ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Serie TV di Star Trek > Serie The Next Generation

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 23-02-09, 17:13   #11
saavikam
Capitano di Flotta
 
L'avatar di  saavikam
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Genova - (Monte Seleya)
Messaggi: 6,741
Genere: Femminile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

Storia interessante narrata in maniera sapiente.
La protagonista è il guardiamarina Sito e le difficoltà che un ufficiale può incontrare dopo essersi macchiato il curriculum mentre si trovava ancora in Accademia. Non solo: protagonista è anche il modo in cui queste difficoltà possono essere superate con la perseveranza, la volontà, il coraggio.
Il primo a dare una chance a Sito è Picard, duro e severo come non mai. Lui, più di ogni altro, sa come tirare fuori il meglio da una persona, per far emergere il lato migliore, quello che non si arrende e che non teme di affontare la verità: lo aveva sperimentato su se stesso, quando, dopo esser stato trasformato in Locutus dai Borg ed esser stato poi riportato alla sua natura umana, era andato a trovare la famiglia del fratello Robert, il quale, con atteggiamento duro, aspro, severo, lo aveva fatto confrontare con gli eventi che lo avevano interessato, consentendogli di riconoscerli e proseguire; tutti gli altri gli avevano mostraro comprensione ed empatia, trasformando la sua avventura in una culla morbida ed insidiosa.
Lo stesso favore Picard lo vuol rendere a Sito, colpevole di aver provocato - insieme ad altri - un incidente che era costato la vita ad un collega cadetto, e tutto per una bravata.
Anche Worf è un ottimo psicologo nello spronare la giovane ad avere un atteggiamento schietto e costruttivo, andando oltre le proprie paure.
Mi ha delusa che sia stato Lavelle ad ottenere la promozione: tra tutti, era il più immaturo, insicuro, inadatto. Simpatico Vorik, persino per esser vulcaniano.
Mi è piaciuta molto la scelta della tecnica del montaggio alternato per mostrare le due partite di poker svolgentesi contemporaneamente: quelli dei "ponti inferiori" (vedi il titolo in originale) avevano tutto sommato problemi abbastanza simili a quelli dei "ponti superiori".
saavikam Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 13-03-09, 19:27   #12
Mortimer
Cadetto V Anno
 
L'avatar di  Mortimer
 
Data Registrazione: 04 2007
Messaggi: 303
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

L’ho visto lo stesso giorno del precedente “Sub rosa”, ma questa volta il mio giudizio è più che positivo.
In genere mi piacciono gli episodi in cui protagonisti non sono i soliti sei o sette comprimari, ma membri dell’equipaggio nuovi o giovani; questo ancora di più, probabilmente anche per la particolare atmosfera che si respira da qualche mese in attesa del nuovo film.

I quattro personaggi “giovani” (cinque con il barista) sono davvero interessanti, forse perché, essendo delle pagine bianche gli autori non hanno dovuto rispettare nessun vincolo di una caratterizzazione codificata nel corso degli anni, come invece devono fare con i protagonisti ufficiali della serie. E secondo me ne è uscito un lavoro davvero discreto.

Simpatico il vulcaniano, uno dei pochi delle serie pre-Enterprise che mi sia piaciuto, anche con quel suo fare da primo della classe saputello (e inevitabilmente nerd); ma quanta pazienza ci deve volere a lavorare con uno così.

Simpatica anche la dottoressa orientale, che alla fine può essere che non ottenga la promozione, ma un marito sì (anche se sulla fedeltà di quest’ultimo gli accenni emersi nel discorso Troy-Crusher lasciano qualche dubbio legittimo).

Di Sito ha già detto brevemente MiaPiccolina e qui aggiungerei solo che con lei è stato ben trattato il tema del riscatto e di quanto sia sofferto. Alla fine neanche lei otterrà mostrine, ma la stima degli altri e il grande rispetto per quello che ha fatto sì. Io personalmente non ci ho visto nessuna forzatura nella sua scelta, ma semplicemente la coerenza con l’essere di Bajor, pur senza la rabbia o il carattere difficile di una Ro Laren o di una Kira Nerys (anche se sono bei personaggi pure questi, soprattutto la seconda). Mi sarebbe piaciuto che tornasse illesa e con l’onore delle fanfare, ma devo ammettere che il finale che è stato scelto è decisamente meno banale e drammaturgicamente più efficace e valorizza ancora di più questo personaggio e l’episodio che la ha vista come protagonista.

