Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Rudi Mathematici (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=11)
-   -   La prova scientifica dell'astrologia (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=16862)

aleph 19-04-08 15:41

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

astromauh (Scrivi 158381)
Le probabilità che hai invece tu di vedere sorgere il Sole domani sono soltanto molto, ma molto minori, e queste sono anche calcolabili con una certa precisione, dovresti fornirmi il dato della tua età, ed avrei bisogno dei dati di qualche statistica sulla speranza di vita.

:eek::D:eek:

'Cccitùa!:D

Mizarino 19-04-08 15:47

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

astromauh (Scrivi 158381)
Le probabilità che hai invece tu di vedere sorgere il Sole domani sono soltanto molto, ma molto minori...

Oltre che astrologo, fuss' pure 'nu poco jettatore ? :D

aleph 19-04-08 15:49

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

astromauh (Scrivi 158381)
Il fatto che il Sole sorgerà domani, è un evento molto probabile, ma non è un evento certo, se tu continuassi a scommettere che questo evento si verificherà verrà un giorno in cui perdi la scommessa.

Verrà un giorno in cui perderò la scommessa?

Ma com'è possibile scusa? Se quel giorno verrà, vuol dire che il sole è sorto (se si è fatto giorno)...

E allora come faccio a perdere la scommessa?:D

astromauh 19-04-08 15:54

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

Mizarino (Scrivi 158383)
Oltre che astrologo, fuss' pure 'nu poco jettatore ? :D

Mi ci ha tirato per i capelli, io non volevo. ;)

E poi la morte è l'unico evento veramente certo, ed allora visto che si parlava di probabilità e di certezze, mi è sembrato opportuno introdurlo.


Quote:

aleph (Scrivi 158385)
Verrà un giorno in cui perderò la scommessa?

Ma com'è possibile scusa? Se quel giorno verrà, vuol dire che il sole è sorto (se si è fatto giorno)...

E allora come faccio a perdere la scommessa?:D

Ci sono pure gli orologi. :D

aleph 19-04-08 15:57

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

astromauh (Scrivi 158387)
Mi ci ha tirato per i capelli, io non volevo. ;)

Volevi, volevi..

Solo che la superstizione con me nun c'azzecca!:cool:

astromauh 19-04-08 16:04

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

aleph (Scrivi 158388)
Volevi, volevi..

Solo che la superstizione con me nun c'azzecca!:cool:

ma che c'azzecca la superstizione?
mica ti ho lanciato un malocchio,
constatavo un semplice fatto.

Del doman non c'è certezza...

Mi avrei mica preso per un fattuchiere?

astromauh 19-04-08 16:18

L'errore di Mizarino
 
Mi sono stancato di parlar sempre degli errori di Voas, chissà come debbono fischiargli le orecchie, parliamo quindi dell'errore di Mizarino.

L'errore di Mizarino consiste nel ritenere che l'eccesso delle coppie dello Stesso S....
sia dovuto ad un errore di compilazione.

Che il suo sia un errore è dimostrabile, ed è dimostrabile matematicamente, ossia possiamo essere certi che le coppie in questione debbono essere conteggiate nella statistica.

Poi vedremo come interpretare questo dato, ma quella è tutta un altra faccenda.

Iniziamo dal principio, tutti sanno cosa è un anno del calendario, è quel periodo di tempo che va dal 1 gennaio al 31 dicembre, e che viene suddiviso in 12 periodi di tempo che si chiamano Mesi.

Da qui in poi indicherò con "M" i Mesi e con "S" quelle cose che non voglio nominare.

Sia "M" che "S" sono delle suddivisioni dell'anno, ed hanno all'incirca la stessa durata di circa 30 giorni, solo che i "S" iniziano verso il ventesimo giorno dei "M".

Avevamo visto che tra le 144 possibili combinazione dei "M" di nascita delle mogli e dei mariti, le combinazioni che soddisfano la seguente equazione:

"M" moglie - "M" marito = 0

mostrano tutte un eccesso di coppie rispetto ai valori previsti.

Nello stesso tempo abbiamo visto che tra le 144 possibili combinazioni dei "S" di nascita delle mogli e dei mariti, le combinazioni che soddisfano la seguente equazione:

"S" moglie - "S" marito = 0

mostrano tutte un eccesso di coppie rispetto ai valori previsti.

