ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek IV: Rotta Verso la Terra

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 25-01-04, 03:51   #31
RokK
Specialista
 
Data Registrazione: 07 2003
Locazione: Reggio Emilia
Messaggi: 790
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

Quote:
nefher
un sognatore solo di testa.... appartenere a coloro che ce l'hanno fatta..... non capisco....
chi sono quelli che ce l'hanno fatta?
I figli di papà... pieni di soldi...?!!
I figli di p######na... pieni di soldi?!!
I grandi talentosi e perciò pieni di soldi?!!
e noi poveri omuncoli mediocri e senza soldi?!!!! eh eh eh
Non credo che fare i soldi o avere soldi significhi avercela fatta....
Nel senso che partono da una posizione, che sia economica o semplicemente caratteriale, che tramite grosse "scorciatoie" li fa arrivare dove magari ambiscono o sanno di arrivare...
Farcela significa arrivare a fare ciò che ci si è preposti, e oggigiorno significa anche aver fatto dei soldi.
Diventare un volontario non significa "farcela", ma realizzare sé stessi. Però non è che uno dice: "da grande voglio fare il volontario, mi impegnerò per diventarlo". No, uno lo diventa e basta, non ci vogliono titoli di studio, raccomandazioni o quant'altro...

Quote:
Credo invece che forse noi uomini e donne abbiamo smarrito la nostra identità...
essere se stessi e di conseguenza vivere la vita che più ci rende felice, è la scelta più difficile da fare....
Con questo non voglio dire che i soldi non servono mentirei... anch'io sono figlia di questi tempi.... eh eh eh *
Appunto, è quello che dicevo io. Oggi siamo in un mondo dove i valori sono difficilmente rintracciabili, e dove purtroppo anche la persona integerrima è costretta a farsi i conti in tasca prima di pensare a qualsiasi cosa. Per cui sono diventate rare pure le persone integerrime.

Quote:
Ma ho compreso con dolore.... ho compreso... che
la nostra civiltà non ci rende più liberi, ma se mai più avidi, perchè non si ha e non si avrà mai abbastanza...
E' vero, mio caro amico ROKK, tutto quello che dici è vero...
ma proprio perchè è così dannatamente vero che noi non possiamo perrmetterci *(io non posso permettermi) che sia solo così....
e proprio non direi "purtroppo c'è stato un tempo".... ma piutosto per fortuna!!
Altrimenti cosa resterebbe...?!!
per me chi ce l'ha fatta è colui che ha il coraggio, nonostante tutto di vivere la PROPRIA vita.... come più più gli aggrada, con coscienza e pienezza. Ma soppratutto con coraggio, Il coraggio di esere quello che sei, nonostante gli altri vorrebbero che fossi in una società che critica, giudica, opprime....
Sì, ma io non dico che una persona non si possa o non si debba sentire realizzata, noi stiamo parlando del fatto che oggigiorno per vivere tranquilli ci vogliono i soldi. Il fatto di raggiungere il proprio obbiettivo o cmq di accettare la propria vita per come viene è la virtù di coloro che a questo mondo meritano di stare. Però, ripeto, non è quello il mio discorso.

Quote:
per me chi ce l'ha fatta è colui che nonostante tutto ha ancora la capacità di sognare e la sconsideratezza di seguire quel "folle volo" sempre e comunque, anche quando tutto sembra perduto...
Si lo so, amico mio, è difficile...
Forse non si raggiungerà mai l'obbiettivo...
ma finchè si avrà anche un sol battito in petto vale la pena continuare....
perchè solo così mi sembra che la vita vale la pena di essere vissuta...
La vita merita di essere vissuta già per il fatto che la si possiede, ogni discorso ulteriore è superfluo. I sogni sono la forza motrice della vita, senza di essi si può tirare avanti ma con un senso di vuoto interiore che no di certo aiuta a stare bene... Dipende poi dal tipo di persone... C'è chi trasforma questa condizione in un problema, c'è chi se ne sbatte altamente e va avanti, c'è chi se ne rende conto ma cerca di non pensarci, c'è chi sa adattarsi e vivere cmq bene senza tuttavia raggiungere i propri sogni.
Il fatto è che per rincorrere i sogni ci vuole l'appoggio economico... Io non è che posso sognare di fare l'astronauta e aspettare che arrivi l'occasione. Devo studiare.
E' cosa mia? Sono portato? Sono studioso? Ho il fisico? Sarò selezionato? Supererò le prove psico-fisiche? Andrò mai nello spazio?
Queste sono tutte domande che si fa qualcuno che intraprende la strada... Ma non è di domande, di studio, di sogni che si vive. Ci vuole l'appoggio economico.
E' solo un esempio un po' campato per aria, serve solo a ribadire cosa intendo per "senza soldi non si può vivere".






[move] :gorn [/move] PAC-ANDORMAN
RokK Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 25-01-04, 14:11   #32
nefher
Cadetto II Anno
 
Data Registrazione: 01 2004
Locazione: Roma
Messaggi: 62
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo


Farcela significa arrivare a fare ciò che ci si è preposti, e oggigiorno significa anche aver fatto dei soldi.
Diventare un volontario non significa "farcela", ma realizzare sé stessi. Però non è che uno dice: "da grande voglio fare il volontario, mi impegnerò per diventarlo". No, uno lo diventa e basta, non ci vogliono titoli di studio, raccomandazioni o quant'altro...

