ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek XI: Star Trek Il futuro ha inizio

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 02-12-12, 21:35   #31
Soleta
Capitano
 
L'avatar di  Soleta
 
Data Registrazione: 03 2012
Locazione: USS Excalibur
Messaggi: 6,322
Genere: Femminile
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Quote:
Didi77
Hanno scelto di scommettere su qualcosa di nuovo e tutto sommato va tolto il cappello davanti a tanto coraggio
Concordo, in fondo poi è logico che i personaggi siano un po' diversi da quelli dall'universo principale dato che in questo universo (o linea temporale, mettetela come volete) le cose sono state scombinate da Nero! Anzi, se si appoggia l'idea che questa non sia solo una "biforcazione" temporale della timeline canonica ma proprio un altro universo, è giusto che i personaggi siano in qualche modo diversi.
Comunque, ora devono essere coerenti e soprattutto approfondire bene le varie personalità.
Concordo su tutto quanto è stato detto su Karl Urban/Leonard McCoy, del resto il caro Bones è da sempre uno dei miei personaggi preferiti!





... maybe we'll come back to Earth, who can tell... with so many light years to go and things to be found, I'm sure that we'll all miss her so...

50
Soleta Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 03-12-12, 00:33   #32
Bill
Equipaggio
 
Data Registrazione: 03 2011
Locazione: Roma
Messaggi: 383
Genere: Maschile
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Io preferisco la Uhura originale perchè quella di Abrahms mi sembra francamente molto limitata dalla storia con lo Spock alternativo. Come dire, nella parte iniziale del film, quando ancora non si sa nulla, è un personaggio-cantiere aperto, appena si sa della storia, si crea un vincolo che non mi è piaciuto.
Bill Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-12-12, 01:13   #33
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Quote:
Didi77
McCoy è ben presentato ma fa poco, Uhura (appunto) serve solo a criticare Kirk e baciare Spock. Riguardo agli altri non parliamone.

Insieme almeno a McCoy. Qualche volta con poco successo (ad esempio il conflitto fra McCoy e Spock riguardo al Genesis a me è sempre sembrato forzato, ma c'è).

Da come scrivi, sembra che McCoy proprio non ci sia nel film, invece e ben presente. Dopo Kirk e Spock è il personaggio più usato, ovviamente vado ad occhio non mi sono messo a contare i minuti e secondi. Ma non mi sembra che sia "assente", anzi, da quando si incontrano Kirk e McCoy appaiono sempre insieme. E' grazie a McCoy che Kirk riesce a salire sull'Enterprise, quindi si trova al centro di una delle scene più importanti del film, e anche quando vengono separati gli autori non ci risparmiano il solito battibecco tra Spock e McCoy.

L'anomalia è il maggiore appariscenza di Uhura, ma questo di solito dovrebbe essere un merito, non considerato un demerito.

Quote:
Didi77
Sì, ma se la tos aveva un trio (che può essere riproposto in un film) in tng c'erano tanti personaggi, che chiaramente in un film non possono essere tutti protagonisti. Picard è il capitano, e gli attori che li interpretano sono i migliori del cast: mi sembra normale che nei film ci siano loro.

No, qui francamente non ti seguo. Il fatto che nei film di TNG siano messi in evidenza solo Picard e Data dovrebbe confermare la teoria che nei film ci sono pochi personaggi in evidenza.

Quote:
Didi77
Mettiamola così: tu come vorresti che si evolvessero i rapporti fra i personaggi principali?

Leggiti i fumetti e scoprirai come...

Quote:
Didi77
E cosa ci trovi di "classico" in Spock e Kirk che fanno a botte? O in Spock innamorato?
La triade emozioni-logica-sintesi (su cui si fonda la tos) dove la vedi nel film di Abrams?

Botte e Spock innamorato si vedono anche nella classica. Ovviamente sono singoli episodi, ma anche questo film è un singolo episodio.
Ci sono Kirk, Spock e McCoy, forse i loro ruoli non sono così netti come nella serie TV, ma la triade è sempre presente.
  Rispondi Citando
Vecchio 04-12-12, 12:40   #34
Didi77
Tecnico
 
Data Registrazione: 05 2011
Messaggi: 409
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Quote:
MiaPiccolina
E' grazie a McCoy che Kirk riesce a salire sull'Enterprise, quindi si trova al centro di una delle scene più importanti del film, e anche quando vengono separati gli autori non ci risparmiano il solito battibecco tra Spock e McCoy.

