ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek IX: L'Insurrezione

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 20-05-09, 13:17   #21
dam1306
Cadetto I Anno
 
L'avatar di  dam1306
 
Data Registrazione: 05 2009
Locazione: Milano
Messaggi: 25
Genere: Maschile
Predefinito Re: Rallentare la percezione del tempo?

Secondo me la soluzione è molto più semplice: Anij non sta affatto rallentando il tempo, ma l'intimità stabilità con Picard le permette di influenzarne la percezione. In questo modo entrambi continuano a vivere nel loro tempo, ma con una percezione più profonda di quello che appare intorno.
Immagino che in molti sappiano che il nostro occhio vede a circa 24 fotogrammi al secondo: questo significa che se noi visualizziamo ad esempio 50 fotogrammi al secondo, in realtà ne vediamo solo la metà, senza grossi guadagni di fluidità, mentre appena ridiuciamo la velocità cominciamo a vedere sempre più chiaramente l'alternanza di fotogrammi (la nota visualizzazione a "scatti" ad esempio di videogiochi che richiedono molta capacità di calcolo al pc, che non riesce a calcolare il fotogramma in tempo per visualizzarne 24 al secondo).

Dato di fatto quanto sopra scritto, se la nostra percezione non è più di 24 frame al secondo ma, ad esempio, di 240, vediamo dieci volte i fotogrammi che vedremmo normalmente, avendo quindi una decisamente maggiore attenzione ai dettagli di quella che normalmente avremmo (e in sostanza, vedremmo anche tutto "più lento"... vi siete mai chiesti come fanno le mosche a scappare un attimo prima di provare a schiacciarle? Semplicemente, hanno una visione più raffinata (oltre che più larga) della realtà, vedendo "lente" cose che per noi sono invece "veloci".

Il tutto è una chicca di riflessione mia da ridere: ci indica quanto la realtà sia influenzata dalla nostra percezione e non viceversa. Bei vecchi tempi, quando i film di star trek non erano solo phaser e pugni

PS: un chiaro esempio di quanto detto sopra possono ad esempio essere i video in cui si vede un frutto distrutto da un proiettile a velocità rallentata: questi video sono fatti utilizzando delle camere da presa che riprendono, ad esempio, 480 fotogrammi al secondo. A quel punto il video viene riversato su PC, e la visualizzazione portata da 480 fotogrammi al secondo a 24 fotogrammi al secondo, ovvero rallentanta 20 volte. L'occhio umano vede per l'appunto 24 fotogrammi al secondo, pertanto la visione del video sarà fluida, ma estremamente rallentata.

PPS: idem per i bullet time di Matrix & c.






ussitalia.com

"Don't try to be a great man, just be a man, and let history make its own judgement."
Zefram Cochrane - 5th April 2063
dam1306 Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 02:57.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it