Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   Qualche quiz (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=33691)

astromauh 29-08-15 14:17

Re: Qualche quiz
 
Quote:

Erasmus (Scrivi 759977)
E poi dicono che non 'posto' mai niente di astronomico ... :mad:
Tieh! Beccati questa foto fatta da me stanotte!


Forse è meglio se continui a non postare mai nulla di astronomico. ;)

La tua immagine della Luna è una vera schifezza! :D

PS
Non scoraggiarti, riprova a fotografarla questa notte intorno alle ore 01.28, potresti ottenere un'immagine migliore. La Luna verso quell'ora sarà ad un'altezza di 38° in direzione sud. Quindi ben più alta sull'orizzonte e l'immagine dovrebbe essere più nitida. Inoltre sarà anche leggermente più piena questa notte di quanto lo fosse ieri notte.

nino280 29-08-15 14:24

Re: Qualche quiz
 
Quote:

Erasmus (Scrivi 760010)
Ma dai! Sai benissimo che non so armeggiare con queste diavolerie!
Perché non me lo fai tu il controllo delle risposte di astromouh (controllo che dici possibile con Stellarium)?
Oh: siete voi gli astronomi dilettanti!
Io mi sento solo un tantino "mathematicus, quamquam rudis".
–––
:hello:

Forse è la seconda se non la terza volta che ti suggerisco questo link di Stellarium, per carità non voglio assolutamente insegnarti nulla di nulla, però permettimi di insistere. Provaaaa!!!!
Il tutto è di una semplicità estrema, forse la difficoltà + grossa è quella del Dow o donlaud non ricordo come si scrive insomma diciamolo alla pugliese, installazione, che se ricordo bene ci ho impiegato allora, anni fa, 5 minuti
Ma + che altro se "insistisco" dovresti farlo anche un po' per me.
Nel senso che (non ti prendo per il c...o) date le tue riconosciute capacità potresti trovare e quindi insegnarci tu delle cose utili.
Ciao

nino280 29-08-15 14:49

Re: Qualche quiz
 
Io Stellarium non ce l'ho, ma ti posso assicurare che è anche "retroattivo". Un software del genere deve essere in grado di prevedere tanto le posizioni future degli astri che quelle passate.
Blu da Astromauh

Hai ragione tu. Ho trovato che nelle opzioni di Stellarium c'è una icona con: giorno ora e data, basta inserire i valori et voilà, vedi a volte basta chiedere e parlarne.
Pronto fatto:
io ci trovo a alle quattro e mezza di questa mattina essere alta 15° circa (nota che i numeri scorrono abbastanza velocemente) e 237° di azimut o penso sia lo stessa cosa di longitudine.
Ciao


nino280 29-08-15 14:58

Re: Qualche quiz
 
Beninteso che io scrivo ed osservo da Torino tu da Roma Erasmus da Padova è vero che da Torino a Roma ci sono credo 4° circa di differenza in latitudine, che potrebbero essere i 4° fra gli 11 e i 15 che trovo io, ops, ops scusa mi pare che dicevi di aver inserito la località del "giardino" di Erasmus.
Ciao

nino280 29-08-15 15:17

Re: Qualche quiz
 
Ricapitolando, Astromauh trova 11°, io 15°, Erasmus orientativamente circa 20°. Ma è proprio dei 20 di Erasmus che volevo parlare, anzi riparlare, la sua è una stima percepita direi psicologica, tante volte ne abbiamo parlato.
Io vedo la luna alta in cielo allo zenit di un certo diametro, (esattamente 30' [primi] di angolo), poi la vedo al tramonto quasi raddoppiata in diametro ma sempre 30 primi reali in angolo, quindi noi il nostro cervello ingrandisce anche gli angoli al tramonto.
Ciao

Erasmus 29-08-15 17:08

Re: Qualche quiz
 
Quote:

astromauh (Scrivi 760027)
Forse è meglio se continui a non postare mai nulla di astronomico.
La tua immagine della Luna è una vera schifezza!

