ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Fantascienza non Star Trek > Stargate

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-06-07, 12:21   #1
MOE
Vice Moderatore
 
L'avatar di  MOE
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Reggio Emilia
Messaggi: 1,747
Genere: Maschile
Predefinito SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

A piu' di un anno dalla missione su Abydos, lo Stargate, rimasto nella base delle Montagne Cheyenne, ormai inutilizzato, si attiva e ne esce un altro "Ra" con la sua scorta. Uccidono i presenti e rapiscono una soldatessa. Quando sembrava che ormai il Progetto Stargate fosse destinato a scomparire, venne riattivato immediatamente per ordine del successore del Generale West, il Generale Hammond, che fa richiamare in servizio il Colonnello O'Neill. Quando Hammond decide di inviare una bomba nucleare su Abydos, O'Neill è costretto ad ammettere che lo Stargate del pianeta non è mai stato distrutto, e il Dr. Jackson è vivo sul pianeta in compagnia della moglie Sha're. Subito viene approvata una missione, il gruppo attraversa lo Stargate e giunge su Abydos. Lì, con la guida di Daniel Jackson, Carter e O'Neill scoprono la mappa degli stargate, e intuiscono che il gruppo che ha assalito la Terra non proveniva da Abydos, ma da uno di quei mondi. Improvisamente, ciò che è accaduto sulla Terra, si ripete su Abydos, questa volta ad essere rapiti sono Sha're e Skaara. Una volta individuato il corpo adatto, viene ordinato che tutti i rapiti vengano uccisi, ma ma il capo delle guardie, dietro incitamento di O'Neill, si ribella e aiuta i prigionieri a scappare, unendosi a loro. Trasferiti i superstiti sulla Terra, il guerriero offre i suoi servigi, le sue capacità e le sue conoscenze sui nuovi nemici alla causa dei terrestri e O'neill decide di reclutarlo come membro della sua SG-1.







I'm an hologram, not a nightlight

Ultima Modifica di MOE : 15-09-08 14:26.
MOE Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-06-07, 15:10   #2
1701_E
Guardiamarina
 
L'avatar di  1701_E
 
Data Registrazione: 05 2006
Locazione: Far, beyond the stars
Messaggi: 2,127
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

Grande MOE... stavo aspettando che qualcuno cominciasse!

Allora, l'eisodio mi è piaciuto moltissimo, molto ben fatto e si riallaccia perfettamente alla fine del primo film. La scena migliore è quella i ncui si presenta Sam con O'Neil che crede sia solo una ragazzina. Impagabile la sua faccia quando lei gli dice cha nella guerra del Golfo ha totalizzato più di 130 ore di volo nello spazio aereo nemico
Che dire poi di Apophis... sinceramente non mi ha fatto una grandissima impressione (già i caschi dei suoi Jaffa sono molto più brutti rispetto a quelli di Ra) anche se col tempo ho imparato ad apprezzarlo maggiormente!





Il fatto è che stavo pensando: immagina se il vero sogno fossimo noi. Se ci pensi potremmo essere solo il frutto della fantasia di uno scrittore. Per quanto ne sappiamo in questo preciso momento, da qualche parte, perso, distante, in un luogo oltre la più lontana stella, Benny Russell forse ci stà sognando.


1701_E Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-06-07, 15:25   #3
Q_rioso
Moderatore
 
L'avatar di  Q_rioso
 
Data Registrazione: 01 2006
Locazione: Genova
Messaggi: 6,108
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

E' stato un grande esordio per SG-1, anche se alcuni personaggi sono molto diversi da come li avevamo visti nel film... e devo dire che è decisamente meglio così.
Il colonnello O'Neill interpretato da Richard Dean Anderson, con la sua ironia e la battuta sempre pronta, contribuisce non poco alla buona riuscita dell'episodio (e della serie); meno male che non hanno mantenuto un personaggio granitico come il Kurt Russel della versione cinematografica. Daniel Jackson invece è molto somigliante, anche fisicamente, a quello interpretato da James Spader. Adoro l'ironia di questi personaggi!