E un’ultima parola su Lavelle, che alla fine si intuisce essere come era Riker quando era alle prime armi: molte potenzialità ma ancora tante incertezze e una certa fragilità, malgrado il tentativo di crearsi un’immagine da sicuro di sé. Un po’ come Thomas Riker, ma ancora più promettente dal punto di vista dei possibili sviluppi che un personaggio simile può consentire a dei bravi autori.
Mi è subito venuto in mente il lavoro che sembra si stia cercando di fare con il Kirk del nuovo film (indipendentemente dall’attore che lo interpreta) e la riuscita di questo episodio (per lo meno per quanto mi riguarda) mi ha fatto pensare che la strada intrapresa dal film possa essere proprio quella giusta per dare qualcosa di nuovo e di interessante e che non sia già stato detto in passato.
Non so se poi il film rispetterà queste mie attese, ma certo sono sempre più convinto che le possibilità date da un tale approccio siano tante; e se mai si deciderà di far nascere una nuova serie non mi dispiacerebbe fosse proprio sulla falsa riga di questo episodio, con personaggi giovani e alle prime armi, pieni di sogni, desideri, ambizioni e anche paure, fragilità, complessi. Nessun eroe granitico, ma tanti piccoli eroi a metà strada tra l’idealismo e la disillusione.
Mortimer Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-04-10, 17:00   #13
T'Mir
Tenente Comandante
 
L'avatar di  T'Mir
 
Data Registrazione: 08 2008
Locazione: Vulcan
Messaggi: 4,806
Genere: Femminile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

Episodio bello, ma molto amaro. Forse non avrebbero dovuto salvare Sito, ma almeno lasciare il suo destino incerto.... boh, forse così sarebbe stato più brutto.

Sito non solo si riscatta come ufficiale della Flotta, ma anche come personaggio. Da una debole ragazza che segue gli altri a una che dà la vita per la Federazione e per un nemico che vuole la pace....





Ci sono solo 10 tipi di persone al mondo: quelli che conoscono il codice binario e quelli che non lo conoscono.

Villaggi SOS Italia - i Villaggi dei Bambini

Fabuland: racconti, vignette, creatività e gatti (e Trip Tucker vivo!)
T'Mir Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 11-09-11, 02:30   #14
woody87
Cadetto V Anno
 
Data Registrazione: 09 2011
Locazione: Cagliari
Messaggi: 322
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

Dunque, questa puntata è proprio una delle mie preferite. Ma non solo di TNG, mi sa mi sa di Star Trek in generale.

Adoro quando vengono messe in rilievo persone che non fanno parte del circolo dei soliti noti. A volte, diciamolo, l'impressione purtroppo è quella che nella nave lavorino e facciano le ore piccole sui computer e sui comandi solo gli alti ufficiali. Capisco che un cast 'fisso' più corposo di questo non ce lo si poteva permettere, però ben vengano puntate del genere (molto meglio questa di quella, riuscita solo a metà mi sa mi sa, di Voyager sul capitano 'samaritano'). Andando con ordine, la ragazza bejoriana mi è piaciuta tantissimo. A parte che la trovo carina (ed esteticamente questa specie mi piace, sì), ma poi la sua storia è struggente e coinvolgente.

Il senso di lutto finale ti pervade proprio. Perché è una morte 'eroica' ma silenziosa, in punta di piedi quasi. Ora metterò un poco in discussione il comportamento soprattuto di Picard, ma ciò non vuol dire che la puntata sia brutta (anzi, ripeto la adoro), ma che pure quello che è un grande uomo e che così ci viene presentato ha dei difetti. Secondo me lui la forza proprio sta ragazza a questa scelta. Capisco che volesse in parte cercare di 'recuperarla' (ma perché lui e non qualsiasi altro capitano della flotta stellare? Anche perché in teoria la nave ammiraglia non è che sia un campo di riabilitazione..Vabbuò), ma facendola così sentire 'piccola' e in colpa in poche parole la forza e le fa accettare quasi per dovere (sebbene ufficialmente non doveva essere un dovere questa missione) di rischiare e sacrificare la vita.

Bella comunque questa comparsa di un cardassiano 'buono' o che ad ogni modo riabilita l'originaria funzione dell'esercito (era per difendere il popolo, prima). Tornando al bel modo di realizzare l'episodio, la faccia degli altri alti ufficiali quando la bejoriana ha accettato era tutto un programma. 'Non avevo idea che fosse così giovane' ha detto il cardassiano. E giuro mi è parso un episodio che ti lascia qualcosa dentro.

Bene anche la presenza del guardiamarina vulcaniano. D'altronde, un po' di varietà ci vuole e il modo in cui mette in difficoltà Geordie l'ho apprezzato:

"Sir... I'm a little puzzled. Why are we intentionally damaging the shuttlecraft?"