Hai ragione: in effetti nell'economia di un film con molta azione e poco approfondimento, McCoy "fa la sua parte" (soprattutto se paragonato a quello che fanno gli altri). Però l'interazione fra lui, Spock e Kirk non è quella a cui siamo abituati. Forse è anche normale: la relazione deve maturare. Però il battibecco fra lui e Spock non mi pare che sia analogo a quelli della tos: far battibeccare due personaggi per far contenti i fan non è difficile, altra cosa è far battibeccare due personaggi nell'ambito di precise caratteristiche


Quote:
MiaPiccolina
L'anomalia è il maggiore appariscenza di Uhura, ma questo di solito dovrebbe essere un merito, non considerato un demerito.

Infatti non è un demerito in sé.
Però l'impressione mia è che JJ e i suoi si siano trovati fra le mani un cast con un discreto numero di personaggi e il dialogo fra loro sia stato qualcosa di simile:
- Ohibò, cosa ne facciamo di tutta questa gente?
- Quello lì... il coso, il cinese... quello deve avere una katana laser! Tutti i cinesi hanno una katana!
- Bravo! E quel bambino come lo usiamo?
- Ma chi? Wesley?
- No, il russo!
- Ah! Quello lo facciamo come Wesley ma un po' più simpatico. L'accento strano farà il resto.
- E la ragazza?
- Tuo padre non te l'ha spiegato a cosa servono le ragazze?
- Sì, beh... ma chi se la zompa? Kirk?
- No... troppo banale... Spock!
- Sei un genio! E l'ubriacone?
- Quello sta in una birreria e non fa una ceppa perché è sbronzo.

In fondo li capisco: il compito non era facile.


Quote:
MiaPiccolina
No, qui francamente non ti seguo. Il fatto che nei film di TNG siano messi in evidenza solo Picard e Data dovrebbe confermare la teoria che nei film ci sono pochi personaggi in evidenza.

Faccio ammenda perché sono stato criptico.
Mi spego meglio (ma mi dilungherò).

In generale non credo ci sia una formula su come si fa un bel film: ci sono quelli con un solo protagonista, e quelli con tanti protagonisti (con un tasso di mortalità variabile).
In tng, non c'è secondo me una condotta uniforme.
Generazioni e Insurrection riprendono lo schema di tanti episodi: qualcuno è sulla nave, qualcuno è sul pianeta, quindi viene dato spazio più o meno a tutti (anche se Picard è sempre in primo piano e non potrebbe essere altrimenti, perché Picard può essere in secondo piano in un episodio settimanale, ma non in un film). Tu mi dirai che infatti non sono film eccezionali, ma sono episodioni difficilmente fruibili da non-fan.
Certo... Primo contatto (in cui Picard e Data prevalgono nettamente) è un film migliore e godibile da un pubblico più vasto.
Però Nemesis dimostra che concentrarsi su due soli personaggi non fa un bel film: dipende anche dalla qualità delle cose che metti nel tempo che dedichi loro.

Ma questo vale per tng, dove i personaggi anche se si equilibrano fra loro non hanno una relazione paragonabile a quella del trio della tos.
Non vedi situazioni in cui Data e Worf confliggono e Picard tira la quadra. Anzi: nella maggior parte dei casi Worf è un uomo coraggioso e d'onore, ma quando si tratta di prendere decisioni fondamentali è quasi sempre in torto perché troppo impulsivo, mentre Data ha spesso ragione e con lui c'è una fondamentale sintonia con Picard che ne è quasi il mentore.
Infatti nei due film in cui Picard e Data prevalgono, ognuno si fa i fatti suoi e ha il suo pezzetto di storia, con rare interazioni che non sono significative per l'evoluzione dei due personaggi (i quali invece evolvono grazie all'interazione con altri, magari non facenti parte del cast originale come Lily).

I personaggi della tos funzionano diversamente (o perlomeno funzionavano diversamente quando c'era la tos).
I ruoli di Kirk, McCoy e Spock avevano senso nell'ambito della relazione. Un film in cui Kirk è una sorta di Bruce Willis non avrebbe senso, così come non avrebbe senso un film senza Spock (e non dirmi che un film senza Spock c'è, perché è appunto perché c'è che mi permetto di dire che non ha senso, senza timore di sbagliarmi ).