«Quella è l'esplorazione che ti aspetta, non scoprire stelle o studiare le nebulose, ma esplorare a fondo le ignote possibilità dell'esistenza.» (Q a Picard in Ieri, oggi e domani)

«Non sono d'accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa continuare a dirlo.» (Evelyn Beatrice Hall)

Q_rioso Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 04-06-07, 16:39   #4
Cpt. Hawk
Moderatore
 
L'avatar di  Cpt. Hawk
 
Data Registrazione: 02 2005
Locazione: Verona
Messaggi: 2,704
Genere: Nessuno
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

Spinto dalla solita curiosità, ho acquistato in edicola il primo disco della prima stagione di Stargate.
Devo dire che non mi è dispiaciuto questo pilot.
Anche se non mi ha entusiasmato troppo (solo con i successivi episodi ho trovato la cosa più interessante).

Riguardo al colonnello O’Neill... mah!
Per quel che mi riguarda, potevano tranquillamente inventare un personaggio nuovo, dal momento che l’O’Neill della serie tv nulla ha da spartire con quello cinematografico.
Non sto dicendo che sia una cosa negativa. Di certo il lato più “humor” del nuovo O’Neill dà molto alla serie. Dico solo che sono due personaggi diversi, anche fisicamente (da uno ben più muscoloso a uno decisamente più “normale”).





«Perché ci sono Klingon che in merito a un trattato di pace la pensano come lei e l’ammiraglio Cartright, ma ci penserebbero due volte prima di attaccare l’Enterprise con lei al comando...» (STVI: The Undiscovered Country)
«And make sure history never forget the name... Enterprise» (J.L. Picard - Yesterday’s Enterprise)
«L’unico Klingon di cui ho paura è mia moglie, al termine di un doppio turno in sala macchine» (Tom Paris prima di affrontare in duello un guerriero Klingon)
Cpt. Hawk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-06-07, 16:38   #5
KEYRA
Equipaggio
 
L'avatar di  KEYRA
 
Data Registrazione: 03 2006
Messaggi: 476
Genere: Nessuno
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

probabilmente mettendo un nuovo personaggio ci sarebbero stati vari "intoppi" narrativi, troppi tempi morti per spiegare ciò su cui invece, vista l'urgenza della missione, si doveva soprassedere.... anche il rapporto con Daniel sarebbe stato meno immediato ( e nn c sarebbe potuta essere la scena dei fazzoletti di carta iniziali )
personalmente, visto che nn amo i "big Jim" , sono ben felice dell'arrivo di Richard Dean Anderson , una persona normale, ironica, non il solito stereotipo di militare fissato, ecc ecc.
Daniel nel cambio ci ha guadagnato (Spader nn è mai stato uno dei miei attori preferiti ),
azzeccata anche Carter: sa tenere testa a O'neill, è abbastanza simpatica, inoltre, in un'epoca televisiva in cui ancora impera(va) il modello femminile di Baywatch , è stata una "notevole innovazione"





KEYRA Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 28-02-08, 16:56   #6
Alan Archer
Capitano
 
L'avatar di  Alan Archer
 
Data Registrazione: 01 2008
Locazione: Enterprise NX-01
Messaggi: 7,382
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

Puntata emozionante e coinvolgente, ben articolata che si collega ottimamente con il film del 1994, anche se i caratteri dei due “O’Neill” sono decisamente diversi, mentre Daniel Jackson a parte il cambio di attore mi sembra sempre lo stesso, specialmente per la sua allergia!

E’ stato veramente interessante in questa prima puntata scoprire razze aliene come i Goa’uld (trattandosi di simbionti il mio primo pensiero è andato ai Trill, anzi sinceramente a Jadzia Dax! ) e i Jaffa, la razza di Teal’c che sin dall’inizio mi ha dato l’impressione di essere un alieno con alti valori morali, diciamo un po’ alla Worf!

Bello rivedere anche se per poco Skaara, il ragazzino che nel film giocava con l’accendino e che imitava tutto ciò che i membri della nostra squadra facevano, che se non sbaglio, mi ha dato l’impressione di essere lo stesso attore del film.

