ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Religione, cultura, società in Star Trek

Chiudi Discussione
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 30-06-04, 20:05   #1
ROSSO
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  ROSSO
 
Data Registrazione: 02 2004
Locazione: N.C.C. 1701 D - Enterprise
Messaggi: 1,500
Genere: Maschile
Predefinito Riti sepolcrali e aldilà

La prima puntata di ieri sera di Voyager, intitolata Postmortem, mi ha incuriusito al riguardo dei riti sepolcrali e delle credenze dei popoli per ciò che vi è nell'aldilà.

Nella saga di Star Trek possiamo notare vari tipi di comportamento delle diverse razze.
Ad esempio i ferenghi non vogliono che i loro defunti subiscano autopsia (vedi la puntata di TNG in cui vi era uno scienziato ferenghi che aveva realizzato degli scudi, metafasici se ricordo bene, per entrare nelle stelle) e poi ne vendono le parti del corpo o i klingon che nel momento del trapasso lanciano un feroce grido per avvisare che sta per arrivare l'anima di un guerriero e considerano il corpo un semplice guscio vuoto.
Interessante anche il fatto che sia ammesso il suicidio, ad esempio in caso di grave infermità.
Ricordo una puntata di The Next Generation in cui uno scienziato di non ricordo quale razza (tanto per cambiare :testa) sarebbe dovuto tornare sul suo pianeta natale per suicidarsi perché, raggiunta una certa età, ci si doveva "togliere di mezzo" lasciando spazio ai più giovani. Se non erro lo scienziato si chiamava Timicin e c'era di mezzo la madre di Deanna che voleva convincerlo a desistere da quello che lei considera una barbarie.

Il popolo incontrato nell'episodio di ieri di Voyager spingeva i suoi infermi ad entrare in un macchinario (un aspecie di sarcofago), che li avrebbe portati nella "seconda emanazione", ossia una vita in un altro luogo, una rinascita, ma con i ricordi e il corpo (sanato) della vita precedente, questo per non essere un peso ai propri cari.
L'equipaggio del Capitano Janeway ha però scoperto che per quel popolo non vi è alcuna vita fisica, ma, forse, una spirituale.

Vorrei sentire che ne pensate delle differenti usanze e credenzequale sentite più vicina a Voi e se ne conoscete di particolari (sia nel mondo Trek che nel nostro).





Ridateci il nostro Star Trek!!!
ROSSO Non in Linea  
Vecchio 30-06-04, 21:32   #2
Rohal
Specialista
 
Data Registrazione: 05 2004
Locazione: Robbio (PV)
Messaggi: 651
Genere: Maschile
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

La fede nella vita dopo la morta (di qualunque tipo esso sia) penso sia dovuta nella paura innata dell'uomo per l'ignoto. Da bambini abbiamo paura del buio perchè potrebbe nascondere dei pericoli, e questa è probabilmente una paura ancestrale, nel buio i cavernicoli potevano morire presi di sorpresa da chiunque, uomo o animale. Queste paure la maggior parte delle volte si cristallizzano e diventano delle religioni, religioni normalmente basate sul tipo di vita del luogo in cui nascono, basti vedere la netta differenza tra le religioni del bacino europeo, panteiste o monoteiste sono quasi tutte basate sull'individuo e dove le divinità hanno pulsioni umane o si mettono nei panni dell'uomo per mostrargli la strada, e le religioni asiatiche, basate per lo più su un livello più alto (paese, comunità, stato) e dove è l'uomo che riesce a diventare divinità.

Ovviamente ogniuno deve essere libero di credere in quello che vuole, anche che il suo dio è la pagnotta che mi stò per mangiare, o il denaro che i contribuenti pagano tramite le tasse.

Mi alletta l'idea delle molte vite (scusate ho un lapsus) che è poi quella più 'scientifica' alla fine noi non siamo che polvere di stelle, e gli atomi che ci compongono prima o poi comporranno qualche altro essere vivente





A volte "Dove nessuno è mai giunto prima" non è così lontano
Rohal Non in Linea  
Vecchio 01-07-04, 14:49   #3
eagle_one
Tecnico
 
Data Registrazione: 07 2003
Locazione: CN
Messaggi: 287
Genere: Maschile
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

Interessante quesito e......ottima risposta. Concordo con te.





