ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Tecnologia Trek

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 31-01-09, 23:33   #31
Vegeta
Cadetto IV Anno
 
L'avatar di  Vegeta
 
Data Registrazione: 01 2009
Locazione: In sella
Messaggi: 393
Genere: Maschile
Predefinito Re: Domande sugli Scudi.

Le "punture" a cui ti riferisci sono gli hypospray o siringhe ipodermiche, se lo vogliamo dire in italiano.
Il fatto che quasi tutta la meccanica spaziale si basi sul gravitone (la particella - per ora solo ipotetica - che veicola la forza di gravità, così come il fotone veicola la luce), è abbastanza logico, secondo me, visto che le forze gravitazionali possono distorcere il continuum spazio-tempo e sono le uniche a poter interagire sia con la materia che con l'energia... non credo sia così campato in aria che un giorno si trovi il modo di imbrigliarle!

Condivido con te la passione per questa tecnologia sempre meno immaginaria e ti dò pienamente ragione su tutto, Roddenberry ha davvero avuto un sacco di ispirazioni suggestive.






E quindi uscimmo a riveder le stelle.
Vegeta Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 13:40.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it