ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek III: Alla Ricerca di Spock

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 11-02-12, 21:59   #11
hermit
Tenente JG
 
L'avatar di  hermit
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 2,173
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Lo stesso capita all'estero: anche in Francia doppiano, o in Germania, quindi chissà anche loro cosa diranno. Per non parlare dei libri. Ma voi fareste leggere un intero libro in inglese (o altra lingua) ad un bambino?
Può farlo un adulto, ma insistere a vedere film in orig non basta perchè il modo migliore di imparare una lingua è andare sul posto per apprendere.
Voi li avete tutti questi soldi per un viaggio o più viaggi?
vi dirò, da un pò di tempo vedo dei film in eng o esp (a volte con i sottotitoli) per reimparare un pò di lingua, ma se non li avessi già visti e rivisti in ita farei una fatica bestia.
Non tutti sono geneticamente programmati per apprendere a dovere come computer.





Attento mentre Parli.
Con le tue parole tu crei un mondo intorno a te.
- Proverbio Navajo
hermit Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 11-02-12, 22:17   #12
Giulianino
Capo I Classe
 
L'avatar di  Giulianino
 
Data Registrazione: 01 2010
Messaggi: 1,268
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

@BRUNT

Io se dovessi guardare un fim interamente in lingua inglese capirei solo il titolo ( forse...se è breve e con un buon dizionario ) e la scritta " The end " alla fine !!!
Giulianino Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 11-02-12, 22:47   #13
Anopticon
Specialista
 
Data Registrazione: 01 2011
Messaggi: 619
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Quote:
hermit
Lo stesso capita all'estero: anche in Francia doppiano, o in Germania, quindi chissà anche loro cosa diranno.

Credevo che all'estero il doppiaggio fosse poco usato...

Quote:
hermit
Voi li avete tutti questi soldi per un viaggio o più viaggi?

Mah, questo è molto relativo, visto che in tutti i paesi all'est dell'Italia la gente ha meno soldi, eppure parlano diverse lingue... Comunque c'è da dire che in questo le nuove generazioni sono molto meno ignoranti di noi. Io mi sento molto più limitato del quindicenne medio (almeno sulle lingue straniere, perché l'italiano non sanno nemmeno cosa sia...)

Comunque qui non si tratta di dire se il doppiaggio in senso astratto sia una cosa buona o no, ma semplicemente che il doppiaggio fatto con... l'ano, se lo potrebbero anche risparmiare...
Anopticon Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-02-12, 02:39   #14
hermit
Tenente JG
 
L'avatar di  hermit
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 2,173
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Sì sì. L'avevo già raccontato di un film con Bud Spencer e Terence Hill in francese, poi anche nel viaggio in Baviera facendo zapping c'era roba doppiata (non accendo molto la tv all'estero, ovvio).
Penso siano gli americani quelli che doppiano meno (gli bastano i subs) o forse all'estero ci sono parecchi di quei cine che danno film con i subs, ma quando finiscono in tv è un'altrra cosa.
Se poi usi il telecomando vedi nei canali stranieri.
Mi è capitato di vedere una versione di delitto e castigo americana dop in esp.

Purtroppo la questione del doppiaggio è complessa (tranquillo, anch'io preferisco un lavoro ben fatto ): come già detto i film, TF, cartoni, ecc. sfornati sono molti all'anno, i tempi sono stretti e a volte il lavoro è quel che è.
Un tempo contava più la qualità della quantità.





Attento mentre Parli.
Con le tue parole tu crei un mondo intorno a te.
- Proverbio Navajo
hermit Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-02-12, 09:28   #15
Brunt
Guardiamarina
 
L'avatar di  Brunt
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Rorschach
Messaggi: 1,220
Genere: Maschile
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Quote:
Giulianino
@BRUNT

Io se dovessi guardare un fim interamente in lingua inglese capirei solo il titolo ( forse...se è breve e con un buon dizionario ) e la scritta " The end " alla fine !!!

Capisci almeno un testo scritto? Non mi dirai che in rete ti limiti ai siti in italiano. Comincia a guardare qualcosa che già conosci, con audio e sottotitoli inglesi, e vedrai che capirai sempre di più, fino al punto da non dover leggere. La pigrizia non è una scusa, e ritrovarsi a comprendere una delle lingue più usate al mondo è comunque positivo.





Brunt Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-02-12, 14:24   #16
Giulianino
Capo I Classe
 
L'avatar di  Giulianino
 
Data Registrazione: 01 2010
Messaggi: 1,268
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Ecco...stavo per risponderti poi nell' ultima riga hai rispoto te per me

Pigrizia

Comunque diciamo che l' inglese lo conosco a livello scolastico ( superiori ) ...anche se adesso è un po' arrugginito.

