ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Fantascienza non Star Trek > Stargate

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-07-07, 13:14   #1
MOE
Vice Moderatore
 
L'avatar di  MOE
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Reggio Emilia
Messaggi: 1,750
Genere: Maschile
Predefinito SG-1: The Gamekeeper [2x04]

La SG-1 giunge su di P7J-989 dove trovano un bellissimo giardino, e una enorme stanza piena di alcove contenenti umanoidi in stato dormiente. Mentre controllano i segni vitali provenienti dalle camere di stasi, O'Neill, Carter, Jackson e Teal'c vengono immobilizzati e resi incoscienti anche loro in quelle alcove. Ognuno è costretto a rivivere un momento chiave della propria vita, con la speranza di poter cambiare in meglio l'esito degli eventi....





I'm an hologram, not a nightlight
MOE Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-01-08, 11:33   #2
2°binario
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  2°binario
 
Data Registrazione: 10 2007
Messaggi: 793
Genere: Femminile
Predefinito Re: SG-1: The Gamekeeper [2x04]

E' sempre un piacere vedere "Paperino" Barckley ( non mi ricordo come si crive il nome dell'attore Dwight Schultz?) alias Murdock dell'Ateam a lavoro, però la puntata pecca un po' di "già visto" ricorda moltissimo la puntata della VOY con il clown





C'è del buono in questo mondo ed è giusto combattere per questo

Stava anche scoprendo che un libro tira l'altro; ovunque si voltava si aprivano nuove porte e le giornate erano sempre troppo corte per leggere quanto avrebbe voluto
Alan Bennett La sovrana lettrice
2°binario Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-01-08, 14:31   #3
MOE
Vice Moderatore
 
L'avatar di  MOE
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Reggio Emilia
Messaggi: 1,750
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: The Gamekeeper [2x04]

esatto si tratta proprio di Dwight Schultz





I'm an hologram, not a nightlight
MOE Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 25-03-08, 19:16   #4
Alan Archer
Capitano
 
L'avatar di  Alan Archer
 
Data Registrazione: 01 2008
Locazione: Enterprise NX-01
Messaggi: 7,382
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: The Gamekeeper [2x04]

La cosa più bella di questo episodio è stata quella di rivedere il nostro Reginald “Broccoli” Barclay nei panni del Guardiano.

Come vediamo Dwight Schultz e sempre alle prese o con la realtà virtuale o con il ponte ologrammi, insomma un vero e proprio marchio di fabbrica per lui.

Bello rivedere anche il Maggiore Kawalsky, un personaggio secondo me uscito troppo presto di scena.

Alla fine anche in questo caso l’intervento dell'SG1 è servito a “liberare” una popolazione, ossia quella dei Residenti, dalla realtà virtuale nella quale si erano rinchiusi da ben oltre 1000 anni, nonostante le intenzioni del Guardiano non fossero malvagie, infatti lui teneva all’oscuro i Residenti sulla possibilità di tornare a vivere nel mondo esterno, solo per paura che questi distruggessero l’ambiente, come avevano già fatto in passato.
Alan Archer Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-03-11, 14:30   #5
Reiser
Tecnico
 
L'avatar di  Reiser
 
Data Registrazione: 06 2009
Messaggi: 621
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: The Gamekeeper [2x04]

"La cosa più bella di questo episodio è stata quella di rivedere il nostro Reginald “Broccoli” Barclay nei panni del Guardiano."

Io aggiungo anche vedere JAck fare "pat pat" sulla testa dell'"hammond" e la reazione di questi

Questo genere di puntate non mi piacie granchè ma questa è carina nel complesso, soprattutto da quando JAck e Daniel finiscono di vivere le loro esperienze.
Il simbionte Jaffa protegge Teal'c dala macchina e il residuo di Jolinar ,protegge CArter..

I nostri dopo la scorsa puntata tornano a fare qualcosa di buono
Reiser Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-03-11, 16:09   #6
Alan Archer
Capitano
 
L'avatar di  Alan Archer
 
Data Registrazione: 01 2008
Locazione: Enterprise NX-01
Messaggi: 7,382
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: The Gamekeeper [2x04]

Non ricordavo la scena di Jack e Hammond ma al solo pensiero di rivederla sono scoppito dal ridere.... sono sempre più convinto che il personaggio di O'Neill farebbe la fortuna di una qualsiasi serie!
Alan Archer Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 01-09-14, 01:49   #7
Gateship
Equipaggio
 
Data Registrazione: 01 2014
Locazione: Continuum Q!! :)
Messaggi: 369
Genere: Femminile
Predefinito Re: SG-1: The Gamekeeper [2x04]

Da quanto non vedevo Stargate!! E devo ammettere che questo è stato proprio un bell'episodio!
Bellissima la scena in cui Jack fa "pat-pat" sulla testa di Hammond, breve ma divertentissima!

Mi sono un po' sorpresa che la realtà virtuale di Jack non abbia riguardato suo figlio: credo che più di qualsiasi altra persona O'Neill avrebbe preferito salvare lui. Comunque una puntata su Charlie c'era già stata... ed è stato piacevole rivedere Kawalsky!
Interessante, triste e drammatica più di tutte invece la parte riguardante Daniel (e in minor modo Carter): rivivere l'esperienza della morte dei propri genitori senza poter fare niente per impedirla deve essere terribile!

Graditissima la comparsa del nostro Tenente Barcley: in qualche modo Schultz è sempre invischiato con le realtà virtuali e i ponti ologrammi!






"When we're wronged, our instinct is to assign blame. Even if it means hurting someone we love-someone who doesn't deserve it."
- Pral-glasch-Haaj to Deanna Troi. Star Trek: Destiny.
Gateship Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-09-14, 00:04   #8
Q_rioso
Moderatore
 
L'avatar di  Q_rioso
 
Data Registrazione: 01 2006
Locazione: Genova
Messaggi: 6,108
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: The Gamekeeper [2x04]

Hai ragione, è strano che nella realtà virtuale di O'Neill non compaia il figlio, ma credo sia meglio così, perché si tratta di uno scenario che, a differenza degli altri, si sarebbe prestato più difficilmente a essere rivissuto ogni volta in modo leggermente diverso.

In generale sono stato piacevolmente colpito dal modo in cui il dramma di Jack sia stato gestito all'interno della serie, gli autori avrebbero potuto facilmente commettere lo sbaglio di calcare troppo la mano fino a rendere il personaggio pesante e noioso (penso al Jack O'Neill interpretato da Kurt Russell). Rimane un'esperienza che lo ha segnato profondamente e ha cambiato per sempre la sua vita, un ricordo doloroso che riemerge ogni volta che compare Skaara, per lui quasi un figlio adottivo, il ragazzo che Charlie avrebbe potuto diventare, ma per fortuna non è diventato il perno attorno al quale è stato fatto ruotare il personaggio.


Q_rioso





«Quella è l'esplorazione che ti aspetta, non scoprire stelle o studiare le nebulose, ma esplorare a fondo le ignote possibilità dell'esistenza.» (Q a Picard in Ieri, oggi e domani)

«Non sono d'accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa continuare a dirlo.» (Evelyn Beatrice Hall)

Q_rioso Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 03:44.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it