ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Off-Topic > Manga, anime, fumetti e Co.

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 10-01-08, 15:54   #1
Cpt. Hawk
Moderatore
 
L'avatar di  Cpt. Hawk
 
Data Registrazione: 02 2005
Locazione: Verona
Messaggi: 2,704
Genere: Nessuno
Predefinito Capitan Harlock - Il Topic




CAPITAN HARLOCK




Beh, chi mi conosce e/o legge da un po' avrà forse capito (o avrà almeno il sospetto) che io sono perdutamente devoto a questo personaggio. Con lui sono praticamente cresciuto e tutt’ora lo seguo nel migliore dei modi in cui riesca a farlo.

Il personaggio di Harlock è uno dei più cari – anzi, decisamente il più caro – al suo creatore, il maestro Leiji Matsumoto, tanto che a distanza di ormai trent’anni dalla sua prima apparizione (televisiva, nel 1978) continua a sfornare nuove vicende incentrate su di lui o comunque a lui in qualche modo legate.
Tratti salienti: pirata dello spazio, benda sull’occhio destro e vistosa cicatrice sulla guancia sinistra e inseparabile mantello nero.
La cosa più affascinante di lui è la caratterizzazione: un uomo guidato da forti ideali e da uno spirito e volontà incrollabili, un uomo d’onore, che non teme di mettere la propria vita costantemente a rischio per difendere ciò in cui crede, la giustizia. Un anticonformista, un personaggio “scomodo” perché in chiara contrapposizione con i potenti di turno, con i governi ecc...
Pensate che prima di essere trasmesso in Italia (nel 1979) creò non pochi problemi proprio per il suo carattere reazionario e destabilizzante, nonché per il messaggio di ribellione alle autorità costituite che passava attraverso il suo carattere e le sue azioni.

Tra storie a lui dedicate (manga e anime) e comparsate in altre opere dello stesso autore, egli è in assoluto il personaggio più longevo dell’universo di Matsumoto (che i fan chiamano “Leijiverse”).

Piuttosto complesso è lo stabilire una “continuity” per Harlock. Possiamo affermare che Matsumoto ha creato più confusione che ha potuto!
Dobbiamo principalmente considerare Harlock e compagni vari come “personaggi”, come “attori” a cui l’autore è affezionato e che ha utilizzato in diverse opere, di stampo simile ma non necessariamente legate tra di loro.

Cronologicamente le varie realizzazioni sono così distribuite:
- Space Pirate Captain Harlock - Capitan Harlock, il pirata dello spazio (prima serie) [topic in allestimento]
- L’Arcadia della mia giovinezza (OAV) [topic in allestimento]
- Orbita infinita SSX (seconda serie) [topic in allestimento]
- Harlock Saga: l’Anello dei Nibelunghi (OAV) [topic in allestimento]
- Cosmowarrior Zero (miniserie + OAV)
- The Endless Odissey - Outside Legend (miniserie)

Ma però questa, come detto, è solo la cronologia di produzione.
Risistemando il tutto in una ipotetica collocazione temporale, la situazione si capovolge:
- Cosmowarrior Zero (miniserie + OAV)
- L’arcadia della mia giovinezza (OAV) [topic in allestimento]
- Orbita infinita SSX (seconda serie) [topic in allestimento]
- Harlock Saga - L’anello dei Nibelunghi (OAV) [topic in allestimento]
- Space Pirate Captain Harlock (prima serie) [topic in allestimento]
- The Endless Odissey - Outside Legend (miniserie)

Le differenze tra i vari prodotti sono molteplici. Solo l’OAV “L’Arcadia della mia giovinezza” e la seconda serie “Orbita infinita SSX” sono decisamente in successione e tra di loro legate. L’OAV infatti rappresenta la “nascita” di Harlock come pirata e funge da sorta di “pilot” per la successiva serie.

