Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento
Atik
Coelum Astronomia
L'ultimo numero uscito
Leggi Coelum
Ora è gratis!
AstroShop
Lo Shop di Astronomia
Photo-Coelum
Inserisci le tue foto
DVD Hawaiian Starlight
Skypoint

Vai indietro   Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia > Il Mondo dell'Astronomo dilettante > Rudi Mathematici
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Calendario Cerca Messaggi odierni Segna come letti

Rispondi
 
Strumenti della discussione Modalità  di visualizzazione
Vecchio 07-07-20, 13:49   #701
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 7,165
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Domande (copiate ) che presumo siano semplici per gli astrofili che frequentano questo forum:

1) Quand'è che noi siamo più vicini al sole? A mezzogiorno o al tramonto?
2) Quand'è che noi giriamo più velocemente intorno al sole? Di giorno o di notte?
3) Quante eclissi ci sono al massimo in un anno (tra solari e lunari)? E al minimo?
4) L'eclissi solare va da destra a sinistra o viceversa? E quella lunare?
5) Qual è la differenza tra la "normale" mezzaluna (per esempio quella che vediamo tra l'ultimo quarto e la luna nuova) e la "mezzaluna" del sole parzialmente oscurato dalla luna durante l'eclissi?


aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-20, 06:33   #702
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,150
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Non sono un astrofilo di professione, però potrei tentare di dare qualche risposta. Prendiamo la prima.
Subito verrebbe da dire a mezzogiorno, però se hanno fatto la domanda è perché c'è sotto qualcosa.
Io direi che bisogna guardare il periodo per dare una risposta. Se andiamo verso il perielio e questo capita dall'equinozio di primavera fino al solstizio d'inverno, è facile che al tramonto ci siamo avvicinati di più al sole di quanto lo farebbe un punto su una sfera che girando si allontana da un punto esterno, viceversa dal solstizio d'inverno al nuovo equinozio si dovrebbe allontanare, questo lo dico ad oc, chiaro che bisognerebbe fare due conti.
Ciao
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-20, 07:48   #703
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 7,165
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Non sono un astrofilo di professione, però potrei tentare di dare qualche risposta. Prendiamo la prima.
Subito verrebbe da dire a mezzogiorno, però se hanno fatto la domanda è perché c'è sotto qualcosa.

Ciao
La risposta (che ho trovato e non capito) è che noi giriamo più velocemente intorno al sole di notte.
E la differenza rispetto al giorno è per me sbalorditiva, pari a ben 3.500 km/h all'equatore (anche se l'accelerazione non si sente, perché questa variazione di velocità avviene in 12 ore)

Però con migliaia di frequentatori appassionati di astronomia, mi aspetto che qualcuno arrivi qua a leggere e dia una spiegazione ai vari quesiti.

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-20, 10:27   #704
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,150
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Per me è una cavolata.
Come può la terra girare più velocemente di notte rispetto al giorno?
La terra è un corpo rigido, e di conseguenza la velocità che ha di notte è perfettamente uguale alla velocità che ha di giorno.
E' mica come il sole che gira più velocemente all'equatore rispetto ai suoi poli inteso come velocità angolare naturalmente e non come velocità periferica.
Ciao
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-20, 10:58   #705
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 7,165
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Per me è una cavolata.
Come può la terra girare più velocemente di notte rispetto al giorno?

Ciao
E' quello che mi sono chiesto anch'io-
Se da una parte è notte, dalla parte opposta è giorno. E come fa dove è notte a girare più velocemente e contemporaneamente dove è giorno a girare più lentamente?

Se non interviene Mizarino, mi sa che resteremo con il dubbio. Questa è la spiegazione che ho trovato:

2) La risposta è di notte, perchè la Terra compie un moto di rivoluzione intorno al sole in senso antiorario e un moto di rotazione sempre in senso antiorario. Accade che la velocità tangenziale di un corpo sulla superficie terrestre è concorde con quella del moto di rivoluzione di notte.


Ultima modifica di aspesi : 08-07-20 11:01.
aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-20, 11:11   #706
aspesi
Utente Super
 
L'avatar di aspesi
 
Data di registrazione: Nov 2009
Ubicazione: Terra dei Walser
Messaggi: 7,165
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Quote:
nino280 Visualizza il messaggio
Io direi che bisogna guardare il periodo per dare una risposta. Se andiamo verso il perielio e questo capita dall'equinozio di primavera fino al solstizio d'inverno, è facile che al tramonto ci siamo avvicinati di più al sole di quanto lo farebbe un punto su una sfera che girando si allontana da un punto esterno, viceversa dal solstizio d'inverno al nuovo equinozio si dovrebbe allontanare, questo lo dico ad oc, chiaro che bisognerebbe fare due conti.
Ciao
Scusa non avevo visto che avevi risposto alla domanda:
1) Quand'è che noi siamo più vicini al sole? A mezzogiorno o al tramonto?