:o
Oh: ho una macchinetta che fotografa bene quel che si vede a livello umano e consueto (per esempio un panorama, una persona a qualche metro di distanza, un'autovettura ...). Sappiamo invece che la luna è vista sotto l'angolo di circa mezzo grado. E' come fotografare un oggetto largo 19 mm dalla distanza di 2 m.
Pressapoco come fotografare una monetina da 1 centesimo di € dalla distanza di un metro e mezzo. Ed io non ho alcun sistema di ingrandimento da anteporre alla macchina fotografica.
L'immagine che ho postato l'ho ottenuta ingrandendo da matti il ritaglio d'un pezzettino della foto originale – un bel rettangolo nero con un pallino chiaro al centro – e copiando poi direttamente lo schermo.
Tutto sommato ... la mia macchinetta ha davvero un'ottima risoluzione :p.
Quote:

astromauh (Scrivi 760023)
Veramente ripensandoci non sono sicuro che il sito faccia tutto come si deve, in particolare proprio per la Luna, perché mi pare che non tenga conto del parallasse.

"della parallasse", prego!
Errore conunque miserabile!
L'Italia è lunga poco più di un migliaio di km. L'errore di parallasse massimo si avrebbe tra un estremo e l'altro con la Luna allo zenit. E siccome la Luna dista circa 360 mila km, il massimo errore di parallasse possibile (con Luna circa allo zenit) è ancora inferiore al grado. Con la luna alta meno di 12 gradi come dici tu nemmeno tra il Brennero e Messina c'è una differenza notevole.

Quanto al Solex ... diciamo che è [quasi] Infallibile ... come l'Illustrissimo suo padre.
[Ma perché non si fa vivo adesso che sarebbe utile la sua presenza?]
––––

P.S.
Ma l'Illustrissimo lo sa che "Solex" era il motorino a rullo francese, corrispettivo dell'italiano Mosquito?
[Con la differenza che il Solex stava davanti, sopra la ruota anteriore della bici, ruota trascinata in movimento da un rullo. Invece il rullo del Mosquito (che era posto tra le "peduvelle" della bici) trascinava la ruota posteriore.

––> 'Mosquito 38 (38A Garelli – 38,5 cc) su "bici da viaggio" (con freni a bacchetta) – 1954


––> Ciclomotore a rullo "Solex 1010" (49 cc) – 1957

––––––––
Ciao ciao

astromauh 29-08-15 20:46

Re: Qualche quiz
 
Quote:

nino280 (Scrivi 760029)
Pronto fatto:
io ci trovo a alle quattro e mezza di questa mattina essere alta 15° circa (nota che i numeri scorrono abbastanza velocemente) e 237° di azimut o penso sia lo stessa cosa di longitudine.
Ciao


L'orario dell'osservazione di Erasmus era le 04.45 ma la differenza tra l'altezza calcolata da te con Stellarium e quella calcolata da me si spiega con il fatto che tu non ti sei preoccupato di inserire la località di Erasmus che non vive a Torino come te.

Negrar è molto più a Est di Torino, e mentre la Luna stava quasi per tramontare a Negrar era ancora alta nel cielo di Torino.

La stima della altezza della Luna fatta da Erasmus è sballata perché essendo un falso astrofilo :rolleyes: non è abituato a fare queste stime.

Quote:

Erasmus (Scrivi 760045)
L'Italia è lunga poco più di un migliaio di km. L'errore di parallasse massimo si avrebbe tra un estremo e l'altro con la Luna allo zenit. E siccome la Luna dista circa 360 mila km, il massimo errore di parallasse possibile (con Luna circa allo zenit) è ancora inferiore al grado. Con la luna alta meno di 12 gradi come dici tu nemmeno tra il Brennero e Messina c'è una differenza notevole.

Quanto al Solex ... diciamo che [quasi] Infallibile ... come l'Illustrissimo.
[Ma perché non si fa vivo afdesso che sarebbe utile la sua presenza?]

Si, l'Italia è lunga poco più di un migliaio di km. Ma questo che c'entra?

Per due località italiane anche molto lontane tra loro la parallasse della Luna sarà piuttosto simile, perché se si tratta di località in Italia non possono essere distanti più di tanto l'una dall'altra.

Ma non si parlava di parallasse tra due località italiane quanto del parallasse inteso come differenza della posizione della Luna vista dal centro della Terra e quella vista da una specifica località della Terra, ossia Negrar.

Nemmeno questo parallasse può essere molto grande, mi pare che per qualsiasi località della Terra non possa essere superiore al grado o forse al mezzo grado, sebbene in linea di massima, dovrebbe essere maggiore della differenza di parallasse tra due località italiane. Ma nessuno aveva parlato di differenza di parallasse.


Quote:

nino280 (Scrivi 760033)
Io vedo la luna alta in cielo allo zenit ...

