ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Off-Topic > Cinema

Chiudi Discussione
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 17-01-09, 16:50   #11
hermit
Tenente JG
 
L'avatar di  hermit
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 2,173
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Il film più spaventoso

E' un pò che l'horror non mi soddisfa, ma devo dire che vedendo "Disturbia", sebbene sapessi che è una copia di "La finestra sul cortile", ho riprovato un pò di strizza.
Hitchcock lo sapeva bene: il male è nell'uomo e se intangibile è ancora più terrificante. Non c'è di zombi, alieni alla Alien o mostri con le lame.
Qualcuno ha visto i suoi film? Giudicate voi.





Attento mentre Parli.
Con le tue parole tu crei un mondo intorno a te.
- Proverbio Navajo
hermit Non in Linea  
Vecchio 17-01-09, 17:59   #12
Arrakis81
Cadetto III Anno
 
L'avatar di  Arrakis81
 
Data Registrazione: 02 2005
Messaggi: 171
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Il film più spaventoso

mi unisco al coro per il bellissimo event horizon.

in particolare la scena nei condotti , quando gli compare la moglie





  • Deep in the human unconscious is a pervasive need for a logical universe that makes sense. But the real universe is always one step beyond logic.
    • from The Sayings of Muad'Dib by the Princess Irulan

Arrakis81 Non in Linea  
Vecchio 17-01-09, 18:37   #13
Valdore
Tenente Comandante
 
L'avatar di  Valdore
 
Data Registrazione: 06 2007
Locazione: Como (Romulus)
Messaggi: 5,640
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il film più spaventoso

Quote:
Essence
non riesco a ricordarlo, sarà perché in genere li evito? La realtà è spesso già abbastanza spaventosa...
è vero,è un genere che anche io non ricerco...Il fantahorror come alien o simile è il mio limite massimo di spaventosità...



Valdore ora è in linea  
Vecchio 17-01-09, 19:27   #14
finalfrontier
Capitano
 
L'avatar di  finalfrontier
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Actually on Nx Discovery
Messaggi: 8,323
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il film più spaventoso

da bambino - adolescente: l'esorcista e zombie di romero (quello ambientato nel supermercato)
da adulto: rosemary's baby.





L'intuizione, benchè illogica, fa parte delle prerogative di un comandante.
Non risvegliamo i morti e lasciamo il passato al passato.
Non esiste un modo onorevole di uccidere, né un modo gentile di distruggere. Non c'è nulla di buono nella guerra. Eccetto la sua fine.
A volte l'innocenza è soltanto una scusa per i colpevoli.
finalfrontier Non in Linea  
Vecchio 19-01-09, 13:25   #15
hermit
Tenente JG
 
L'avatar di  hermit
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 2,173
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Il film più spaventoso

Io non ho la passione per l'horror, ma per fantasy, vecchi film e fantascienza, ma so che non si può vedere troppo i film dell'orrore perchè si arriva ad un punto che io definisco di "saturazione" per cui si dice basta( per sempre o per un pò) a sbudellamenti e simili. A voi è capita di dover fare una pausa?
Chi ha visto la saga di "Saw"? Io no, ma da che mi hanno raccontato non è molto originale. Voi che dite?
Tanto tempo fa ho visto "La bambola del diavolo", vecchio film con un'idea originale:Un uomo condannato ingiustamente si vendica dei suoi accusatori usando degli esseri viventi miniaturizzati, completamente assoggettati al suo volere, facendogli compiere furti e omicidi.Quando gli effetti CGI si stavano facendo strada, e non occupavano tutto lo schermo come ora,questo era un film godibilissimo. Datato 1936.

http://it.youtube.com/watch?v=-Trtb91m6gU&translated=1





Attento mentre Parli.
Con le tue parole tu crei un mondo intorno a te.
- Proverbio Navajo
hermit Non in Linea  
Vecchio 19-01-09, 15:44   #16
Drone dell'unimatrice
Equipaggio
 
L'avatar di  Drone dell'unimatrice
 
Data Registrazione: 10 2006
Locazione: Mestre
Messaggi: 548
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il film più spaventoso

di quelli che ho visto sicuramente "il signore del male".
E' un bel film avvincente fino alla fine ed e' proprio il finale che mi ha fatto un'impressione tremenda, alludo al sogno.





Il saggio non sa niente
l'intelligente sa poco
l'ignorante sa tanto
il cretino sa tutto
Drone dell'unimatrice Non in Linea  
Vecchio 19-01-09, 15:49   #17
valtar
Moderatore
 
L'avatar di  valtar
 
Data Registrazione: 08 2004
Locazione: nexus
Messaggi: 2,615
Predefinito Re: Il film più spaventoso

Da adulto "Il signore del male" e "Event horizon", credevo di essere l'unico ad essere stato impressionato da questi film.
Da bambino " La casa dalle finestre che ridono".







