Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 28-07-22, 22:44   #2941
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,312
Predefinito Re: Nino - Nino

Quote:
aspesi Visualizza il messaggio
Ma io qui non ho fatto nessuna equazione, semplicemente la scomposizione dei due numeri (che rappresentano le due aree) in fattori primi
Il fare quelle due scomposizioni in fattori primi ... è già ipotizzae che tutte le misure siano numeri interi. E il fare tali scomposiziompi non è molto più breve del risolvere l'oppotuna equazione ... che si scrive di colpo uguagliando le lunghezze dei lati verticali del rettangolo grigio.
––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 28-07-22, 23:55   #2942
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,871
Predefinito Re: Nino - Nino



Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 09:25   #2943
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,253
Predefinito Re: Nino - Nino

A occhio gli angoli sembrerebbero tutti e due di 50° comunque non lo saprei calcolare.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 09:29   #2944
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,871
Predefinito Re: Nino - Nino

Porca puttena che occhio, avrebbe detto Lino Banfi. :
Non mi dirai mica che hai appoggiato il goniometro sul monitor?
Ciao
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 09:59   #2945
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,312
Predefinito Re: Nino - Nino

Quote:
aspesi
Quote:
ANDREAtom
Bla, bla, bla ...
Bla, bla, bla ...
Ma la risposta al quiz?
Ecco un'altra volta che un mio quiz resta senza risposta
––––––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 12:56   #2946
Erasmus
Utente Super
 
L'avatar di Erasmus
 
Data di registrazione: Feb 2008
Ubicazione: Unione Europea
Messaggi: 7,312
Predefinito Re: Nino - Nino

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Con due cerchi secanti (ed il centro di uno sulla circonferenza dell'altro) è dfificile non fare la figura "in scala"!
Ed allora, guardando la figura, è "evidente" – proprio nell'etimologia di questa parola, secondo la quale "evidente" significa "che riusulta dalla vista" – che il triangolo ABC è isoscele su AC, per cui i due "angoli alla base" devono essere uguali. (e quindi anche x è 50°).

Ma il bello sarebbe dimostralo!
Oltre a venir a sapere che l'angolo BAC è ampio 50°, dalla figura si rileva una particolare condizione: Il punto di intersezione D è allineato con i vertici B e C di cui B sta su C1 e C sta su C2 .

Supponiamo di avere due cerchi, diciamoli C1 e C2, secantisi in A e D ed il centro di C2 stia sulla circonferenza di C1.
Per una delle due intersezioni delle due circonferenze – facciamo D – tracciamo una retta che interseca ulteriormente C1 in B e C2 in C.
Succede allora che risulta BA = BC.
Si può dunque verificare su un esempio
Memento (per chi volesse verificare):
1) Il centro di C2 deve stare sulla circonferenza di C1.
2) Dire che ABC è isoscele su AC equivale a dire che la perpendicolare ad AC per il centro di C2 passa per B.

–––
__________________
Erasmus
«NO a nuovi trattati intergovernativi!»
«SI' alla "Costituzione Europea" federale, democratica e trasparente!»

Ultima modifica di Erasmus : 29-07-22 13:04.
Erasmus non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 13:08   #2947
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,871
Predefinito Re: Nino - Nino

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Succede allora che risulta BA = BC.
Si può dunque verificare su un esempio
Memento (per chi volesse verifi
care):
1) Il centro di C2 deve stare sulla circonferenza di C1.
2) Dire che ABC è isoscele su AC equivale a dire che la perpendicolare ad AC per il centro di C2 passa per B.

