ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Off-Topic > Musica, Televisione, Libri, Videogames

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 30-12-15, 00:32   #331
valtar
Moderatore
 
L'avatar di  valtar
 
Data Registrazione: 08 2004
Locazione: nexus
Messaggi: 2,615
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

la casa dalle finestre nere.
Una fantascienza inaspettata, molto fluido, nulla di trascendentale, ma si ricorda facilmente.







Kirk: Tornare indietro nel tempo, cambiare la storia...questo è imbrogliare
Spock: un trucco che ho imparato da un vecchio amico

Spock: Le citerei il regolamento ma so che lei si limiterebbe ad ignorarlo

Kirk: Vede...cominciamo a conoscerci

valtar Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 30-12-15, 12:26   #332
CUBO BORG
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  CUBO BORG
 
Data Registrazione: 03 2009
Locazione: Quadrante Delta
Messaggi: 1,874
Genere: Nessuno
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

devo trovarlo assolutamente, simak è uno dei maestri della fantascienza
grazie





We are Borg
CUBO BORG Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 25-02-16, 19:59   #333
finalfrontier
Capitano
 
L'avatar di  finalfrontier
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Actually on Nx Discovery
Messaggi: 8,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

Ho quasi finito di leggere "il resto della settimana" di maurizio de giovanni.
Un libro gradevole, non solo per un napoletano come me, che racconta la passione del tifo calcistico, inframezzando aneddotti popolari e folcloristici a racconti sulla storia recente della pedata in quel di Napoli.





L'intuizione, benchè illogica, fa parte delle prerogative di un comandante.
Non risvegliamo i morti e lasciamo il passato al passato.
Non esiste un modo onorevole di uccidere, né un modo gentile di distruggere. Non c'è nulla di buono nella guerra. Eccetto la sua fine.
A volte l'innocenza è soltanto una scusa per i colpevoli.
finalfrontier Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 27-02-16, 17:43   #334
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,329
Genere: Maschile
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

Quote:
Kirk_Jameson
Io mi sono comprato su Ebay "Nell'occhio del gigante" (titolo originale: The Gripping Hand), il seguito dell'acclamato "La Strada delle Stelle" (The Mote in the God's Eye) di Larry Niven e Jerry Pournelle di cui ho già parlato più volte su queste pagine. Dalle recensioni so che il seguito non è all'altezza dell'originale ma non mi sono potuto esimere dal recuperarlo, visto che il primo libro è forse il più bel romanzo di fantascienza che abbia mai letto.

Finito di leggerlo tempo fa.
Sconsigliato. Le recensioni avevano ragione. Confusionario, inutilmente complesso laddove il primo libro scorreva benissimo pur descrivendo la complicata civiltà dei Moties. Forse non ero predisposto bene ma non mi ha lasciato niente. Mi sono poi riletto il primo libro e per l'ennesima volta l'ho buttato giù tutto d'un fiato!





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-03-16, 13:03   #335
finalfrontier
Capitano
 
L'avatar di  finalfrontier
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Actually on Nx Discovery
Messaggi: 8,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

Sono alle prese con uno dei miei autori preferiti, John Grisham, il quale raramente scrive di personaggi femminili (Il rapporto Pelican).
"Isegreti di Gray mountain" vede come protagonista un avvocato donna messa in aspettativa dal suo studio a causa del disastro economico susseguente al crollo della Lehman brothers, e che accetta un lavoro (gratis) presso un consultorio legale tra le sperdute montagne degli Appalachi.
Abbastanza scorrevole (sono a un quarto del cammino), e sino ad ora, di "segreti" nemmeno l'ombra.





L'intuizione, benchè illogica, fa parte delle prerogative di un comandante.
Non risvegliamo i morti e lasciamo il passato al passato.
Non esiste un modo onorevole di uccidere, né un modo gentile di distruggere. Non c'è nulla di buono nella guerra. Eccetto la sua fine.
A volte l'innocenza è soltanto una scusa per i colpevoli.
finalfrontier Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-03-16, 13:07   #336
CUBO BORG
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  CUBO BORG
 
Data Registrazione: 03 2009
Locazione: Quadrante Delta
Messaggi: 1,874
Genere: Nessuno
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

io ho iniziato la saga di terry brooks con shannara





We are Borg
CUBO BORG Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 23-03-16, 15:20   #337
MALCOLM REED
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  MALCOLM REED
 
Data Registrazione: 02 2016
Messaggi: 1,531
Genere: Maschile
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

