ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Tecnologia Trek

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 16-05-10, 17:22   #11
T'Mir
Tenente Comandante
 
L'avatar di  T'Mir
 
Data Registrazione: 08 2008
Locazione: Vulcan
Messaggi: 4,806
Genere: Femminile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Diciamo che (IMHO) l'idea del piano galattico è piuttosto logica e corretta, è vero che il problema rimane per quanto riguarda l'orientamento nord/sud.

Secondo me, cmq, il discorso si risolve come per la sigla di Enterprise: è un prodotto americano, quindi creato da un punto di vista americano.





Ci sono solo 10 tipi di persone al mondo: quelli che conoscono il codice binario e quelli che non lo conoscono.

Villaggi SOS Italia - i Villaggi dei Bambini

Fabuland: racconti, vignette, creatività e gatti (e Trip Tucker vivo!)
T'Mir Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-05-10, 22:47   #12
Rikirk
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Rikirk
 
Data Registrazione: 05 2009
Locazione: Provincia di Udine
Messaggi: 3,472
Genere: Maschile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Le osservazioni sono tutte corrette, ma forse non sono stato sufficientemente chiaro sul concetto di logica di base.

@Sekhemty
Il modo di rappresentare gli oggetti nello spazio tridimensionale possono essere 2:
1) coordinate polari: distanza ed angoli orientati zenitali (orizzontali) ed azimutali (verticali);
2) coordinate cartesiane: coordinate sui tre assi ortogonali.
non ne conosco altre almeno nello spazio fisico.
Ogni altro sistema umanamente e disumanamente concepibile può essere ricondotto, attraverso opportune trasformazioni (trigonometriche o matematice) a questi due sistemi di coordinate di base... quella che definisco logica di base.
Ogni altra notazione sarebbe più complicata e ridondante ma può esistere.
Indipendentemente dalla effettiva direzione Nord o Sud alla quale ci si vuole orientare, una volta individuata la direzione base, risulteranno note tutte le altre direzioni, che potranno avere altro nome ma sono sempre quelle.
Su una cosa non sono d'accordo: sistemi di riferimento e notazioni di coordinate sono concetti che possono essere "trattati" solo con numeri, anche di base "n" diversa 10 o con simbologia diversa, ma sempre di numeri si tratta: concetti che esprimono insiemi.
La matematica o le scienze matematiche in generale sono il loro linguaggio senza il quale non esiste alcun costrutto scientifico.

@Lory
Allineare un oggetto tridimensionale ad un asse che per sua natura è adimensionale significa non allinearlo affatto cioè disporlo come si vuole.
Per allineare o disporre in modo corretto qualsiasi oggetto tridimensionale (un astronave) nello spazio ed identificarlo in modo univoco si ha bisogno di un sistema di riferimento compiuto: cioè per 3 dimensioni almeno tre assi ortogonali (nello spazio euclideo).
La percezione che hanno tutte le razze di ST dello spazio non può esulare da questo ragionamento, e se hanno un percezione più complicata questa può essere "ridotta" o "trasformata" nella sua logica di base che è lo spazio tridimensionale.
Stesso ragionamento per lo spazio einsteniano (quadrimensionale o spazio-tempo), alle notazioni di coordinate descritte sopra bisognerà aggiungere il fattore tempo cosi i "punti" nel nostro spazio si chiameranno ora "eventi": il quarto asse è rappresentato da quello astratto dei tempi.
La natura, come si sà, aborrisce le complicazioni... sono inutili e limitano la percezione di base, confondendola.
Ciascuna razza è abbastanza evoluta da riconoscere ciò che serve da ciò che non serve... altrimenti come avrebbero fatto ad evolvere?





RIKIRK

<<L'uomo puo' credere all'impossibile, non credera' mai all'improbabile.>>

Oscar Wilde
Rikirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-05-10, 23:01   #13
Rikirk
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Rikirk
 
Data Registrazione: 05 2009
Locazione: Provincia di Udine
Messaggi: 3,472
Genere: Maschile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Scusate: per completare il discorso qualsiasi intelligenza tenderà a materializzare un sistema di riferimento unico.
Ciascuna razza, anche prima che abbia scoperto la curvatura, ha già una percezione della Via Lattea e dovrà affrontare il problema di individuare univocamente la posizione dei corpi celesti che osserva e che sono in essa contenuti.
Quindi ci vorrà inevitabilmete un sistema di riferimento, che noi "stupidi" umani abbiamo individuato nel piano galattico e suo asse ortogonale passante per il suo centro di rotazione, e che non solo è un valido sistema, ma anche il sistema più semplice e scientificamente utilizzabile.
E se ci siamo riusciti noi "stupidi" (si fa per dire) figuriamoci qualcuno più intelligente...
L'intelligenza tende a semplificare i concetti non a complicarli.