Kirk: Tornare indietro nel tempo, cambiare la storia...questo è imbrogliare
Spock: un trucco che ho imparato da un vecchio amico

Spock: Le citerei il regolamento ma so che lei si limiterebbe ad ignorarlo

Kirk: Vede...cominciamo a conoscerci

valtar Non in Linea  
Vecchio 19-01-09, 17:57   #18
saavikam
Capitano di Flotta
 
L'avatar di  saavikam
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Genova - (Monte Seleya)
Messaggi: 6,741
Genere: Femminile
Predefinito Re: Il film più spaventoso

valtar, muchacho muy querido, come vedi sei in ottima compagnia.
Non so quanto possa risultare interessante l'analisi/osservazione che vorrei esporvi/proporvi, ma magari ci si può trovare qualcosa di vero: ho notato che, più spesse volte di quanto ci si potrebbe forse attendere, i film che più spaventano ed impressionano non sono quelli con sbudellamenti a go-go, bensì quelli dove il concetto di male viene rappresentato in maniera più sottile, subdola. Prendiamo un film come Event Horizon, per l'appunto: cos'è che spaventa di più? La demoniaca trasformazione del dottor Weir da uomo - uomo depresso, pieno di sensi di colpa, nevrotico - a essere infernale nelle cui ultime scene appare letteralmente ricucito col fil ferretto, oppure il il suggerimento che il male, quello vero, nasce dall'interno di noi stessi, autori e fautori delle nostre punizioni (a bordo della Event Horizon, i due equipaggi muoiono a causa delle proiezioni delle proprie colpe, come la dottoressa Peters che si sente responsabile della malattia del figlio, il capitano Miller che si sente ancora colpevole della morte di un suo ex compagno di equipaggio, il dottor Weir che si addossa la colpa per il suicidio della moglie)?
Prendiamo in considerazione, ora, Alien. Certo, l'alieno squarcia-toraci fa impressione, però a livello diverso. Se è l'alieno scottiano che ti fa fuori, in un certo senso muori più sereno perché sai che con la morte finisce tutto. Se hai la sfiga di essere a bordo della Event Horizon, invece, sai che la morte non è altro che l'inizio della tua esperienza in una dimensione d'orrore, un girone infernale high-tech.
saavikam Non in Linea  
Vecchio 19-01-09, 23:57   #19
Vegeta
Cadetto IV Anno
 
L'avatar di  Vegeta
 
Data Registrazione: 01 2009
Locazione: In sella
Messaggi: 393
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il film più spaventoso

Per quanto mi riguarda, in generale nei film horror non riesco a sopportare le efferatezze che oggi vanno tanto di moda...

Per rispondere alla domanda di Saavikam, il film in questione è stato certamente Hannibal di Ridley Scott (che oltretutto mi ci hanno portato a vederlo ), precisamente la scena in cui il dottor Lecter apre il cranio del povero agente dell'FBI, ancora vivo, e gli taglia un pezzo di cervello per cucinarlo: così, come se fosse la cosa più naturale del mondo; l'ho trovato tanto sconvolgente e disumano che non credo riuscirei a vedere ancora quel film.

Apprezzo molto di più i film dove tutto viene solo lasciato intendere, e infatti mi era piaciuto "The Blair Witch Project" (quello tutto filmato con una telecamera amatoriale in cui un gruppo di ragazzi si smarrisce in montagna alla ricerca di una strega): è riuscito a comunicarmi una certa immedesimazione nella vicenda, anche senza mostrare nulla, ma non mi ha terrorizzato.

Se poi vogliamo metterci la saga di Alien, quello che più mi ha inquietato è stato Alien-La clonazione: la scena in cui Ripley entra nel deposito dei suoi cloni malriusciti e il mostro che si vede alla fine, quello mezzo umano e mezzo alien, semplicemente fa impressione il fatto che si comporti come un bambino.






E quindi uscimmo a riveder le stelle.
Vegeta Non in Linea  
Vecchio 20-01-09, 10:18   #20
Arrakis81
Cadetto III Anno
 
L'avatar di  Arrakis81
 
Data Registrazione: 02 2005
Messaggi: 171
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Il film più spaventoso

Quote:
Vegeta
Se poi vogliamo metterci la saga di Alien, quello che più mi ha inquietato è stato Alien-La clonazione: la scena in cui Ripley entra nel deposito dei suoi cloni malriusciti e il mostro che si vede alla fine, quello mezzo umano e mezzo alien, semplicemente fa impressione il fatto che si comporti come un bambino.


si sono d'accordo, però a me l'"alienuomo" ha fatto tanta tenerezza più che impressione. Era una vittima anche lui, privato - come Ripley - della sua identità. La scena in cui lei lo uccide è struggente





  • Deep in the human unconscious is a pervasive need for a logical universe that makes sense. But the real universe is always one step beyond logic.
    • from The Sayings of Muad'Dib by the Princess Irulan

Arrakis81 Non in Linea  
Chiudi Discussione


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 10:50.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it