ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek X: La Nemesi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 13-11-10, 00:30   #1
Eco_temporale
 
Messaggi: n/a
Predefinito Possibile violazione della Prima Direttiva?

Ciao a tutti i membri del forum.

Mi permetto di intervenire perchè non mi è chiaro se la "gioiosa" incursione in Jeep della squadra dell'Enterprise-E su Kolarus III (ebbene sì, anche a me ha ricordato Mad Max...) può essere considerata una violazione della Prima Direttiva.
Da Memory-Alpha, che mi pare essere la più autorevole fonte in merito a ST, leggo che: "Kolarus III was first charted in 2379 as the Prime Directive interdicted any earlier interference with the native pre-warp civilization".
Daccordo che scendere con un'astronave in mezzo ad un deserto popolato da barbari e poi ripartire subito non dovrebbe influire sul successivo sviluppo della civiltà autoctona, e daccordo anche che la presenza di un'apparato positronico indica già una possibile "contaminazione" nello sviluppo del pianeta, ma non si imponeva di prendere qualche precauzione maggiore?
Ritengo comunque che mostrare ad una civiltà primitiva (ma già industriale) una navetta in modo così chiaro e successivamente documentabile, può portare la gente, ma anche i governi, di quel pianeta a prendere scelte diverse nella loro storia successiva. Pensate a cosa succederebbe alla nostra civiltà odierna se avessimo delle prove veramente inconfutabili della presenza di razze aliene; non pensate che questo influirebbe sul nostro futuro?

Ma forse sto trolleggiando su un argomento sbagliato in partenza, visto che nessun membro del forum (dove ci sono persone MOOLTO più preparate di me in materia) se ne è lamentato.
In questo caso, scusate il trolleggiamento inutile.

Ciao e grazie a tutti per questo forum interessante e divertente.
  Rispondi Citando
Vecchio 13-11-10, 00:37   #2
hermit
Tenente JG
 
L'avatar di  hermit
 
Data Registrazione: 06 2008
Messaggi: 2,173
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

Intanto ti saluto. Perchè non apri una discussione a parte per presentarti, così questa non si riempie di OT per darti il benvenuto?





Attento mentre Parli.
Con le tue parole tu crei un mondo intorno a te.
- Proverbio Navajo
hermit Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-11-10, 08:45   #3
Brunt
Guardiamarina
 
L'avatar di  Brunt
 
Data Registrazione: 04 2008
Locazione: Rorschach
Messaggi: 1,220
Genere: Maschile
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

Probabilmente in rete ci saranno siti che elencano tutte le violazioni alla prima direttiva nei 40 anni di Star Trek... ho idea che per leggerle tutte sarebbe il caso di mettersi comodi.

Per quanto riguarda gli UFO, pensa che un bel po' di gente ne subisce l'influenza pur non essendo genuini. Se arrivasse davvero qualcosa l'isteria sarebbe fuori scala, tra quelli che si barricherebbero in cantina con cappellini di alluminio e gli hippy in stile "Independence Day" con i cartelli di benvenuto.





Brunt Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-11-10, 12:37   #4
Eco_temporale
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

Quote:
Brunt
Probabilmente in rete ci saranno siti che elencano tutte le violazioni alla prima direttiva nei 40 anni di Star Trek... ho idea che per leggerle tutte sarebbe il caso di mettersi comodi.

Vero.
Ma il nostro Picard aveva appena (vedi Insurrezione) mostrato di essere più che inflessibile in materia: si opponeva al trasferimento di 600 persone quando avrebbe potuto curarne miliardi. Adesso, invece, per divertirsi con il suo nuovo giocattolo, scende in mezzo alle orde motorizzate di Kolarus III.

Comunque non voglio fare l'integralista bacchettone, mi rendo benissimo conto che il giretto in jeep era un "regalo" (gradito ?) per i Trekkies, che spesso amano vedere i loro beniamini in momenti di svago e situazioni divertenti.

Sono curioso di vedere ST XI; si preme sull'acceleratore della comicità anche nel "nuovo corso"?

Eco_temporale
  Rispondi Citando
Vecchio 14-11-10, 10:40   #5
valtar
Moderatore
 
L'avatar di  valtar
 
Data Registrazione: 08 2004
Locazione: nexus
Messaggi: 2,615
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

Benvenuto in Trek Portal!
Per quando concerne ST XI mi permetto di consigliarti una sua visione prima di leggere ogni commento, questo al fine di evitare non solo anticipazioni che potrebbero toglierti una parte del gusto ma anche influenzarti sullo stesso.
Appena lo avrai fatto potrai, se ne hai voglia, esprimere il tuo giudizio nell'apposita sezione.







