ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Tecnologia Trek

Visualizza Risultati Sondaggio: Un cantiere navale è più pratico in orbita o sulla terraferma?
In orbita 26 78.79%
A terra 3 9.09%
E' indifferente 4 12.12%
Chi ha votato: 33. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 03-01-15, 23:50   #41
Astrokiwi
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Astrokiwi
 
Data Registrazione: 12 2014
Locazione: Accademia
Messaggi: 120
Genere: Femminile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Secondo me in orbita, a giudicare dalle dimensioni di un'astronave...





McCoy: “You know what you get if you feed tribble too much?”
Kirk: “…a fat tribble?”
Astrokiwi Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-08-16, 14:04   #42
Mirror
Cadetto III Anno
 
L'avatar di  Mirror
 
Data Registrazione: 10 2008
Locazione: U.S.S. Reliant NCC-1864
Messaggi: 235
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Mi ero perso questa discussione!!!

Secondo me la costruzione avviene in orbita. Immagino che le materie prime arrivino per la maggior parte da altri pianeti (ma anche da asteroidi, comete, nebulose). Avendo a disposizione basi spaziali che possono contenere fabbriche (DS9 all'epoca cardassiana era una sorta di fabbrica/raffineria, probabilmente produceva materiali per navi spaziali) si può costruire in orbita i vari moduli, e poi assemblarli nel cantiere (come quello del primo film). All'interno della base spaziale possiamo avere fabbriche con gravità, micro gravità o gravità 0 a seconda della necessità. Molto più pratico che costruire a terra.

Inoltre ricordo che l' Enterprise poteva viaggiare in atmosfera, ma faceva parecchia fatica ed era chiaramente un evento da evitare. La Voyager poteva atterrare, ma anche quella era una procedura difficile e da fare solo in caso di necessità estrema.
In effetti, la logica vorrebbe che navi come l'Enterprise non siano studiate per atterrare e decollare da un pianeta. Sono navi spaziali, fatte per rimanere in orbita, non vengono mai assegnate a missioni che prevedono l'atterraggio. Perchè perdersi a costruire una nave che atterra e decolla se nella sua vita non dovrà mai farlo? Teletrasporto e navette sono messi apposta per evitare l'atterraggio della nave.

Sulla questione del nuovo film, è chiaramente una scelta dettata dalla sceneggiatura quella di far costruire la nave sulla Terra. Tutti i nuovi film vanno visti (se piacciono) senza star troppo ad interrogarsi sulla plausibilità delle scene, e dimenticando tutto quello che c'è stato prima.

L' Enterprise dei nuovi film non ci azzecca nulla con quelle precedenti.





Mirror Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-08-16, 15:08   #43
Tiberius Chase
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,517
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Quote:
Mirror
Perchè perdersi a costruire una nave che atterra e decolla se nella sua vita non dovrà mai farlo?

Forse per evitare che quell'unica volta che dovrà farlo non sia un rovinoso atterraggio di fortuna?





Frase del giorno: "Sai che ti ritroverai con il culo ricoperto di romulani per il resto della tua vita?!"

William Riker a Picard
Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-08-16, 15:44   #44
Mirror
Cadetto III Anno
 
L'avatar di  Mirror
 
Data Registrazione: 10 2008
Locazione: U.S.S. Reliant NCC-1864
Messaggi: 235
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Ahahah, ottima argomentazione ma non mi convince!

Starfleet comunque ci ha abituati più a disastrosi atterraggi di fortuna che ad eleganti atterraggi!





Mirror Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-08-16, 16:22   #45
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,560
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Quote:
Mirror
Perchè perdersi a costruire una nave che atterra e decolla se nella sua vita non dovrà mai farlo?

Makes sense.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-08-16, 21:24   #46
Tiberius Chase
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,517
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Quote:
Mirror
Starfleet comunque ci ha abituati più a disastrosi atterraggi di fortuna che ad eleganti atterraggi!

Quello si chiama precipitare con stile.





Frase del giorno: "Sai che ti ritroverai con il culo ricoperto di romulani per il resto della tua vita?!"

William Riker a Picard
Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 26-08-16, 21:39   #47
Gas75
Guardiamarina
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Taranto
Messaggi: 3,858
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Come già scritto in altra discussione, sono per i cantieri spaziali anche nella realtà, fermo restando il difficile stoccaggio delle materie prime e dei pezzi da assemblare; tuttavia i cantieri che ricordo in Star Trek sono tutti nello spazio, quindi voto la prima opzione.



Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio Oggi, 01:13   #48
MALCOLM REED
Sottoufficiale I Classe
 
L'avatar di  MALCOLM REED
 
Data Registrazione: 02 2016
Messaggi: 2,058
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Io li farei entrambi, e li destinerei in base al tipo di navi.
Navi che possono atterrare su un pianeta ad es.Classe Defiant e Classe Intrepid non avrebbero molti problemi su un cantiere terrestre.
Mentre navi che non possono atterrare, come la Galaxy, non avrebbe molto senso, se non posizionando degli speciali respingenti magnetici che le tengano sollevate da terra, perché non posso immaginarmi una gru che tenga sollevata un'astronave.
Il cantiere Spaziale sarebbe utile per le riparazioni rapide, o per rapide implementazioni di quei sistemi che non possono essere fatte in proprio dall'equipaggio(sia quelle che possano atterrare che non).
Ma una nave che non può atterrare e che deve fare riparazioni nello spazio profondo dovrebbe tornare alla più vicina Stazione, allora perché non le hanno dotate tutte della possibilità di atterrare. Lo so che una Sovereign spenderebbe molta energia per ridecollare da un pianeta, ma se dovessi scegliere se abortire una missione o continuarla in un posto lontano mesi dalla più vicina base, credo che sceglierei l'atterraggio, la riparazione e il decollo.
Esempio devo andare su un pianeta, lontano 4 mesi, a rischio distruzione, per salvare la popolazione, se non arrivo entro 6 mesi, sarà troppo tardi, dopo 3 mesi e mezzo succede un guasto che non mi rende possibile proseguire il salvataggio, però potrei ripararlo atterrando su un pianeta.
Tuttavia sono costretto a tornare alla Stazione lontana 3 mesi e mezzo.7
Posso sempre chiamare un'altra nave che vada al nostro posto, fortunatamente una può partire subito, ma considerando il tempo passato(3.5 +4 mesi) arriverebbe li dopo 7 mesi e mezzo dall'inizio del tentativo di salvataggio e il pianeta da salvare sarebbe già distrutto da 1 mese e mezzo.

Questo è quello che farei io secondo la mia logica, ma probabilmente secondo la logica Trek le astronavi partono dall'orbita planetaria e ritorna no lì.





SIAMO... SIAMO A CAVALLO! EHEHEHEHEH!
MALCOLM REED Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio Oggi, 14:33   #49
Edok
Capo III Classe
 
L'avatar di  Edok
 
Data Registrazione: 10 2017
Locazione: Roma
Messaggi: 2,522
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il cantiere dove lo metto?

Questa discussione mi mancava!

In orbita, senza dubbio, i cantieri a terra li trovo decisamente poco pratici, se non totalmente insensati.

@Malcolm: ok per la classe Intrepid, ma quando mai una classe Defiant è atterrata su un pianeta?
Edok ora è in linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 22:26.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it