Mi sa che hai ragione, è più o meno così.
Dovremmo essere più vicini al Sole a mezzogiorno (dello stesso giorno) nella prima metà dell'anno e viceversa nell'altra.
Copio:
La Terra si trova negli angoli fra 185° e 355° all'inizio dell'estate e alla fine dell'autunno. Quindi si è più vicini al Sole al tramonto rispetto a mezzogiorno in estate e in autunno mentre è vero il contrario in inverno e primavera.
Qui, magari, potrebbe dire la sua Erasmus...

aspesi non in linea   Rispondi citando
Vecchio 08-07-20, 13:25   #707
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,150
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Diciamo che un pochino di confusione l'ho fatta anche io.
Perché bisogna distinguere fra velocità di rotazione e velocità di rivoluzione. OK.
Intanto una della mie risposte aveva messo un po' a fuoco i fenomeno.
Resta vero, fra le cose che ho detto, che gli strati del Sole a varie latitudine, "scivolano", non so se è il termine più appropriato, fra di loro.
Ciao
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-07-20, 09:23   #708
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,150
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Ora che mi ricordo di questa cosa, cioè del dualismo vicinanza lontananza con l'altro dualismo mattino pomeriggio, ne abbiamo già parlato, non so dove in quale sezione, ma sicuramente ne abbiamo già parlato.
Eravamo in inverno, nei giorni appena dopo il perielio, ed io avevo visto per puro caso in Stellarium che al mattino la Terra si avvicinava al Sole mentre al pomeriggio si allontanava, a dispetto del fatto che ci saremmo aspettati che si allontanava sempre.
Ma ne parlammo non per qualche giorno ma sicuramente per qualche settimana. Poi le cose come al solito ce le dimentichiamo. Tanto è vero che non so più dove ne abbiamo parlato.
Vado a memoria, intervenne Astromauh perché non aveva capito come io avessi fatto a notare il fenomeno, e poi intervennero anche gli altri, credo forse Aleph ed Erasmus, ma sicuramente anche Mizarino che presentò un suo file, un diagramma inerente alla questione stessa. Dal canto mio mi ricordo anche di qualche disegno fatto per l'occasione. Avevo fatto un disegno dell'orbita della Terra (in scala) questo disegno mostrava due cose; la quasi circolarità dell'orbita della Terra addirittura indistinguibile dall'ellisse, e che tale uguaglianza, chiamiamola così, era ancora più pronunciata nei pressi dei semiassi maggiori dell'ellisse che poi sarebbero naturalmente i Perieli.
Trovare questa discussione.
Ciao
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-07-20, 09:58   #709
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,150
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

http://www.trekportal.it/coelestis/s...=60240&page=30

Trovata quella discussione. E' interminabile. Io ho contato almeno 6 pagine di messaggi.
Si parte da pag. 30 di Nino Nino, #293 e poi non so dove finisce.
Il diagramma di Mizarino lo trovate a pagina 36 , #351.
Intervenne anche Sat.
Buona lettura
Ciao
E intervenne anche AndreAtom, che ora vedo in linea e che saluto.

Ultima modifica di nino280 : 09-07-20 10:06.
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Vecchio 09-07-20, 10:13   #710
nino280
Utente Super
 
L'avatar di nino280
 
Data di registrazione: Dec 2005
Ubicazione: Torino
Messaggi: 9,150
Predefinito Re: Miscellanea (Scienze Varie)

Cambiando drasticamente argomento.
Qualcuno ha visto per caso la cometa mi pare che si chiami Neowise,
questi giorni?
E se l'ha vista, dove l'ha vista?
Pare sia visibile ad occhio nudo al mattino presto e che fra qualche giorno la potremo vedere anche di sera.
Ciao

https://www.bergamonews.it/2020/07/08/occhi-al-cielo-allalba-per-vedere-la-splendida-cometa-neowise/382126/


Ultima modifica di nino280 : 09-07-20 10:20.
nino280 ora è in linea   Rispondi citando
Rispondi


Links Sponsorizzati
Geoptik

Strumenti della discussione
Modalità  di visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire i messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare gli allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB è Attivo
smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 10:34.


Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it