ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Off-Topic > Astronomia

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 05-05-16, 12:12   #1
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,264
Genere: Maschile
Arrow Il mistero del nono pianeta

Declassato Plutone, ecco un nuovo corpo celeste candidato a nono pianeta del sistema solare, situato ai confini dello stesso, la cui esistenza non è soltanto un'ipotesi sebbene sia poco chiaro come faccia a trovarsi lì con un volume così grande.
http://www.focus.it/scienza/spazio/s...rebbe-esistere





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 05-05-16, 22:22   #2
Soleta
Capitano
 
L'avatar di  Soleta
 
Data Registrazione: 03 2012
Locazione: USS Excalibur
Messaggi: 6,322
Genere: Femminile
Predefinito Re: Il mistero del nono pianeta

Affascinante!

Però mi sembra di capire che tale pianeta rimanga frutto di una teoria e non dei fatti; ovvero secondo calcoli e teorie, sembra che questo pianeta ci sia, ma (soprattutto data la distanza) non esistono foto o letture di alcun tipo... magari grazie alla sonda New Horizons si scoprirà qualcosa in più!





... maybe we'll come back to Earth, who can tell... with so many light years to go and things to be found, I'm sure that we'll all miss her so...

50
Soleta Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-16, 10:23   #3
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,264
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il mistero del nono pianeta

Per un bel po' temo dovremo considerarlo un pianeta puramente "matematico", del resto è una scoperta molto recente, se vista su una scala temporale che va dal primo rilevamento all'arrivo di una sonda esplorativa.
Non penso, inoltre, che New Horizon abbia una rotta d'intercettazione per questo pianeta, che non è detto stia "alle spalle" di Plutone...





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-16, 18:08   #4
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il mistero del nono pianeta

Secondo me non poteva esistere nella nebulosa protoplanetaria materiale sufficiente ad aggregare un corpo così grande a tale distanza dal Sole. Per decenni gli scienziati hanno detto lo stesso.

Magari, se ne esiste l'influenza gravitazionale, si tratta di un pianeta vagabondo o di una nana bruna di passaggio. Secondo me l'ultimo pianeta è Nettuno. Poi magari domani mi smentiscono

Comunque attenzione a parlare di influenze gravitazionali: Peter Van De Kamp sostenne per decenni che c'erano due pianeti gioviani nel sistema della Stella di Barnard (che divenne molto celebre per questo motivo) ma poi si scoprì che le osservazioni erano sbagliate.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-16, 18:54   #5
Essence
Capitano di Flotta
 
Data Registrazione: 04 2006
Messaggi: 5,648
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il mistero del nono pianeta

In effetti, tra le ipotesi sulla formazione del sistema solare ne esiste una che prevede l'esistenza di un quinto pianeta gigante, che è stato a un certo punto 'sparato' al di fuori del sistema. Mi pare che Batygin e Brown, gli autori dello studio, si siano riallacciati anche a questa teoria.

Il loro studio è intrigante, ma naturalmente dovrà essere confermato da dati certi.

http://www.lescienze.it/news/2016/01...utone-2937903/
Essence Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-16, 20:10   #6
Kiaphet Amman'sor
Cadetto III Anno
 
L'avatar di  Kiaphet Amman'sor
 
Data Registrazione: 02 2007
Messaggi: 235
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Il mistero del nono pianeta

Quote:
Essence
In effetti, tra le ipotesi sulla formazione del sistema solare ne esiste una che prevede l'esistenza di un quinto pianeta gigante, che è stato a un certo punto 'sparato' al di fuori del sistema. Mi pare che Batygin e Brown, gli autori dello studio, si siano riallacciati anche a questa teoria.

Il loro studio è intrigante, ma naturalmente dovrà essere confermato da dati certi.

http://www.lescienze.it/news/2016/01...utone-2937903/

La teoria è relativamente consolidata. Da qualche anno c'è una potenza di calcolo sufficiente per dei simulatori di evoluzione del sistema solare, dalla sua formazione ad oggi, e in cui si può variare il numero di giganti gassosi da 4 in su. La cosa su cui tutti gli studi concordano è che il numero di giganti di partenza pari a 4 permetta di raggiungere la situazione attuale con una probabilità bassissima (credo nell'ordine dell'1%), mentre le teorie con 5 o 6 giganti risultano in probabilità molto maggiori.

Su wikipedia in inglese avevo letto la teoria circa 5-6 mesi fa, poi non so se ci sono state evoluzioni da allora. Ricordo che si parlava dei rapporti trai periodi di rotazione di Giove e Saturno, che variano al naturale allontanarsi dei due pianeti dal sole, ma che poi si fissano su delle risonanze "stabili" (*) che hanno come effetto collaterale quello di distruggere tutto quello che gli si trova attorno. Un esempio è la cintura di asteroidi, che si trova centrata su una distanza dal sole in cui ci dovrebbe essere un pianeta intermedio tra marte e giove, ma che, se mai esistito, è stato distrutto dalle maree di Giove. Ebbene, il rapporto 2:1 tra Giove e Saturno probabilmente non è mai esistito per la perturbazione provocata da un gigante "minore" che è stato "espulso" da Giove e Saturno alterandone posizioni e quindi periodi di rotazione attorno al sole, passando da qualcosa di inferiore al rapporto 2:1 a qualcosa di superiore. Ad oggi il rapporto è 2.6.

(*) per dare un idea della stabilità delle risonanze, Venere gira attorno a se stesso in un rapporto esatto 2:3 rispetto al periodo di rivoluzione della Terra attorno al sole. La luna ha rotazione e rivoluzione ancorate al rapporto 1:1. Plutone e Caronte sono doppiamente risonanti, mostrandosi sempre la stessa faccia a vicenda.
Kiaphet Amman'sor Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 22-03-19, 10:57   #7
DODONAX
Tecnico
 
L'avatar di  DODONAX
 
Data Registrazione: 08 2007
Locazione: Shaolin Temple-AreA 9999-Bunker 23-RhadhamanthuS PalacE-OphyucuS ProtectoratE-BERENIX PANCRION
Messaggi: 900
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il mistero del nono pianeta

Mi sembra che anche gli antichi Sumeri scrivessero nei loro cicli di un antico pianeta gigante tra Marte e Giove, Tiamat. Forse non erano solo le classiche "storielle della buonanotte"?





https://www.youtube.com/watch?v=Qo3zb7kXx3A

--- Survivor from Procyon V ---
DODONAX Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 03:50.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it