Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 11-04-08, 13:18   #101
astromauh
Utente Super
 
L'avatar di astromauh
 
Data di registrazione: Sep 2007
Messaggi: 5,279
Predefinito Re: La prova scientifica dell'astrologia

Piotr, grazie per l'ospitalità.
E ringrazio Mizarino, per il suo istogramma, che ci permette di visualizzare, in modo molto chiaro, come i risultati ottenuti sono al di fuori della sua campana delle probabilità.
La congiunzione sta proprio, ad un miglio di distanza, ma anche i risultati ottenuti per la quadratura(90°) e il quinconce(150°) sono molto al di fuori di essa.

Se avessimo trovato dei risultati, intorno alla 0,2 per qualche aspetto già avremmo dovuto chiedercene il motivo.

La matematica ci dice quindi che siamo in presenza di qualcosa che non ci aspettavamo, che altera la normale distribuzione casuale degli accoppiamenti,
e che merita di essere ulteriormente investigato.

Cosa stiamo analizzando qui?

L'astrologia?

Non esattamente, qui stiamo verificando, se esiste una relazione tra la posizione del Sole al momento della nascita, e il carattere e quindi le scelte matrimoniali delle persone.

Questo è una delle affermazioni dell'astrologia, ma non è tutta l'astrologia, l'influsso di Mercurio, non rientra in questa analisi, e se quindi dimostriamo che esiste una relazione tra il Sole di nascita e il matrimonio, non dimostriamo nulla a proposito di Mercurio.

Io ho iniziato questa discussione parlando del Sole e della Luna, e questo può confondere, perchè in realtà, quello che stiamo analizzando qui,
è soltanto la posizione del Sole.

L'effetto della Luna, pur non ricercato, è qualcosa che è emerso dalla mia statistica, ma di questo ne parleremo in seguito.

Quello che stiamo verificando qui, è se la Longitudine eclittica del Sole alla nascita dei Mariti e correlata alla longitudine eclittica delle Mogli.

Qualcuno di voi ha parlato di costellazioni, le costellazioni non c'entrano nulla, il
nostro dato è quello ricavabile dal sito della NASA (quantità N.31).

Il nostro dato di partenza sono però delle date di nascita, alle persone che hanno risposto al questionario, non veniva certo richiesto di inserire il proprio segno zodiacale ne tantomeno il grado di longitudine eclittica del sole alla nascita.

Le persone che hanno risposto al questionario hanno inserito la propria data di nascita e quella del partner, quindi abbiamo bisogno di ricavare da questo dato la corrispondente longitudine eclittica che aveva il Sole alla nascita di queste persone.

Diciamo subito che questa cosa non è possibile, perchè per poterlo fare dovremmo conoscere sia l'anno di nascita, (che noi non abbiamo) sia l'ora di nascita in Tempo Universale,
non tutte le persone del nostro campione, sono nate nel Regno Unito, e non sappiamo nemmeno se le persone che sono nate nel Regno Unito, sono nate in regime di ora standard (UT) , oppure in regime di ora estiva, o in regime di doppia ora legale (war time).

Non conoscendo questi dati, non possiamo trasformare le date di compleanno in longitudine eclittica, in modo assolutamente preciso, ma possiamo farlo con una buona approssimazione, specialmente con il metodo da me utilizzato.

Voas per compiere questa trasformazione ha usato una tabella di riferimento, che mostra le date del passaggio da un segno ad un altro, però queste date sono tutt'altro che fisse, e variano da un anno all'altro, ed inoltre il passaggio da un segno ad un altro avviene anche in un ora che non è mai la stessa.

Osservando le effemeridi generate dl sito della NASA si nota come la posizione del sole per un ora fissa, (00:00 UT) è molto simile ogni 4 anni.

ad esempio:

1947-Jan-01 00:00 279.7302627
1947-Jan-02 00:00 280.7494570
1947-Jan-03 00:00 281.7685939
1947-Jan-04 00:00 282.7876741

1948-Jan-01 00:00 279.4783037
1948-Jan-02 00:00 280.4974662
1948-Jan-03 00:00 281.5167215
1948-Jan-04 00:00 282.5360690

1949-Jan-01 00:00 280.2549684
1949-Jan-02 00:00 281.2747288
1949-Jan-03 00:00 282.2944449
1949-Jan-04 00:00 283.3140960

1950-Jan-01 00:00 280.0048330
1950-Jan-02 00:00 281.0238927
1950-Jan-03 00:00 282.0429364
1950-Jan-04 00:00 283.0619623

1951-Jan-01 00:00 279.7534291
1951-Jan-02 00:00 280.7727398
1951-Jan-03 00:00 281.7921646
1951-Jan-04 00:00 282.8116956

Si può osservare come i valori della longitudine eclittica, per la stessa data e ora, si assomigliano molto ogni 4 anni , mentre differiscono maggiormente da un anno all'altro.

I valori riportati per l'anno 1947 "assomigliano" a quelli del 1951.


Chiamiamo

il 1947 anno A
il 1948 anno B
il 1949 anno C
il 1950 anno D

Idealmente vorremmo sapere se le persone presenti nel censimento sono nate nell'anno di tipo A, B, C, D
ma questo non ci è concesso, allora dobbiamo pensare che 1/4 siano nate nell'anno di tipo A, 1/4 nell'anno B, 1/4 nell'anno C e 1/4 nell'anno D.

Discorso analogo per quanto riguarda l'ora di nascita.
(siamo fortunati perchè nel Regno Unito, l'ora standard di riferimento è proprio quella del tempo universale)
Non sapendo a che ora sono effettivamente nate queste persone, dobbiamo immaginare che 1/4 sono nate dalle ore 0 alle ore 6, 1/4 siano nate dalle ore 6 alle ore 12, 1/4 siano nate dalle ore 12 alle ore 18 ed 1/4 siano nate dalle ore 18 alle ore 24.

Ho quindi scritto una procedura che tenesse conto di queste cose, in modo che una specifica data di compleanno viene trasformata considerando le 16 combinazioni possibili tra tipo di anno (A, B, C, D) e parti della giornata (A1, B1, C1, D1).

Ogni data di compleanno viene trasformata in longitudine eclittica considerano le 16
possibili combinazioni tra tipo di anno e parte della giornata.

Si potrebbero considerare le 24 ore, invece che quattro periodi di 6 ore, ma questo non ha molto senso, ci accontentiamo di questo grado di precisione, ed un ulteriore suddivisione in ore non gioverebbe molto.
__________________
www.Astrionline.it
Astromauh <a href=http://www.trekportal.it/coelestis/images/icons/icon10.gif target=_blank>http://www.trekportal.it/coelestis/i...ons/icon10.gif</a>

Ultima modifica di astromauh : 11-04-08 13:26.
astromauh non in linea   Rispondi citando