Non è possibile, finché rimani in Italia non potrai mai vedere la Luna allo zenit.

Per potere vedere la Luna allo zenit devi osservarla da una località che sia compresa tra il tropico del Cancro e quello del Capricorno, o poco più, tenendo conto che l'orbita della Luna è inclinata di circa 5° gradi rispetto all'orbita della Terra.

Quote:

Erasmus (Scrivi 760045)
Quanto al Solex ... diciamo che [quasi] Infallibile ... come l'Illustrissimo.
[Ma perché non si fa vivo afdesso che sarebbe utile la sua presenza?]

Credo che sia andato a controllare se il filo anti mucche ne abbia fulminata qualcuna. :D

:hello:

nino280 29-08-15 21:56

Re: Qualche quiz
 
L'orario dell'osservazione di Erasmus era le 04.45 ma la differenza tra l'altezza calcolata da te con Stellarium e quella calcolata da me si spiega con il fatto che tu non ti sei preoccupato di inserire la località di Erasmus che non vive a Torino come te.
Da Astromah in blu.
E' vero, hai ragione, non ho tenuto conto della longitudine diversa tre Padova e Torino. Avevo si notato che sono le due città più o meno alla stessa latitudine, evidentemente non basta.
Ciao

astromauh 29-08-15 22:24

Re: Qualche quiz
 
Per la precisione Erasmus non vive a Padova ma a Negrar (Verona).

La Longitudine di Torino è 7E40 mentre quella di Negrar è 10E56, per cui c'è una differenza di 3 gradi (abbondanti). Questo significa che il cielo che vedi sopra di te in un certo istante, assomiglia molto al cielo che ha osservato Erasmus circa 12 minuti prima di te (un grado di longitudine equivale a 4 minuti di tempo).

Inoltre in questo caso hai anche sbagliato a digitare l'orario di 15 minuti perché non erano le ore 04.30 ma le 04.45.

Per cui l'altitudine della Luna da te calcolata era quella di circa 27 minuti prima, e quindi più alta di quella effettiva (perché la Luna si stava avviando lentamente verso il tramonto).

:hello:

Erasmus 29-08-15 22:24

Re: Qualche quiz
 
Quote:

nino280 (Scrivi 760033)
[...] Erasmus orientativamente circa 20° [...] la sua è una stima percepita direi psicologica, tante volte ne abbiamo parlato.

No, Nino280!
Abbiamo parlato molto del fatto che il diametro della Luna sembra molto maggiore quando la Luna è bassa sull'orizzonte di quando è alta.
Adesso, invece, parliamo dell'altezza (o meglio dell'elevazione) sull'orizzonte.
Se mi sveglio ancora in piena notte rifaccio la foto, ma questa volta comprendente anche l'orizzonte. Così si può contare quante lune ci starebbero tra l'orizzonte e dove sta la Luna e quindi, a spanne, quanti gradi dato che la luna occupa circa mezzo grado.
__________
@ astromauh
a) Sulla faccenda dell'errore di parallasse ... OK, hai ragione tu: io ho pensato alla differenza tra luogo e luogo italiano (al limite tra Brennero e Messina con L'Italia vista dalla Luna sotto l'angolo massimo possibile), tu invece giustamente pensavi all'errore di confondere la Terra con un punto (e l'errore massimo di parallasse si ha guardando l'astro è all'orizzonte in quanto, rispetto all'astro, anziché al centro del disco-Terra l'osservatore sta sulla circonferenza.
b) La differenza di longitudine tra Negrar e Torino è appena di 3 gradi ed un quarto, corrispondente a circa 13 minuti di anticipo di Negrar su Torino.
Beh: in 13 minuti non è che la luna piena cambia troppo di altezza, specie a notte pofonda.
Occhio, astromauh, che siamo con l'ora legale! Il mio orologio (un Casio con ore in formato numerico) segnava in realta 3:45 perché fa sempre l'ora non legale in quanto non funzionano più i bottoni per aggiustare ora e data.
[La cosa meravigliosa è la durata della batteria – mai cambiata in una decina d'anni – e la precisione (e stabilità) dell'oscillatore al quarzo. Sono almeno 5 anni che non lo regolo ed è "indietro" appena di una ventina di secondi ...
Tu, nell'introdurre l'ora, hai messo in conto che 4:45 era l'ora legale?
––––––
:hello:


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 03:02.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it