ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Serie TV di Star Trek > Serie Classica

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 03-10-04, 21:26   #11
Doc
Cadetto I Anno
 
Data Registrazione: 10 2004
Locazione: Arezzo
Messaggi: 5
Predefinito Re: la navicella invisibile

Premetto di essere un neofita di TOS, e mi sto godendo questa perla in edizione DVD.
"La navicella invisibile" è una di quelle puntate che fanno gridare al miracolo per la semplicità narrativa - una nave insegue un vascello avevrsario in territorio nemico, nella speranza di non caderne vittima - unita alla genialità del tessuto intrinseco.
Quindi ben vengano i calcinacci sul Comandante romulano, ben vengano le inquadfrature assurde di un falco da guerra che capicolla nonostante i suoi ufficiali riescano a stare perfettamente in piedi, e pure ben vengano gli abbraccini fra Krik e la Rand.
Già quarant'anni fa si parlava di guerra preventiva, già quarant'anni fa si tentava di guardare il nemico in faccia a scoprire qualcosa di noi, già quarant'anni fa si temeva l'estraneo come alieno, come avulso dal nostro credo socio-culturale.
Questo è, per quanto ho visto finora, un bell'esempio di etica TOS, e credo di trovare altri paradigmi davvero degni di nota...





\"Precisare la natura dell\'emergenza, prego\"
Doc Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 05-11-04, 23:28   #12
marinig
Amministratore
 
L'avatar di  marinig
 
Data Registrazione: 08 2001
Messaggi: 566
Genere: Maschile
Predefinito Re: la navicella invisibile

Si, lo ricordo bene.
Però ora che ci penso questo episodio creerà (o forse ha già creato) parecchi problemi ad Enterprise (intendo la serie): se non sbaglio Spock dice che quando gli esseri umani hanno incontrato i romulani avevano navi primitive, con armi nucleari, con sistemi di trasmissione radio che non permettevano la visione diretta nave-nave... Cosa che non èin ENT. Però forse questa volta nella TOS hanno esagerato. Certo allora non pensavano ad una quinta serie di ST!
marinig Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-11-04, 19:20   #13
Orco_Kaan
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Orco_Kaan
 
Data Registrazione: 04 2004
Locazione: Milano
Messaggi: 976
Genere: Maschile
Predefinito Re: la navicella invisibile

Bella riflessione! Sono curioso come in ENT riannoderanno i fili delle trama in modo coerente con la TOS, sempre che lo facciano.





Per le riparazioni ci vogliono tre giorni, ma visto che per lei saranno sicuramente troppi, ce la farò in uno.

Regolamento di TrekPortal Vademecum del buon postatore F.A.Q.
Orco_Kaan Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 08-11-04, 19:41   #14
marinig
Amministratore
 
L'avatar di  marinig
 
Data Registrazione: 08 2001
Messaggi: 566
Genere: Maschile
Predefinito Re: la navicella invisibile

Se non sbaglio c'è già stato un episodio in ENT (Campo Minato mi pare) dove sono comparsi i Romulani... e già così le cose non tornano. L'unica cosa che rispetta più o meno ciò che ha detto Spock è che non ci sono stati contatti visivi... Però non era certo dovuto a tecnologia poco sviluppata! Mah!
marinig Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 28-11-04, 18:17   #15
Tostrek
Sottoufficiale I Classe
 
Data Registrazione: 10 2001
Locazione: Valenza (AL)
Messaggi: 1,548
Predefinito Re: la navicella invisibile

Uno dei miei episodi preferiti, astronave contro astronave, intelligenza contro intelligenza.





http://www.valenza.it/titanic
Tostrek Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 05-12-04, 19:29   #16
Jim_Kirk
Tecnico
 
Data Registrazione: 07 2002
Messaggi: 521
Genere: Maschile
Predefinito Re: la navicella invisibile

E' un confronto onorevole tra due Capitani che si rispecchia nelle parole finali del comandante romulano "avremmo potuto essere amici" (la battuta era sicuramente meglio, ma al momento non la ricordo...I'm sorry...)





Che modo pazzesco di viaggiare, spargere le molecole dell\'uomo per tutto l\'universo!&&&&...irrompere a passo di carica dove anche gli angeli non osano entrare...
Jim_Kirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-12-04, 18:09   #17
Pandy
Cadetto IV Anno
 
Data Registrazione: 11 2004
Locazione: Ferrara
Messaggi: 94
Predefinito Re: la navicella invisibile

E' un'altra delle belle puntatone da non perdere di TOS. :=ok





Energia!
Pandy Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-12-04, 22:02   #18
Jim_Kirk
Tecnico
 
Data Registrazione: 07 2002
Messaggi: 521
Genere: Maschile
Predefinito Re: la navicella invisibile

Concordo in pieno





Che modo pazzesco di viaggiare, spargere le molecole dell\'uomo per tutto l\'universo!&&&&...irrompere a passo di carica dove anche gli angeli non osano entrare...
Jim_Kirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 30-07-08, 20:56   #19
finalfrontier
Capitano
 
L'avatar di  finalfrontier
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Actually on Nx Discovery
Messaggi: 8,307
Genere: Maschile
Predefinito Re: la navicella invisibile

Data Stellare 1709.2
I Romulani hanno attaccato diversi avamposti federali posti al confine con la zona neutra. L'avamposto 4 chiede aiuto all'Enterprise che si trova in zona, ma fa in tempo solo ad assisterne impotente la sua distruzione, non prima però di aver appurato che la nave romulana responsabile di tale eccidio utilizza un dispositivo di occultamento che deve però essere disattivato per poter fare fuoco. Kirk, agendo d'astuzia, trova il modo di inseguire il vascello romulano, ingaggiando una battaglia combatutta da ambo le parti con intelligenza tattica e impavido coraggio.


