ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek IV: Rotta Verso la Terra

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 16-08-15, 11:55   #1
Regolo
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Regolo
 
Data Registrazione: 07 2015
Locazione: Giussano (MB)
Messaggi: 130
Genere: Maschile
Predefinito Arroganza

Cari Amici,
ho visto ieri sera questo film, l'ultima volta è stato più di 20 anni fa.

Leggendo alcuni dei commenti a questa pellicola ho notato che molti si sono soffermati sull'aspetto
"comico/divertente", cosa da non disprezzare, ci mancherebbe.

Tuttavia, secondo me, il succo del film è racchiuso nella seguente dialogo che coinvolge
Kirk, McCoy e Spock dopo aver ascoltato il segnale della "Balena Spaziale" (la sonda) dalla nave Klingon.

Kirk: Spock, che te ne pare?

Spock: Molto inconsueto. Una sconosciuta forma di energia di grande potenza e intelligenza
evidentemente non conscia del fatto che le sue trasmissioni sono distruttive.
Ritengo illogico che le sue intenzioni possano essere ostili.


McCoy: Sul serio? Pensi che sia il suo modo di dire "Salve!" alla gente della Terra?

Spock: Ci sono altre forme d'intelligenza sulla terra Dottore.
E' arrogante ritenere che il messaggio sia necessariamente indirizzato all'Uomo.


Ecco, qui si parla di noi.
Secondo me la fantascienza è anche un modo per far riflettere sul presente e sul futuro di questa umanità.
Umanità che si crede al centro dell'universo, così tanto da ritenere che siamo stati fatti
ad immagine e somiglianza di Dio.
Perciò per noi è naturale pensare che se dei popoli di altri pianeti giungessero sulla Terra
certamente lo farebbero per comunicare con noi. Gli altri esseri sono secondari, inferiori, dopotutto.

Dietro la maschera della comicità si cela la dura realtà, quella di un genere umano evoluto scientificamente,
esteriormente, ma non dal punto di vista interiore.

Saluti Astrali

Regolo





(È incredibile)... so spiegare perfettamente il meccanismo che regola la formazione dell'arcobaleno,
e non mi ero mai accorto di quanto sia bello. (Spock, Al di qua del paradiso)
Regolo Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 13:00   #2
Gas75
Capo II Classe
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 2,777
Genere: Maschile
Predefinito Re: Arroganza

Giusta osservazione, non a caso questo è il mio film preferito della saga.
Lo stesso Star Trek, però, si colloca in un'ottica "antropocentrica": sono gli umani a effettuare il primo volo a curvatura ed entrare nella Federazione, gran parte delle specie aliene incontrate (e direi la TOTALITÀ dei membri di ogni equipaggio della Flotta) sono di forma umanoide...
I Fondatori, mutaforma, sono nemici, gli Xindi insettoidi idem, le forme di vita costituite da pura energia oppure artificiali sono rappresentate sempre ostili...
Star Trek non fa molto per mettere l'essere umano e le specie umanoidi giù dal piedistallo...





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 13:22   #3
Regolo
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Regolo
 
Data Registrazione: 07 2015
Locazione: Giussano (MB)
Messaggi: 130
Genere: Maschile
Predefinito Re: Arroganza

Quote:
Gas75
Giusta osservazione, non a caso questo è il mio film preferito della saga.
Lo stesso Star Trek, però, si colloca in un'ottica "antropocentrica": sono gli umani a effettuare il primo volo a curvatura ed entrare nella Federazione, gran parte delle specie aliene incontrate (e direi la TOTALITÀ dei membri di ogni equipaggio della Flotta) sono di forma umanoide...
I Fondatori, mutaforma, sono nemici, gli Xindi insettoidi idem, le forme di vita costituite da pura energia oppure artificiali sono rappresentate sempre ostili...
Caro Gas75,
dopotutto Star Trek è indirizzato all'uomo.
E' stato fatto dall'uomo per l'uomo come qualsiasi film, commedia, rappresentazione teatrale, romanzo, ecc.

Le specie aliene umanoidi potrebbero rappresentare una proiezione esterna di una parte di noi stessi.
Il classico "drago" delle favole.

Quote:
Gas75
Star Trek non fa molto per mettere l'essere umano e le specie umanoidi giù dal piedistallo...

C'è una puntata molto bella della S1 TOS in cui l'uomo (in quel caso Kirk) ed i Klingon sono posti sullo stesso piano,
mentre dei Saggi (che rappresentano l'evoluzione della razza umana) sono ad un livello superiore.

Devo rivederla, magari ne parliamo

Saluti Astrali

Regolo





(È incredibile)... so spiegare perfettamente il meccanismo che regola la formazione dell'arcobaleno,
e non mi ero mai accorto di quanto sia bello. (Spock, Al di qua del paradiso)
Regolo Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 13:59   #4
Tiberius Chase
Specialista
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,340
Genere: Maschile
Predefinito Re: Arroganza

La frase di Spock, in realtà è sbagliata.
Piuttosto che dire "ci sono altre forme di intelligenza", doveva dire, "l'uomo esiste solo da poco tempo sulla Terra, forse il messaggio è rivolto ad altre forme di vita che esistono o sono esistite da molto più tempo".

Io non ci vedo nessuna arroganza da parte di McCoy.
L'uomo è l'essere vivente più evoluto. Mi sembra scontato che il messaggio debba essere rivolto a l'essere più evoluto.