Tutto questo senza contare le comparse, come accennavo sopra, in altre opere dello stesso autore, come “Yamato” (Starblazers), in cui compare anche se di sfuggita con la sua nave (credo solo nel manga però), favore che la Yamato (Argo) ricambierà anni dopo in “Endless Odissey” (se non ho sognato), o in “Galaxy Express 999” [topic in allestimento], altro grande lavoro del geniale Matsumoto.
Capitan Harlock è legato a doppio filo con le vicende di Galaxy Express e di un’altra serie, poco acclamata ma che a me piace molto: “La Regina dei Mille Anni” [topic in allestimento].
Queste tre serie, avendo personaggi in comune – come Emeraldas, a cui è stato dedicato un proprio OAV: “Queen Emeraldas” [topic in allestimento] – hanno tra di loro un legame che è stato di recente chiaricato in nuove miniserie/OAV:
- Maetel Legend - Sinfonia d’inverno
- Space Symphony Maetel Galaxy Express Outside

Apparizione lampo anche in quest’altro OAV:
- Fire Force DNA Sights 999.9


* * *

Di recente è stato prodotta anche una nuova miniserie ambientata nel selvaggio Far West (“location” sempre apprezzata da Matsumoto), che ha come protagonisti un pistolero piuttosto solitario di nome Harlock e un suo amico giapponese, basso di statura sempre avvolto in un mantello e coperto da un cappello dalle falde molto larghe, Tochiro. Inutile dire che anche il disegno dei personaggi è lo stesso.
La serie, non ambientata nello spazio e quindi priva di legami con “Capitan” Harlock – ma rafforza il discorso fatto prima sull’utilizzo dei personaggi come fossero attori da parte di Matsumoto – per ora non è arrivata in Italia, ma la si può trovare in lingua originale (giapponese) con sottotitoli in inglese. Il nome della serie è “Gun Frontier” [topic in lavorazione].



Ho scoperto solo oggi, per puro caso, che di recente è stato realizzato un “fan film” dedicato a Capitan Harlock. Si tratta di un cortometraggio realizzato da fan spagnoli del pirata di Matsumoto, dedicato alla prima leggendaria serie, di cui è disponibile online il trailer (che ora vi linko).
Questo renderà felici molti fan, dal momento che si parlava di questa possibilità, o speranza, nel topic di “Starblazers”.
Il cortometraggio è in spagnolo con sottotitoli in inglese.
... ragazzi, non nascondo il mio eccitamento e la mia emozione nel vedere una “vera” Arcadia!!!
Non badate ai link che trovere in sovraimpressione alla fine del filmato, quelli che recitano che è possibile effettuare il download del corto attraverso il tal link. Ho provato ma ahimè, per eccessi (centinaia) di download in pochi giorni e seguenti problemi tecnici non è più possibile scaricare il corto da quel link...
Chi dovesse trovare un link utilizzabile, lo posti IMMEDIATAMENTE!!

Trailer su YouTube.
Buona visione!





«Perché ci sono Klingon che in merito a un trattato di pace la pensano come lei e l’ammiraglio Cartright, ma ci penserebbero due volte prima di attaccare l’Enterprise con lei al comando...» (STVI: The Undiscovered Country)
«And make sure history never forget the name... Enterprise» (J.L. Picard - Yesterday’s Enterprise)
«L’unico Klingon di cui ho paura è mia moglie, al termine di un doppio turno in sala macchine» (Tom Paris prima di affrontare in duello un guerriero Klingon)
Cpt. Hawk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-03-08, 22:55   #2
Ro Dax Simmons
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  Ro Dax Simmons
 
Data Registrazione: 03 2008
Locazione: Torino
Messaggi: 62
Genere: Femminile
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic

è il mio cartone preferito, IN ASSOLUTO!

A parte la prima e seconda stagione (quelle viste in tv) esistono dvd in italiano del resto?






