ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Libri, riviste, fumetti, manuali ed enciclopedie

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 17-03-17, 14:05   #1
Divhael
Tecnico
 
L'avatar di  Divhael
 
Data Registrazione: 07 2012
Messaggi: 1,031
Genere: Femminile
Predefinito Star Trek: Deviations


[Click per ingrandire]

È appena uscito il fumetto "Star Trek: Deviations", che – proprio come il titolo suggerisce – esplora una realtà alternativa (una volta tanto, non quella dello Specchio) dove l'umanità ha avuto ben altro destino che l'utopica Federazione: infatti, in questo universo sono stati i Romulani a compiere il primo contatto con i terrestri, che finiscono prevedibilmente soggiogati dalla superiorità dell'Impero. La Terra è trasformata in una colonia penale, su cui si sviluppa un movimento di resistenza degli umani guidato da William Riker.



[Click per ingrandire]

Quote:
"In a world where the Romulans discovered Earth before the Vulcans, Earth is now a brutal penal colony. Resistance fighter William Riker has uncovered a vast conspiracy, and together with his band of prisoner outlaws (you just might recognize a few!), must fight to rescue a mysterious prisoner in the darkest level of the Romulan dungeons. The only man on Earth that still holds the key to humanity’s return to the stars!"

Questo fumetto fa parte di una serie più vasta di storie what if autoconclusive, chiamata appunto "Deviations" e pubblicata da IDW, che comprende, oltre a Star Trek, diverse altre saghe.
Un articolo (in inglese) lo presenta con un'intervista all'autore: In the New Star Trek Comic, the Next Generation Crew Fights in a Federation-less Future.

Per ora, su molti store online sembrerebbe disponibile solamente in formato eBook e non ho ancora trovato traccia della copia cartacea; nonostante questa limitazione, segnalo che il prezzo è modico, quindi vale la pena darci un'occhiata se aveste intenzione di acquistarlo.





A planet is the cradle of mind, but one cannot live in a cradle forever.
Divhael Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-03-17, 21:19   #2
Gas75
Capo III Classe
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Bari
Messaggi: 2,375
Genere: Maschile
Predefinito Re: Star Trek: Deviations

Geordi con la testa di Data in mano fa molto Ministro Argos...





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 17-03-17, 23:20   #3
Divhael
Tecnico
 
L'avatar di  Divhael
 
Data Registrazione: 07 2012
Messaggi: 1,031
Genere: Femminile
Predefinito Re: Star Trek: Deviations

Effettivamente è inquietante... e mi chiedo come la storia giustificherà l'esistenza di Data: vista l'ambientazione, dubito che il dottor Soong abbia trovato sulla Terra il clima ideale per i suoi studi sugli androidi.





A planet is the cradle of mind, but one cannot live in a cradle forever.
Divhael Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 18-03-17, 15:48   #4
Gas75
Capo III Classe
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Bari
Messaggi: 2,375
Genere: Maschile
Predefinito Re: Star Trek: Deviations

Potrebbe aver realizzato Data dietro minacce romulane...





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 18-03-17, 18:54   #5
Divhael
Tecnico
 
L'avatar di  Divhael
 
Data Registrazione: 07 2012
Messaggi: 1,031
Genere: Femminile
Predefinito Re: Star Trek: Deviations

Ho acquistato una copia del fumetto in formato digitale e, visto che ho avuto il pomeriggio libero, ne ho approfittato per leggerlo subito. Seguono immediatamente varie considerazioni non proprio entusiastiche...

La storia è brevissima (direi telegrafica: le tavole sono solo 23 su ben 48 pagine; il resto è tutta pubblicità di altri fumetti della IDW e qualche commento dell'autore) e – oltre ad essere, onestamente, non chiarissima – si discosta abbastanza dalla descrizione ufficiale (a quanto ho capito, è una cosa voluta). Infatti
 SPOILER - Click per visualizzare
Nello spoiler qui sopra è rivelata tutta la storia, quindi se volete scoprirla da soli non apritelo.

Insomma... l'idea non era neanche malaccio, ma la storia è troppo corta e frettolosa perché il lettore si appassioni alla vicenda.

Sui personaggi:
 SPOILER - Click per visualizzare

Anche qui, data l'estrema brevità della storia, nessuna di queste fantasiose versioni alternative è minimamente esplorata, perciò rimane giusto il piacere di vedere un personaggio conosciuto in una veste diversa. Per immaginare qualcosa di più bisogna lavorare (molto) di fantasia...

Comunque, una bella trovata c'è:
 SPOILER - Click per visualizzare





A planet is the cradle of mind, but one cannot live in a cradle forever.
Divhael Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 19-03-17, 09:18   #6
Gas75
Capo III Classe
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Bari
Messaggi: 2,375
Genere: Maschile
Predefinito Re: Star Trek: Deviations

Insomma un'idea sprecata.





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 08:06.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it