ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > Star Trek Vive ! > Tecnologia Trek

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 15-07-17, 12:43   #11
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,264
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Non ho letto tantissima narrativa di fantascienza, ma da quello che ricordo pare che per viaggi particolarmente lunghi ci sia una sorta di coerenza nel non utilizzare astronavi eccessivamente grandi... In un romanzo (di Van Vogt?) si accenna al fatto che astronavi enormi causano danni già al loro passaggio per questioni "einsteniane" (LaForge dove sei? ) collegate al campo gravitazionale prodotto dalla sua massa.
Quindi l'Enterprise in TMP dovrebbe risentire di questi effetti, se le dimensioni di V'ger sono davvero quelle dichiarate da alcune fonti.





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-07-17, 15:04   #12
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Stiamo cominciando a incartarci di nuovo?

a livello visivo è impossibile non ammettere che V'ger sia enorme, anche molto più grande di quei 90 chilometri. Ma ammettendo una densità convenzionale, la massa di V'Ger non è dissimile da quella di un asteroide o di una piccola luna. Niente di ingestibile.

Inoltre quando ci si trova all'interno di un oggetto cavo la risultante gravitazionale è nulla (teorema del guscio sferico) quindi, anche se in effetti la forma di V'ger è irregolare, è relativamene corretto vedere l'Enterprise galleggiare senza peso in quel frangente.
(che poi se vogliamo è lo stesso motivo per cui una nave che si trova dentro un campo di curvatura non viene schiacciata dalla gravità da essa stessa prodotta).





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-07-17, 15:45   #13
Gas75
Capo Operazioni
 
L'avatar di  Gas75
 
Data Registrazione: 05 2014
Locazione: Tra Bari e Taranto
Messaggi: 3,264
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Quote:
Kirk_Jameson
Inoltre quando ci si trova all'interno di un oggetto cavo la risultante gravitazionale è nulla (teorema del guscio sferico) quindi, anche se in effetti la forma di V'ger è irregolare, è relativamene corretto vedere l'Enterprise galleggiare senza peso in quel frangente.
Anche questo è vero!





Studio tecnico 75 | Amici animali
Star Trek, la saga di fantascienza da sempre senza olio di palma.
Gas75 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-07-17, 19:31   #14
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Quote:
Gas75
Non ho letto tantissima narrativa di fantascienza, ma da quello che ricordo pare che per viaggi particolarmente lunghi ci sia una sorta di coerenza nel non utilizzare astronavi eccessivamente grandi... In un romanzo (di Van Vogt?) si accenna al fatto che astronavi enormi causano danni già al loro passaggio per questioni "einsteniane" (LaForge dove sei? ) collegate al campo gravitazionale prodotto dalla sua massa.
Quindi l'Enterprise in TMP dovrebbe risentire di questi effetti, se le dimensioni di V'ger sono davvero quelle dichiarate da alcune fonti.


Un tratto comune della fantascienza è che le grandi masse (per esempio un grosso pianeta) interferiscono col funzionamento dei motori superluminali (evidentemente per la distorsione spaziotemporale causata dalla loro presenza) e che quindi si può eseguire un "balzo" solo in zone di spazio relativamente sgombro. E' un concetto che si ritrova spesso nella letteratura di genere (e che ho usato pure nel mio racconto )





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-07-17, 02:18   #15
Lory
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Lory
 
Data Registrazione: 12 2005
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,516
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Quote:
Kirk_Jameson
Inoltre quando ci si trova all'interno di un oggetto cavo la risultante gravitazionale è nulla (teorema del guscio sferico) quindi, anche se in effetti la forma di V'ger è irregolare, è relativamene corretto vedere l'Enterprise galleggiare senza peso in quel frangente.

Non proprio: diventa linearmente decrescente (linearmente solo in particolari condizioni di omogeneità nella distribuzione di massa), ma in generale è certamente vero che tende a diminuire all'interno.
Il campo gravitazionale risulterebbe nullo esclusivamente nell'esatto centro di massa.

Va detto che nell'universo fantascientifico di Star Trek, la tecnologia di curvatura, quella delle piastre di gravità e manovre assurde viste compiere in orbita (a motori a impulso spenti) o peggio ancora nell'atmosfera dei pianeti dalle navi, suggerirebbero una conoscenza tale nell'ambito della generazione e manipolazione dei campi gravitazionali per cui non dovrebbe essere un problema in TMP per l'Enterprise contrastare la forza di gravità di V'ger evitando di esserne schiacciata.

Ciò risolverebbe anche alcuni problemi sollevati da diversi libri sulla fisica di Star Trek riguardo al fatto che il raggio traente, generando in effetti un sistema di masse (con un baricentro potenzialmente fuori dall'Enterprise), renderebbe quasi impossibile qualunque manovra e non potrebbe garantire alla nave "trainante" alcun tipo di primato nel controllo dell'altra (a meno che non avesse una massa sufficientemente più grande e un motore sufficientemente più potente). La possibilità di controllare i campi gravitazionali con i motori a curvatura permetterebbe, in tale scenario, di spostare a piacimento il baricentro del sistema oltre a cambiare il rapporto inerziale tra i due oggetti, concedendo alla nave "catturante" il totale controllo sulla "catturata".

Comunque parliamo come al solito del sesso degli angeli, di fatto è molto più semplice pensare che questi problemi non siano proprio stati presi in considerazione.





Il concerto della nostra compagnia
quest'anno

The Disney Show - 2015

Foto
Lory Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-07-17, 03:11   #16
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Quote:
Lory
Non proprio: diventa linearmente decrescente (linearmente solo in particolari condizioni di omogeneità nella distribuzione di massa), ma in generale è certamente vero che tende a diminuire all'interno.
Il campo gravitazionale risulterebbe nullo esclusivamente nell'esatto centro di massa.

No, non è così mi spiace.
Nel guscio sferico (si intende una sfera cava) l'attrazione risultante è nulla, non importa dove ci troviamo, non c'è bisogno di trovarsi esattamente al centro.
In una sfera non cava (la Terra per esempio) invece si verifica ciò che dici tu.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-07-17, 03:26   #17
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Poi non credo che l'Enterprise debba essere in qualche modo schiacciata dalla gravità di V'ger mentre si trova ancora all'esterno di esso. Dandogli dimensioni pari a 1000x200 km e ammettendo per comodità una densità pari a quella terrestre, ne risulterebbe un'accelerazione gravitazionale (spero di aver calcolato giusto) di 0,11 g nel punto di mezzeria e 0,005 g alle estremità. Direi comodamente gestibile.





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-07-17, 10:43   #18
Lory
Sottoufficiale III Classe
 
L'avatar di  Lory
 
Data Registrazione: 12 2005
Locazione: Napoli
Messaggi: 1,516
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Perdonami, all'una di notte mi era completamente sfuggito di mente che dovesse essere vuota all'interno.

Il discorso sull'immunità dell'Enterprise ai campi gravitazionali voleva essere più che altro generico.





Il concerto della nostra compagnia
quest'anno

The Disney Show - 2015

Foto
Lory Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 16-07-17, 13:18   #19
Kirk_Jameson
Tenente JG
 
L'avatar di  Kirk_Jameson
 
Data Registrazione: 01 2003
Locazione: Torino
Messaggi: 4,327
Genere: Maschile
Predefinito Re: Qualche info in più su V'Ger

Tranquillo

A volte comunque è divertente farsi qualche ragionamento da nerd intorno a ciò che vediamo sullo schermo





Whatever happens, happens.
Kirk_Jameson Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 20:26.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it