ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Tecnologia Trek

Chiudi Discussione
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 08-10-02, 20:51   #1
Riker
Ammiraglio di Flotta
 
L'avatar di  Riker
 
Data Registrazione: 08 2002
Locazione: Starfleet Headquarter
Messaggi: 9,669
Genere: Maschile
Predefinito Subspazio

Continuum spaziale con proprietà significativamente diverse dal nostro, è parte fondamentale della propulsione a curvatura. Le navi stellari capaci di viaggiare a curvatura utilizzano un generatore subspaziale per creare una distorsione spaziale asimmetrica, necessaria per far viaggiare la nave più velocemente della luce. Il subspazio è usato anche come mezzo per le trasmissioni radio subspaziali.

Numerose teorie fisico/matematiche (ma perlopiù matematiche!) ipotizzano che il continuum in cui viviamo noi non sia fatto di sole 3 dimensioni (4 con il tempo), ma arrivi a 11 o forse più. Sebbene non sia semplice concepire dimensioni oltre la 4a (io ho già grosse difficoltà a crearmi un modello mentale della 5a, figuriamoci dell'11a!), questa teoria suggerisce alcune possibilità di usare questi sottospazi o dimensioni subspaziali a nostro vantaggio. Immaginiamo ad esempio di essere delle creature bidimensionali, invece che tridimensionali, e di percepire solo larghezza (asse x) e profondità (asse y) (oltre al tempo, naturalmente), ma non altezza (asse z)! Condurremmo un'esistenza felice in un universo simile ad un immenso foglio di carta. Ad un certo momento decidiamo di andare da A fino a B procedendo in modo rettilineo, ma ci rendiamo conto che B è troppo lontano, quindi rinunciamo all'idea. Essendo bidimensionali non ci rendiamo conto che B è proprio sopra A, a pochissima distanza, se solo potessimo percorrere la strada sull'asse z invece che lungo l'asse y!!! Confusi? Mi spiego meglio: immaginate che il foglio non sia su un piano, ma sia piegato e incurvato un po' ovunque. Prendiamo una piega di questo foglio: se io misuro "quanto foglio" c'è tra i due estremi della piega, io trovo che ci sono, diciamo, 3 metri! 3 metri di foglio piegato e incurvato. Invece, se io misuro la distanza tra i due punti lungo il tratto più breve (cioè non percorrendo il piano del foglio, ma nello spazio), trovo circa 5 cm!!! Allora sarebbe meglio percorrere i 5 cm, piuttosto che i 3 m, no? Ma se io non sono in grado di percepire la 3a dimensione dello spazio, non vedrò mai quei 5 cm e crederò sempre che il tratto più breve è quello in linea retta (bidimensionale, che in realtà è una curva tridimensionale!), ovvero 3 m! Se questo principio è valido per esseri monodimensionali incapaci di percepirne 2 e per esseri bidimensionali incapaci di percepirne 3, allora per il principio d'induzione è valido anche per esseri tridimensionali (noi!), incapaci di percepirne 4! Spero di essere stato chiaro, perché, purtroppo, questi non sono concetti semplici! Sfruttando il "subspazio" (chiamiamolo così) potremmo viaggiare tra 2 punti apparentemente molto distanti nelle 4 dimensioni spazio/tempo, sfruttando la 5a dimensione (ad esempio), rispetto alla quale sono invece molto vicini. C'è da dire ancora qualcosa in merito a tutto ciò: queste sono SOLO TEORIE, nessuna realizzazione pratica è stata ancora ottenuta. E non sempre tra matematica e pratica c'è coerenza! Ma, come ho già detto, la scienza per queste cose è ancora giovane!

Riker Non in Linea  
Chiudi Discussione


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 04:06.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it