Se leggo qualcosa il senso lo capisco abbastanza facilmente ma mi stufo subito e ....beh....pigrizia

Dovrei impegnarmi di più lo so.....OH...MA CHE SIAMO TORNATI AI TEMPI DI SCUOLA E MI GIUSTIFICO COL MIO PROFESSORE ????

Giulianino Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-02-12, 15:42   #17
hermit
Tenente JG
 
L'avatar di  hermit
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 2,173
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Non credo sia tutta pigrizia, ma anche il fatto di non essere abituati. Proprio come chi deve mettersi a fare jogging per le prime volte.
E poi dipende anche dal fatto di quanto si è portati per le lingue, quanto si riesce ad assimilare pur con tutto l'impegno possibile.
Esistono dei limiti.

Spero di non offendere, il giudizio è da quanto ho sentito: gli spagnoli non danno molto nel doppiaggio (mancano di verve, sentimento, pathos, ecc).





Attento mentre Parli.
Con le tue parole tu crei un mondo intorno a te.
- Proverbio Navajo
hermit Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 21-02-12, 19:04   #18
Lory
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Lory
 
Data Registrazione: 12 2005
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,521
Genere: Maschile
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

A me piace molto il risultato del lavoro che riescono a fare i doppiatori, specialmente quelli italiani, che a differenza di quelli di altri paesi (provate a vedervi TNG in tedesco e capirete) dedicano attenzione non solo a ciò che dicono ma anche all'espressività con cui lo dicono.

Un doppiaggio che ripeta la traduzione precisa e perfetta di quanto detto in un altra lingua sarebbe, non solo in molti casi impossibile, ma anche bruttissimo.

Prima di tutto perchè spesso il concetto che si esprime è legato alla fonetica e quindi non si comunica più alcuna immagine dopo la traduzione. L'esempio più appropriato di questi casi è quello dei giochi di parole:
In Pulp Fiction ad un certo punto, Mia racconta una barzelletta, che in inglese è così:

Three tomatoes are walking down the street: a poppa tomato, a momma tomato, and a little baby tomato. Baby tomato starts lagging behind. Poppa tomato gets angry, goes over to the baby tomato, and smooshes him... and says, catch up!
La traduzione letterale è:
Tre pomodori stanno camminando per la strada: un pomodoro papà, un pomodoro mamma, e un pomodoro bambino. Il pomodoro bambino inizia a ritardare. Il papà pomodoro si arrabbia, si avvicina al pomodoro bambino, e lo colpisce ... e dice, sbrigati
!
Tutti si renderanno conto che nella traduzione italiana letterale non vi è alcuna barzelletta nella battuta, in quanto la comicità in lingua originale dipende dal fatto che "catch up" è simile a "ketchup".
Dal momento che questo in italiano non avviene, la barzelletta è diventata:
Tre pomodori camminano per la strada, Papà Pomodoro, Mamma Pomodoro e il Pomodorino. Il Pomodorino cammina con aria svagata e Papà Pomodoro allora si arrabbia e... Va da lui, lo schiaccia e dice: "Fai il concentrato!"
Guardando il film sinceramente, non me ne frega proprio di se la battutta è diversa dall'originale o no: nella storia l'importante è che lì Mia faccia una battuta ed è così in entrambe le lingue. Chi se ne frega di se dice ketchup o concentrato.
Guardatevi i film con Leslie Nielsen "L'aereo più pazzo del mondo" o "Una pallottola spuntata", film dove quasi tutta la comicità (spettacolare) si basa su giochi di parole. Ora se io so che tutti i giochi di parole hanno dovuto essere reinventati per funzionare anche in italiano, non posso che apprezzare ancora di più il lavoro dei doppiatori.
Un altro motivo per cui non viene fatta una traduzione precisa di quello che viene detto è che, come sapranno bene tutti quelli che studiano molte lingue, è impossibile comunicare un'immagine uguale in lingue diverse.
Questo perchè chi parla lingue diverse fa parte di culture diverse, e una cultura è strettamente connessa al modo che ha chi ne fa parte di vedere la realtà.
Se le traduzioni fossero sempre letterali in molti casi ci chiederemmo perchè è stata detta quella cosa: in inglese non si usa una forma formale o informale, eppure nei film di star trek i nostri si danno spesso del "lei". Se avessero tradotto tutto alla lettera, ci saremmo chiesti perchè personaggi appena conosciutisi e colleghi di lavoro si permettessero di trattarsi con una tale confindenza.
Eppure anche in questi casi i nostri bravissimi doppiatori sanno quand'è il caso di passare da una forma all'altra.
Pensate allo stesso star trek III dove Kirk e Kruge si danno del "lei", ma non dopo che quest'ultimo ha fatto uccidere David: il capitano dice "SEI un lurido bastardo".