RIKIRK

<<L'uomo puo' credere all'impossibile, non credera' mai all'improbabile.>>

Oscar Wilde
Rikirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-05-10, 01:31   #14
Astris
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Astris
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Ve-Mestre
Messaggi: 1,022
Genere: Maschile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Concordo in pieno con quanto detto da Rikirk sia sulla logica come aspetto comune di tutte le razze, che su quanto detto sull'applicazione di questa alle coordinate nello spazio...
eccetto questo:
Quote:
1) coordinate polari: distanza ed angoli orientati zenitali (orizzontali) ed azimutali (verticali);
In realtà sarebbe il contrario, l'orientazione zenitale è quella verticale parola di astronomo
In realtà, a voler essere proprio pignoli, ci sarebbe da dire che il sistema altazimutale è soggettivo, e bisognerebbe invece utilizzare longitudine e colatitudine, che sono riferimenti oggettivi, ma queste sono finezze
Così come in realtà ci sono molti altri sistemi di coordinate, ma tutte sono applicabili con profitto solo a casi particolari, e sono comunque riconducibili alle coordinate cartesiane o polari sferiche, che poi sono interscambiabili anche loro.

Resta il fatto che utilizzare il piano galattico come piano di giacenza della nave è la scelta più logica, e quindi non mi stupisce né mi da affatto fastidio che le navi siano sempre allineate tra loro.
Una buona osservazione resta quella riguardo all'orientazione alto/basso, ma potrebbero esserci comunque delle buone motivazioni, come il voler mantenere un sistema di matematicamente riferimento coerente con la rotazione della galassia. Tutte le convenzioni sono convenzioni, ma tutte le scelte sono ispirate dalla natura che ci circonda, noi e tutti gli alieni umanoidi inventabili.
O più semplicemente è una licenza artistica (leggi: non avevano voglia di mettersi a decidere volta per volta se trasmettere una nave dritta o capovolta, cosa che peraltro può essere vagamente disorientante).
O più semplicemente ancora, delle navi aliene non conosciamo il design, quindi potrebbero benissimo essere tutte capovolte e noi non lo sapremmo!





TrekPortal for Memory Alpha, il gruppo di traduzione in italiano della più completa wikia su Star Trek!
Astris Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-05-10, 08:01   #15
Rikirk
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Rikirk
 
Data Registrazione: 05 2009
Locazione: Provincia di Udine
Messaggi: 3,472
Genere: Maschile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Quote:
Astris
In realtà sarebbe il contrario, l'orientazione zenitale è quella verticale parola di astronomo

Hai perfettamente ragione ho invertito i termini del discorso ...





RIKIRK

<<L'uomo puo' credere all'impossibile, non credera' mai all'improbabile.>>

Oscar Wilde
Rikirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-05-10, 16:10   #16
Lory
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Lory
 
Data Registrazione: 12 2005
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,517
Genere: Maschile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Be' io credo che una conversazione dovrebbe sempre procedere verso nuovi argomenti, tuttavia questa si è allontanata un po' troppo, sono assolutamente daccordo su quello che avete detto tutti; ma l'argomento della conversazione non era il fatto che tutte le specie debano adottare una convenzione, questo è un concetto ovvio.
La questione era sul fatto che tutte le specie in star trek miracolosamente adottino la stessa convenzione...
Lory Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-05-10, 22:59   #17
Ragno
Capo II Classe
 
Data Registrazione: 06 2007
Messaggi: 1,805
Genere: Maschile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Secondo me era una banalissima esigenza di copione.
Presentare incontri tra navi sottosopra avrebbe solo disorientato lo spettatore.
Ragno Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 20-05-10, 23:07   #18
Sekhemty
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Anche perchè a volte sono state usati di proposito modellini di navi già usate, ma capovolti, per dare l'impressione di avere a che fare con un diverso tipo di nave
  Rispondi Citando
Vecchio 21-05-10, 15:38   #19
T'Mir
Tenente Comandante
 
L'avatar di  T'Mir
 
Data Registrazione: 08 2008
Locazione: Vulcan
Messaggi: 4,806
Genere: Femminile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Mi viene in mente ora che in Ent talora ci sono navi "capovolte". Ad esempio in "Vincere la Paura", la Navetta dei nostri attracca alla nave sottosopra. Poi ce n'era un'altra.... forse quella dei Kreetassani o dei Ferengi, non ricordo. che si era attaccata "di traverso" all'Enterprise (perpendicolare).





Ci sono solo 10 tipi di persone al mondo: quelli che conoscono il codice binario e quelli che non lo conoscono.

Villaggi SOS Italia - i Villaggi dei Bambini

Fabuland: racconti, vignette, creatività e gatti (e Trip Tucker vivo!)
T'Mir Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 21-05-10, 17:38   #20
Rikirk
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Rikirk
 
Data Registrazione: 05 2009
Locazione: Provincia di Udine
Messaggi: 3,472
Genere: Maschile
Predefinito Re: Tutte le navi sono diritte

Quote:
Lory
La questione era sul fatto che tutte le specie in star trek miracolosamente adottino la stessa convenzione...

Già e penso di avere spiegato perchè...





RIKIRK

<<L'uomo puo' credere all'impossibile, non credera' mai all'improbabile.>>

Oscar Wilde
Rikirk Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 11:36.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it