Mi ha fatto una buona impressione anche il generale Hammond dandomi l’idea di un buon padre di famiglia.

Otre ad essere una gran bella donna (questo non guasta mai un una serie! ) il Capitano Samantha Carter ha dimostrato di aver un gran bel carattere, questo lo si capisce subito, quando rivolgendosi ad O’Neil gli dice: “Sono un ufficiale dell'Aeronautica come lei. E solo perchè i miei organi di riproduzione sono interni anzichè esterni, non vuol dire che debba svolgere mansioni inferiori.” .

Tutto sommato una gran bella prima puntata!
Alan Archer Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 28-02-08, 17:35   #7
manuè
Capitano
 
L'avatar di  manuè
 
Data Registrazione: 02 2007
Locazione: Roma
Messaggi: 7,394
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

l'inizio di una grande avventura, durata fin'ora 11 anni

aggiunte icone OT






8 maggio 2009: IO VEDO QUATTRO LUCI!

Ultima Modifica di MOE : 28-02-08 17:44.
manuè Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 29-02-08, 15:22   #8
2°binario
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  2°binario
 
Data Registrazione: 10 2007
Messaggi: 793
Genere: Femminile
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

la cosa che mi ha colpito di più è la stupidaggine delle guardie serpente che mentre Teal'c gli spara contro, ed è l'unico armato, continuano a sparare sui prigionieri permettendo a Teal'c e a O'Neil di ucciderli facilmente... potevano cercare di rendere la cosa un po' più verosimile





C'è del buono in questo mondo ed è giusto combattere per questo

Stava anche scoprendo che un libro tira l'altro; ovunque si voltava si aprivano nuove porte e le giornate erano sempre troppo corte per leggere quanto avrebbe voluto
Alan Bennett La sovrana lettrice
2°binario Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 29-02-08, 17:50   #9
manuè
Capitano
 
L'avatar di  manuè
 
Data Registrazione: 02 2007
Locazione: Roma
Messaggi: 7,394
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

anche se ovviamente strana, la cosa può anche essere vista in quest'altra ottica: i jaffà sono cresciuti ed educati nella più totale obbedienza al proprio dio ed ai propri superiori, anche se questi decidesse di ucciderli loro non si ribellerebbero, al massimo si domanderebbero in cosa hanno sbagliato per averli fatti adirare.
da qui la loro perplessità e la loro lenta, quasi nulla, reazione al voltafaccia di teal'c, semplicemente non potevano concepire una cosa simile da parte di un primo di apophis, il quale per la sua esperienza ed il suo superiore addestramento godeva di una maggiore libertà d'azione e di pensiero.

lo so, è tirata per i capelli, ma è l'unica spiegazione che mi sembra plausibile, specialmente alla luce di fatti visti in puntate successive.






8 maggio 2009: IO VEDO QUATTRO LUCI!
manuè Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-06-08, 03:15   #10
DODONAX
Tecnico
 
L'avatar di  DODONAX
 
Data Registrazione: 08 2007
Locazione: Shaolin Temple-AreA 9999-Bunker 23-RhadhamanthuS PalacE-OphyucuS ProtectoratE-BERENIX PANCRION
Messaggi: 922
Genere: Maschile
Predefinito Re: SG-1: I Figli degli Dei [1x01]

Una cosa mi ha sempre lasciato perplesso...Apophis e i suoi ritornano a casa (durante il primo attacco al comando Stargate)...ma il condotto si era chiuso e riaperto o era sempre rimasto aperto? E in questo caso come hanno fatto a tornare se all'interno del condotto la materia viaggia solo in un senso?

Se invece lo stargate è stato sconnesso e poi riconnesso, come faceva Apophis a riconnetterlo senza un DHD? Aveva un qualche dispositivo per attivare lo stargate senza il DHD?





https://www.youtube.com/watch?v=Qo3zb7kXx3A

--- Survivor from Procyon V ---
DODONAX Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 15:44.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it