Discussione: Il colore di Venere
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 23-01-22, 10:21   #11
Giuliot
Utente Senior
 
Data di registrazione: Sep 2006
Messaggi: 1,034
Predefinito Re: Il colore di Venere

Nella osservazione di Venere, il problema maggiore è infatti la sua estrema luminosità concentrata in un piccolo diametro.
Il problema migliora decisamente fino a sparire, solo usando un filtro polarizzatore variabile, del tipo di quelli avvitabili al barilotto dell'oculare.

Il filtro polarizzatore è costituito da due dischetti di vetro polarizzato sovrapposti, dei quali quello più esterno è ruotabile, per regolare la quantità di luce da bloccare.
Ruotando quello, si scurisce la luminosità, fino a "spegnerla” completamente.

(Col Dobson 360F5, spingendo gli ingrandimenti a 380x e oltre, lo uso anche sulla Luna, la cui luminosità diventa fastidiosissima, se non addirittura per alcuni pericolosa).

Un filtro polarizzatore può anche essere realizzato fai da te, cannibalizzando le due lenti di plastica di colore neutro di un occhiale polarizzato, di quelli usa e getta che ti danno nei cinema 3D.
Ruotando reciprocamente una lente sopra l'altra si regola l'attenuazione desiderata, (badando di montarle mantenendole com'erano orientate negli occhiali, ovvero senza capovolgerne una...altrimenti non funziona).

La coppia fissata con un poco di nastro scotch, ti permette di tenerla in mano col metti e togli davanti all'oculare.
(Il filtro polarizzatore si usa anche in fotografia per eliminare i riflessi di una vetrina, oppure per fotografare attraverso i vetri dell'auto facendoli scomparire nella immagine).

I filtri colorati invece hanno lo scopo di evidenziare il colore complementare a quello del filtro, oppure di cancellare il colore uguale a quello del filtro. (vedi questa immagine con le frecce reversibili indicanti le coppie complementari di colore)


[IMG][/IMG]

(Chiedo scusa a coloro già a conoscenza di questo argomento).
__________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico

Ultima modifica di Giuliot : 23-01-22 10:25.
Giuliot non in linea   Rispondi citando