Io ho letto: "Il Mago di Oz", "La Fabbrica di Cioccolato" e il suo seguito "Il Grande Ascensore di Cristallo", "La Compagnia dell'Anello"( purtroppo
dopo aver visto i film, perché allora non mi piaceva molto leggere).
Poi ho letto moltissimi libri(enciclopedie + che libri) sulla storia del mondo.
Appena ne ho l'occasione vorrei riuscire a terminare il "Signore degli Anelli", ma penso che prima sia opportuno leggere "Il Silmarillion" e "Lo Hobbit".
Inoltre mi piacerebbe leggere pure Harry Potter.
Altri libri che ho letto non me li ricordo.
Purtroppo però, da quando ho Internet a casa ho praticamente smesso di leggere.
MALCOLM REED Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 24-03-16, 17:42   #338
CUBO BORG
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  CUBO BORG
 
Data Registrazione: 03 2009
Locazione: Quadrante Delta
Messaggi: 1,874
Genere: Nessuno
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

Quote:
valtar
la casa dalle finestre nere.
Una fantascienza inaspettata, molto fluido, nulla di trascendentale, ma si ricorda facilmente.

ho preso city di simak
appena ho tempo lo inizio





We are Borg
CUBO BORG Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 03-08-16, 12:54   #339
CUBO BORG
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  CUBO BORG
 
Data Registrazione: 03 2009
Locazione: Quadrante Delta
Messaggi: 1,874
Genere: Nessuno
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

a luglio ho iniziato a leggere tutti i libri relativi al Trono di Spade
sarà un avventura epica, ho quasi finito il primo





We are Borg
CUBO BORG Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-08-16, 01:16   #340
Q_rioso
Moderatore
 
L'avatar di  Q_rioso
 
Data Registrazione: 01 2006
Locazione: Genova
Messaggi: 6,108
Genere: Maschile
Predefinito Re: [LIBRI] «Ho letto...»

Ho letto... "Player One" (in originale Ready Player One) di Ernest Cline.
Me l'ha consigliato un collega e sono ben felice di avergli dato retta, perché l'ho letto tutto d'un fiato e mi sono divertito.
Il titolo è riferito al messaggio che compariva sui vecchi videogames cabinati che si travavano nei bar e nelle sale giochi taaanti anni fa, avete presente? Probabilmente i più giovani, no.

La storia è ambientata negli nel 2045: la Terra è devastata dalla crisi energetica e la maggior parte della popolazione vive, lavora, studia e si diverte in un'immensa galassia virtuale chiamata OASIS... beh, la premessa fin qui non è sicuramente delle più originali. Se non che il multimiliardario creatore di OASIS muore e nel suo ultimo messaggio alla popolazione dice che lascerà in eredità tutti i suoi averi a chi riuscirà a risolvere i suoi indovinelli, trovare tre chiavi, aprire tre porte e quindi scovare l'Easter Egg nascosto in OASIS.
Si dà il caso che costui fosse un appassionato di videogames, musica, cinema e televisione degli Anni 80 e 90, gli anni in cui era cresciuto, dunque la soluzione degli enigmi sta proprio lì...

Capirete anche voi che le citazioni e i riferimenti a quel periodo si sprecano, un salto indietro nel tempo in un romanzo fantascientifico ambientato in un prossimo futuro. Nostalgia portami via.

Il romanzo non è recentissimo, del 2010, ma tratteggia piuttosto bene un futuro distopico che potrebbe essere. Quando ho letto di OASIS, il mio pensiero è volato a "Second Life": qualcuno se lo ricorda ancora? Avrebbe dovuto essere una rivoluzione, c'erano persone che si sono arricchite (letteralmente!) lavorando in quel mondo virtuale, trasformando la moneta virtuale in moneta sonante. Avevo addirittura un collega che per seguire il sogno di giorno lavorava come programmatore in azienda e la sera lavorava come programmatore all'interno di "Second Life"... roba da matti. Più o meno.
Comunque alla fine non se ne fece più nulla e "Second Life", seppure ancora esista, è più che altro un ricordo sbiadito nella memoria di pochi.
Detto questo, mi è sembrato tanto strano che si "Second Life" nel romanzo non si parli minimamente. Per il resto, c'è da divertirsi, ve lo consiglio.





«Quella è l'esplorazione che ti aspetta, non scoprire stelle o studiare le nebulose, ma esplorare a fondo le ignote possibilità dell'esistenza.» (Q a Picard in Ieri, oggi e domani)

«Non sono d'accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa continuare a dirlo.» (Evelyn Beatrice Hall)

Q_rioso Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 23:23.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it