Kirk: Tornare indietro nel tempo, cambiare la storia...questo è imbrogliare
Spock: un trucco che ho imparato da un vecchio amico

Spock: Le citerei il regolamento ma so che lei si limiterebbe ad ignorarlo

Kirk: Vede...cominciamo a conoscerci

valtar Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-11-10, 11:12   #6
dartel
Cadetto III Anno
 
L'avatar di  dartel
 
Data Registrazione: 10 2010
Locazione: Zelo Buon Persico (ex MI)
Messaggi: 152
Genere: Maschile
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

Ciao, a mio parere è stata violata la prima direttiva ma si sa, anche in altre serie è stata violata quindi possiamo soprassedere.





Quando hai eliminato l'impossibile, quello che rimane, per quanto difficile da accettare, dev'essere per forza vero.

dartel Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 19-11-10, 07:38   #7
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

Quote:
Eco_temporale
Ciao a tutti i membri del forum.

Mi permetto di intervenire perchè non mi è chiaro se la "gioiosa" incursione in Jeep della squadra dell'Enterprise-E su Kolarus III (ebbene sì, anche a me ha ricordato Mad Max...) può essere considerata una violazione della Prima Direttiva.

Ciao e benvenuto.
Tecnicamente la "gioiosa" scena della jeep può essere considerata a tutti gli effetti una violazione della prima direttiva. Ma non sarebbe ne il primo e ne l'ultimo caso documentato.
Quello che mi stupisce più di ogni altra cosa e che i nostri non si limitano a fuggire, ma si mettono a rispondere al fuoco, colpendo ed uccidendo membri di una razza aliena sicuramente violenta, ma comunque in pieno diritto di difendere il pianeta da strani invasori.

In termini scenici e di spettacolo, la scena su Kolarus III è solo una banalissima sequenza di esplosioni e sfoggio di qualche effetto speciale, che nulla aggiunge alla storia. Se fosse stata tagliata ed avessero semplicemente teletrasportato i pezzi di B4 direttamente sulla nave la storia nel complesso non avrebbe perso nulla.
  Rispondi Citando
Vecchio 22-11-10, 11:28   #8
Eco_temporale
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

Quote:
MiaPiccolina
In termini scenici e di spettacolo, la scena su Kolarus III è solo una banalissima sequenza di esplosioni e sfoggio di qualche effetto speciale, che nulla aggiunge alla storia. Se fosse stata tagliata ed avessero semplicemente teletrasportato i pezzi di B4 direttamente sulla nave la storia nel complesso non avrebbe perso nulla.

Eh già, ma, guarda caso, una "provvidenziale" tempesta ionica impediva il teletrasporto....che dislippa!
  Rispondi Citando
Vecchio 01-12-10, 01:03   #9
Rush
Cadetto II Anno
 
Data Registrazione: 07 2009
Messaggi: 72
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Possibile violazione della Prima Direttiva?

A mio parere c'è da considerare che la Prima Direttiva ammette interferenze allo scopo di evitare la contaminazione delle culture, ovvero per riparare a precedenti contaminazioni o a rischi già manifesti.
La presenza di B4 sulla superficie del pianeta è un'enorme rischio di contaminazione per la civiltà autoctona, che ha già la possibilità di rinvenire, esaminare, e magari replicare in parte la tecnologia che trova.

Probabilmente da un punto di vista formale quindi quella discesa può essere difesa dalla necessità di portare via i pezzi di B4 prima che li scoprissero per qualche caso gli autoctoni. La possibilità di essere rilevati e intercettati a terra è un rischio che si può correre, di fronte alla possibilità di una razza aliena (e inkazzosa) che entra in possesso di tale tecnologia

Cinematograficamente poi è chiaro che è un'esigenza di copione in stile "qua ci starebbe bene un inseguimento in jeep"





Gioco amatoriale (e gratuito, ovviamente) nell'universo di Star Trek: http://www.starfleetheadquarter.net/

La scheda ufficiale di Starfleet Headquarters su Gdr-online, portale specializzato in giochi di ruolo! http://www.gdr-online.com/starfleet.asp
Rush Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 05:30.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it