Rock n'Roll is never too loud! (STRAY CATS)

Destination Star Trek London REPORT & VIDEO
My Tumblr QUOTES My tumblr PICS

NOME TREK Luh Kendar, bajoriana
Ro Dax Simmons Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 12-03-08, 23:21   #3
James T. Kirk
Capo Operazioni
 
L'avatar di  James T. Kirk
 
Data Registrazione: 01 2007
Locazione: USS Enterprise NCC 1701
Messaggi: 1,412
Genere: Maschile
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic

Io sono un grande fan delle opere di Matsumoto (spesso rovinate da adattamenti incapaci, gurdare ad esempio l'adattamento che hanno fatto gli americani di Starblazers dove hanno reso la serie bambinesca infati se gurdate la terza serie noterete la differenza visto che questa a differenza delle pirme due fu presa direttament edal giappone senza passare dall'america pur mantenendo i nomi americanizzati probabilemnte per non creare confusione). In ogni caso le sue censure anche Harlock l'ha beccate in Italia come sempre







James T. Kirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-03-08, 09:39   #4
Cpt. Hawk
Moderatore
 
L'avatar di  Cpt. Hawk
 
Data Registrazione: 02 2005
Locazione: Verona
Messaggi: 2,704
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic

Quote:
Ro Dax Simmons
A parte la prima e seconda stagione (quelle viste in tv) esistono dvd in italiano del resto?


Tutto quello che ho elencato nel post iniziale, esiste in dvd.
Credo sia piuttosto improbabile trovare queste opere in normali negozi, ma possono essere acquistati con estrema facilità presso negozi “on-line” di vendita dvd e, molto probabilmente, in negozi tipo fumetterie, che si occupano, oltre che del vasto merchandise legato ad anime e manga di tutti i tempi, anche della vendita dei relativi dvd (se pur spesso a prezzi meno abbordabili di quelli disponibili sui sopra citati negozi on-line).

Eccezion fatta per la miniserie “Gun Frontier” che, per ora, mi pare non sia stata nemmeno doppiata in italiano (ho trovate traccia di versioni in giapponese con sottotitoli in italiano, ma credo si trattasse più di un lavoro amatoriale che di una pubblicazione “ufficiale”).





«Perché ci sono Klingon che in merito a un trattato di pace la pensano come lei e l’ammiraglio Cartright, ma ci penserebbero due volte prima di attaccare l’Enterprise con lei al comando...» (STVI: The Undiscovered Country)
«And make sure history never forget the name... Enterprise» (J.L. Picard - Yesterday’s Enterprise)
«L’unico Klingon di cui ho paura è mia moglie, al termine di un doppio turno in sala macchine» (Tom Paris prima di affrontare in duello un guerriero Klingon)
Cpt. Hawk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-03-08, 17:48   #5
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic



Quote:
James T. Kirk
Io sono un grande fan delle opere di Matsumoto (spesso rovinate da adattamenti incapaci, gurdare ad esempio l'adattamento che hanno fatto gli americani di Starblazers dove hanno reso la serie bambinesca infati se gurdate la terza serie noterete la differenza visto che questa a differenza delle pirme due fu presa direttament edal giappone senza passare dall'america pur mantenendo i nomi americanizzati probabilemnte per non creare confusione). In ogni caso le sue censure anche Harlock l'ha beccate in Italia come sempre
Non mi sembra proprio che Starblazers sia bambinesca, anche con gli adattamenti e censure occidentali. Anzi la tersa serie, quella che come dici non passò dagli USA, mi sembra invece nettamente inferiore come spessore rispetto alla seconda (quella dell'Impero della Cometa), che è assolutamente magistrale.



Modifica: aggiunte icone OT. Cpt. Hawk





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-03-08, 19:05   #6
James T. Kirk
Capo Operazioni
 
L'avatar di  James T. Kirk
 
Data Registrazione: 01 2007
Locazione: USS Enterprise NCC 1701
Messaggi: 1,412
Genere: Maschile
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic



molte cose sono rovinate ad esmpio scene dove muore la gente stravolte, il dottore che si umbriaca bevendo coem dice nell'adattamento italiano dell'acqua vi consiglio di procurarvi le versioni originali.