–––
Il fatto è che tu inizialmente non sai che BA = BC
E questa è naturalmente equivalente a sapere prima che quel triangolo è poi un isoscele.
Insomma se non sai una delle due condizioni non sai neppure la seconda.
Ciao
E non sai nemmeno che la perpendicolare ad A C passante per O passi anche per B

Ultima modifica di nino280 : 29-07-22 13:20.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 14:07   #2948
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 8,287
Predefinito Re: Nino - Nino

Quote:
Erasmus Visualizza il messaggio
Ma la risposta al quiz?
Ecco un'altra volta che un mio quiz resta senza risposta
––––––
Se ti riferisci a questo
https://www.trekportal.it/coelestis/...postcount=2938

ho risposto:
320 mmx60 mm = 19200 mm^2

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 16:40   #2949
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,871
Predefinito Re: Nino - Nino



Per capire come ho agito prendo il mio vecchio disegno e lo sballo, lo guasto.
Anche se dispiace sballare un disegno, dopo che magari ci hai perso mezzora per farlo.
Sballarlo mi servirà che mettendoci una animazione e dopo manipolazione dell' animazione bisogna tornare al disegno giusto.
Ora comincio a dire cosa bisogna fare e quindi cosa ho fatto.
Parto dalla mia solitissima circonferenza (quella Blu) di raggio 10
Quello che nel Quiz è il punto O per me sono le origini degli assi cartesiani che se proprio non mi servono le nascondo.
Da O parto con un segmento che sta sempre sull'Ascissa che va verso sinistra che non sapendo quanto farlo lungo, decido un pò a tentoni di farlo lungo 8 (è quello tratteggiato in rosso) L'ho già detto altre volte, è più lungo e difficile da spiegare che farlo.
Al termine di 8 una verticale di lunghezza indefinita che incrocia la circonferenza iniziale da 10 in A e da qui un retta a 50° che se non ricordo male è l'unico dato del quiz.
Ora da A parte una circonferenza di raggio variabile che faccio intersecare nella verticale nel punto B.
Tale circonferenza che ho nascosta anch' essa mi serve solo per la sua variabilità tale variabilità la ottengo variando il pallino "b"
ma preso un b a casaccio (vedi il disegno) che ora è 19,5 ottengo lo sgorbio che si vede appunto. Be non fatemi scrivere cose inutili, il 50° non è 50° e l'isoscele non è isoscele.
Siamo quasi alla frutta. Congiungo B con C dopo naturalmente (me ne ero dimenticato) aver creato una seconda circonferenza quella rossa, passante per A B e O
Però il segmento B C deve avere una condizione unica ed indispensabile.
Deve passare anche per l'intersezione delle due circonferenze cioè per D
Ma in queste condizioni siamo come si vede ben distanti.
Piazzo un quinto punto, dai si vede dove l'ho messo. E' il punto E
Traccio un segmento, il segmento E D che in questa particolare configurazione è lungo 1,76483 Attenzione, questo segmento muovendo il pallino "b" deve essere lungo Zero (scrivo in lettere senno 0 si confonde con O).
A dimenticavo devo metterci il cliccabile.
Da questa condizione quando muovendo "b" con il cliccabile ottengo E D uguale a Zero ho l'angolo incognito = 50°, l'isoscele, E che non esiste più perchè rimane solo D, diciamo che E si sovrappone a D
e per inciso i lati uguali dell'isoscele sono 15,53403
Attendere il cliccabile.
Naturalmente è un pò complesso agire con il mouse per arrivare alla conclusione, perchè il mouse fa spostamenti assai grossolani, ed è difficile se non impossibile arrivare a E D = Zero se non si adoperano le frecce destra - sinistra della tastierina.
Anche dimenticavo dire che io parto con segmenti o rette di lunghezza indeterminata che alla fine del disegno vado a "tranciare"

https://www.geogebra.org/m/ztphpshb

Qui sopra, il cliccabile.

Ciao

Ultima modifica di nino280 : 29-07-22 19:16.
nino280 non in linea   Rispondi citando
Vecchio 29-07-22, 18:16   #2950
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 3,253
Predefinito Re: Nino - Nino

Questo con Autocad è impossibile farlo, almeno con le prime versioni; ecco perchè ti ho detto che per certe applicazioni GEOGEBRA è molto più potente.
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)
ANDREAtom ora è in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 05:37.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it