ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek III: Alla Ricerca di Spock

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 09-08-16, 23:00   #21
Landscape1980
Cadetto I Anno
 
Data Registrazione: 06 2013
Messaggi: 55
Genere: Nessuno
Predefinito Re: La grande incongruenza del film

Io dopo la TOS mi ero fatto un'idea, e cioè che le navi della federazione fossero effettivamente poche, così come sono poche, ad esempio, le portaerei nel mondo attuale (meno di 20); questo spiegherebbe molte cose e spiegherebbe anche perchè quando c'è un'emergenza ci sia sempre e solo l'Enterprise... in VOY però c'è un'armata impressionante quando viene "accolta" l'astronave Borg sferica.
Landscape1980 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 10-08-16, 00:57   #22
Kirk_Jameson
Guardiamarina
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 3,978
Genere: Maschile
Predefinito Re: La grande incongruenza del film

Non è realistico che le navi della flotta siano così poche, perché devono coprire e proteggere volumi giganteschi di spazio, per non parlare dei compiti esplorativi. Inoltre con l'acuirsi delle minacce di Borg e Dominio sicuramente la Flotta si è rafforzata.
Erano relativamente poche le navi della classe dell'Enterprise, ma ci sono tanti altri tipi di navi sicuramente.

Le portaerei sono 11 o 12 in totale ma perché questo è il numero ritenuto strategicamente adeguato per ricoprire i loro compiti nell'attuale periodo. Non dimentichiamo che in tempo di guerra le portaerei in servizio erano una quarantina...





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 11-08-16, 01:43   #23
Landscape1980
Cadetto I Anno
 
Data Registrazione: 06 2013
Messaggi: 55
Genere: Nessuno
Predefinito Re: La grande incongruenza del film

In tempi di guerra infatti si producono più navi da guerra (con grande scorno di mussolini che, pur partendo da una flotta imponente, non riuscì a modernizzarla con il radar e non costruì in tempo la portaerei Aquila) e questo spiega perchè nelle guerre con il Dominio e i Borg arrivino quel numero (che io ritengo comunque eccessivo) di navi da combattimento.

In tempi però di relativa pace come la TOS e come i sei primi film è a mio avviso normale vedere così poche navi da guerra sparse per la Galassia, perhè appunto la federazione non era in guerra con nessuno.
Landscape1980 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 11-08-16, 04:00   #24
Kirk_Jameson
Guardiamarina
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 3,978
Genere: Maschile
Predefinito Re: La grande incongruenza del film

Dimentichi che la Federazione non costruisce navi da guerra.
Detto questo, se fai quattro conti sul volume di spazio da pattugliare ed esplorare scoprirai che venti astronavi per un'intera flotta sarebbero un numero ridicolo.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 05:14.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it