Episodio da annoverare tra i più riusciti dell'intera saga trek, con un Kirk leggendario che dà un segno del suo genio tattico e si dimostra il miglior "guerriero" (come direbbe worf) al comando di una qualsivoglia astronave.
Il debutto dei romulani in Star trek è curato nei minimi particolari. Apprendiamo che essi sono un popolo dedito completamente alla militia e dalla mentalità imperialista. Dai nomi dei due pianeti (Romulus e Remus) e degli ufficiali (pretore, centurione) è evidente il richiamo all'antica Roma.
Veniamo a sapere di una guerra avvenuta intorno al 2160 combattuta aspramente contro i terrestri e che in seguito alla sua fine ha dato origine ad una zona neutrale, di cui nessuno dei due popoli può varcarne il confine e a un trattato rispettato da entrambi per oltre un secolo.
Debutta anche il dispositivo di occultamento in dotazione sui vascelli romulani che li rende invisibili ma comunque tracciabili, anche se l'invisibilità non consente loro di fare fuoco sul bersaglio.
Memorabile, e aggiungerei indimenticabile il tatticismo di Kirk che inizia con l'ordine impartito al formidabile timoniere Sulu di seguire una rotta parallela a quella del vascello romulano, stile regate dell'American Cup, facendo sembrare l'Enterprise un eco radar, per passare a quelle manovre evasive che saranno una costante soprattutto di madonna caterina, e a finire con il "fuoco a dispersione metodica" (sono parole di Kirk).
Superlativo Kirk quando, un attimo prima che il vascello nemico spari addosso l'Enterprise, ordina un indietro tutta per il tempo necessario a far dissipare l'energia contenuta nella scarica di plasma lanciata dai romulani evitando così la distruzione della sua nave.
Un ulteriore valore aggiunto all'episodio lo dà Marc Lenard - che poi interpreterà il padre di Spock Sarek - nel ruolo del opponente.
Il comandante romulano non è da meno quanto ad astuzia e furbizia quando ordina di scaricare nello spazio i detriti della sua nave danneggiata insieme al cadavere del su fido centurione. Ma Kirk è un volpone, e dietro suggerimento di Spock, non abbocca all'amo. Quando invece il comandante romulano scarica una seconda scia di detriti in mezzo alla quale vi ha fatto depositare anche una testata nucleare, Kirk abbocca all'amo in quanto ordinandone la distruzione di quell'oggetto che emette uno strano segnale Kirk scatena una esplosione nucleare che danneggia seriamente l'Enterprise.
E ancora, dopo un silenzio, una stasi durata 9 ore e 47 minuti, che i due contendenti hanno usato per riparare alla men peggio le loro astronavi, Spock inavvertitamente preme un pulsante che genera un segnale che dà modo ai romulani di intercettare la posizione dell'Enterprise. Ma, non appena il vascello romulano si disocculta per far fuoco Kirk li anticipa e disarma il nemico.
Sullo schermo dell'Enterprise compare la sagoma del comandane romulano che riconosce i meriti militari di Kirk, dicendogli anche che se lo avesse incontrato in un altra situzione sarebbe potuto diventare suo amico, e rifiuta l'abbordaggio e il teletrasporto dei supersisti in quanto chiede a Kirk di morire nel nome del Dovere.
voto 10





L'intuizione, benchè illogica, fa parte delle prerogative di un comandante.
Non risvegliamo i morti e lasciamo il passato al passato.
Non esiste un modo onorevole di uccidere, né un modo gentile di distruggere. Non c'è nulla di buono nella guerra. Eccetto la sua fine.
A volte l'innocenza è soltanto una scusa per i colpevoli.
finalfrontier Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-05-09, 21:43   #20
Garak74
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Garak74
 
Data Registrazione: 02 2007
Locazione: Terok Nor
Messaggi: 1,401
Genere: Femminile
Predefinito Re: [1x09] La navicella invisibile / Balance of terror

Penso che se dovessi indicare qual è il mio episodio preferito di Star Trek chiamerei in causa proprio questo. La storia è semplice e lineare (due navicelle si scontrano in una battaglia che è soprattutto un gioco d'astuzia tra i due capitani), ma con una sceneggiatura a orologeria che non molla mai lo spettatore.

Impagabile la faccia dell'equipaggio quando scopre che i romulani hanno lo stesso aspetto dei vulcaniani (con annessa intolleranza razzista espessa da Stiles).

Il resto lo ha già detto finalfrontier.

Voto 10 sicuramente anche x me (o in stellette 5)





Se DS9 non è in Paradiso, IO non ci vado!

FOR CARDASSIA!!!!


Garak74 Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 00:55.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it