“…….La morte di ogni uomo mi diminuisce perché io sono parte dell’umanità....Per questo, non chiedere mai per chi suona la campana....Essa suona per te."
eagle_one Non in Linea  
Vecchio 17-07-04, 21:29   #4
Gowron
Cadetto IV Anno
 
Data Registrazione: 06 2004
Locazione: Padova
Messaggi: 226
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

e i riti di sepoltura della federazione? non se ne sa niente?





Non so che viso avesse, neppure come si chiamava
Gowron Non in Linea  
Vecchio 17-07-04, 23:55   #5
Rohal
Specialista
 
Data Registrazione: 05 2004
Locazione: Robbio (PV)
Messaggi: 651
Genere: Maschile
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

La federazione non è un unico organismo e credo che lasci spazio alle abitudini religiose della comunità del morto, anche se in casi eccezzionali esiste la procedura con cui hanno lanciato spock nell'universo. In TNG si vedono due elogi funebri: quello di Tasha Yar che ricorda molto le scene in cui i morti vengono seppelliti nei film americani ambientati nel presente, e quello di Geordi la Forge e di Ro Laren dove Data sceglie un tipo di elogio funebre usato su un'altro pianeta in quanto crede che piacerebbe al suo amico





A volte "Dove nessuno è mai giunto prima" non è così lontano
Rohal Non in Linea  
Vecchio 18-07-04, 15:12   #6
Freckles
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

Spesso la federazione manda il corpo nello spazio in una capsula, come dopo la morte di Spock. Ma credo che venire comunque sempre scelta una sepoltura che va d'accordo con la religione e cultura della persona morta, visto che nella federazioni ci sono centinaia di culture.

Se vi interessano i riti delle diverse razze di Star Trek posso consigliarvi un bellissimo libro che colleziona riti di ogni tipo di evento:
Si chiama "Star Trek: Celebrations" by Maureen McTigue.
 
Vecchio 18-07-04, 16:01   #7
Kreetz
Cadetto IV Anno
 
L'avatar di  Kreetz
 
Data Registrazione: 04 2004
Locazione: Torino
Messaggi: 210
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

perchè allora Kirk è stato sepolto su Veridiano III anzikè esser espulso su una capsula nello spazio???...bah
Kreetz Non in Linea  
Vecchio 18-07-04, 19:43   #8
Orco_Kaan
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Orco_Kaan
 
Data Registrazione: 04 2004
Locazione: Milano
Messaggi: 976
Genere: Maschile
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

Forse volevano lasciarlo riposare nel sistema che aveva salvato.
Oppure visto che l'ENT-D ha fatto il botto, non potevano spararlo da nessuna parte.





Per le riparazioni ci vogliono tre giorni, ma visto che per lei saranno sicuramente troppi, ce la farò in uno.

Regolamento di TrekPortal Vademecum del buon postatore F.A.Q.
Orco_Kaan Non in Linea  
Vecchio 19-07-04, 02:10   #9
Kreetz
Cadetto IV Anno
 
L'avatar di  Kreetz
 
Data Registrazione: 04 2004
Locazione: Torino
Messaggi: 210
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

si ma quelli della D sono stati salvati dalla Federazione...il solito dilemma ke si pone anke bringbackkirk.com...come si fa a non portare le spoglie del capitano forse più famoso di Starfleet sulla Terra
Kreetz Non in Linea  
Vecchio 19-07-04, 15:28   #10
gcatoni
Cadetto III Anno
 
Data Registrazione: 11 2003
Locazione: roma
Messaggi: 223
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Riti sepolcrali e aldilà

Hanno fatto la sepoltura su veridiano III per far continuare la saga di kirk, mi sto riferendo hai libri, e quello che ho letto in un intervista al mitico william





gcatoni
gcatoni Non in Linea  
Chiudi Discussione


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 10:02.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it