Ora, possono decidere di incentrarsi su Kirk e renderlo una sorta di supereroe a cui non serve la sua squadra (ma sarebbe, permettimelo, la negazione assoluta della filosofia corale alla base di tutto star trek), oppure possono concentrarsi sul duo Kirk-Spock, ma secondo me sarebbe un equilibrio precario perché uno dei due potrebbe finire col prevalere e non è detto che sia Kirk. Introdurre un terzo personaggio significativo (sia McCoy o Uhura poco importa) può servire a equilibrare meglio i ruoli e rendere più solida la storia.
Ma questa è chiaramente una mia mera opinione, senza pretesa di avere la verità in tasca. Vedremo cosa faranno, e ciascuno secondo il suo gusto lo commenterà.

Quote:
MiaPiccolina
Leggiti i fumetti e scoprirai come...

Vabbé... puoi anche dirmi cosa ti aspetti tu, senza scomodare fumetti che non ho letto.
Sempre che la discussione ti interessi, altrimenti pazienza

Quote:
MiaPiccolina
Botte e Spock innamorato si vedono anche nella classica. Ovviamente sono singoli episodi, ma anche questo film è un singolo episodio.

Botte sì, ma botte fra Kirk e Spock in condizioni di lucidità e normalità no.
E Spock "innamorato" lo vedi solo ogni sette anni, coerentemente con la sua natura vulcaniana, o quando non è padrone di sé.
Il nuovo Spock ha caratteristiche completamente diverse dal primo, e non lo dico per dire "Abrams brutto cattivo" (per cui evitiamo il muro contro muro) ma per dire che se cambia un personaggio non puoi ricreare lo stesso equilibrio e devi inventarti qualcosa di nuovo.
Didi77 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-12-12, 17:06   #35
Ragno
Capo II Classe
 
Data Registrazione: 06 2007
Messaggi: 1,805
Genere: Maschile
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Quote:
Didi77
Però l'impressione mia è che JJ e i suoi si siano trovati fra le mani un cast con un discreto numero di personaggi e il dialogo fra loro sia stato qualcosa di simile:
- Ohibò, cosa ne facciamo di tutta questa gente?
- Quello lì... il coso, il cinese... quello deve avere una katana laser! Tutti i cinesi hanno una katana!
- Bravo! E quel bambino come lo usiamo?
- Ma chi? Wesley?
- No, il russo!
- Ah! Quello lo facciamo come Wesley ma un po' più simpatico. L'accento strano farà il resto.
- E la ragazza?
- Tuo padre non te l'ha spiegato a cosa servono le ragazze?
- Sì, beh... ma chi se la zompa? Kirk?
- No... troppo banale... Spock!
- Sei un genio! E l'ubriacone?
- Quello sta in una birreria e non fa una ceppa perché è sbronzo.

In fondo li capisco: il compito non era facile.

non credo tu ti sia allontanato molto della realtà, anche perché credo sia quello che si verifica praticamente in ogni occasione.
Magari in questo caso me li immagino anche, mentre discutono, intenti a giocare online, tutti abbigliati come Sheldon di big bang theory.
Il "gruppo" di Nolan lo immagino invece riunito seriosamente intorno a un tavolo con il piglio di chi sta decidendo se scatenare la terza guerra mondiale...

Condivido diversi aspetti del tuo intervento, ma evito il multi quote selvaggio con il quale finisco spesso per ingastrirmi, comunque il nodo fondamentale, centrato in pieno, è che non esiste la ricetta per il film perfetto. Il canovaccio è poca cosa, la questione è quello che gli si scrive intorno.
La storia del mostrone nascosto che elimina una dopo l'altra le vittime di turno può diventare Alien oppure una dei "millemila" film di serie Z che popolano i cinema USA in estate (specifico USA perché purtroppo noi non abbiamo nemmeno i soldi per fare quelli).

E non esistono nemmeno regole per quantificare e qualificare l'apporto di un personaggio. Poche battute possono bastare a creare un grande personaggio, come il Killgore di Apocalypse Now, viceversa un villain caratterizzato malamente (IMHO) come Nero, occupa metà film, ma rimane veramente (sempre IMHO) insipido.
In definitiva la riuscita di un film è spesso un'alchimia che sfugge agli stessi autori. A De Niro bastò improvvisare un "ce l'hai con me" per entrare nella leggenda.

