ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Tecnologia Trek

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 19-01-12, 00:29   #11
Astris
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Astris
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Ve-Mestre
Messaggi: 1,022
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

Si ma il campo non deve propagarsi fino a destinazio, deve propagarsi fino a qualche decina/centinaio di metri dalla nave e basta... E non deve nemmeno propagarsi in "sequenza di pezzettini", come si diceva prima. Per come viene presentata la curvatura, più che un modo "a lombrico" pare piuttosto una bolla che si sposta in uno spazio che di suo ha distanze più ridotte, e quindi ci si impega meno tempo a percorrerle.





TrekPortal for Memory Alpha, il gruppo di traduzione in italiano della più completa wikia su Star Trek!
Astris Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-01-12, 19:18   #12
Lory
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Lory
 
Data Registrazione: 12 2005
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,520
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

Segue la nave infatti, che rimane sempre al centro. Su questo conveniamo tutti





Il concerto della nostra compagnia
quest'anno

The Disney Show - 2015

Foto
Lory Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-10-12, 11:04   #13
Hybris
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Hybris
 
Data Registrazione: 09 2012
Locazione: Pianeta Shardana del sistema Ichnusa
Messaggi: 1,366
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

Io ho l'omonimo saggio del fisico Lawrence W. Krauss. Lui sostiene che la curvatura è possibile teoricamente. Il problema sta "solo" nel raccogliere l'energia sufficiente.





Hybris Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 11-08-13, 21:39   #14
Lory
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Lory
 
Data Registrazione: 12 2005
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,520
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

E nello sviluppare una tecnologia per produrre gravitoni e antigravitoni. Ma il CERN ci sta lavorando, e so che sui gravitoni è a buon punto.





Il concerto della nostra compagnia
quest'anno

The Disney Show - 2015

Foto
Lory Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 28-08-13, 20:22   #15
digitaldestiny
Cadetto I Anno
 
L'avatar di  digitaldestiny
 
Data Registrazione: 08 2013
Locazione: Torino
Messaggi: 52
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

Quote:
Hybris
Io ho l'omonimo saggio del fisico Lawrence W. Krauss. Lui sostiene che la curvatura è possibile teoricamente. Il problema sta "solo" nel raccogliere l'energia sufficiente.

Così come per la propulsione ad impulso.

Di base il problema rimane l'energia: non è materialmente possibile basare tutto sull'annichilimento materia-antimateira. Non per navi delle dimensioni di una Sovereign almeno!





"Un giorno la mia gente elaborerà una sorta di dottrina morale che stabilirà tutto quello che possiamo o non possiamo fare. Quello che è giusto e quello che è sbagliato. Ma fino ad allora, fino a quando non esisteranno queste direttive, dovrò ricordare a me stesso che non ho nessun diritto di comportarmi come se fossi Dio." - Capitano Jonathan Archer, 2151
digitaldestiny Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 07-09-13, 00:13   #16
The Emperor
Capo III Classe
 
L'avatar di  The Emperor
 
Data Registrazione: 10 2001
Locazione: Terra dello specchio - Italia - Lombardia - Mantova
Messaggi: 2,414
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

Beh, hanno anche dei reattori a fusione, ma non capisco perché il reattore ma/am non potrebbe sostenere il tutto... D'altronde è una piccola stella ( almeno stando an Canon)...





LONG LIVING THE EMPIRE!!!

Molti mi dicono che sono fuori dal Mondo.....pensavo di trovarmi più lontano...

"Why so serious?"

"Se introduci un pò di anarchia.. se stravolgi l'ordine prestabilito.. tutto diventa improvvisamente caos. Io sono l'agente del caos! E sai qual'è il bello del caos? E' equo!"

"Può aiutare la sorte..."

"Se non verranno eliminati tutti sarà guerra civile, senza fine!"

"THIS HAS ALL HAPPENED BEFORE...AND IT WILL HAPPEN AGAIN..."

"Sarà la nostra fine o la loro!"
The Emperor Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 31-08-15, 20:20   #17
Regolo
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Regolo
 
Data Registrazione: 07 2015
Locazione: Giussano (MB)
Messaggi: 130
Genere: Maschile
Predefinito Più Veloci Della Luce: La Fisica Di Star Trek

Cari Amici,
per chi si trova a Milano e dintorni segnalo che Venerdì 25 Settembre, ore 21.00
al Planetario di Milano ci sarà la conferenza:

Più veloci della Luce: La Fisica di Star Trek
Relatore Fabio Peri, Direttore Scientifico del Civico Planetario HOEPLI di Milano

Il signor Spock esclamerebbe: "Interessante Capitano"

Io ci sarò naturalmente.

Saluti Astrali

Regolo





(È incredibile)... so spiegare perfettamente il meccanismo che regola la formazione dell'arcobaleno,
e non mi ero mai accorto di quanto sia bello. (Spock, Al di qua del paradiso)
Regolo Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-09-15, 16:42   #18
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,349
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

Quote:
Astris
Si ma il campo non deve propagarsi fino a destinazio, deve propagarsi fino a qualche decina/centinaio di metri dalla nave e basta... E non deve nemmeno propagarsi in "sequenza di pezzettini", come si diceva prima. Per come viene presentata la curvatura, più che un modo "a lombrico" pare piuttosto una bolla che si sposta in uno spazio che di suo ha distanze più ridotte, e quindi ci si impega meno tempo a percorrerle.

Il mio discorso sui "pezzettini" era per farmi capire. Se io comprimo uno spazio di spessore infinitesimale davanti alla nave impiegherò evidentemente un tempo infinitesimale, ma non nullo. Se devo via, via comprimere e decomprimere tutto lo spazio davanti e dietro alla nave man mano che mi sposto, mettiamo nella tratta Sol -Alpha Centauri, la sommatoria di tutti questi tempi infinitesimali mi darà un tempo lunghissimo... almeno per come la capisco io.

E qui mi riferivo solo alla propulsione Alcubierre, che è come la warp drive ma non suppone l'esistenza di un "subspazio"... in questo caso si diceva che l'unico problema è la quantità di energia in gioco (assolutamente improponibile), ma mai si è rilevato un problema come quello che sollevo io... per questo non capisco dove sia la falla nel mio ragionamento (che c'è sicuramente!).

Il supporre che ci si sposti in una dimensione dalle distanze ridotte è una congettura di molta fantascienza, ad esempio come quando si parla di "salto iperspaziale", che è come prendere una scorciatoia in una dimensione più alta.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-09-15, 16:45   #19
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,349
Genere: Maschile
Predefinito Re: La fisica di Star Trek

Quote:
The Emperor
Beh, hanno anche dei reattori a fusione, ma non capisco perché il reattore ma/am non potrebbe sostenere il tutto... D'altronde è una piccola stella ( almeno stando an Canon)...

Diciamo che se i calcoli attuali sono esatti, per far funzionare la propulsione Alcubierre servirebbe l'intera energia dell'Universo





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 12:14.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it