La prima e più istintiva spiegazione di questo fenomeno sarebbe quella di supporre "un effetto vicinanza", ma questa spiegazione a qualcuno non piace, ad esempio a Mizarino, che immagina che questo strano fenomeno dipenda da qualcos'altro.

Mizarino dice: i capofamiglia, che in genere sono i mariti, prima compilano correttamente la parte che riguarda loro stessi ed introducono quindi i propri dati di nascita, poi iniziano a compilare la data di nascita delle mogli, inseriscono correttamente il giorno di nascita, ma nel momento in cui stanno per insere il mese di nascita delle mogli, sono presi improvvisamente da una crisi di sconforto, e pensano "ma chi me l'ha fatto fare a sposarmi? Non era meglio se rimanevo single?" E a questo punto ormai in preda ad una agitazione irrefrenabile, e dal desiderio di non aver mai compiuto un simile errore, finiscono con l'inserire il proprio mese di nascita, invece di quello della moglie.

Sicuramente questa sembra una spiegazione plausibile, e questo errore sui mesi di nascita, potrebbe spiegare l'eccesso che si riflette sia nelle tabelle basate sui "M" sia su quella basata sui "S", in virtù del fatto che sia "M" che "S" hanno delle parti in comune.

E' possibile stabilire quale sia l'ipotesi giusta, per poterlo fare invece di considerare separatamente le tabelle dei "M" e quelle dei "S", dobbiamo fare una tabella che consideri le combinazioni delle varie coppie in maniera globale.

La tabella "MS", che non è una marca di sigarette,

e' formata da 24 x 24 caselle, che hanno una diversa estensione in giorni, alcune di queste caselle hanno i lati formati di 10x10 g. altre da 20x20 g ed altre ancora da 10x20 o da 20x10.

Cosa succederebbe se l'ipotesi di Mizarino fosse giusta?

Si presenterebbe uno scenario come questo

L'eccesso dello + 1,8 % che avevamo trovato nella tabella "M", dovrebbe essere ugualmente distribuito nelle 4 caselle che corrispondono a "M" nella nostra nuova tavola "MS".

Ora siccome le caselle che ho messo in rosso, sono in comune sia ai "M" che ai "S",
ci ritroviamo ancora questo + 1,8% anche nel quadratone che fa riferimento ad "S",
mentre non dovremmo aspettarci nessuna variazione nelle caselle GIALLE.
tavola 2

L'eccesso che avevamo trovato nella tabella "S" sarebbe quindi la diretta conseguenza di questo errore che si verifica sul mese di nascita.

Andando a vedere cosa si verifica nella realtà, non è però quello che troviamo.

Le caselle gialle nel loro complesso mostrano un eccesso dello 0,56% mentre prevedevamo che questo fosse zero.

Le caselle rosse mostrano valori diversi tra loro, mentre ci aspettavamo che questo valore fosse lo stesso per entrambe e che fosse pari allo + 1,8 % trovato in precedenza sulla tabella Mesi.

A questo punto però, dobbiamo chiederci, questi valori che abbiamo trovato, sono compatibili con il caso? Visto che siamo considerando delle caselle piccole, non potrebbe essere che queste oscillazioni che vediamo siano attribuibili al caso?

La risposta a questa domanda, io la trovo velocemente facendo una simulazione, usando le coppie fittizie invece di quelle reali, ed ottenendo questi valori, tutti valori inferiori allo 0,1%, questi sono il tipo di valori che ci sarebbe da aspettarsi in assenza di qualsiasi influsso, di qualsiasi genere, e sono molto lontani dai valori che abbiamo effettivamente trovato.

Avendo quindi, trovato degli eccessi nelle caselle gialle dove non li aspettavamo, ed avendo trovato una differenza marcata all'interno delle caselle rosse l'ipotesi di Mizarino, viene respinta, mentre va accettata quella della vicinanza, perchè gli eccessi più alti sono proprio nelle caselle al cui interno le coppie sono separate da un minore numero di giorni.

il tipo di errore ipotizzato da Mizarino non produce i risultati che vediamo, che sono invece compatibili con l'ipotesi distanza.

Credo che dovrebbe essere intuitivo, non lo è?

L'unica obiezione possibile è quella di domandarsi come mai le caselle verdi che appartengono al gruppo M, mostrano un valore leggermente superiore a quello delle caselle gialle, che invece appartengono all'insieme S?