Detto questo è chiaro che volendosi cimentare in un film di ST si deve necessariamente accettare ed affrontare il rischio di gestire un elevato numero di personaggi cercando di non ridurne alcuni a mere macchiette sullo sfondo, con la differenza che in un altro contesto a un certo punto puoi anche decidere di tagliare qualcuno se proprio non funziona, mentre con ST sei costretto bene o male a portarli a casa tutti.

Questa la sfida che attende Abrams & CO. nel prossimo film, nel quale dovremmo essere liberi dalla zavorra di introduzioni e spiegazioni varie.

Quote:
Didi77
Il nuovo Spock ha caratteristiche completamente diverse dal primo, e non lo dico per dire "Abrams brutto cattivo" (per cui evitiamo il muro contro muro) ma per dire che se cambia un personaggio non puoi ricreare lo stesso equilibrio e devi inventarti qualcosa di nuovo.

Di questo sono convinto anche io. E aggiungo anche che ogni attore aggiunge allo script la sua caratterizzazione del personaggio, che non è poca cosa.
Per rimanere in tema trek, basta guardare i provini del capitano Janeway postati da qualcuno nel forum, per rendersi conto di quanto sia importante l'interpretazione.

Relativamente a Spock, ad esempio, lo sguardo di Quinto ai soloni vulcaniani che lo interrogano sul suo futuro è uno sguardo di sfida, da Nimoy mi sarei invece aspettato il classico sguardo sornione e dileggiante. Un banale esempio che non vuole stabilire gerarchie, ma solo sottolineare che sono diversi. Come lo sono i Joker di Nicholson e Ledger.
Ragno Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-12-12, 17:30   #36
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Spore, turbamenti settennali e litigi per il comando, sono tutti espedienti narrativi per mettere i personaggi in situazioni limite, quindi dal mio punto di vista quello che succede nel film è molto classico.

Riguardo all'evoluzione tra i personaggi, mi aspetto che il rapporto tra Spock ed Uhura venga messo in crisi dai continui pericoli che i nostri corrono ogni volta, cosa che infatti sta avvenendo nei fumetti. Mentre Kirk dovrà sicuramente essere messo alla prova nel suo ruolo di capitano, e dimostrare, come è sembre avvenuto, che è nato per quel ruolo. Di tutto questo farà parte McCoy... niente di nuovo sotto il sole.
  Rispondi Citando
Vecchio 04-12-12, 21:51   #37
Didi77
Tecnico
 
Data Registrazione: 05 2011
Messaggi: 409
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Dal mio punto di vista, Spock che va in altalena mi colpisce. Se ci va Pippi Calzelunghe invece non mi colpisce.

Quindi se il nuovo Spock è più umano dell'originale, si innamora e fa a cazzotti, mi colpisce la prima volta, ma la seconda non mi colpisce più (anzi, magari mi annoia).
Se vogliono colpirmi devono fare qualcosa di analogo a farlo innamorare, ma al contrario visto che questo lo è già.
Didi77 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 05-12-12, 01:45   #38
Reiser
Tecnico
 
L'avatar di  Reiser
 
Data Registrazione: 06 2009
Messaggi: 621
Genere: Maschile
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Io preferisco la Nichols ma è una cosa prettamente fisica
PAragoni non riesco a farne per il solito discorso serialità vs trilogia
che si aggiunge agli anni che sono passati



Reiser Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 05-12-12, 16:01   #39
Hybris
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Hybris
 
Data Registrazione: 09 2012
Locazione: Pianeta Shardana del sistema Ichnusa
Messaggi: 1,366
Genere: Maschile
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Quote:
MiaPiccolina
Riguardo all'evoluzione tra i personaggi, mi aspetto che il rapporto tra Spock ed Uhura venga messo in crisi dai continui pericoli che i nostri corrono ogni volta, cosa che infatti sta avvenendo nei fumetti.
A giudicare dal film sembra che non ci sia proprio un rapporto. E' Uhura che si è invaghita. A Spock non mi sembra che interessi tanto. Vedremo nel prossimo film che succede.

Quote:
Didi77
Se il nuovo Spock è più umano dell'originale, si innamora e fa a cazzotti, mi colpisce la prima volta, ma la seconda non mi colpisce più (anzi, magari mi annoia).
Riguardo ai cazzotti, colpiscono soprattutto a lui.





Hybris Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 05-12-12, 16:19   #40
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Uhura vs.Uhura

Quote:
Hybris
A Spock non mi sembra che interessi tanto.

Beh, si, infatti è un'altra quella che Spock bacia in sala teletrasporto...
  Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 14:23.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it