Noi mica mandiamo sonde con messaggi dentro rivolti ai batteri alieni?
Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 16:59   #5
Regolo
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Regolo
 
Data Registrazione: 07 2015
Locazione: Giussano (MB)
Messaggi: 130
Genere: Maschile
Predefinito Frase Sbagliata

Quote:
Tiberius Chase
La frase di Spock, in realtà è sbagliata.
Piuttosto che dire "ci sono altre forme di intelligenza", doveva dire, "l'uomo esiste solo da poco tempo sulla Terra, forse il messaggio è rivolto ad altre forme di vita che esistono o sono esistite da molto più tempo".

La frase originale è questa:

"There are other forms of intelligence on Earth, Doctor.
Only human arrogance would assume the (probe’s) message must be meant for man."


Saluti Astrali

Regolo





(È incredibile)... so spiegare perfettamente il meccanismo che regola la formazione dell'arcobaleno,
e non mi ero mai accorto di quanto sia bello. (Spock, Al di qua del paradiso)
Regolo Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 17:27   #6
Gas75
Capo II Classe
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 2,777
Genere: Maschile
Predefinito Re: Arroganza

Quote:
Tiberius Chase
Noi mica mandiamo sonde con messaggi dentro rivolti ai batteri alieni?
Se questo batterio è parente di un simbionte trill, perché no? Mi pare che le sonde siano rivolte a forme di vita intelligenti capaci di decifrare/capire i nostri messaggi, se poi sono scimmie a due teste o iguana volanti, dovremo saper accogliere la loro risposta prima di vederli necessariamente come ostili perché diversi. Se sulle Pioneer abbiamo messo i disegni di due umani è perché si presume la possibilità che chi li vedrà sia anatomicamente diverso da noi.
Se non fosse caduto un meteorite, sulla Terra dominerebbero ancora i rettili, noi siamo la specie dominante ma ci siamo trovati il pianeta a disposizione, non l'abbiamo conquistato se non sul piano della cementificazione, ma questa è storia troppo recente su una scala temporale planetaria.





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 18:24   #7
Tiberius Chase
Specialista
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,340
Genere: Maschile
Predefinito Re: Arroganza

Quote:
Gas75
Mi pare che le sonde siano rivolte a forme di vita intelligenti capaci di decifrare/capire i nostri messaggi

Il film sottintende un aspetto delle balene veramente intrigante e molto in linea con un film di fantascienza che purtroppo, viene messo da parte per il solito e scontato messaggio ecologista/animalista. Ovvero che le balene siano intelligenti quanto noi essere umani.

Quindi non semplici forma di vita animali come altre, ma vere e proprie forme di vita intelligenti, in grado quindi di comprendere e rispondere ad un linguaggio evoluto come quello umano, anche se completamente diverso.

Un pò come avviene nell'episodio Il Mostro dell'Oscurità, quando credono che la Horta sia solo un animale feroce che mangia le persone.

Sarebbe stato molto bello una rivelazione del genere ed avrebbe dato maggior senso alla frase di Spock ad inizio film. Oltre ad implicazioni antropologiche e religiose non da poco.
Invece ci siamo ridotti al solito messaggino contro la caccia che tanto di moda andava negli anni '80.
Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 19:10   #8
Regolo
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Regolo
 
Data Registrazione: 07 2015
Locazione: Giussano (MB)
Messaggi: 130
Genere: Maschile
Predefinito Re: Arroganza

Quote:
Tiberius Chase
Il film sottintende un aspetto delle balene veramente intrigante e molto in linea con un film di fantascienza che purtroppo, viene messo da parte per il solito e scontato messaggio ecologista/animalista. Ovvero che le balene siano intelligenti quanto noi essere umani.
Caro Tiberius Chase,
il discorso animalista/ecologista è solo la punta dell'Iceberg.

Il punto centrale è la presunzione del genere umano, la pretesa dell'uomo di credersi una razza "superiore"
ad ogni altra specie nell'universo tranne che a Dio. Talvolta superiore anche a Dio.

E' uno dei temi assai cari al genere sci-fi.
Mi viene in mente, ad esempio, il film (i 2 films in realtà) "Ultimatum alla Terra".

Come sottolinea Gas75 le balene (come anche qualsiasi animale, pianta, minerale) hanno un tipo
di inteligenza "diversa" da quella umana, non superiore, ne uguale, ne inferiore.
La diversità... altro tema caro alla sci-fi.

Saluti Astrali

Regolo





(È incredibile)... so spiegare perfettamente il meccanismo che regola la formazione dell'arcobaleno,
e non mi ero mai accorto di quanto sia bello. (Spock, Al di qua del paradiso)
Regolo Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-15, 19:23   #9
Tiberius Chase
Specialista
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,340
Genere: Maschile
Predefinito Re: Arroganza

Quote:
Regolo

Il punto centrale è la presunzione del genere umano, la pretesa dell'uomo di credersi una razza "superiore"
ad ogni altra specie nell'universo tranne che a Dio. Talvolta superiore anche a Dio.

Caro Regolo,

Ma questo non è l'argomento del film, eh!

Poi se si sta semplicemente divagando...
Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 10-09-15, 23:40   #10
dogares
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Arroganza

Mah...il messaggio è certo nobile e positivo, ve lo dice una animalista, però se devo dirla tutta sto film non mi ha mai entusiasmato del tutto.
Non ho mai amato i viaggi temporali in ST, eccezion fatta per il sublime Uccidere per Amore.
Qui ci son molte, moltissime cose divertenti, belle, da salvare, ma mi pare manchi quella epica cosmica che mi manda in visibilio quando vedo Star Trek.
  Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 20:47.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it