Ma in particolare:

"To all Starfleet personnel: this is the captain. It is my sad duty to inform you that a member of the crew, Ensign Sito Jaxa has been lost in the line of duty. She was the finest example of a Starfleet officer and a young woman of remarkable courage and strength of character. Her loss will be deeply felt by all who knew her. Picard out."





'So, five-card stud, nothing wild... and the sky's the limit'
woody87 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 30-11-12, 12:45   #15
Hybris
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  Hybris
 
Data Registrazione: 09 2012
Locazione: Pianeta Shardana del sistema Ichnusa
Messaggi: 1,366
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

Non mi è piaciuta. L'ho trovata retorica e forzata. Poi non ho avuto nemmeno la possibilità di affezionarmi al personaggio di Sito. Perché dovrei dispiacermi della sua morte? di solito muore sempre qualche sottufficiale senza che il Capitano faccia l'annuncio funebre a tutto l'equipaggio.





Hybris Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 05-05-19, 00:35   #16
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,267
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

Puntata particolare, insolita... Mi chiedo perché si è aspettata la settima stagione per realizzare una storia che illustra un minimo l'equipaggio più giovane... Sì, in altri episodi c'è stato qualche guardiamarina co-protagonista, ma sempre da una prospettiva secondaria...
Agghiacciante la ramanzina di Picard a Sito, per poi scoprire che è stato lui a volerle dare l'opportunità di riscattarsi, dato che probabilmente Wesley è finito su un'altra nave e Locarno ha cambiato nome in attesa della chiamata di Janeway...
Sulla Voyager finirà anche il giovane vulcaniano, per sedurre Torres , anche se me lo ricordo meno saputello.

D'effetto l'epilogo della pericolosa missione, i finali così restano sempre impressi, tuttavia è da incoscienti mettere in mezzo un guardiamarina per una missione pericolosa e senza l'appoggio di altri della Flotta! Va bene che l'episodio è incentrato sui giovani, ma in un'altra puntata avrebbero sicuramente truccato un ufficiale da bajoriano.





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-19, 13:15   #17
DODONAX
Tecnico
 
L'avatar di  DODONAX
 
Data Registrazione: 08 2007
Locazione: Shaolin Temple-AreA 9999-Bunker 23-RhadhamanthuS PalacE-OphyucuS ProtectoratE-BERENIX PANCRION
Messaggi: 900
Genere: Maschile
Predefinito

Quote:
Gas75
1) Sulla Voyager finirà anche il giovane vulcaniano, per sedurre Torres , anche se me lo ricordo meno saputello.

2) tuttavia è da incoscienti mettere in mezzo un guardiamarina per una missione pericolosa e senza l'appoggio di altri della Flotta!

1) si, ricordavo anch'io infatti questo saputello

2) concordo al 110%... nella realtà una cosa del genere, soprattutto in ambito militare, non succederebbe.

Oltretutto comicissimo lo strafalcione di Lavelle con Riker: "Signore? Sissignore, signore!!" e impareggiabile l'espressione attonita, mista a quasi sberleffo, di Riker stesso, con smacco ad effetto: "Un signore è più che sufficiente, guardiamarina!"





https://www.youtube.com/watch?v=Qo3zb7kXx3A

--- Survivor from Procyon V ---

Ultima Modifica di Myst : 06-05-19 14:55.
DODONAX Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-19, 18:49   #18
oscuro_errante
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  oscuro_errante
 
Data Registrazione: 03 2018
Locazione: U.S.S. Enterprise-D
Messaggi: 1,785
Genere: Femminile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

In Voyager penso ci sia il fratello di sto tizio sapete?





Can anyone remember when we used to be explorers?

"I requested this assignment, Captain."

oscuro_errante Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-19, 20:17   #19
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,267
Genere: Maschile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

Quote:
oscuro_errante
In Voyager penso ci sia il fratello di sto tizio sapete?
Se è fratello è il gemello.





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-05-19, 21:02   #20
oscuro_errante
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  oscuro_errante
 
Data Registrazione: 03 2018
Locazione: U.S.S. Enterprise-D
Messaggi: 1,785
Genere: Femminile
Predefinito Re: 7.15 - Lower decks - Giovani carriere

Quote:
Gas75
Se è fratello è il gemello.

L'attore è uguale, ma avevo letto (forse su Memory Alpha) come i due in realtà fossero fratelli. Taurik (Enterprise) e Vorik (Voyager)... mi sembra.





Can anyone remember when we used to be explorers?

"I requested this assignment, Captain."

oscuro_errante Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 01:14.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it