbandonata iun paio di decenni dopo, miniera da tempi immemorabili, usata in pieno '700 anche come "prigione di sicurezza" dall'imperatrice Maria Teresa d'Austria. [Inciso: Leggo ora in Internet che la ex-miniera Monteneve è stata trasformata in luogo turistico aperto a visitatori appassionati di minerali e di di storia delle miniere)]. Un'altra volta abbiamo dormito un una caserma di carabinieri in un paesino di alta montgna (che ora non ricordo più) e altre volte in pensioncine di tipo familiare scendendo a valle nel primo paese che si poteva raggiungere. Che camminate! Decine e decine di km al giorno con dislivelli di quota di centinaia e a volte di migliaia di metri! E' stato là (nel settembre del 1958) che sono salito per la prima volta fino a 3000 m di quota (e poco oltre). Ed è stato là – avevo 21 anni e mesi – che ho maturato l'amore per la mintagna!

Opps! Stop ai ricordi della mia giovinezza, ormai roba quasi "antica"!
––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 02-08-22 01:58.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-08-22, 18:30   #5622
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,253
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio

Ma come al solito, sei stato inutilmente complicato

Velocità con cui mangiano il gelato (al minuto)
A + B = 1/4
A + C = 1/3
B + C = 1/2
Da cui:
A = 1/24
B = 5/24
C = 7/24
e insieme mangiano 13/24 di gelato al minuto.
Per cui, le 3 ragazze (insieme) impiegano 24/13 di minuto (cioè 1 minuto e 50,76923 secondi a finire la vaschetta.

Capisco, ho male interpretato il discorso di Erasmus, lui ha sostituito i valori di tempo con i valori delle tre resistenze che servono comunque a determinare il tempo di scarica del condensatore qualunque sia l'andamento della curva di scarica; ma che volete, anche io sto invecchiando....
,
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 01-08-22, 20:11   #5623
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 5,069
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Ma tu come hai risolto il quiz?

Come Aspesi.


Chiamo A, B, C le velocità di strafogamento delle ragazze.

Ricordando che

S= V * T

Dove in questo caso lo spazio S corrisponde ad una vaschetta di gelato

t * V + t * V = 1



4 * A + 4 * B = 1 (vaschetta di gelato)

3 * A + 3 * C = 1

2 * B + 2 * C = 1

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>

Ultima modifica di astromauh : 01-08-22 20:14.
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-08-22, 14:39   #5624
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,312
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio

Come Aspesi.


Chiamo A, B, C le velocità di strafogamento delle ragazze.
Ricordando che
S= V * T
Dove in questo caso lo spazio S corrisponde ad una vaschetta di gelato
t * V + t * V = 1 [...]
Beh: alneno al posto di t·V + t·V metti t·X + t·Y per indicare che si tratta delle rapidità X ed Y di ingoiare gelato di due distinti "gelatofagi" che INSIEME si mangiano la vaschetta di gelao nel tempo t. Così ... uno "normale" non ti capisce (ma io sono "anormale").
Quote:
astromauh Visualizza il messaggio

4 * A + 4 * B = 1 (vaschetta di gelato)
3 * A + 3 * C = 1
2 * B + 2 * C = 1
Vedi dunque che la somma delle "rapidità" di ingoiare gelato è proporzionale al reciproco del tempo. E per quantità di gelato unitaria è numericamente uguale al reciproco del tempo.
Hai infatti il sistema
A + B = 1/4
A + C = 1/3
B + C = 1/2
[che però ... è un po' sbaglato se B è la rapidità di magnà gelato di Berta!
L'errore (di scabiare tra loro Berta e Claudia) non inficiia però il risultato che è il reciproco della somma di A, B e C.
Vedi che la mia analogia con le ressitenze in parallelo è corretta!
Infatti, a parità di tensione lelettrica la confìduttanza d'un conduttore è proporzionale alla corrente che attraversa il conduttore e quindi a parità di carica transitata, la conduttanza è è proporzionale inversamente proporzioonale al tempo di transito.
Ma solo ANDREAtom avrà apptrezzato la mia analogia (e forse nemmeno lui!)
–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 03-08-22 14:48.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 03-08-22, 17:14   #5625
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,312
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
[...] come al solito, sei stato inutilmente complicato
Complicato? Initilmenye?
Questa è una tua "superfiociale" opinione!

Si dà il caso che io abbia fatto così "apposta" come occasione di "ripasso" di elementari ma fondamentali nozioni di elettriologia (pensando soprattutto ad ANDREAtom che, come ammette lui stesso, non è molto forte in matematica astratta ma si intende parecchio di aggeggi elettrici ed elettronici).

Se rileggi, tu stesso ti ricrederai!
Rileggi quel che ho scritto (dopo l'introduzione da te citata) non come soluzione di un quiz ma come spiegazione del comportamento di resistori in parallelo. Vedrai allora che non c'è nulla di complicato, e che non è possibile essere più chiari di così nell'insegnare il funzionamento di resistori in parallelo.
Nota – prego – anche la voluta "correttezza" del vocabolario, spesso bistrattato anche nei testi di elelettrologia per licei o istituti tecnici.
(I quali, per esempio, chiamano "resistenze" i resistori. "induttanze" gli induttori, ma non "capacità" i condensatori bensì proprio "codensatori" ... il perché solo Dio – forse! – lo sa).
–––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 30-08-22 05:25.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-08-22, 12:25   #5626
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 8,287
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....



Calcolare l'area della zona nera.

Questo è un problema per l’ammissione alla scuola media (il nostro liceo) in Giappone

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-08-22, 13:18   #5627
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 5,069
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Soluzione: 9 - 2 * pi;

Io non ci avevo fatto caso, perché di solito i disegni non sono in scala,
ma il foglio a quadretti facilita molto la soluzione.

__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-08-22, 15:00   #5628
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 8,287
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
astromauh Visualizza il messaggio
Soluzione: 9 - 2 * pi;

Io non ci avevo fatto caso, perché di solito i disegni non sono in scala,
ma il foglio a quadretti facilita molto la soluzione.

Beh, certo.
Ma per il calcolo, facciamo finta che non sia in scala

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-08-22, 15:08   #5629
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,253
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Questo lo so fare pure io! 2,72
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Vecchio 06-08-22, 17:15   #5630
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 5,069
Predefinito Re: Un po' di calcoli ... un po' di logica....

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Beh, certo.
Ma per il calcolo, facciamo finta che non sia in scala
Aggiungiamo una D al tuo disegno, lì dove c'é il raggio verticale che incontra il lato AB.

AD= 2 * r

Perché il triangolo ADO è simile al triangolo ABC e il rapporto tra i cateti è lo stesso.

Ma AD è anche AB - r ossia 6 - r

Per cui mettendo insieme le due "equazioni"

2 * r = 6 - r

abbiamo che

r= 6/3

r= 2

Conoscendo r possiamo calcolare l'area del semicerchio, che è 2^2 * pi / 2 ossia
2 * pi.

Dall'area del triangolo ABC che è 9 sottraiamo l'area del semicerchio.

Area della zona nera è 9 - 2 * pi


__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>
astromauh non in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 06:34.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it