Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia

Coelestis - Il Forum Italiano di Astronomia (http://www.trekportal.it/coelestis/index.php)
-   Strumentazione (http://www.trekportal.it/coelestis/forumdisplay.php?f=13)
-   -   LightBridge e SkyQuest a confronto (http://www.trekportal.it/coelestis/showthread.php?t=9712)

Alkaid 03-10-06 08:06

LightBridge e SkyQuest a confronto
 
Ciao a tutti
chiedo ai filo-dobsoniani come me se la fluidità di movimento dell'Orion Skyquest è paragonabile a quella del LightBridge.
Sembra che, mentre il LightBridge Deluxe monta cuscinetti in acciaio, lo SkyQuest ha i movimenti su teflon/nylon...
Qualcuno li ha provati entrambi e può dirmi se esiste differenza?
Se questo è vero, come fluidità, lo SkyQuest può essere paragonato al LB standard, non al Deluxe...

ema69 03-10-06 08:12

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
La fluidità dovrebbe essere più o meno la stessa, solo che quelli in teflon durano molto meno.

kendari 03-10-06 08:34

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
Il Lightbridge De Luxe 12" di un utente di questo forum, in azimuth, è *molto* più fluido dell'XT10.
Cosa frega maggiormente il mio tele? L'encoder dell'azimuth che deve stare ad una distanza obbligata dal disco fisso della base e che ti costringe a tenere ben stretto il perno di rotazione.
Senza il vincolo dell'encoder e con un milk jug washer (provato) il movimento è pari a quello del Lightbridge.
Troppa tecnologia ti frega, alla fine.
Firmato: un utente autocritico e consapevole.

cico 03-10-06 09:26

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
ce l'ho con ema 69,scusa ma a quale segnale dobbiamo scatenare l'inferno?tu che fai dopo, scappi?perchè invece non scrivi, all'amore con amore per l'amore nell'amore,tutto con amore, per l'astronomia?

ema69 03-10-06 09:32

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
Quote:

cico
ce l'ho con ema 69,scusa ma a quale segnale dobbiamo scatenare l'inferno?tu che fai dopo, scappi?perchè invece non scrivi, all'amore con amore per l'amore nell'amore,tutto con amore, per l'astronomia?

:eek::eek::confused::mmh:
e ce l'hai con me per questo........??????

sbab 03-10-06 11:50

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
Quote:

Il Lightbridge De Luxe 12" di un utente di questo forum, in azimuth, è *molto* più fluido dell'XT10.
Cosa frega maggiormente il mio tele? L'encoder dell'azimuth che deve stare ad una distanza obbligata dal disco fisso della base e che ti costringe a tenere ben stretto il perno di rotazione.
Senza il vincolo dell'encoder e con un milk jug washer (provato) il movimento è pari a quello del Lightbridge.
Troppa tecnologia ti frega, alla fine.
Firmato: un utente autocritico e consapevole.
Visto che l'utente in questione sono io, eccomi qua a dire la mia versione.... Io ho il LB12", ma ho messo mano più volte nel'Orion XT10 di Kendari e confermo quanto dice lui sul discorso dell'azimuth.
Invece, per quanto riguarda il movimento in altezza, ho notato che quello dell'Orion è molto più "morbido" rispetto al mio. Non so però se sia regolabile. Nel LB, una volta eliminato il freno (che fa più danni che altro), non resta alcuna regolazione per la frizione del movimento in altezza.

Un appunto ad Ema:
Quote:

La fluidità dovrebbe essere più o meno la stessa, solo che quelli in teflon durano molto meno.
Questo è tutto da dimostrare. Anzi, ormai i cuscinetti in teflon, che sono stati i primi a nascere con il dobson, sono pluri-testati. Invece quelli in acciaio come nel LB sono una novità degli ultimi anni, quindi vedremo se durano più del teflon.
C'è anche chi dice che alla lunga la polvere e lo sporco che si infila tra i piatti dei cuscinetti in acciaio ne peggiorano il movimento, mentre sul teflon questo non succede....
...vi saprò dire tra una decina di anni ;) !

Stargazer 03-10-06 14:22

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
imho come le biglie in acciaio in altri strumenti
con le temperature sotto lo zero queste si impuntano

Rillo 03-10-06 14:33

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
Quote:

sbab
Invece, per quanto riguarda il movimento in altezza, ho notato che quello dell'Orion è molto più "morbido" rispetto al mio. Non so però se sia regolabile. Nel LB, una volta eliminato il freno (che fa più danni che altro), non resta alcuna regolazione per la frizione del movimento in altezza.

Io non ho mai provato un LB...però posso dire che i movimenti in azhimut non sono il massimo della fluidità, però non mi danno affatto problemi...certo che non sono esigente come kendari.
E poi se si tiene il tubo in orizzontale la fluidità aumente notevolmente...infatti in generale per azzerare le freccette che indicano le coordinate di un oggetto metto il tubo parallelo alla base e lo sposto come dovuto e poi procedo con i movimenti in verticale.
Per sbab: a seconda di quando stringi la manopola che non tiene l'encoder i movimenti in altezza diventano più o meno fluidi...se si stringe pochissimo si può muovere i tubo con la sola forza di un dito...:hello:

lburti 04-10-06 19:13

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
Continuano a scorrere fiumi d'inchiostro sulla fluidità dei movimenti dei dobson, come sulla scelta dell'anima gemella. Poi, ognuno si abitua al SUO dobson e alla SUA anima gemella e non cambierebbe per nulla al mondo. Lorenzo

Stargazer 04-10-06 19:23

Re: LightBridge e SkyQuest a confronto
 
Quote:

Rillo
Io non ho mai provato un LB...però posso dire che i movimenti in azhimut non sono il massimo della fluidità, però non mi danno affatto problemi...

spruzzaci un po 'di spray al teflon e vedrai che dopo i movimenti sono molto più fluidi


Tutti gli orari sono GMT. Attualmente sono le 00:32.

Powered by vBulletin versione 3.6.7
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: vBulletinItalia.it