ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Serie TV di Star Trek > Serie The Next Generation

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 09-11-12, 04:39   #21
Hybris
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Hybris
 
Data Registrazione: 09 2012
Locazione: Pianeta Shardana del sistema Ichnusa
Messaggi: 1,366
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Interessante l'idea della nave viva. Solo mi chiedo di cosa si nutrisse.





Hybris Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 07-01-13, 00:04   #22
luke98
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  luke98
 
Data Registrazione: 10 2012
Messaggi: 167
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Quote:
Gifh
Io invece trovo questo episodio molto profondo negli intenti.
E' vero, si parla di diversità e di misantropia scaturita dall'essere unici, ma di "unici", ce ne sono ben 3:
Data: unico esemplare della sua specie(?), senziente, ma senza emozioni, in grado di condurre un gruppo di ricerca sulla strana entità spaziale appena scoperta, e incapace di infastidire la sensibilità del telepate.
Tam Elbrun: eccezione tra gli empatici betazoidi, con poteri telepatici già sviluppati fin dall'infanzia, e per questo reietto e internato come un disadattato senza colpe.
Tin Man o Gomtuu, superstite al suo equipaggio, unico e depresso, impegnato in un tentativo estremo di porre fine alle sue sofferenze.
Ma per tutti e tre si sfocia in un improbabile affinità che porta alla reciproca comprensione e accettazione delle unicità come punti di forza singolari, ma assolutamente umani.

L'elemento che mi è più oscuro, è la scelta del nome per la creatura: Tin Man?? E' forse un riferimento alla solitudine dei diversi?

Bellissima la battuta di Desoto nei confronti di Riker: "Ah ti vedo proprio rilassato , certo che è una pacchia lavorare su una nave così comoda!"
Concordo con tutto ma ti sei dimenticato che stanno sfruttando troppo i Romulani in questa stagione, sono già comparsi 3/4 volte in 20 episodi mi sembra un pò esagerato o no?

Secondo me era solo un tentativo di far alzare gli ascolti ma dopo un pò stufa, XD!





È morto, Jim. (McCoy a Kirk, innumerevoli volte)
La morte è uno stato in cui una persona vive nel ricordo degli altri, ecco perché non è la fine. Nessun addio – solo dei bei ricordi. (Tasha Yar)
La sorte protegge i pazzi, i bambini e le navi chiamate Enterprise. (William Riker)
luke98 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-02-13, 19:41   #23
Hoshi99
Cadetto IV Anno
 
L'avatar di  Hoshi99
 
Data Registrazione: 07 2012
Locazione: seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
Messaggi: 181
Genere: Femminile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Quote:
saavikam
E' un episodio che propone molti spunti di riflessione e di meditazione. Lascia anche con un po' di amaro in bocca, forse, ma se si considerano le cose da una prospettiva "aperta", si giunge alla conclusione che il finale è l'unico possibile e giusto. Non solo: è l'unico costruttivo.
Già non c'erano molte altre possibilità. Comunque l'episodio mi è particolarmente piaciuto.





Perchè qualsiasi oggetto che non capiamo viene chiamato cosa?- Bones
Un caccia predatore non può sparare quando è invisibile!- Scotty
Il destino protegge i pazzi, i bambini e le navi chiamate Enterprise - Riker
Hoshi99 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-02-17, 23:32   #24
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,265
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Questa volta apprendiamo qualcosa in più sui betazoidi e assistiamo a un progresso di Data nel comprendere una delle sfaccettature del senso della vita: trovare qualcuno da amare, più o meno viene detto così nell'episodio.
La puntata, sebbene dai significati profondi, non mi è piaciuta molto, credo per come entra in scena Tam Elbrun, ennesimo ospite dell'Enterprise che non fa sforzi per apparire simpatico: ci sono tutte le ragioni dei suoi tormenti, ma che colpa ne ha l'equipaggio dell'Enterprise col quale è appena entrato in contatto?
Romulani forse un po' sprecati, del resto pare che ci siano soltanto loro a passeggio per la Galassia a parte le astronavi della Flotta Stellare...





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-02-17, 20:49   #25
Tiberius Chase
Specialista
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,340
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Questo è uno degli episodi che io adoro.
Tam Elbrun è fantastico proprio perché è deliziosamente antipatico. Ma ha le sue ragioni nell'esserlo.
Classico episodi di Star Trek che parla di diversità in modo intelligente.
Non direi che i Romulani siano stati sprecati.
Sono così utili per creare una "crisi politica"...





Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-02-17, 21:41   #26
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,265
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Quote:
Tiberius Chase
Non direi che i Romulani siano stati sprecati.
Sprecati forse no, ma alquanto inflazionati... In giro nella galassia pare ci siano soltanto loro, i klingon, i ferengi, la flotta stellare e i borg. E su DS9 tutte quelle altre specie aliene come ci vanno se l'Enterprise di Picard non le incontra mai?





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-02-17, 13:32   #27
Tiberius Chase
Specialista
 
L'avatar di  Tiberius Chase
 
Data Registrazione: 09 2014
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,340
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

I Romulani sono sempre stati usati in TNG per creare una "crisi" che facesse da sfondo alla vera storia dell'episodio. Storia che spesso non includeva nemmeno un romulano.
Del resto la cosa è logica visto che in quel tempo sono la super potenza che si contrappone alla Federazione.
Un pò come i Klingon nell'epoca classica.





Tiberius Chase Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-02-17, 21:49   #28
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,328
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Quote:
Gas75
Sprecati forse no, ma alquanto inflazionati... In giro nella galassia pare ci siano soltanto loro, i klingon, i ferengi, la flotta stellare e i borg. E su DS9 tutte quelle altre specie aliene come ci vanno se l'Enterprise di Picard non le incontra mai?

Il rischio di utilizzare troppe specie nelle storie è di non approfondirne alla fine nessuna.
O di averne troppe alla fine simili tra loro.
Ben venga la "guerra fredda" con le superpotenze rivali nostre vicine di casa.
Inflazionati i romulani no, anzi avrei voluto vederne ancora di più. Li ho sempre trovati più intriganti dei Klingon.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-02-17, 21:50   #29
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,265
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Appunto... Li considero degli ottimi antagonisti, ma come tali non dovrebbero apparire a ogni pretesto di sceneggiatura, ma più tipo i borg: annunciati e poi avversari ostici in quel presente narrativo, non vedi mai un cubo borg giusto per "dare un po' di fastidio"... Non so se riesco a spiegarmi...





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-02-17, 00:38   #30
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,328
Genere: Maschile
Predefinito Re: 3.20 - Tin Man - L’uomo di latta

Ti spieghi bene ma credo che la prospettiva sia differente: i romulani, come i Klingon, sono visti come nostri "pari", antagonisti al nostro livello, quindi in qualche modo "gestibili", non una minaccia manifesta a ogni piè sospinto. I Borg, almeno ai tempi di TNG, prima che Madonna Caterina ed equipaggio li mandassero in vacca, rappresentano la suprema minaccia nei confronti della quale siamo noi la specie sottosviluppata che rischia a ogni momento. Sono terribili e quindi vanno usati con parsimonia nel racconto per non svilire l'aura di terrore che li circonda.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 11:56.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it