Modifica: aggiunte icone OT. Cpt. Hawk







James T. Kirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-03-08, 20:09   #7
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic



la mitica Acqua del Capitano Avatar beh quella è una vaccata, concordo anche se francamente mi interessa poco delle vaccate del Dottor Sane



Modifica: rimosso QUOTE POST PRECEDENTE e aggiunte icone OT. Cpt. Hawk





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-03-08, 21:02   #8
James T. Kirk
Capo Operazioni
 
L'avatar di  James T. Kirk
 
Data Registrazione: 01 2007
Locazione: USS Enterprise NCC 1701
Messaggi: 1,412
Genere: Maschile
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic



Anche a livello di dialoghi nell'adattamento americano e di conseguenza da noi ci sono state parecchie semplificazioni e ammorbidimenti vari.



Modifica: aggiunte icone OT. Cpt. Hawk







James T. Kirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-03-08, 00:54   #9
Cpt. Hawk
Moderatore
 
L'avatar di  Cpt. Hawk
 
Data Registrazione: 02 2005
Locazione: Verona
Messaggi: 2,704
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic

Direi che non sia il caso di continuare con questi OT. I discorsi relativi agli adattamenti (con dovute differenze) tra manga e anime valgono un po’ per tutti i lavori, e possono variare anche tra un doppiaggio e un altro.

Esiste già un topic dedicato a Starblazers, come indicato all’inizio di questo topic: Starblazers. Eventuali discussioni su Starblazers – o Yamato, che dir si voglia – affrontiamole di là.





«Perché ci sono Klingon che in merito a un trattato di pace la pensano come lei e l’ammiraglio Cartright, ma ci penserebbero due volte prima di attaccare l’Enterprise con lei al comando...» (STVI: The Undiscovered Country)
«And make sure history never forget the name... Enterprise» (J.L. Picard - Yesterday’s Enterprise)
«L’unico Klingon di cui ho paura è mia moglie, al termine di un doppio turno in sala macchine» (Tom Paris prima di affrontare in duello un guerriero Klingon)
Cpt. Hawk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-03-08, 09:27   #10
manuè
Capitano
 
L'avatar di  manuè
 
Data Registrazione: 02 2007
Locazione: Roma
Messaggi: 7,386
Genere: Maschile
Predefinito Re: Capitan Harlock - Il Topic

Quote:
Cpt. Hawk
Ho scoperto solo oggi, per puro caso, che di recente è stato realizzato un “fan film” dedicato a Capitan Harlock. Si tratta di un cortometraggio realizzato da fan spagnoli del pirata di Matsumoto, dedicato alla prima leggendaria serie, di cui è disponibile online il trailer (che ora vi linko).
Questo renderà felici molti fan, dal momento che si parlava di questa possibilità, o speranza, nel topic di “Starblazers”.
Il cortometraggio è in spagnolo con sottotitoli in inglese.
... ragazzi, non nascondo il mio eccitamento e la mia emozione nel vedere una “vera” Arcadia!!!
Non badate ai link che trovere in sovraimpressione alla fine del filmato, quelli che recitano che è possibile effettuare il download del corto attraverso il tal link. Ho provato ma ahimè, per eccessi (centinaia) di download in pochi giorni e seguenti problemi tecnici non è più possibile scaricare il corto da quel link...
Chi dovesse trovare un link utilizzabile, lo posti IMMEDIATAMENTE!!

Trailer su YouTube.
Buona visione!
in realtà nel sito da cui purtroppo non si può scaricare il cortometraggio c'è una indicazione di come fare per tentare di recuperarlo






8 maggio 2009: IO VEDO QUATTRO LUCI!
manuè Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 16:10.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it