ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek II: L'Ira di Khan

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 15-03-11, 14:39   #1
tesarius
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  tesarius
 
Data Registrazione: 01 2008
Locazione: Torino
Messaggi: 180
Genere: Maschile
Predefinito Il figlio di Kirk

Guardando i dialoghi del Film non ho ben capito la situazione di questo ragazzo.
Kirk chiede alla dottoressa Marcus "Quello è David ? ", da ciò si evince che non lo ha mai visto, cosa molto strana.
Inoltre sempre Kirk aggiunge successivamente: "Ho fatto come volevi, sono stato lontano", quindi Kirk sapeva della sua esistenza, e sembra strano che si sia defilato così, senza un motivo ragionevole; d'accordo lei voleva tenerlo con sè ma ciò non giustifica l'assenza di Krik nella vita di David.
Inoltre dalla battuta che David dice alla madre "Ricordi quando eri innamorata di quella specie di boy-scout ?", riferendosi a Kirk, quindi significa che non sapeva che lui fosse il padre.
E David non ha mai chiesto alla madre chi fosse suo padre ?
Strano anche questo.

Insomma questo figlio Kirk sapeva di averlo o no ?
E perchè non poteva far parte della sua vita ?
Kirk faceva un lavoro "zingaresco", ma ciò non giustifica la situazione.

Molto confusa questa situazione.





La logica e' il cemento della nostra civilta' con la quale ci eleviamo dal caos
tesarius Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-03-11, 14:47   #2
saavikam
Capitano di Flotta
 
L'avatar di  saavikam
 
Data Registrazione: 03 2007
Locazione: Genova - (Monte Seleya)
Messaggi: 11,297
Genere: Femminile
Predefinito Re: Il figlio di Kirk

Sono d'accordo sul fatto che siano stati molto nebulosi circa la situazione kirkesca padre-figlio. Cercando di dare una qualche sorta di spiegazione/risposta ad alcuni quesiti:

Quote:
tesarius
Kirk chiede alla dottoressa Marcus "Quello è David ? ", da ciò si evince che non lo ha mai visto, cosa molto strana.

Mah... forse lo avrà visto in foto quando era piccolo. Senza poterne seguire i cambiamenti della/nella crescita, non sarà stato sicuro che si trattasse del figlio. Un po' incasinato, in effetti.

Quote:
tesarius
Inoltre dalla battuta che David dice alla madre "Ricordi quando eri innamorata di quella specie di boy-scout ?", riferendosi a Kirk, quindi significa che non sapeva che lui fosse il padre.

O forse sì, ed il tono della sua battuta riflette il fatto che non prova ammirazione/stima per Kirk, cercando di prenderne le distanze, nonostante ed a causa dello stretto legame di parentela biologica.

Non ricordo se nella sezione Retroscena dell'esauriente pagina di MA dedicata a STII si menzioni la difficile relazione tra Kirk e David.





"Non esiste miglior diplomatico di una bella scarica di phaser"
== Scotty docet ==
da "A Taste of Armageddon"

"Non chiudiamo col passato finché non è il passato ad aver chiuso con noi"
saavikam Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-03-11, 15:15   #3
tesarius
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  tesarius
 
Data Registrazione: 01 2008
Locazione: Torino
Messaggi: 180
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il figlio di Kirk

Vedo che anche tu cerchi spiegazioni, logiche ovviamente, ma comunque molto nebulose.





La logica e' il cemento della nostra civilta' con la quale ci eleviamo dal caos
tesarius Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-03-11, 16:51   #4
Kael
Cadetto I Anno
 
Data Registrazione: 01 2011
Messaggi: 27
Genere: Maschile
Question Re: Il figlio di Kirk

Io ho sempre avuto l'impressione (ed in effetti non so cosa me l'abbia data) che Kirk fosse all'oscuro dell'esistenza del figlio, ma in effetti sembra strano che ne conosca il nome (non ricordo, perdonatemi, se qualcuno glie ne aveva già parlato).