Questo dimostra l'attenzione che i nostri doppiatori impiegano nel mantenere l'immagine un'immagine che funziona anche in un'altra lingua nonostante l'impossibilità di tradurre un'idea alla perfezione per una cultura diversa.

La loro attenzione sta nel cercare di conservare l'atmosfera, non le parole.

La scena di cui parla il topic è questa
http://www.youtube.com/watch?v=pVGduZ9Beaw esattamente a 02:00, in effetti in inglese è diversa dall'italiano.
Ma sinceramente non vedo che problema dia. Non l'avevo mai vista in inglese prima d'ora e quella scena ha sempre funzionato per me, anche in lingua originale.
Anzi sinceramente trovo che riesca ad essere più drammatica nella traduzione italiana piuttosto.

Se tu vuoi l'immagine originale precisa e perfetta, l'unica possibilità che hai è di vedere solo i film in lingua originale, perchè un'immagine precisamente e perfettamente uguale in un'altra lingua non l'avrai mai e di certo non l'avrai con una traduzione letterale.
A me piacciono molto i film doppiati, spesso più degli originali, che mi vedo comunque per poter giudicare.


Concluderei il mio post con questo bellissimo discorso sui doppiatori italiani, dove vengono fatti altri esempi che dimostrano quanto siano capaci.
http://www.youtube.com/watch?v=sFeZ1lxXm14





Il concerto della nostra compagnia
quest'anno

The Disney Show - 2015

Foto
Lory Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 21-02-12, 19:36   #19
woody87
Cadetto V Anno
 
Data Registrazione: 09 2011
Locazione: Cagliari
Messaggi: 322
Genere: Maschile
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Condivido più o meno quasi tutto, tranne forse (ma è questione di gusti) quando dici che a volte ti piacciono perfino di più dei film il lingua originale. Nel senso (ma è una deformazione dovuta ai miei gusti) che magari quando capita così (ossia quando un lavoro 'filtrato' e riadattato a un'altra lingua, che come hai detto è anche un altro contesto culturale, viene meglio) forse c'era proprio qualche problema in seno ai dialoghi originali e/o agli attori.

In alcuni casi comunque capita davvero che la qualità non sia eccelsa in entrambi i 'prodotti'. Esempio: diversi episodi delle prime stagioni di DS9. Li 'sentivo' davvero poco ben recitati alcuni passaggi. Quando sono andato a sentirmi la lingua originale ho trovato lo fossero anche lì.

Però in linea di massima, mio parere, pure quando il lavoro del doppiaggio è fatto benissimo (sempre DS9, ma ultime stagioni), è impossibile che il confronto 'regga': penso alla voce di O'Brien, o a quella sofisticata di Bashir, o anche a quella di Sisko in DS9 6x19 (http://www.youtube.com/watch?v=IPocxGUWMxM): come fai a doppiarlo? Ovvero, ti ci puoi anche sforzare, ma lì è l'attore che sentiva dentro di sé quello che lo script conteneva, le sue implicazioni umane .. Ecco, pur con l'ottima tradizione del doppiaggio italiano, a quei livelli emozionali per me non ci sia arriva, imho.





'So, five-card stud, nothing wild... and the sky's the limit'
woody87 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 21-02-12, 21:04   #20
Brunt
Guardiamarina
 
L'avatar di  Brunt
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Rorschach
Messaggi: 1,220
Genere: Maschile
Predefinito Re: Doppiaggio contro sottotitoli

Lory
Solo i doppiatori italiani sono però riusciti a combinare un disastro come ne "La Tata". Siccome non sapevano (non avevano voglia) tradurre tutti i riferimenti alla cultura ebraica, Francesca è diventata una ciociara ovviamente cattolica, la madre è diventata la zia e la nonna la cognata della zia . Il culmine si è raggiunto quando hanno spacciato un matrimonio ebraico per una cerimonia civile con un rabbino con tanto di Kippah in testa trasformatosi in assessore arrivato dall'Italia.

Ho trovato divertente la serie in italiano? Certo, ma quando ho scoperto i cambiamenti fatti mi sono sentito preso in giro. Fossi ebreo poi mi sarei incavolato davvero tanto tanto.

Rivista in inglese, favolosa.





Brunt Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 00:45.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it