Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 11-04-08, 14:37   #104
Mizarino
Utente Super
 
L'avatar di Mizarino
 
Data di registrazione: May 2004
Messaggi: 9,724
Predefinito Re: La prova scientifica dell'astrologia

Suvvia, Astromauh, piantala di scrivere inutili sproloqui per cavillare sulla differenza in longitudine eclittica del Sole fra il 1° Aprile 1970 e il 1° aprile 1950, ai fini dei rispettivi effetti sulla probabilità di matrimonio ...

Visto che ormai il programma l'avevo fatto, mi sono preso la briga di fare i conti sulla tabella di Voas 24x24.
Ora, ai fini dell'effetto "congiunzione" che ti piace tanto, l'unico dato che potrebbe avere un senso, perché poco influenzato da possibili errori di compilazione, è il numero di coppie dello stesso segno ma di mese diverso. Per questo l'eccesso percentuale rispetto al valore atteso risulta dello 0.39% su un valore previsto di circa 346000 coppie. Questo scarto rientra nel "noise" statistico, ovvero nella "coda" della Gaussiana, vale a dire che se ci ricami sopra per trarne delle conclusioni, queste sono solo fumo.

Per il resto, ovvero per tutte le quadrature, i sestili ecc. ecc., continua a valere la stessa considerazione: una discrepanza di poco al di sopra del "noise" statistico vale ai fini probatori quanto una immagine del tutto sfuocata ai fini dell'identificazione di una persona. Può servire al massimo a dire che ci deve essere qualcosa, ma questo qualcosa può essere "qualsiasi cosa".
Se metti un vaso da fiori sul davanzale e la mattina dopo lo trovi spostato, puoi dire che qualcuno è passato e lo ha mosso. Se ci metti un fagiolo, può essere stato il vento, la pioggia, un uccello, le vibrazioni del camion passato sulla strada ecc. ecc. ...

E con questo avrei chiuso con Voas perché mi son rotto gli zebedei ...
Comunque ti ringrazio perché come sottoprodotto dei giochini da te proposti mi son fatto un generatorino di numeri pseudocasuali che è un bijoux e ho anche importato un bel programma di test di casualità di sequenze di bit.
Mizarino non in linea   Rispondi citando