ATTENZIONE Se si riscontrano problemi con il log-in, effettuare
la procedura di recupero password a questo indirizzo. Grazie

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Acconsento

TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia
Registrazione Regolamento FAQ Lista Utenti Calendario Segna come Letti

Vai Indietro   TrekPortal - Il Forum di Star Trek in Italia > I lungometraggi di Star Trek > Star Trek XII: Star Trek Into Darkness

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 14-03-15, 19:24   #51
_Highly_Illogical_
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Critica senza confronti

Ebbene, signori, l'ho fatto. Me li sono visti tutti e due.
Mi attacco a questo topic perché, onestamente, non ho abbastanza da dire in merito da giustificare l'apertura di uno mio. E sapete perché? Perché non ho ancora ben deciso cosa pensare.
Credo di essere una delle poche persone al mondo che non provano per i nuovi film né amore viscerale né odio profondo. Mi hanno entrambi presa molto durante la visione, ma se vado a ripensarci dopo... boh. Mi rendo conto di averli guardati distrattamente, di essermi lasciata scivolare via parecchie cose, perché mi hanno lasciato uno strano senso di vuoto. Se rifletto su cosa mettere in questo benedetto commento, ricordo principalmente un ritmo velocissimo, un continuo assalto ai sensi, bang bang, gente che spara, cose che esplodono, personaggi che s'inseguono, salti spaccaossa (che poi però non le spaccano), citazioni di varia natura dalla serie originale e dagli altri film che però non hanno quasi il tempo di farti sorridere perché finiscono sommerse dalle millemila (?) cose che capitano a ciclo continuo... Ho il fiatone a ripensarci.
Come film di puro intrattenimento fanno sicuramente il loro lavoro: consideratemi piacevolmente intrattenuta, il che è già un miracolo, perché io e i film d'azione andiamo poco d'accordo. Ma non sono film che mi lascino con una particolare voglia di riguardarli, mi sembra che non emerga niente, si mantengono a un livello più o meno costante dall'inizio alla fine, non riesco a scegliere né la mia scena preferita né quella meno, sono considerazioni che forse mi verranno dopo, al secondo giro (perché ci sarà un secondo giro, almeno credo, ma non tanto presto, ché mi gira ancora la testa!).
Non riesco a odiarli di quell'odio totale e assoluto che vedo esprimere da tanti altri, però non sono nemmeno entusiasta, ecco. Sarà che a me piace un ritmo più calmo, non so che dire.
  Rispondi Citando
Vecchio 14-03-15, 21:00   #52
Soleta
Capitano
 
L'avatar di  Soleta
 
Data Registrazione: 03 2012
Locazione: USS Excalibur
Messaggi: 6,322
Genere: Femminile
Predefinito Re: Critica senza confronti

Il ritmo è molto rapido, sì, ma ti consiglio di riguardare almeno Into Darkness, perché se si fa attenzione si trovano molti sottotemi degni del classico ST!
In particolare cosa significhi essere capitano e caricarsi della responsabilità di tutto l'equipaggio, cosa siano la lealtà e l'amicizia e se davvero si possano gabbare le situazioni senza via d'uscita.





... maybe we'll come back to Earth, who can tell... with so many light years to go and things to be found, I'm sure that we'll all miss her so...

50
Soleta Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 14-03-15, 21:57   #53
_Highly_Illogical_
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Critica senza confronti

In effetti, dovendo proprio fare lo sforzo di scegliere tra i due, scelgo il secondo, ma avendo una sola visione per ciascuno all'attivo non riesco a capire se questo sia perché la qualità è superiore o se fossi io ad essere già un pelino più abituata allo stile diverso. Sicuramente avrò bisogno di rivedermeli per notare dettagli scappati vari e magari pure rivalutarli integralmente, non so se in meglio o in peggio; quelle erano proprio le prime impressioni a caldo, anzi caldissimo, e vanno prese cum grano salis. Sono ancora parecchio confusa in materia. Da quel che ho sentito in giro, ero convintissima che si trattasse di una di quelle cose (e al mondo ce ne sono tante) che "o si amano o si odiano", come la crema inglese Marmite. Il fatto di non riuscire a schierarmi da nessuna delle due parti mi lascia così:
  Rispondi Citando
Vecchio 15-03-15, 18:23   #54
Soleta
Capitano
 
L'avatar di  Soleta
 
Data Registrazione: 03 2012
Locazione: USS Excalibur
Messaggi: 6,322
Genere: Femminile
Predefinito Re: Critica senza confronti

Forse li hai visti dopo aver letto troppi dei nostri commenti, e alla fine ti hanno confusa. Non devi per forza avere una tua opinione in un paio d'ore, nessuno ti corre dietro per "farti schierare". Anzi, non devi proprio schierarti.

In verità, anch'io, pur non odiando i nuovi film, non posso dire di amarli alla follia. Mi piacciono, sì, ma il mio film trek preferito resta ST IV!

Quindi stai tranquilla e vedrai che col tempo le tue opinioni a riguardo nasceranno da sole!