La differenza tra i valori delle caselle verdi e quelle gialle, potrebbe spiegarsi in parte con quanto ipotizzato da Mizarino, essendo all'interno di queste caselle la distanza tra i giorni di nascita delle coppie la stessa.

In altre parole l'effetto potrebbe esserci, ma non è la spiegazione del fenomeno che abbiamo osservato, proviamo quindi a decrementare per tentativi il surplus nelle coppie dello stesso mese, sino a quando non otteniamo lo stesso eccesso sia per le caselle gialle che per le verdi.

La parità si raggiunge se "limiamo" dello 0,004% le coppie dello stesso mese, riducendo quindi l'eccesso riscontrato sulle coppie dello stesso mese a + 1,43%
ed in questo modo otteniamo questo.

Ossia effettuamo questa correzione su ognuna delle quattro caselle, presenti nel quadrato mese, "rispettando" i valori in esso presenti.


Abbiamo quindi preso per buona anche l'ipotesi di Mizarino, ed abbiamo calcolato l'estensione che questo possibile errore basato sui mesi, potrebbe creare nei S.

Questi valori finali cosi ottenuti, ed in particolare l'eccesso che ancora vediamo nel quadratino rosso piccolo dello +2,87% ci dice che le coppie la cui distanza in giorni non supera i 10 giorni sono più numerose di quelle che dovremmo aspettarci in base al caso.

Da cosa dipende questo eccesso, non l'abbiamo ancora detto, non sappiamo se ad esempio un altra ipotesi di Mizarino potrebbe giustificarlo, l'effetto simpatia che scatterebbe quando due persone scoprono di avere una data di nascita simile.

Però le coppie in eccesso ci sono realmente, e quindi non debbono essere estromesse dalla statistica.

Non è chiaro nemmeno adesso?

Chi ha qualcosa da dire in merito a questa dimostrazione, parli adesso o taccia per sempre.

i dati
...............................AA................. .....BB.................AB + BA ...............AB + BA
........................rossa piccola ........rossagrande...........gialle(S)........... .....verdi(M)
osservati: .............82723...............418887........... ..360278.......................361068
previsti:................80122................4097 33.............358273.......................357625
Var. % ................3,25%................2,23%........ ........0,56%........................0,96


Osservati:
......................mese........................ ...........segno
......................82723+...................... ............82723+
....................418887+....................... ..........418887+
....................361068........................ ...........360278
_____________________________________________
....................862678........................ ............861888



Previsti:
......................mese........................ ...........segno
......................80122+...................... ............80122+
....................409733+....................... ..........409733+
....................357625........................ ...........358273
_____________________________________________
....................847480........................ ............848128


Osservati meno Previsti:
......................mese........................ ...........segno
....................862678........................ ............861888
....................847480........................ ............848128
_____________________________________________
....................15198......................... ...........13760
Var.%...........+ 1,8%................................. + 1,62%

aleph 19-04-08 20:53

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

astromauh (Scrivi 158381)
Il Sole cosi' come lo conosciamo noi è destinato a sparire, gli scienziati di oggi stimano che questo succederà tra 5 - 7 miliardi di anni, ma si tratta di una stima basata sulle conoscenze che si hanno al momento, quindi non si può escludere che questo accada un po' prima, ad esempio domani.

Tra 5/7 miliardi di anni oppure (un po' prima), domani. :D Un po' prima... :D

astromauh 19-04-08 20:58

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

aleph (Scrivi 158424)
Tra 5/7 miliardi di anni oppure (un po' prima), domani. Un po' prima...

Tu ti fidi delle stime degli astrofisici? Io un po' meno, e se fra un
po' cambiano idea?

I canali di Marte sono stati per lungo tempo creduti dei veri canali,
a proposito ma il tuo avatar è Marte o il Sole?

E poi siamo sicuri che non stiamo per finire in un buco nero? :D

Attento, però che questo è un fattucchiero. :eek:


Spero che qualche battuta sia ammessa.
:hello:

aleph 19-04-08 21:03

Re: La prova scientifica dell'astrologia
 
Quote:

astromauh (Scrivi 158426)
E poi siamo sicuri che non stiamo per finire in un buco nero?

:mmh: Beh, è possibile. :mmh:
Ma al massimo può essere un tombino scoperchiato... Quindi guarda sempre bene dove metti i piedi.. :D


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 02:53.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it