Per quanto riguarda David credo che lui sapesse di chi fosse figlio e per qualche ragione se ne fosse sempre sbattuto i cosiddetti. Strano, certo, ma non impossibile. Magari aveva avuto un patrigno quando era piccolo e quindi si era disinteressato sull'incontrare il padre biologico.





Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò.

Paul Atreides

(Frank Herbert - DUNE)
Kael Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-03-11, 18:17   #5
Rikirk
Comandante
 
L'avatar di  Rikirk
 
Data Registrazione: 05 2009
Locazione: Provincia di Udine
Messaggi: 6,602
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il figlio di Kirk

Capisco che la cosa sia poco approfondita.
Ma non ci vedo particolari spiegazioni.
Kirk sapeva.
Evidentemente la trama del film ha sottinteso che quando la Marcus ha saputo di "aspettare" David avrebbe messo Kirk di fronte all'out-out della famiglia o della flotta.
A questo punto Kirk ha scelto la flotta.
Almeno, questo è quello che ha sempre fatto, e questo è quello che immagino.
Naturalmente l'avrà anche visto da bambino.
Il punto è che questo menage non fa per Kirk abituato a scorrazzare tra le stelle e poi dritto fino al mattino.
David poi sarebbe cresciuto sotto l'egida della madre, ricalcandone la formazione scientifica, della consapevolezza di avere un padre scavezzacollo e quindi odiandolo per questo.
E' una cosa abbastanza comune anche ai giorni nostri.





RIKIRK

<<L'uomo puo' credere all'impossibile, non credera' mai all'improbabile.>>

Oscar Wilde
Rikirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-03-11, 19:44   #6
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Il figlio di Kirk

E' evidente che Kirk sapeva di aver avuto un figlio dalla dottoressa Marcus.
Un pò nebuloso invece l'inverso. Sembrerebbe che David non sapesse di Kirk come padre e che l'abbia scoperto solo durante il film.

Dalle poche frasi tratte dal film, possiamo solo immaginare che tra Kirk e la dottoressa Marcus ci sia stata una rottura e che lei abbia chiesto a lui di restare lontano dal bambino. Kirk poi distratto dalla sua carriera non ha mai provato a riavvicinarsi.

Tutto sommato concordo con Riki, non c'è poi nulla di strano. Sono cose che avvengono anche ai giorni nostri.
  Rispondi Citando
Vecchio 15-03-11, 20:08   #7
tesarius
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  tesarius
 
Data Registrazione: 01 2008
Locazione: Torino
Messaggi: 180
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il figlio di Kirk

D'ccordo che sapesse ma perchè farlo passare, scusate la parola, per bastardo ?

Non capisco l'atteggiamento di Kirk e della dottoressa Marcus, poteva fare la vita tranquillamente con lei senza che Kirk si estraniasse a quel modo.





La logica e' il cemento della nostra civilta' con la quale ci eleviamo dal caos
tesarius Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-03-11, 20:19   #8
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Il figlio di Kirk

Non sappiamo quali siano le regole sociali nel futuro di Star Trek.
Magari David non si sentiva un "figlio della colpa".
Probabilmente le abitudini sono cambiate con il contatto con le civiltà aliene che hanno strutture famigliari diverse dalla specie umana.
  Rispondi Citando
Vecchio 16-03-11, 12:27   #9
tesarius
Cadetto II Anno
 
L'avatar di  tesarius
 
Data Registrazione: 01 2008
Locazione: Torino
Messaggi: 180
Genere: Maschile
Predefinito Re: Il figlio di Kirk



Un padre è sempre un padre, così come una madre, non c'è nulla che lascia trasparire rapporti di distacco in questo modo, non a caso Kirk è deluso e sconfortato per questo.





La logica e' il cemento della nostra civilta' con la quale ci eleviamo dal caos
tesarius Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-03-11, 12:36   #10
MiaPiccolina
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Il figlio di Kirk

Potrei obbiettare che Kirk è deluso non solo per il figlio che non ha visto crescere, ma per tutta la sua vita che vede ormai giunta ad un capolinea.
  Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 11:07.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it