... maybe we'll come back to Earth, who can tell... with so many light years to go and things to be found, I'm sure that we'll all miss her so...

50
Soleta Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 15-03-15, 19:27   #55
_Highly_Illogical_
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Critica senza confronti

Mica solo i vostri, anzi: mi sono tenuta ben lontana da questa parte del forum fino a dopo la visione proprio per evitarli! Solo che ormai è impossibile curiosare nel fandom in generale senza imbattersi in appassionate difese da una parte e infiammate filippiche dall'altra... Alla fine si può quasi dire che li abbia guardati per esasperazione: dovevo pur decidere di chi fidarmi!
  Rispondi Citando
Vecchio 18-03-15, 15:16   #56
sloan_section31
Cadetto I Anno
 
L'avatar di  sloan_section31
 
Data Registrazione: 03 2011
Locazione: Messina
Messaggi: 81
Genere: Maschile
Predefinito Re: Critica senza confronti

Ciao a tutti! Alcune mie brevi e personalissime considerazioni sul film (e mi scuso fin d'ora se ciò costituisce ripetizione di qualcosa dejà vu):

a) se non si voleva violare la Prima Direttiva, perché andarsene sott'acqua e non invece rimanersene tranquilli in orbita? In orbita non era nascosta meglio? E se si poteva portar via Spock dal vulcano col teletrasporto, perché non lo si poteva depositare fin dall’inizio, senza correre rischi inutili con la navetta?;

b) a che servono più le astronavi della Flotta Stellare se Harrison/Khan può con un semplice pulsante teletrasportarsi dalla navetta attentatrice a Kronos? E che se ne fa Khan di un'astronave se può distruggere tutti i pianeti che vuole semplicemente usando lo stesso super-teletrasporto per depositarvi migliaia di ordigni distruttivi, vincendo così la guerra prima ancora di cominciarla?

c) i Klingon con gli elmetti tipo i troopers di Guerre Stellari? ma per favore ... l'ennesima cretinata-JJ di uno che non ha mai né visto né capito ST, e che purtroppo lo sta smantellando pezzo dopo pezzo;

d) ammazza quanto so potenti sti Klingon se è vero - come è vero - che un’astronave della Federazione può avvicinarsi al loro mondo indisturbata, inviare una navetta sul pianeta e andarsene quasi come se niente fosse? Io non me li ricordavo così, ma ... già lo so, non si deve disturbare il mano(J)vra(J)tore ...;

e) Carol Marcus. Mentre quella de L'ira di Khan era una valente scienziata e una gran donna, qui invece c'è una corteggiatrice di Uomini e Donne che alla prima occasione si mette in intimo, che non fa nulla di utile e che poi - come la classica principessa di turno - bisogna PURTROPPO anche andare a salvare ... ;

f) Uhura. Ormai ci sta sfrancicando i cabbasisi con le insoddisfazioni del suo rapporto di coppia: perché non se ne va anche lei da Maria?

g) Chris Pine mi fa quasi pena nel suo tentativo di imitare le mossette e smorfiette di William Shatner con la sua faccia da Big Jim: perché non cerca una caratterizzazione tutta sua e originale? (come ha cercato di fare Zachary Quinto che caratterizza in modo originale Spock tutto facendo tranne che scimmiottare la Buonanima);

h) quante battute dice McCoy in tutto il film? tre-quattro, non di più. Per essere la terza grande pietra angolare della TOS, qui è solo un grande assente;

i) ma davvero voi fan della linea JJ pensate che Star Trek debba diventare solo ed esclusivamente botte e inseguimenti, inseguimenti e botte? perché in Into Darkness non c'è molto altro. Sì, lo so ... il mano(J)vra(J)tore non va disturbato ...

Ho messo le icone perché imho non sono d'accordo con il titolo del post : non si può criticare Into Darkness senza fare confronti con l'altro Star Trek





2 di 3: "Dottore, se faccio così mi fa male".
MOE: "E lei non lo faccia! Ah! Ah! Ah! ... Buona, pupa!" (L'autore, l'autore!)
sloan_section31 Non in Linea   Rispondi Citando
Vecchio 19-03-15, 14:49   #57
CUBO BORG
Sottoufficiale II Classe
 
L'avatar di  CUBO BORG
 
Data Registrazione: 03 2009
Locazione: Quadrante Delta
Messaggi: 1,787
Genere: Nessuno
Predefinito Re: Critica senza confronti

Concordo con vari punti
sopratutto: E-F-H

per kirk/pine sei ingeneroso, non ho visto tutto questo scimmiottare shatner

mentre sul punto I credo che il film sia figlio dei tempi moderni, in linea.





We are Borg
CUBO BORG Non in Linea   Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

codice vB is Attivo
Smilies è Attivo
[IMG] il codice è Attivo
Il codice HTML è Disattivato
Vai al Forum


Tutti gli Orari sono GMT +3. Attualmente sono le 19:21.


Powered by vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: www.vBulletinItalia.it