Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 16-01-14, 21:21   #6
ANDREAtom
Utente Esperto
 
L'avatar di ANDREAtom
 
Data di registrazione: Mar 2011
Ubicazione: Macerata
Messaggi: 2,830
Predefinito Re: Interferometro di Michelson

Quello secondo me è un unico trasmettitore (a microonde) che alimenta attraverso un accoppiatore a guida d'onda due antenne direzionali, le quali trasmettono due segnali perfettamente in fase, modulati (chissà perche) con onda triangolare; poteva essere benissimo e più comunemente sinusoidale. Quando l'antenna ricevente si sposta trasversalmente cambia l'angolo di provenienza dei due segnali, che percorrendo lunghezze diverse si sommano e si annullano a vicenda ogni mezza lunghezza d'onda.
Misurando la distanza a cui avvengono i "nulli" si può calcolare con approssimazione la frequenza. Non ho capito l'utilità dell'oscilloscopio (visto che c'è l'altoparlante) e ambedue controllano il segnale demodulato; probabilmente per fare scena..........

P.S. oppure vuole dimostrare che i due segali RF interferiscono mentre la fase della modulante non cambia (logicamente)
__________________
Dai diamanti non nasce niente,
dal letame nascono i fior........
--------------------------
(Fabrizio de Andrè)

Ultima modifica di ANDREAtom : 16-01-14 21:26.
ANDREAtom non in linea   Rispondi citando
Links Sponsorizzati
Telescopi Artesky