Il problema forse è proprio questo...
quello che ci è preposti è realmente quello che vogliamo?
o lo desideriamo solo perchè avere la macchina figa ci fa sentire accettati e gratificati dalla società?!!
Io non ho parlato di volontariato..quella è una cosa personale....
io parlavo di leggere se stessi...o meglio lavorare 12 ore al giorno senza sosta, magari arruffianandoti il capo, per avere la macchina figa ti soddisfa.... allora tu sei sulla buona strada....
non ti soddisfa?!! allora c'è qualcosa che non và...
e forse è meglio che ti interroghi... per trovare la tua vera strada...
è questo il coraggio di cui parlavo....





La contraddizione propria di uno spirito che si afferma negandosi
nefher Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 25-01-04, 14:14   #33
nefher
Cadetto II Anno
 
Data Registrazione: 01 2004
Locazione: Roma
Messaggi: 62
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

ben presto scoprirai che avere....non è come desiderare illogico ma spesso vero...
lon life and prosper





La contraddizione propria di uno spirito che si afferma negandosi
nefher Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 01-02-04, 16:16   #34
captain_kirk
Cadetto III Anno
 
Data Registrazione: 01 2004
Messaggi: 154
Predefinito in cui une Dio e l'uomo

una scena simpatica è anche quella in cui kirk e spock vanno a vendere gli occhiali che mccoy ha regalato a kirk e l'equipaggio resta immobile in mezzo alla strada senza sapere cosa fare.o anche quando la dott.ssa anderson dice a spock-ma cosa so è messa in testa?-ed egli risponde-una fascia- e poi c'è il colloquio di scott con il computer.
captain_kirk Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-03-04, 02:44   #35
Zefram_Cochrane
Cadetto I Anno
 
Data Registrazione: 03 2004
Locazione:
Messaggi: 4
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

o anche " ma nn sono neanche per il cacchio le sue balene" Spock alla dott.ssa oppure,
come fa a sapere che Grace è incinta? nessuno lo sa!
Spock:"grace lo sa" ;D





\"Non cercare di essere un grande uomo, si solo un uomo e lascia il giudizio alla storia\"
Zefram_Cochrane Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-06-04, 23:19   #36
Hydra
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

Quote:
Tostrek
E' vero, che bel dono, tasse, guerre, malattie, allergie, pubblicità, commesse, loghi e suonerie, dialer, ladri, assassini, alluvioni e terremoti, siccità, Bin Laden, si si che bella la vita, poveri, fame nel mondo, petrolio, soldi soldi soldi, un posto al sole.. uhmm si si, che bello.
Questo è parte di un male che noi uomini abbiamo fatto. La Terra e quello che rappresenta è tutt'altra cosa. Noi la stiamo rovinando, non è lei che sta rovinando noi. Io sono felice di esserci e di essere qui, un pianeta bello e vivo . Hai mai visto la Marmolada in estate a 3300 metri? Le pianure del Friuli? La possenza dei suoi monti? E ci sono molte altre cose belle fatte dall'uomo: il Taj-Mahal, le Piramidi, la Gioconda, le statue di Michelangelo e Canova, la musica, il computer traite il quale noi tutti ci conosciamo... In fondo mica tutto è male né tutto produce male. Ci sono molte cose belle al mondo e si dovrebbe portarle ad esempio più spesso. La gente le sta dimenticando e le guarda con sufficienza. Pensare che a molti quelle opere sono costate la vita in termine fisico, sentimentale, psichico.
Perché non tornarle ad ammirare nella loro essenza e bellezza? Sono ricchezza universalmente riconosciuta. Fanno parte della nostra storia... le guerre le fanno persone che nel cuore portano amarezza e disprezzo... chi ha amore e bellezza in sé non si abbassa a certe forme di follia collettiva.
  Rispondi Citando
Vecchio 03-03-05, 17:25   #37
fbweb62
Cadetto I Anno
 
L'avatar di  fbweb62
 
Data Registrazione: 01 2005
Locazione: Milano
Messaggi: 24
Genere: Maschile
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

Grande HYDRA!! :=ok






Per me il meglio è: VOYAGER!
fbweb62 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 06-03-05, 19:19   #38
PIMAF69
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

. . . già, quoto anch'io Hydra, e poi le balene di ST IV o la scalata di Kirk su El Captain in ST V dimostrano la maestosità della natura e la necessità dell'uomo di rapportarsi ad essa . . .
  Rispondi Citando
Vecchio 22-03-05, 14:18   #39
lemyn
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  lemyn
 
Data Registrazione: 01 2005
Locazione: Torino
Messaggi: 452
Genere: Femminile
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

mi lascia perplessa il momento in cui Chekov e Uhura chiedono informazioni ed il poliziotto stà zitto e non dice nulla... per tutta la scena! sicuramente fa ridere... *

certamente hanno fatto bene a ricordare il discorso delle balene... e condivido appieno! :=ok
credo che tutti quelli che amano la serie ST non possano non essere sensibilizzati da questi problemi... ma non sono solo le balene ad essere colpite putroppo. tigri, foche, rinoceronti, elefanti... e così via... l'uomo vive il perenne conflitto tra l'indifferenza e l'amore... sembra assurdo per chi vede da fuori!
c'è chi uccide e c'è chi cerca di proteggere... penso ci sia delle drammaticità e un po' di comicità per un ipotetico "extra terrestre" che ci spia... direi, patetico! :'(

forse per questo che non si fanno vedere gli extra terrestri da noi! :'(





I'm a guitarist, not a doctor...

lemyn Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 22-03-05, 14:46   #40
Yksob
Specialista
 
Data Registrazione: 11 2004
Locazione: Monfalcone (Go)
Messaggi: 606
Genere: Nessuno
Predefinito Re: balene Dio e l'uomo

Anche, ma non solo per questo...
Credo che se venissero scapperebbero via dopo 5 minuti
Yksob Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 04:45.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it